Vai al contenuto

Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso     

  1. Ieri
  2. Drago

    Presentazione

    Ciao a tutti gli amici del forum. Sono nuovo e mi presento. mi chiamo Drago, ho una special “riciclata”, ovvero recuperata alla discarica del paese 20 anni fa, schiacciata sul piantone da non so cosa, raddrizzata alla bell’e meglio tirandola con un trattore mantenendo l’altra estremità legata ad un pilastro (agricolo???) con libretto originale chiesto al vecchio proprietario della vespa dopo il recupero (800 abitanti allora e ci conoscevamo tutti!!! Che bei tempi!!!) che mi appresto a restaurare con tutti i problemi connessi... la misi in moto e la usai per un paio d’anni con impianto elettrico ad occhio non avendo riscontro dell’originale e blocco motore riciclato da un amico con 130 polini grippato. dovro’ restaurare il telaio schiacciato con le quote originali, l’ impianto elettrico, il “motore originale” che sto raccimolando per le revisioni, ed il 130 polini per i raduni. presto aprirò le varie discussioni, e seguendovi da un anno circa ed avendo letto centinaia delle vostre discussioni sono certo di trovare in questo meraviglioso forum amici disponibili ad aiutarmi! siete fantastici!!! In un mondo basato sulla competizione Mai avrei pensato che delle persone che spesso non si conoscono nemmeno siano così solidali da aiutarsi con consigli e trucchetti che molti si terrebbero volentieri nascosti!! Ma probabilmente il Mondo Vespa è un’altra cosa rispetto al mondo in cui viviamo!!! Oppure lo è solo et3... Viva la collaborazione, viva la passione, viva et3 forum e viva la Vespa!!! Se ho sbagliato a presentarmi qui prego i mod di spostare nella sezione giusta. Un caro saluto e a presto!
  3. eh si la frizione diventa troppo dura, io ho comprato quello di vespa mania, provato su un paio di motori e si è dimostrato un ottimo prodotto
  4. cosa che fanno in molti è spendere soldi sul motore ma non su telaio, il carbone è un pò meglio dell' originale ma non è un gran che mio consiglio spendi un pò di più all' inizio e ne guadagni in tenuta e sicurezza, io sono rimasto stupito della resa dei malossi rs fatti da paioli altro che i bitubo sip e yss poi ognuno la può pensare come la vuole
  5. Lascia stare il carterino special Gigi... Metti la leva normale (non la SIP) e via... io avevo quello special ma fidati, la fabbri diventa impraticabile, serve l avambraccio di Arnold... Io ho la f45, ma non credo sia tanto più dura della 36... Senza la cremagliera è cemento armato
  6. carterino sip con leva regolabile, successa stessa cosa a un amico con frizione molto dura e ha ceduto l' asta nello stesso punto
  7. VMC e MRT lo fanno minimo da 28 mm , da 24 mi sa che rimane Polini , Malossi , credo basta , conosco solo questi 2
  8. Per la serie quando credi di aver fatto il possibile......chi produce quel carterino? Non mi pare il solito Piaggio hp.
  9. Dipende che carburatore devi mettere. Con 19 o 24 va benissimo e costa il giusto. Usato poi... Anche il vmc è da tenere in considerazione. Ma non ho ben capito come lo adatterai
  10. Ciao, come giustamente già detto da filipporace, ciò che limita maggiormente il tuo motore è attualmente la valvola non lavorata per il collettore lamellare. Infatti montando un collettore lamellare sulla valvola originale, si va solo ad aggiungere una perdita di carico dovuta alla presenza del pacco, senza avere benefici. La fase di aspirazione non può aumentare perché è determinata dall' insieme albero+valvola, la sezione di passaggio rimane quella della valvola originale ed in più si va a creare una perdita di carico dovuta alla presenza del pacco. Dal punto di vista prestazionale non hai benefici, salvo forse una maggiore regolarità di funzionamento. Il montaggio del lamellare senza ulteriori lavori ha senso solo nel caso in cui un motore con parecchi anni sul groppone abbia problemi di funzionamento causa valvola rigata ed il proprietario non voglia aprirlo. In quel caso, è capitato anche a me di montare sulla vespa di un signore un collettore lamellare per mandarlo avanti ancora per un po'. Nel caso in cui invece decidessi di riaprire il motore per cambiare la rapportatura montando la 21/76 denti dritti che per il tuo motore ed uso in montagna mi sembra ottimale, togli la valvola e raccorda bene il condotto di aspirazione. Puoi decidere se fare gli scivoli "alla tedesca" come ha fatto qualcuno oppure no, facendo un giro sul forum con la funzione "cerca" troverai molti spunti interessanti. Ovviamente, se non lo hai già fatto, dovrai raccordare i carter seguendo scrupolosamente la forma dei travasi sul piano di appoggio del cilindro. Vedrai che la musica cambierà parecchio. Una curiosità: con la 22/63 riuscivi a tirare la quarta?
  11. Bella elaborazione complimenti 👍
  12. Buona sera ragazzi, vi racconto la mia breve storia drammatica ahahahah del mio ammortizzatore Carbone Sport regolabile anteriore (50€) guasto dopo 1 anno e 4000kmh, in pratica da un paio di mesi ha cominciato a perdere olio fino a oggi che si è scaricato totalmente ! Capisco che gli tocca assorbire la frenata di un 150cc con velocità di circa 135kmh ma mi sembra davvero poco come vita... non è un ammortizzatore bitubo da 300€ ma ne anche uno originale da 15€ che forse dura di più !! Che ne pensate PS STAVO VALUTANTO DI PRENDERE IL SIP REGOLABILE A GAS QUELLO DA 115€ che pareri avete!
  13. Rottura inaspettata.. Sentivo la friz diversa che non staccava poi allimproviso traacc Comunque mi consigliate di mantenere questo tipo di leva oppure passo al carterino special?
  14. Tutto molto bello ma io che non ci capisco una sega, cosi a culometro, ovvero uso il culo per semtire e misurare vi posso dire in linea di massima che rende meglio una marmitta che gira dietro poi per sfizio convincerò @acki a paragonare sul solito motore le nostre raven progettate per la solita cosa e solite fasi. questo non vuol dire che la mia va meglio di una con curva a 90 o 80 gradi
  15. Logico.... Corretto... Basta andare all 'uni e fare un po di scienze delle costruzioni... comunque un motore deve saper essere farcito
  16. E faresti bene!!! Prova ad avere 20cv a 12000 e 20cv a 5000, poi vedi se la tua frizione tiene i 20cv.... (soprattuto a 5000) La potenza è una derivata della coppia (per i limatori che non lo sanno) e gli elementi di frizione si calcolano sulla coppia proprio perche è il dato di riferimento.... Non esiste un banco che misura la potenza, il banco misura la coppia e la converte in potenza tramite la formula P = (Coppia x 6.28 x RPM) / 60 Viene da se che a parità di potenza la coppia sarà tanto maggiore quanto il numero di giri sara' ridotto... Ora capisci il messaggio di prima sulla banana??
  17. Sisi quelli al Carter vanno tutti bene , l'attacco al cilindro del grinta ha la stessa precisa forma dell'attacco al Carter , ma ruotato di 90° . Mrt e falc sono un po' Carucci (soprattutto il secondo) , rimane Polini , ma a quanto ho capito non è il massimo .
  18. Penso che il vmc magari cambiando le lamelle possa andar bene.
  19. Ma i vari collettori vmc, Falc, RMT e altri per carter non hanno lo stesso interasse?
  20. Però è anche vero che se dovessi vendere frizioni anch’io indicherei la potenza perché è la fissa più comune. (?magari indicherei anche la coppia in piccolo per non passare da scemo!!😀)
  21. Ormai molto di ciò che si vende serve per fare cassa.... Si deve dare una bella cernita
  22. Io venderei le frizioni in base alla velocità anzi ancor meglio al colore della vespa!!! 😂
  23. La simulazione serve ma deve essere presa con le pinze.... Se I dati di un software sarebbero vangelo tutti avremmo scritto la stessa bibbia... Invece le strade non sono per tutti uguali
  24. Eh no , fatto apposta non esiste .. altri Collettori lamellari per il carter buoni a "poco" ? Al massimo il collettore lo faccio artigianale , ma almeno l'attacco e la forma è tutto uguale.. Devi capire quale è la cosa migliore da fare
  25. Guarda, davvero, hai ragione... Non voglio approfondire ne giudicare... Questo è un mondo in cui alcuni componenti si vendono a "cv" e io voglio rimanere solo ed esclusivamente uno spettatore esterno con le proprie idee... Leggo di frizioni che tengono 20cv/30cv/50cv e a me vengono i brividi... Probabilmente è il target che è così e quindi i venditori si allineano a quello... Io NON intervengo più e non rispondo più, finirei per dire cose che non voglio e di cui mi pentirei....
  1. Carica più attività

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!