Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'POLINI'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Tea Room, sosta con gli amici
    • Mugello park
    • Vespa raduni, viaggi, ritrovi & appuntamenti
    • Foto e Video di Vespe
    • MERCATINO Vendo - Compro - Cerco
  • Vespa Elaborazioni e Tecnica
    • LE GUIDE TECNICHE VESPA
    • Elaborazioni e tecnica smallframe corsalunga
    • Elaborazioni e tecnica smallframe corsacorta
    • Elaborazioni e tecnica LargeFrame
    • Elaborazioni e Tecnica APE
    • Prototipi Vespa
    • Telaio Assetti e Regolazioni
    • Elettrica ed Elettronica
    • Vespa Restauri e Burocrazia
    • Altri Scooter a marce classici
  • Gare in Vespa - Vespa Races
    • Gare di Accelerazione Vespa
    • Gare in Pista
    • Altre e vecchie Gare. Ape e Vespa

Categorie

  • Miscellaneous
    • Forum Integration
    • Frontpage
    • Databases
    • Templates
    • Media
  • Guide

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


MSN


Website URL


Facebook


Skype


Twitter


Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori


Regione?


Interests


Occupation


Nome Reale

  1. Sono disponibili: - carter vespa pk 50 monofilo - gruppo termico 102 polini usato - gruppo termico 75 polini usato - gruppo termico 50 piaggio in alluminio pari al nuovo - testa 102 polini pari al nuovo - testa 75 polini pari al nuovo - cambio completo vespa 50 4 marce (asse+ingranaggi+crociera+quadruplo) - selettore marce vespa pk monofilo - albero cono 19 piaggio - albero cono 20 piaggio - albero cono 19 jasil anticipato biella cromata - campana 14/69 - campana 16/68 - campana 24/72 con parastrappi - pacco frizione completa 6 molle ( vespa hp ) - marmitta proma corsacorta - marmitta padellino "tipo special" - marmitta padellino "tipo pk" - tamburo vespa pk - serbatoio vespa pk per altri pezzi potete chiedere. se interessati sono disponibili foto dettagliate. possiamo spedire! per informazioni anche whatsapp 3317849582 Gioele CERCO: - marmitta siluro (sito/piaggio/faco) per corsalunga
  2. Ciao a tutti!😃 Ho una Special del '78, che ora come ora è a cuore aperto. Montavo un 102 polini con albero anticipato, 24/72, 19, proma, ecc. L'elaborazione che intendo fare ha come punti da rispettare l'economicità ma anche l'affidabilità. non cerco alte prestazioni ma che duri e che mi porti a spasso, anche con passeggero volendo. e sarebbe così composta: - 130 DR p&p (al massimo tolgo eventuali bave e lucidata scarico, ovviamente travasi raccordati al cilindro per quel poco che c'è da raccordare); - Albero c.51 cono 19 (credo che andrò di RMS anticipato); - 19 SHBC (che già avevo sul 102); - 27/69 RMS (con Kit DRT parastrappi e cestello rinforzato e bilanciato); - Frizione 3 dischi con monomolla rinforzata polini; - Accensione originale Special 1.6kg a Puntine (avevo optato inizialmente per una vmc ad anticipo variabile, ma non ne sono convinto. Poi siccome l'originale credo vada più che bene, per rispettare l'economicità, preferirei risparmiarmi 150€ che posso spendere in altro). L' accensione originale funzionava discretamente bene. Al massimo revisiono e ricambio puntine e condensatore; - Proma (già la ho, ma essendo per corsacorta dovrei adattare) o non saprei, meglio Siluro? Il cambio è molto buono, devo solo controllare la crociera che è l'originale (se fosse buona dovrei comunque cambiarla in rinforzata?) Ovviamente kit revisione motore con cuscinetti, paraoli, ecc. Di questa idea mi piace che sembrerà di avere una sorta di Et3 sotto la sella (con 1.4kg di volano in meno. ahahah). Nota: per i rapporti tengo di conto che monto anche delle gomme 90/90 che mi allungano perciò di un pelo il rapporto. Abito in una zona prevalentemente pianeggiante, ogni tanto qualche piccola collina. -------------------------------------------------------------------- Avrei bisogno di CONSIGLI per quanto riguarda: - l'anticipo, che non so se va toccato o devo lasciarlo originale; - settaggio di partenza carburatore; - grado e marca Candela; Il motore vorrei riaprirlo tra molti anni. sarebbe questo il mio obiettivo. Altri consigli, se vi viene in mente qualcosa, sono ben accetti. Cercherò di rispondere a tutti appena posso, grazie dell'aiuto! Gioele [affidabilità] [economicità]
  3. Buongiorno, sono un ragazzo di 16 anni e ho appena ricevuto una Vespa 50N del 1967 (cerchi da 9’ e 3 marce, faro tondo) da mio nonno. È stata usata in campagna per un lungo periodo e ora voglio restaurarla per bene (magari incrementando anche la potenza) ma mantenendo un look originale. Avevo intenzione di comprare un 102cc Polini per divertirmi un po’ ma allo stesso tempo non esagerare. Al momento la vespa non monta un gruppo termico originale, devo ancora accertarmi che cilindrata, e monta una marmitta Proma a banana nuova (tutto il resto originale). pensavo di fare una modifica a basso budget ma adeguata: 102 Polini Frizione Ferodo monomolla rinforzata 4 dischi 24/72 Primaria Polini Albero ancora da decidere se cambiarlo o anticipare quello originale Crociera Polini Carburatore 19-19 Volevo chiedervi se una tale modifica sarebbe possibile. Che albero motore dovrei montare? Conviene convertire i cerchioni a 10 pollici? Conviene sostituire tutto l’impianto elettrico originale? Quale sarebbe un budget medio/basso? P.S. Ora mi sono trasferito a Londra, UK e ho traslocato la vespa qua quindi faccio fatica a reperire i pezzi, mi sto affidando al sito SIP.
  4. Ciao ragazzi ,sto iniziando a pensare cosa fare per la vespa special come motore e restauro , e la mia idea è quella di avere un bel motore coppioso in grado di tirare rapporti lunghi 27/69 ,un motore che in 4 comunque tiri sugli 11000 , a disposizione ho già un cambio completo nuovo spaziato bene con crociera faio eco , avrei anche una frizione fabbri/vespa italia accensione pvl con ventola falc e un vhsh, ma sia frizione che vhsh e la stessa pvl su questo motore non credo siano adeguati e la pvl x quanto prestazionale non fa luci e la vespa in questione deve averla , pensavo di usare carter sip in modo tale che lo sportellino potrei montarlo anche se i carter quattrini forse sono più indicati ,stavo guardando in rete i vari cilindri e volevo chiedere consigli a voi sulla scelta da fare , ripeto la mia idea è avere un motore con una gran schiena un motore rotondo e stradale in grado di sfruttare la cilindrata e cavalli con una bella curva di erogazione, un altra cosa che forse per voi sarà banale ma per me non lo è e che preferei cilindri già nativi in c54 ,senza stare a basettare sopra e sotto alza abbassa ecc , vorrei montarlo di scatola ,montato con criterio e con pezzi adeguati , di seguito guardavo questi cilindri qui , spero in un vostro consiglio su cilindri e configurazione per il tipo di motore che vorrei avere
  5. Ciao a tutti ho bisogno di urgente aiuto, ho un ape del 1971 che prima era originale ed adesso ho fatto un elaborazione: 102 Polini, carburatore dell'orto 1919, pignone 16 denti, frizione rinforzata Polini, marmitta originale (ne metterò una Giannelli al più presto), lo ho istallato mesi fa e anche dopo il rodaggio la mia velocità massima in leggera discesa non supera i 48km/h, in piana a malapena 42😅, sapete cosa può essere visto che dovrebbe fare minimo minimo i 60? Grazie mille a tutti
  6. Ciao ragazzi, l'altro giorno su una pagina Facebook di vespe ho visto un post di un signore che produce alberi motore sia per carter originali e quattrini bfa ecc , gli ho chiesto informazioni e prezzo e sono più economici di altri marchi e forse anche più pesanti , volevo chiedere se qualcuno lo conosce questo signore o ha provato i suoi alberi, allego screen degli alberi e della conversazione avuta ,e accetto consigli sul diametro spalle migliore per il mio polini 60 x 54 che sto facendo ,grazie a chi risponderà
  7. Ciao ragazzi ho da poco rifatto un blocco con il polini evo 58 alluminio al carter con collettore lamellare da 34 vhsb34 e il classico pacco lamellare mrt/falc il motore va bene per le mie pretese ,ma mi chiedevo cambiando il pacco lamellare originale con questo doppia cuspide teoricamente che differenze ci sarebbero ,chiedo a qualcuno se ha già fatto questa prova grazie a chi risponderà
  8. Salve a tutti, sono da poco possessore di una vespa 50 special con travasi e valvola allargati e un 102Dr. Ho montato, in sostituzione a un 21 phgb con Massimo da 92 (non ricordo li altri getti , li indicherò domani magari) e collettore classico, un polini cp21 + collettore mono lamellare nuovo che mi è stato regalato. Sto uscendo pazzo per la carburazione, fino a ieri giravo col max da 92 ma la candela era nerissima e i consumi eccessivi ( 17km/L prima ne facevo 26km/L). Oggi ho deciso di scendere a un 88 e la situazione sembra migliorata , sembra che a caldo sfoghi bene pure agli alti , a freddo tende invece ad essere strozzata sopra i 5000giri. Vorrei capire come trovare la giusta carburazione , la vite aria che in questo modello di carburatore sta vicino al filtro è a 1,5 giri. Ho pure difficoltà a regolare il minimo , soprattutto in marcia a frizione tirata o a freddo tende a spegnersi. Questo carburatore nasce per vespa con max 96 e min 40 , io sono andato a modificare solo il max è la vite carburazione, che come scritto sopra ora sta a 1,5 giri. Di seguito le condizioni di una candela nuova l82c Champion dopo un giro di circa 2km. (Nelle foto la candela è più chiara di quanto lo sia nella realtà, prime 2 foto con flash, terza foto senza ma la candela era stata pulita ) cosa mi consigliate? Grazie mille , io non riesco a capire se son grasso magro o se la carburazione è ok , la fumosità allo scarico è presente solo a freddo se salgo sopra i 5000 giri , tant’è che tende a strozzarsi quando il motore non è in temperatura (almeno 80 gradi, ho lo strumento sip2.0)
  9. Ciao ragazzi ,a breve inizierò a fare un blocco polini 58 ,cilindro che già conosco e che ne ero stato molto soddisfatto, il blocco andrà sotto la vespa hp ho carter hp già barenati e preparati x uso pista per quel cilindro e la camera di manovella barenata lato volano 85 circa , ho già un bel pò di pezzi a disposizione ,mi manca da comprare l'albero e sarei propenso a prendere uno c51 b97 spalle 83 tipo uno zani o thr con biella rdp ,gli altri pezzi che ho già a disposizione sono cambio completo falc 10-14-18-20 con 55-52-51-47 crociera faio eco ,campana polini evolution 69/27 e pignoni 26 e 25 a disposizione, frizione fabbri/vespa italia con dischi falc e molle aggiuntive, vhsb 34 xs pacco lamellare polini da pista ma con collettore diametro 30 allungato e modificato il quale lo farò rifare per carburo 34 ho già parlato con un ragazzo che a buon prezzo mi fa il lavoro con guidaflussi compreso ,accensione sip variabile con ventola alleggerita, marmitta ho a disposizione una raven x35 con il quale questo cilindro andava veramente bene, ma stavo valutando "collettore lamellare permettendo " se farlo girato questa volta e comprare un' altra raven x35 ma x girato ,non ho mai avuto un motore girato e questo cilindro fu creato per questo tipo di montaggio , allego foto della marmitta x girato che mi piacerebbe comprare e dell albero ,accetto suggerimenti Nb il collettore lamellare andrà rifatto completamente come detto ,non verrà usato questo "accroccato" ma le misure di lunghezza e inclinazione sarà la stessa perché poi non mi sta il 34 ,in alternativa ci sarebbe anche a buon prezzo Il collettore lamellare vmc x girato ,ma anche quello poi non mi monta il carburatore 34 e la vespa da dietro è già rialzata
  10. 210 malossi volevo qualche altro parere a riguardo... sono indeciso se 1- mettere il pignone da 24 su 65 DE e quarta corta 2- 23 64 DD e quarta lunga 3- 24 63 DD e quarta corta 4- oppure mi hanno detto anche la primaria drt/bgm da 62 e mettere un pignone a scelta i calcoli di queste primarie l ho fatto tenendo conto del rapporto finale che ne esce fuori tenendo come riferimento la 23 65 originale che ha un ratio di 2.82 poi comunque mi hanno sconsigliato i rapporti tenuti originali perche sarebbe come un kart.. il resto è -carburatore 26pinasco -padella malossi classic( so che una mega sarebbe il top ma i soldi per adesso preferisco spenderli su altre cose) -albero mazzucchelli post -accensione originale con volano o da 3kg o quello da 2.3kg senza ghiera ... (ho entrambi, è da provare) messo su 18° circa scusate se ho scritto cazzate ma è la prima volta su over200 e non ho molti feedback a riguardo , poi se avete altro da consigliare ben venga grazie
  11. Salve a tutti! Avrei intenzione di elaborare nuovamente la mia Special del '78 , adesso monta un 102 polini lavorato (che prende aria dal basamento causa travasi di base troppo allargati quindi è sempre stato magro) accensione originale 1,6kg puntine, proma, albero jasil anticipato, 19shbc, 24/72, e fino ad ora mi è andato bene che ho solo scaldato 1 volta. Vorrei fare un'elaborazione affidabile per viaggiare e per usare la vespa spesso e sono indeciso su quale cilindro scegliere ecc.. Stavo guardando per un 130 polini non lavorato con 24phbl? lamellare? proma, 27/69, albero jasil anticipato c.51 oppure un 130 dr? sempre con 24? o 19? lascio la proma o compro una siluro per essere ancora più antisgamo? avevo visto anche il 130 DR in alluminio ma ho sentito che ha problemi con le fasce, poi ha senso usare un cilindro in alluminio per il turismo??? Consigli??? cerco un motore affidabile, consumi non troppo elevati, che viaggi, con coppia, che non faccia baccano preferirei non toccare il cilindromall'interno ma solo di raccordare i travasi di base; avevo intenzione di lasciare l'accensione originale special 1,6 kg perché il peso mi sembra giusto e funziona molto bene. quindi l'unica cosa che sono sicuro rimanga nell'elaborazione è l'accensione.
  12. Salve ho una ok con 102 polini elaborazione base , albero anticipato jasil , 19, proma, 24/72, carter lavorati e valvola allungata in basso di poco poco. da quando ho messo il polini,( venivo da un 102 dr) , la vespa non va, cioè proprio zero non scarica non riesce a tirare le marcie , ci mette tanto a salire di giri e con molta fatica; questi problemi li sto avendo sia con accensione pk 4 poli originale che anche con la VMC 1,4 kg che ho messo ieri. Nel mentre che tornavo a casa provando la vespa (con la nuova accensione e con un anticipo a occhio solo perché non ho la pistola), continua a fare gli stessi versi. ho provato a variare la carburazione mille volte, ho misurato le fasi del polini e sono le originali di travasi e di scarico 175 con giusto una piccolissima pelatina nel mentre lo lucidavo. vi chiedo a voi cosa fare perché io non so più che fare non ho proprio idee, pensavo che il problema fosse l accensione vecchia ma evidentemente non sembra. vi allego anche un video di come gira ora con la vmc.
  13. Vendo carter v5a4m modello special 4 marce con i seguenti lavori eseguiti. Saldatura sacche travaso, rinforzato esterno valvola, barenatura lato volano ad 85.5 mm per montare albero drt volani tondi per valvola, spianatura piano di appoggio per far sì di raddrizzare i piani. Filettatura fissaggio marmitta in condizioni eccellenti. Spianatura e barenatura eseguiti da dexter racing. Sono stati sabbiati a sabbia fine e prima di venir sabbiati son stati scartavetrati esternamente finché son son state eliminate le rugosità, adesso son lisci al tatto. Ci ho speso parecchio tempo su questi carter, adesso vendo per cambio progetto, son veramente molto robusti. La valvola non funziona più bene, ha poca tenuta ormai. La migliore soluzione è optare per lamellare al carter o al cilindro. 300 euro leggermente trattabili Posso spedire, pagamento PayPal o bonifico, per altre info scrivete pure
  14. Una curiosità...ma perche fanno le marmitte , polini/ leovince/proma per PK con la curva schiacciata che poi quando è montata quella parte non tocca da nessuna parte? E' forse per via della ruota di scorta ?
  15. Salve a tutti, e da circa 2 settimane che sto impazzendo nel trovare il giusto setting per far andare la mia vespa a modo: Monto: 102 polini con testa nuova scoppio centrale, carter raccordati, albero jasil anticipato, 19-19 shbc con filtro e rete originale, campana 90 e proma. classica configurazione del 100 ... se solo non fosse impossibile da tarare, all inizio venendo da un 102 dr con getto 85, avevo montato il POLINI con un 86; la vespa non andava avanti era OBESA, provo a mettere un filtro originale con due buchetti in piu ma niente. provo scendere di getti provando l 85, 84 , 83, 82, 80 e 78; ora monto il 78 e devo dire che è "migliorata" ancora non va come deve perche tende ancora a murare e comunque sembra che sia un 75 per come spinge, non va quasi nulla. Ricapitolando ora ho 78 di max, 45 min e 60 starter; filtro con 2 buchetti in piu e ANTICIPO A TACCA ORIGINALE PK XL 4 POLI quindi ai 19° gradi di casa piaggio, io pensavo che per migliorare un po diminuivo di un altro punto con un 77 ma gia da quando sono sceso sotto l 82 mi puzza la situazione dato che un mio amico con 102 polini ha l 88 ed e giusto e io con 10 punti meno vado la metà della metà: Ho pensato che fosse un specie di limitatore dovuto a problemi elettrici, ma ho controllato e ho una scintilla blu/viola sia dalla candela che monto ovvero B8ES e anche dalla forchetta che la metti sulla candela(non so il nome a modo) ragazzi non so piu che fare; avrò smontato quel 19 una trentina di volte e mi son rotto le ..... grazie in anticipo
  16. CLIP PER SPILLI PER SPILLO PER POLINI/KEIHIN PWK CARBURATOR EUR 11,00 giuro, visto sulla baia , 1 pezzo neeeeh !!!! 😃😃😃
  17. Salve a tutti, mi potreste consigliare un accensione per questa elaborazione? 144 falc al carter Albero motore anticipato falc biella 105 Campana 27 69 con pignone da 26 3-4 corta Frizione polini Carburatore 30 Pacco lamellare vmc Marmitta dedicata falc Grazie in anticipo
  18. buona sera a tutti, io ho in progetto di costruire un'espansione artigianale per un 102 polini p&p ; il problema è che non conosco le fasi di scarico ne il diametro di scarico, vi sarei molto grato se mi aiutaste a compilare la tabella che vedete in alto a sinistra nell?allegato ovvero: duration of the exhaust port; diameter of the exhaust port; lenght of the exhaust port ; maximum power rpm ; il 102 è montato di scatola su carter pk 125 ets , grazie mille a tutti per l'aiuto configurazione nel caso serva: 102 polini p&p 20.20 l shbc (originale pk 125 ets) campana 24/72 marmitta polini a serpentone trasformata negli anni a furia di bruciature e puliture in una esansione : ) volano originale pk 50 s
  19. ciao ragazzi eccomi a rompervi le palle.. causa quarantena stavo pensando una cosa.. volevo una primaria a denti dritti per il 177.. ora il ratio che secondo me potrebbe andare sarebbe quello della 23/64 polini dd con pignone da 22.. configurazione (ancora devo cominciare a fare i lavori) Px125E dell 82 quindi quarta da 36 -177polini ghisa raccordato -carbu24 raccordato solo sopra togliendo eventuali scalini (qui dovrei chiedervi delle cose sul settaggio perche mi mancano alcuni componenti, ma facciamo una cosa alla volta) -albero polini c57 (cod Polini 210.0062) -marmitta megadella v1.2 (quella per cilindro 150 che ho gia e che vorrei provare) -campana.. inizialmente pensavo di tenere la sua 68 e mettere il pignone da 23 drt perche a detta del signor Megadella con una marmitta del genere avrei degli ottimi bassi a discapito di un po d allungo quindi potrei permettermi di allungare il pignone oltre al 22 quindi 23.. pero mi piacerebbe una campana a denti dritti magari .. oltre che per il fischietto anche per quel solito discorso della spinta assiale dell elicoidale.. ma è giusto uno sfizio.. tutto quello che ho trovato è appunto la 23 64 dd polini ma secondo me è lunga anche se ho la quarta corta, quindi pensavo al pignone da 22.. ora la mia domanda ce ne sono di altre in commercio ? cioe con un ratio piu o meno tra 2,90 / 3,00 intendo senza prendere i pignoni a parte.. oppure la 23 64 con la marmitta che ho sommata alla quarta corta potrebbe andar bene? grazie
  20. Ciao a tutti, ho deciso di iscrivermi a questo forum in primis perchè sono possessore di una mitica ET3, in secundis vorrei aggiungere qualche "asinello" alla mia vespetta e ho bisogno della vostra competenza in materia! Ovviamente non voglio fare gare o sfide sul quarto di miglio, ma poichè percorro molto soventemente strade di collina o montagna vorrei un po' più di brio così da confrontarmi ad armi pari con qualche Ducati Panigale V4....ovviamente scherzo! Prima di tutto non voglio toccare il mio blocco motore totalmente originale, così ho pensato di acquistare un motore completo 125 Primavera da "ottimizzare" e ho pensato alla seguente configurazione: - cilindro Malossi 136cc in alluminio (sono molto affezionato ai prodotti Malossi) -collettore aspirazione lamellare al cilindro Malossi diam.28 -albero motore spalle piene Mazzucchelli cono 20 -carburatore Dellorto 28 VHST -Crociera rinforzata DRT -Frizione Polini Evolution doppia molla (aperto a suggerimenti) -Accensione sono indeciso se una Parmakit da 1 kg volano IDM, SIP da 1.4 kg o Malossi da 1.2 kg -Rapportatura da definire....sono aperto a suggerimenti -Espansione Egig superbanana Vi ringrazio in anticipo per la Vostra attenzione, sono aperto a suggerimenti e consigli!!! Grazie mille a tutti
  21. Salve a tutti, sto pensando a metà agosto di fare un giro della mia regione, la Sardegna , con la mia 50 special con su un 102DR. Il percorso che ho programmato è di 1264Km da fare in 7/10 gg , ma potrebbe subire delle modifiche. Scrivo qui per chiedere dei suggerimenti su cosa portarmi dietro, magari da qualcuno che ha già affrontato dei viaggi simili, e i controlli da fare prima del viaggio. Vorrei fare questo viaggio quest'estate perchè poi mi dovrò trasferire e mancherò dalla Sardegna per diverso tempo. Anticipo che gran parte delle notti le passerò in tenda. A questo link potete trovare la mappa provvisoria del viaggio , conto di fare circa 150km al giorno, le tappe non sono definite. Attendo consigli e suggerimenti, Intanto vi ringrazio anticipatamente.
  22. Salva, volevo sapere cosa ne pensate di questa configurazione con il 130 Polini, e volevo sapere quanto più o meno potrebbe fare con questi pezzi; 130 Polini , carter raccordati e valvola allargata Albero mazzuchelli anticipato cono 20 carburatore dell’orto 24 phbl Campana 24/72 frizione monomolla Polini racing marmitta Marri k2 accensione vespa hp
  23. Salve dopo aver fatto il mio primo blocco da solo, ho riscontrato questo problema ma non sapendo da dove arriva non so cosa fare. il problema e questo, quando tiro la 3 , ma sopratutto la 4 fino a sfruttare quelli che posso essere i massimi giri di questa configurazione inizio a sentire un rumore metallico che man mano che apro gas aumenta il suo casino. temo qualche secondo dalla comparsa di questo rumoraccio, boom, la vespa si inchioda si spenge letteralmente, io giustamente tiro la frizione immediatamente oramai sono abituato( mi e gia successo per 7 volte con questo motore) e praticamente a volte se va bene la vespa non appena rilascio piano la frizione, riprende ad andare ma con molta meno potenza e compressione, cioe si percepisce che e molto spompo, e invece nelle peggiori delle ipotesi, si inchioda letteralmente e nulla la vespa nonostante le spedivellate sia dopo questo fatto sia quando si raffredda un pò, non parte. Parte dopo un po di metri con la forza delle gambe, ma appena parte non prende molto bene i giri. Io non so cosa fare, leggendo un po anche su questo forum, ho capito che un tipo di rumore metallico e presente anche nei 200 ma come caratteristica, il fatto e che il mio non e un 200 ; ); e configurata cosi 102 dr scarico un pelo lucidato, carter raccordati, valvola un pelino lavorata,1919 con 85 max e poi gli altri getti originali, 24/72, jasil anticipato e proma. Di comonenti originali ho cambio e accensione 4 poli... pk xl. ho letto un po che per il 102 dr sarebbe bene montare una b8hs cosa che faro domani, e poi oggi ho comprato un 87, un 89, e un 91 di getti max. provo innanzituto con queste due cose perche senno non saprei cosa fare. altri mi hanno detto che sarebbe bene posticipare un po lo statore ( quindi senso orario di circa 3° +- un mm per chi non hanno il disco almeno cosi mi hanno detto) poi sono ben accetti consigli su cosa fare. grazie mille
  24. Ciao a tutti, mi servirebbe sapere se possibile le misure di un albero polini a spalle piene. Dovrei progettarne uno per il mio esame di stato, ma su internet non ho trovato tutto. Potreste aiutarmi?
  25. Buona domenica a tutti! Approfitto di un pó di tempo libero per scrivere questo post che magari può essere d'aiuto per qualcuno nella scelta di queste marmitte, che su elaborazioni standard vanno secondo me alla grande e sono molto diffuse (manca solo la siluro, ma la acquistai e probabilmente era difettosa perché non riuscii a montarla in nessun modo, quindi non l'ho confrontata) Il motore è cosi configurato: Cilindro 102 DR, modello 6 travasi, comprato nuovo a settembre 2018, montato p&p nemmeno sbavato Carburatore 19.19 shb con pacco lamellare Polini, ma senza valvola asportata, filtro originale Albero motore rms anni '90 fondo di magazzino, leggerissimamente anticipato Campana 22/63 denti storti Accensione a puntine, volano alleggerito a 1,4 kg Carter originali non allargati Al momento della prova il cilindro aveva circa 10 mila km ma nessuna riga o scaldata Padellino sito: Con il padellino mangia le marce che è una bellezza, parto in seconda senza il minimo problema, con carburatore da 19 il sound non è cosi innocente come si può pensare. Riprende anche da 25 km orari in 4a senza sussulti. Getto max 79, velocità massima 75 kmh GPS, quasi 6000 giri Proma: Appena montata rimasi stupito, impennavo di seconda senza scatto di frizione, l'accelerazione era migliorata tantissimo, così come il rumore, nei centri cittadini "vintage" i muri rimbombavano tutti il suono... Tirava senza problemi la 4a originale anche in 2 Getto max 83, velocità massima 86 GPS Polini: Appena montata notai il suono che ricordavo diverso sul 75...non mi piaceva proprio! Era più silenziosa della proma ma non in modo esagerato, in accelerazione si faceva comunque sentire. Tuttavia la resa mi piaceva, l'unica delle 4 che appena messa la 4a sembrava di stare in 3a, cioè tirava immediatamente la 4a alla velocità massima senza addormentarsi, senza buchi di coppia. Per andare a passeggio era meglio della proma Getto max 83, velocità massima 84 GPS Giannelli (in foto) L'ultima montata in ordine di tempo, e che ancora ho sotto la Vespa. Rispetto alle altre perdevo di coppia in basso, infatti appena messa la 4a tendeva ad addormentarsi appena, poi riprendeva e tirava. Il sound è secondo me qualcosa di favoloso rispetto alle altre, al minimo però e a gas costante è più silenziosa di polini e proma. Marmitta secondo me che non va bene sul DR, ma andrebbe meglio su un polini o malossi magari leggermente ritoccati Getto max 83, velocità massima 90 GPS Le polini ho provato sia quella con il silenziatore più piccolo, che quella con il silenziatore più grande, nessuna differenza di resa, solo un sound un pó più "secco" per quella col silenziatore grande. La proma ne ho provata anche una per PK, ma non aveva la stessa resa di quella per special, non ho fatto un paragone perché era usata (anche se poco), ma era più silenziosa e stava più dentro la ruota
×
  • Crea nuovo...