Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione 25/03/2019 in tutte le aree

  1. 7 punti
    Aspettando il pignone.. Non vedo l'ora di sentirlo
  2. 6 punti
    Acceso 4 spedalate è partito.. sound cupo e bello pieno grassa da morire ma quello si aggiusterà quando andrà sotto il telaio Provato l'anticipo ma poi la strobo mi ha abbandonato e quindi dovrò aspettare settimana prossima che ne ordino una VID_20190330_182443.mp4
  3. 5 punti
    O, drop, io ultimamente vedo questo da te. Io non ti parlo del "prima" ma dell' "adesso" Io le tue vecchie discussione le conosco, per quello che non mi spiego tutto questo. Poi, a me va più che bene se non sei d'accordo con quello che si dice, solo quello che chiedo io e non solo è : esponi. Se ti chiudi e non prosegui una persona che legge da fuori cosa capisce? Dai, metti giù 2 righe ben fatte e facci sapere che ora son curioso DC
  4. 5 punti
    Ragazzi, stiamo tranquilli, si può parlare e discutere senza insulti alle persone. Drop vedo spesso interventi tuoi in cui dici solo il 10% di quello che dovrebbe essere. Quindi o spieghi tutto, o se no lasci perdere, no? Quindi articola la tua motivazione, anche perchè se non ne avessi avuto voglia non avresti scritto dall'inizio. Tanto di segreti su questo campo ne sono rimasti ben pochi, e non penso che questo sia uno di quelli.
  5. 5 punti
    VID-20190322-WA0036.mp4
  6. 5 punti
    Oggi sono andato a ritirare i Carter dalla pallinatura, "a volte la fortuna è dietro l'angolo" giorni di ricerche per trovare una rettifica decente nella mia zona e se devo essere onesto tra le uniche due nessuno mi ha soddisfatto né come tempi né come professionalità o esperienza sui motore Vespa, questa mattina li ho contattati ed uno mi ha detto che assolutamente non faceva la pallinatura mentre l'altro mi ha detto di passare lunedì prossimo allorché mi sono messo alla ricerca di un officina meccanica e ne ho trovata una a 100 m da casa mia che mi ha fatto una pallinatura direi ottima! in un giorno e con poca spesa. Ecco il risultato (le parti interne che contengono gli ingranaggi non le ho fatte neanche toccare tanto secondo me non serve a nulla..
  7. 4 punti
    Ciao a tutti, amici di et3.it, è un po' di tempo che aspettavo l'uscita di un'accensione un po' diversa dalle varie IDM che ho provato fino ad oggi, ma (per vari motivi) non ho reputato idonee al mio motore ed al tipo di utilizzo che faccio della vespa. L'uscita delle nuove SIP by VAPE, mi ha rimesso un po' la voglia, perchè (perlomeno sulla carta) sembrerebbero migliori come erogazione della corrente e già dotate di un buon volano e ventola realizzate dal pieno e soprattutto ad un costo accettabile. L'unico freno, rimaneva però il timore (dopo tutte le mazzate che ho preso) di comprare e montare un prodotto nuovo, potenzialmente non testato e di cui non si trovano molte info in giro... Mi sono quindi armato di pazienza ed ho cercato tanto sulla rete, anche nei forum tedeschi (lingua a me completamente sconosciuta) trovando poche opinioni, ma più o meno tutte positive, per cui mi sono deciso e l'ho acquistata pure io.... L'occasione è buona per farne una recensione, che spero servirà a chi volesse prenderla, ma è ancora indeciso sul da farsi. Naturalmente, il contributo e le opinioni di ognuno di voi, saranno gradite ed apprezzate! Dopo tutto questo preambolo, prima di far parlare le immagini, voglio ricordare che la suddetta accensione (nel caso di Vespa Largeframe) viene sostanzialmente prodotta in due versioni, che diventano quattro, se si considera che si può avere sia in Corrente Alternata, che in Corrente Continua. Il Modello "ROAD", che ha l'anticipo FISSO ed il modello "SPORT" che ce l'ha variabile (ed è quella che ho preso io). Naturalmente, la differenza tra Anticipo Fisso e Variabile, la fa la sola centralina esterna e quella tra Corrente Alternata o Continua, la fa solamente il regolatore di tensione fornito a corredo. In comune, le varie versioni, hanno lo statore ed il volano, quindi la fissa si può convertire in variabile, acquistando solo la centralina e da Corrente Alternata si può convertire in Continua, acquistando il solo regolatore di tensione. Spero di avere detto tutto.... Prima immagine (estratta dal manuale) che riporta la differenza della curva tra la "fissa" e la "variabile".
  8. 4 punti
    Partiamo dallo "spacchettamento", che è sempre una gioia.... Tutto al suo posto, ben imballato ed a prova di trasporto... Tutte le viti ed i vari accessori in dotazione, sono ben impacchettati ed ordinati... Il manuale istruzioni multilingue (anche in italiano maccheronico😁) Purtroppo, non viene data in dotazione la piastrina per fissare la centralina esterna al carter, per cui, in base al modello di vespa che avete, questa va acquistata a parte. E' una cosa importante, perchè la piastrina originale non è compatibile con la centralina, per cui va presa quella apposita. Questo, secondo me, è un piccolo errore, perchè con poco si poteva realizzare una centralina più "compatibile" con l'originale PX, che avrebbe notevolmente facilitato l'estetica ed il montaggio. Nel mio caso, ho dovuto acquistare a parte questi due articoli:
  9. 4 punti
    ok ordino gli md racing, per il cilindro di questo passo da grande puffo devo passare a puffetta perche pare sia una bella fischiarola che si fa desiderare, cioè ci metto meno con una fa farmela dare che a ricevere sto GT scusate il francesismo. come direbbe il buon vecchio guido meda"mannaggia mannaggia" ormai che ero sull'onda dell'euforia volevo cestinare anche la barone ma senza gt che fasi rilevo? quelle lunari?
  10. 4 punti
    Ciao Drop hai fatto qualche battuta ma.....sarebbe interessante se spendessi qualche riga per illustrarci il tuo pensiero in merito al tema,ti ringrazio in anticipo.
  11. 4 punti
    Un 4x4 ti riporta sempre a casa VID-20190405-WA0000.mp4
  12. 4 punti
    Ho risolto ragazzi, vi scrivo sperando di poter tornare utile a qualcuno. Collegando il grigio e il rosso dello statore hp al blu del mio spinotto (pk xl), nero a nero e verde a verde, dovreste essere ok. Uscivano da 3 a 5 volt a seconda dei giri motore contro i minimo 12 necessari a causa di una saldatura "fredda" (chi lavora sui finali dei CB le conosce bene). Ho ripassato tutte le saldature ed ora è tutto ok. Ciao belli PkTurbo.
  13. 4 punti
    Senza avere la pretesa di voler insegnare niente a nessuno eh, sia chiaro, mi piace confrontarmi garbatamente e condividere (per quel che posso) parlando della nostra passione comune 🤗
  14. 4 punti
    Non ho molto tempo ma inizio a mostrarvi qualche cosa di funzionante Vengono visualizzate sullo smartphone la velocità e la distanza percorsa. Queste due misure vengono rilevate da arduino tramite un sensore reed (quello del contachilometri delle biciclette). Arduino invia tramite bluetooth la velocita in m/s e la distanza in metri percorsa. Ogni 100 mt percorsi la distanza viene salvata nella memoria interna di arduino. E' ancora in fase embrionale ma il mio obbiettivo era quello di far comunicare (per adesso solo in una direzione) arduino con lo smartphone. Se qualcuno volesse provarlo anche solo per dirmi se funziona elenco materiale necessario, schema, sketch da caricare su arduino e apk di installazione sullo smartphone. Materiale necessario: smartphone android pc con installato il software per gestire arduino arduino breadboard modulo bluetooth HC-05 sensore reed switch magnete resistenza 10K diodo led (opzionale, si accende quando lo smartphone è collegato al modulo bluetooth) connettori Sketch arduino Schema applicazione smartphone Prima di caricare lo sketch di arduino modificare la linea 34 con la circonferenza della ruota su cui applicare il magnete (espressa in metri e col punto come separatore decimale) Stay tuned
  15. 4 punti
    È stato creato per la pista, quindi viene fatto in metallo per regolamento, anzi! In fusione così funge anche da protezione ventola, dietro non c’è un grande studio, ma solo in esperienza! Il prezzo può anche sembrare spropositato, ma come ben dite, non siamo obbligati all’aquisto Del medesimo
  16. 4 punti
    Il bambino è sotto.. la marmitta è enorme ho dovuto alzare la vespa di 4 cm dietro per farcela stare.. 😂😂
  17. 4 punti
    eh mi pareva strano😅 comunque tu e @Bubu7 avete mastrolindo in casa altrimenti non si spiega
  18. 4 punti
    Oh che sollievo🙂 Grazie Filippo mi era preso anche sto giro un colpo e va a finire che alla fine mi tocca ricoverarmi prima che termino il motore! Ok allora ho terminato anche lo scarico questo è il risultato:
  19. 4 punti
    allora non stirarla, se c'è qualche piega non fa nulla
  20. 4 punti
  21. 4 punti
    Garex va bene qualsiasi dispositivo, purchè sia android. Perchè uno smartphone? Perchè ha un signor schermo (pensate alle risuluzioni degli ultimi modelli di qualsiasi marca). L'obbiettivo è quello di far fare arduino soltanto i rilevamenti con i sensori e "sparare" questi dati allo smartphone dove ci si può sbizzarrire sia dal punto di vista grafico che funzionale(per esempio sarebbe possibile gestire una sorta di telemetria). Sto realizzandolo per una et3, che è equipaggiata con un'accensione variabile grazie alla quale alimento arduino previa una riduzione da 12v a 5v (in questo modo si riesce anche a ricaricare lo smartphone). Arduino rileva i giri motore tramite sensore di hall (simile a quel sensore del contachilometri della bicicletta che si applica alla forcella) dalla ventola che (che io sappia) gira pari pari assieme all'albero motore, rileva velocità e distanza sempre con sensore hall sulla ruota, e livello carburante tramite un sensore verticale magnetico nel serbatoio miscela. Tramite bluetoot arduino "spara" i dati all'app sul telefono, dove puoi fare di tutto e di più. Penso che a claudio 7099 non interessi fissare un telefonino al manubrio perchè parla di termocoppia e quindi penso temperature altine come quelle dei gas scarico e quindi suppongo una vespa da gara. sempre supponendolo va più che bene il semplice display a "quadratini". Se fa piacere posso tenervi aggiornati sullo sviluppo con codice sorgente, schemi e foto, sia del programma arduino che dell'app smartphone. Dato che non posso utilizzare la vespa i test (ieri l'ho ripreso in mano il progettino) simulo la ventola con un trapano da hobbisti e la ruota della vespa con il cestello per strizzare il mocio dei pavimenti 🤡, mentre per il livello carburante devo acquistare il sensore della misura giusta. Ciao
  22. 4 punti
    No che intasare il forum,siam qui apposta,il post è quello giusto,fate pure che può essere utile ad altri. Non conosco Arduino ma se capita una birra in compagnia si beve sempre volentieri 😅😉
  23. 3 punti
    Messa a punto ultimata. Appena arriva il 274 lo provo ma già così..
  24. 3 punti
    Grande Alogeno , lo metterei nello statuto del forum.
  25. 3 punti
    questa é una pagina del libro mastro del Sommo Alogeno?😂😂😂

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione