Vai al contenuto

Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso     

  1. Ieri
  2. Cavolo, ma io se avrò fatto 2 km é pure troppo . Sta di fatto che saltarmi le marce a causa della crocera non mi é mai capitato, quindi non posso nemmeno sapere se é veramente quella. Perché quando salta, che fa? Tipo una sfollata o se ne va in un altra marcia, magari prendendo uno dei due ingranaggi che ha di fianco? Dovrebbe fare anche un rumoraccio o sbaglio? La mia sembra come se dessi delle sfrizionate oppure andarsene in folle per poi rientrare e se scendo di giri non lo fa più.
  3. il rapporto giusto è il 22-68+ 4^corta, invece se orti peril pignone DRT da 22 DD per 23/64DD + 4^ corta và riconfigurato spinto ovvero con lo scarico alzato a 180°..... il polini ghisa con quella primaria e rifasato di scarico è decisamente un osso durissimo... ma serve una V4 e non la 1.2.
  4. Dalle foto non si capisce molto ma a me sembra che abbia urtato leggermente qualcosa! Fai conto che canotto e la leva del biscotto dovrebbero essere parallele. Poi smontala, prova a togliere il parafango e controlla se non ci sono cricche sulla fusione di alluminio.
  5. Solo di pignone e di gomma fai poco e carburata così rischi anche di grippare… Io ti consiglierei di aspettare ed aprire montando i rapporti, una frizione nuova e mettere un 19!
  6. Dopo un po' di tempo e con effetto covid sono ritornato a leggere che avevo fatto… Alla fine non ho detto che rapporto ho usato... Sono partito col 24/62 ed in pratica la mia terza era la quarta originale… mettendo in quarta ci andava un po' di discesa per sentire salire il motore... Siccome la 62 porta dal 21 al 25 ho deciso di non smontare e mettere il 21 e devo dire che è veramente piacevole, sicuramente fosse stato in corsa originale non credo la tirasse ma in 60 devo dire che il tiro basso c'è!
  7. Se il carburatore non ha nulla,nel senso che mancano getti, ghigliottina, emulsionatore ecc.. dovrai acquistarli tenendo conto di alcune cose. Emulsionatore BE3 che va bene e non da problemi,accoppiato ad un freno aria da 160 oppure 150,getto da vedere al momento,ma considera che io col 177 di scatola andavo col 118 originale del 200,quindi sul tuo motore partirei con qualcosa di più abbondante per poi vedere come va. Ghigliottina: molto importante lo smusso che ha sotto, perché determina la carburazione a metà apertura, condizione in cui la Vespa lavora per la maggior parte del tempo soprattutto durante i viaggi. Più lo smusso è grande e più smagrisce, io per il mio motore attuale ho comprato una ghigliottina piatta senza smusso. Per la vite minimo dovrai comprare quella con il passo della vite giusto, Lo Spaco ha il passo più fino rispetto al dellorto originale e soprattutto con la giusta conicità della punta,perchè ce ne sono due tipi.
  8. Ottimo.. quindi dove trovo tutto il necessario? Cioe si trova? E che ghigliottina mi serve? Ho visto che ce ne sono tante
  9. Sorry, K2 easy o K2 Evo? Perchè ho un motore esattamente come questo e ho preso la K2 Evo, non so se ho fatto una cahata. Dovrebbe arrivarmi domani. (ho il cluster con finale 21, e il 24. ma siam li.) conosco la marry easy ma non sapevo si chiamasse K2 easy.
  10. Ciao,che io sappia esiste il pignone da 17 per la 16/68 prodotto da DR. Magari con quello ed una gomma da 90/90 che ha una circonferenza di rotolamento maggiore,un pochino migliori. La gomma da 3.50 molto probabilmente ti darà problemi di interferenza nel montaggio.
  11. Ok grazie.. in pratica mi hanno regalato un 24 nudo diciamo senza niente.. per comè penso sia uno spaco , comunque in piu mi hanno dato un si20/20 come "donatore" in modo tale da comporlo.. solo che non so se sia possibile per tutti i pezzi cioe tipo.. la ghigliottina del 20 andrebbe bene sul 24?
  12. Se posso essere utile chiedi pure, L' ho montato con diverse configurazioni l' SI24,sia il dellorto del 200 che lo Spaco/Pinasco
  13. Avevo già letto il post e la domanda. Non ho risposto semplicemente perché non conosco la risposta. Anzi, avevo pensato anche io ad una primaria DD con un ratio simile ad una 22/68,ma poi,per evitare spese aggiuntive e per evitare il fischio non ho neppure guardato se qualcuno le faceva. Il pignone da 22 sul 64 DD a me non piace,non solo perché è una spesa aggiuntiva,ma perché gli accoppiamenti "laschi" su motori che devono fare chilometri non mi piacciono per niente. Poi,per carità,sulle small si montano i cluster con la quarta da 20 al posto del 22 su motori belli pompati senza problemi,ma,ripeto, è una mia fissa e quindi li evito.
  14. Ringrazio tutti ma ho capito che la scelta ricade su 22/68 o 23/68.. ma la mia domanda è un altra.. Ci sono campane a denti dritti con lo stesso ratio circa della 23/68 elicoidale senza bisogno di comprare campana e pignone di una campana lunga diciamo + il pignone per accorciarla???
  15. Probabile.. chiedo scusa ma diciamo che ho le idee chiare cioe 23 68 e via.. pero mi hanno fatto venire un pallino in una discussione e volevo sapere che campane ci sono a denti dritti che si possono montare su 177, lo so che 23 64 e lunga anche piu della 23 65 se per questo.. ma a conti fatti con il pignone da 22 la 64 dd andrebbe bene forse ma(come ho scritto nel post in cima) volevo sapere se ce ne in giro una bella e fatta oppure ce bisogno per forza di prendere 23 64 + pignone da 22 a parte spendendo X Questo è il motivo del post e non la scelta dei rapporti di cui abbiamo appunto gia discusso.. grazie comunque , quindi escludo eventualmente di tenere il pignone da 23 su 64..
  16. Mi dispiace che, per i problemi ben noti,non posso usare la Vespa,perchè ho finito di assemblare un motore molto simile a quello che stai facendo ed ho montato senza pensarci la corona da 68,da accoppiare al 22 e forse addirittura 21... Potendola provare ti direi come si comporta. Però io uso la Vespa al 90% su salite di un certo rilievo anche se sono leggero e quindi forse potrei allungare anche un po'. E' anche questione di gusti, a me piacciono i rapporti corti.
  17. Salve ,dato il motore non " particolare" la denti elicoidali va bene ..ti parlo per esperienza diretta con una configurazione più prestazionale e 22/67 = ratio 3,045.basta e avanza penso che 22/68 vai BENE
  18. Ciao,mi sembra di averti già risposto in un altro post che avevi fatto precedentemente,sulla configurazione del 177 Polini da viaggio. In sintesi,il mio pensiero è che la 23/64 è lunga, anche se monti una marmitta che favorisce il tiro ai bassi. Molto dipende anche dal tipo di percorsi che affronti con la Vespa e dal peso del guidatore/eventuale passeggero.
  19. Bene si immaginavo... comunque Questa ha un ratio di 2.95 .. quindi in terioria anche la 22/64 DD che ha ratio 2.90 dovrebbe andar bene piu o meno..
  20. No no , da 36. Col 23 puoi stare abbastanza tranquillo , se no 23/68 e via
  21. Grazie a tutti i dati italiani li conosco, questa 180 rally con batteria è stata reimportato dalla Francia quindi 180 cc ..no 175 " solo Svizzera" !.Ho una mezza certezza che poteva essere diciamo di quel giallo presente solo sulle 200 rally per la Germania...continuo ad indagare!
  22. Non e che forse aveva la quarta da 35? Vabe valuterò comunque.. anche perche in tanti hanno sia il 22 che il 23 quindi dipende dalla zona dove si usa e dalla marmitta pure.. bho
  23. Salve a tutti mi potete dire se questa forcella è dritta perché a me sembra che il tubo dove che il bisconno non è parallelo al tubi sterzo vorrei essere sicuro prima di portarla in carozzeria
  24. Sito normalissima , gli altri due sip road. A maggior ragione più chiusa avrebbe dovuto tirarli meglio , ma in quarta non passava gli 85. Messo il 22 è diventata un’altra vespa
  1. Carica più attività
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!