Tutte le attività

Aggiornamento automatico di questo flusso     

  1. Finito in questo momento
  2. ma quando c'è da confrontarsi sulla tecnica del perchè vanno forte diventano subito segreti inconfessabili
  3. qui dimostri la tua arroganza ,nel dire solo noi sappiamo far andare i motori e tutti gli altri non capiscono una mazza come hai ripetuto più volte nei tuoi messaggi
  4. no ,non ci capiamo ,il pistone piaggio ha le sagome dei travasi non in asse con lo spinotto ,qualsiasi pistone tu metta scopre lo scarico ,non si può fare è questo che intendo
  5. Ovviamente ti rivolgevi a me ed hai dimostrato che lo spessore della tua persona equivale alla tua preparazione motoristica perchè non hai avuto rispetto nemmeno verso la mia volontà di non continuare l'argomento insistendo a lanciare provocazioni ed offese. Non hai preso esempio nemmeno da Filippo che per quanto ha ovviamente le sue opinioni, ha capito quello che ho scritto, ha letto tra le righe e si è comportato da vero signore con molta cordialità e rispetto. Io ancora la prendo con filosofia, ma, se proprio hai voglia di continuare fallo con la consapevolezza che spesso certe prese di posizione potrebbero avere l'effetto boomerang. Io penso che sarebbe meglio usare rispetto e limitarsi a dare una personale opinione pensando che se tu o i preparatori di tua conoscenza non siete capaci, in qualsiasi parte del mondo, ci potrebbe essere qualcun'altro che lo è...senza la necessità di offendere o provocare... Anzi, dovresti pure scusarti con me, ma so di essere ottimista. Vedi tu. Ciao
  6. ehhehehe certo che non si puo' fare senza slimazzare / usare un fresin ecc iIN LINEA GENERALE un pistone che calzi P&P in un cilindro che non sia il suo diciamo che ad essere " di manica larga" mediamente stiamo tra il 20 /30 % dei casi ..tutto il resto è adattato , e di consesuenza alleggerito , nel caso dei pistoni da motosega montati prevalentemente su ciao / boxer / bravo / si il vantaggio era' in primis dell'adozione di pistoni monofascia che gia' di loro presentavano una struttura " piu' snella" che veniv ulteriormente " sagomata " ecc ecc se si va' a vedere cosa ad esempio combinano sul guzzino 65 per smuoverlo dai suoi modesti 2cv d'orihìgine cè da mettersi le mani nei capelli ossia cè gente che non dorme la notte per riuscire a togliere 4 / 6 gramm da un pistone ecc per avere migliori performance ..
  7. Today
  8. pistone da motosega dentro cilindro piaggio ,scopre lo scarico ,non si può fare
  9. questa è la candela, la carburazione è anche grassa agli alti, invece ai bassi e medi come faccio a vedere com'è?
  10. Per il problem agli alti... può essere che sia l'accensione? Invece ai medi perché non riesce ad entrare in coppia?
  11. E perché non riesce ad entrare in coppia? con la evolution quando avevo l'accensione a puntine faceva circa 10000, ti sembrerà strano ma è così, invece da quando ho montato la Parmakit faceva all'incirca 8500, più o meno come la proma e la zirri
  12. Il motore non riesce ad entrare in coppia e si pianta. Con la Evolution quanti giri facevi?
  13. BUONGIORNO !!: " PRESO PER I FONDELLI ??? dove e quando ? ..legga bene ! e cortesemente prima di mettere in bocca al sottoscritto parole non veritiere la consiglio di leggere attentamente e pensare prima di esprimersi ! GRAZIE !! IL SOTTOSCRITTO ha solo espresso i propi convincimenti " e per buona fortuna non solo solo i miei " ..mi si vuole criticare ok MA dire che prendo per i fondelli le persone NO EGREGIO SIGNORE !! non è mio costume !
  14. se vuoi ho le foto di quel motore 3 cilindri ,l'albero e pistoni stà sul palmo della mano ........questo è verificato ,certificato,lo sanno tutti che andava ,è non è l'unico ,pensa alle gare di velocità svolte nel lago salato in america dove fanno i record ,trovi tutte le info sui 50ini bombardoni dagli anni 70 in poi.....l'anno scorso ci ha persino provato la malossi con lo scooter e sanchio alla guida ,ma hanno fatto cilecca.. io non ho le fette di salame sugli occhi e sulle orecchie ,a me stà bene tutto ,ma essere preso per i fondelli no aggiungo che il motore piaggio ciao,bravo,si,boxer,ecc....è il più difficile tra tutti i motori 2t da far girare come si deve dovuto principalmente al poco spazio a disposizione e hai 3 prigionieri che non permettono grosse modifiche.......provare per crederci p.s. il pistone motosega è corto e scopre lo scarico
  15. Per intendere al meglio cio' che scrivo e intendo vi posto questo video : che a tanti non dira' nulla' MA a chi è " jurassicamente curioso" ..fa' vedere una pregevle realizzazione di un 3 cilindri per 50 cc totali rigorasamente a 2 tempi che " frullava " tra i 18000 e i 22000 giri con un cambio che " spaziava" in funzione dei circuiti dalle 12 alle 16 marce ecc accreditato di circa 21 / 22,5 cv per circa 200 km/h è ovvio che doveva stare sempre su di giri per essere efficace ecc MA LA cosa piu' importante è l'ingegno motoristico dei giapponesi ..Cio' solo per far meglio comprendere che ok ad essere " S.TOMMASO " pero' nella vita' anche cio' che ci puo' apparire da fuori " diciamo improbabile o inusuale " sovente ha un fondo di verita'! TORNANDO AL CIAO ...ad esempio chi ci dice che qualcuno non abbia adottato un'albero a corsa lunga ...= recuperato cc ...ecc ecc personalmente ricordo benissimo l'ulteriore modifica ai primi 60 cc post grippaggio ecc una rettifica " approfondita" e montaggio del pistone da motosega ecc ecc
  16. nessuno mette in dubbio le grandi menti e preparatori del passato che lavoravano con quello che si trovava in circolazione senza i super cilindri miracolosi dei giorni nostri ,ho conosciuto grandi preparatori di motori 2t del passato che dedicavano 24 ore al giorno alla loro passione-lavoro esclusivamente al motore ,al suo funzionamento e alla sua preparazione per spremere il mezzo cv utile in pista per superare gli avversari.....io prendo spunto ancora oggi dopo 36 anni si stava solo discutendo sulle prestazioni miracolose dei motori in foto da te postate che hanno portato diverse interpretazioni ma non supportate da fatti concreti o tecnici che inducano a pensare che le prestazioni dichiarate siano veritiere ,a parte la vespa che c'è un po più di spazio forse forse ,ma sul carter del ciao non c'è spazio ,non esiste un cilindro in ghisa d43 (a meno di costruirlo e dubito fortemente raggiunga cv per tale velocità) che abbia quelle prestazioni dichiarate ci và ben altro di un cilindro da 63cc in ghisa a 3 prigionieri ,tipo questo dei giorni nostri ,ma di cilindrata ben superiore ,siamo a 125cc circa
  17. ###noncilasciare### Probabilmente " NOI" abbiamo avuto la fortuna di assaporare / sentire e vedere ...situazioni / motori ecc che oggi come dire con una carta di credito e un paio di click acquisti on line ..e un semplice assemblatore che segue " bene le istruzioni " e si guarda leggermente intorno ti mette su un motore che di scatola ti puo' dare 20 / 25 /30 e passa cv dipende fondamentalmente dal budget ..si intende ovviamente di contesti quasi P&P.....poi quando i motori devono essere " affinati " settati ecc ecc --sovente si leggono disastri " annunciati e non ".., ..tutta l'evoluzione che è partita dalle piste e dai " campi da gara" ..sovente è sconosciuta oggigiorno ossia dal classico cilindro piaggio montato dritto ed elaborato in tutte le salse sia nel cilindro che nel pistone ecc passando al doppia anch'esso " pluririvisto" ed arrivando al girato " ecc ecc ..parliamo sempre e comunque di motori a valvola . " salvo qualche divagazione piston ported ".poi cè stato lavvento del lamellare ecc ecc COMUNQUE per gli scettici nonchè per coloro che hanno il gusto della storia e della ricerca archeologica e non....... rileggetevi questa discussione " recente ma che vi riportera' in dietro nel tempo "https://www.et3.it/topic/69112-doppia-valvola-old-style-paolo-lombardi/
  18. no, prendi tra quelli venduti il più grande .....se si sfila sò... si può dire?
  19. Cioè praticamente con la zirri raggiungo gli stessi giri che raggiungevo con la proma... ma non mi spiego il motivo del problema perché i bassi li sento mentre è come se tappasse ai medi e poi quando riesco a strapparla tira forte agli alti, se il problema era la marmitta doveva tirare poco anche ai bassi... o almeno penso
  20. Si ne avevamo già parlato ma volevo qualcosa che rendesse in potenza max, girando anche bella alta. Secondo te è normale che con 183 scarico e una luce sul cilindro al massimo del possibile, prima avevo l'anticipo a 20 gradi( per favorire l'allungo), rdc molto basso( per favorire l'allungo), come faccio a stare solo sui 8400 in seconda?? C'è qualcosa che secondo me non va...può essere che l'accensione non vada bene? comunque no, la polini l'ho venduta... ora provo a mettere il pignone da 23 e a ingrassare agli alti
  21. Solitamente gli "Eroici" portano qualcosa di tipico della propria zona di provenienza...vino, salumi, formaggi... Qualche impavido, negli anni, ci ha deliziato pure con lampredotto (con tanto di fornellino per scaldare i panini!!!) Va bene tutto, l'importante è condividere!
  22. metti il gommino px con uno spessore sotto ,io ho usato un pezzetto di camera d'aria
  23. Dimenticavo Non conosco il rubinetto che monti ma ti dico che se ti schiuma la benzina dal carburatore devi chiudere il tubicino con una pinzata o addirittura lo togli quello più lungo
  24. Ieri
  25. Volentieri....dico sinceramente,molto volentieri. Sono sicuro ne verrebbe fuori un buon arricchimento tecnico! Io ste vespe....proprio non le capisco! Si arriva attualmente ad utilizzare/affinare idee che appartengono ad altre moto...p&p..addirittuta...cose che anche solo 30 anni fa erano proprie solo ad un prototipo....o appunto altre moto. Qualche ricambio generazionale l'ho visto...mi basta paragonare quelli che erano i miei 18 anni....con gli attuali 18enni. Ai miei tempi si cristonava perché elaborando non quadrava nulla...ma proprio nulla!! E per ogni miglioria o soluzione apportata...nel volerla condividere....dovevi fare le capriole per trovare un riscontro. Ora si cristona perché l'elaborazione è troppo elaborata... perché sulle istruzioni del ricambio non hanno scritto"non edibile" e per condividerla basta scrivere,trovando riscontri immediati. Va beh dai non perdiamoci in filosofie inutili. Consigliami su sto piaggio 125....su sta strana proporzione volume carter pompa-cubatura....insegnami e fammi capire perché va di meno di 30 anni fa! 😉.... ohhh però se ci si trova lo si si fa a metà strada eh!!
  26. Hai messo una vera espansione,svuota decisamente di piu' il motore,e' normale,non smagrire perché rischi grosso di grippare e non risolvi,anzi....fosse un motore che riesce ad entrare in coppia,anzi vorrebbe ingrassato perché poi raggiunge un numero di giri piu' elevato....ma quella marmitta per un corsacorta e' impegnativa,vedi che hai problemi anche in seconda......puoi provare ad accorciare il pignone,ma non è detto risolvi completamente,oppure vorrebbe un cambio ravvicinato.....se hai ancora la Evolution io rimetterei quella se ti trovavi bene,e la Zirri la tieni per quando passerai al corsalunga....forse ne avevamo già parlato...?....
  1. Carica più attività