Vai al contenuto

Leaderboard

  1. claudio7099

    claudio7099

    Moderatore


    • Punti

      143

    • Conteggio contenuto

      12.463


  2. Turbinavespa

    Turbinavespa

    + Utente Attivo


    • Punti

      90

    • Conteggio contenuto

      1.250


  3. filipporace

    filipporace

    SuperMod


    • Punti

      84

    • Conteggio contenuto

      9.944


  4. MarcoBorga96

    MarcoBorga96

    Moderatore


    • Punti

      43

    • Conteggio contenuto

      3.351


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione 24/03/2024 in tutte le aree

  1. Come da titolo...vista sui siti online quassù in CH…sono andato a vederla…non ho potuto non prenderla…il tipo che la vende non aveva ben chiaro cosa aveva tra le mani (pensionato “troppo vecchio per guidarla e troppo cara da mantenere” dice…lui non ci sa mettere le mani e quassù cambiare un filo frizione costa 100€…) Sulla vespa ci sono quella sella, ammo anteriore e posteriore sip e gomme 90/90-10 su cerchi sip tubeless. In un cartone a parte i pezzi originali: 3 gomme SC83 nuove su cerchi standard, specchietto, sella e ammo ant e post originali. Altro cartone: GT originale in scatola polini (presumo sotto alla vespa ci sia quindi il 130), primaria DE (non ho idea di che primaria ci sia sotto quindi), albero e frizione originale, un volano SIP. Motore pulito, solita goccia olio sul morsetto della frizione…non è stato cambiato oring al carterino frizione…volano ducati elettrotecnica…siluro sito. Partita al 2o colpo, ottima compressione, qualcosa c’è tra accensione e carburazione perché con aria tirata sta molto accelerata, se si leva l’aria, “muore” e si spegne a meno di tenerla su di giri (frulla bene però). Cavetteria cambio/frizione tirata in maniera pessima (ma se si mette la prima non “avanza”), probabilmente per via del mancato uso. Il problema principale per me è ora “normalizzarla” perché appena acquistata qui in CH chiamano per la revisione e così come è non la passerebbe mai.
    9 punti
  2. Si poco fa ho fatto le foto, si ci deve lavorare un pelo sul cilindro pk ci sono un po di bavette da levare per il resto sembra ottimo
    7 punti
  3. piaggio è maestra del riciclo .non si butta niente 😁
    4 punti
  4. Dopo mesi di fermo ritorno con un progetto nuovo, simile al vecchio ma con nuovi componenti: Sp09 58 candela centrale traversinato Albero fabbri valvola 51 b97 25/72 crimaz (recuperata dalla vecchia configurazione) Frizione bfa-frt 4 dischi 18/20 crimaz (recuperato dalla vecchia configurazione) Carter pk a valvola con sedi rifatte, spianati e barenati Condotta aspirazione artigianale Pwk35 airstriker replica Cambio piaggio con crociera Faio (recuperato dalla vecchia configurazione) Sip vape road (recuperata dalla vecchia configurazione) Ventola falc cnc Vmc schuss da girato (recuperata dalla vecchia configurazione) Cuscinetti nuovi...paraoli in viton...solite cose di contorno. Viene montato solo con gradino alla base dei travasi rimosso. VID-20240205-WA0002.mp4
    4 punti
  5. direttamente da castrol eau de moteur
    4 punti
  6. Ieri ho fatto la modifica x montare la pedalina. Innanzitutto apro il foro dove è già presente l'alloggiamento x la pedalina ma tappato, con una punta da 16mm. Poi sul dremel monto 3 dischi da taglio...e li consumo su un pezzo di ferro fino a che non entrano nel foro...dopodiche inizio a creare la sede x l'o ring. Bisogna ripetere l'operazione dei dischi x circa 3 volte, difatti ne ho usati 9...Bisogna provare con l'o ring e la mezzaluna quanto profonda fare la sede facendo vari falsi montaggi, ma in meno di 1ora il risultato è questo....
    4 punti
  7. In ogni campo della meccanica, la percentuale di rotture dovuta ad errore di assemblaggio e/o manutenzione errata e’ molto (ma molto) più alta di quella dovuta ad eventuali difetti dei componenti o quality escape.
    4 punti
  8. Quindi cp58 a valvola girato😁
    4 punti
  9. Claudio ha dato la dritta giusta, oltre all’ “upgrade” dei dadi e rondelle, controlla che la marmitta “non tiri” eccessivamente, tra i 2 dadi del collettore e quello M10 al braccio motore. Da controllare anche il piano su cui poggiano le rondelle…vai di lima se parte della saldatura della flangia non permette appoggio completo. Controlla a marmitta montata a quali giri il collettore vibra, tanto, tanto becchi una risonanza perniciosa…lo vedi/senti alla molla di attacco collettore/siluro. Nel caso, considera di cambiare anche molla con una di quelle ricoperte in gomma, avendone due di lunghezza differente.
    3 punti
  10. posso descriverti la mia ultima primavera fatta.. 130 dr scarico leggermente rivisto e travasi ben rifiniti in canna , oltre la raccordatura dei carter albero pinasco anticipato e ritocchino alla valvola carb polini cp21 che monta sul collettore originale accensione originale a puntine , condensatore bosch fiat 126 esterno, volano solo bilanciato rapporti 27 69 sostituito con pignone 26 ( cliente viaggia sempre con passeggero) frizione surflex 4 dischi molla wawe polini ( da spessorare in base al ragnetto e spessore dei dischi usati) marmitta siluro faco racing ( versione nera ...la cromata mi piace ma si cuoce in un min...) molto tiro e sorpedente allungo per un dr ghisa.. obbligo ganasce racing.. malossi .. non predo mai alberi mazzucchelli da molti anni..., neanche per motori originali dato che con volani originali primavera- primavera et3 fanno una brutta fine ,oltre al fatto che sono ricorsi alla burocrazia per non rispondere del cronico difetto ( la raccomandazione di usare solo volani d peso max 1,600 kg) in pratica ammettono che il 95 % delle vespe non possono montarlo...mantenedo il volano originale..
    3 punti
  11. Io metterei un'accensione piu leggera di quella Primavera su albero Mazzucchelli. Idm o se vuoi restare a puntine una della Special
    3 punti
  12. fatto il 221 MHR al mio amico LUIGI (135 Km/h con pignone corto) è giunto il momento di predisporre il 190 CRONO per una comparativa.... martedi mi arriva la basetta base cilindro da 1mm per averci 1,3 di squish (consigliato 1,1) ma lo voglio con avviamento elettrico quindi mi serve un RC più dolce... setting CILINDRO CRONO 190 ALBERO MAZZUCCHELLI ANTICIPATO BILANCIATO VESPA 200 CORSA 60 BIELLA 110 Gabbia a Rulli VMC PRIMARIA MALOSSI 23/64DD CAMBIO MY con quarta da 36 CROCIERA POLINI SELETTORE CON PATTINO DRT CARBURATORE 26 ER PINASCO diam 26 effettivo, CONETTO AFTER MARKET da 26 FRIZIONE SEI MOLLE CON ANELLO SEEGER RINF. 7 DISCHI ecc (una volta provata andrà sostituita con pignone 24 di allungo su 8 molle) ACCENSIONE ORIG VOLANO 2,2kg CENTRALINA DRT (varia di 2-3°) CUSCINETTI SIP 23 rulli e 9 sfere. SILENT MRT ARANCIO (duri). FASI AMMISSIONE: ANTICIPO 115 ottenuti allungando la valvola e 73 di RITARDO, il Mazzucca è molto ritardato... titale 188. cuscinetto frizione a 9 sfere... SIP KIT MOLLE costituito da MOLLE MALOSSI più molle sottili interne di un KIT CIF, quindi doppia molla con molla esterna dura. CAMBIO MY con quarta da 36 corta...
    3 punti
  13. Se la moneta si infila sotto,col fatto che ci sono i denti elicoidali,ti solleva la campana,e se si solleva danneggia nel migliore dei casi il cuscinetto,nel peggiore strappa via la sede della G della campana che è responsabile nel tenere a quota tutto il gruppo campana/frizione /messa in moto. Se fosse andata così,i carter sono da buttare e da non usare assolutamente per evitare di fare ulteriori danni. Questo è un caso estremo,ma statisticamente succede più spesso di quanto si immagini,bloccare pignone e campana con aggeggi non consoni, è sempre.pre pericoloso,soprattutto coi denti elicoidali
    3 punti
  14. La sostanza si può riassumere così: primavera va un c*zzo,et3 va un c*zzo e una ciocca di pelo.
    3 punti
  15. Ahia mi stai cazziando😉 Ta sciap na gamba n' brasc e quat falangi nehh
    3 punti
  16. no ho appena visto il post ero in india.....con la vespa ovviamente La vespa e bellissima soprattutto mi piace il parafango ss se non vado errato....Bello il colore e la sella.......complimenti sei un Mago......non sapevo pero dell'esistenza di una 50 del '66 con lo sportello grande. ma ha il telaio piu corto come l'SS90? qui sotto l"Indiana LML indistruttibile.....appena arrivato da Jaipur a Delhi 375km tutti di un fiato....grande Vespa😉
    3 punti
  17. Se io avessi gia’ 88, metterei quello, se una vespa e’ carburata giusta con 87, non è che con 88 non lo è più. Per me se dici 85 magra, 90 grassa, 87 o 88 non farà differenza. 87 comunque esiste: https://www.bicasbia.it/10326-getto-cicler-87-carburatore-piccolo-5-mm-vespa-50-125-special-ape-50-et3.html
    3 punti
  18. No, diciamo che non escludo nulla, però se prima andava ed ora non va più, la carburazione la escluderei. Piuttosto, potrebbe essere anche che di miscela ne arrivi troppa e il motore si ingolfa. Il fatto che partisse solo a spinta, potrebbe già essere un indizio, però perdonami, ma se non sai neppure cos'è la chiavetta nel volano, non vorrei che ti stai cimentando in un'opera che è un po' troppo azzardata. Il cilindro lo hai montato tu? Il pistone è stato montato nel verso giusto? Ti ho fatto anche altre domande nel primo post, che servono per chierire meglio.
    3 punti
  19. E rieccomi! La Veloce ha macinato chilometri su chilometri fino ad adesso, consumando un accidente (non credevo il Malossi consumasse così tanto, a parità di carburatore col mio vecchio DR 102) ma il motore è rimasto chiuso esattamente come il primo giorno. Ho fatto alcuni aggiusti, in realtà, nell'ultimo periodo e voglio condividerli con voi 1) ho sostituito il vecchio collettore della Simonini con uno di una Zirri per girato in quanto il suo era stato maltrattato, saldato male e sfiatava maledettamente (avevi ragione Filippo). Dato che col collettore di aspirazione artigianale non interferisce, il collettore di scarico è rimasto intero e la differenza si è sentita eccome: la Vespa ha tutt'altra voce. Pure troppa, in realtà; 2) revisionato il carburatore poiché spesso lo spillo si bloccava, e aggiunto un filtro aria preso su Amazzonia, di cui non tanto ero convinto ma che incredibilmente funziona bene: ho dovuto smagrire di appena due punti. Ho usato dei getti carburatore che presi per pura curiosità su AliExpress. Incredibilmente, la misura è perfetta e finora mi ci trovo benissimo. Sono al momento così carburato: Min 54 (da scendere a 52 o anche 50, dopo un po' al minimo tende ad imbrodarsi e non è lo spillo carburante, ho fatto la prova di tenuta) Max 98 Polverizzatore AQ266 Spillo D24 alla terza tacca Valvola benzina da 200 Valvola gas da 40, mi sembra 3) ho ordinato un kit NewFren a 12 molle, che monterò sulla tre dischi Malossi che avevo in precedenza: la 4 dischi è bocciata, non mi piace moltissimo, slitta comunque un pochetto e trascina. E su un motore che gira come un orologio, stona e mi dà fastidio. 4) ho montato un pignone z23 per la 22/63 by DRT, e ho usato gomme 3.50 Mitas Racer prese a Verona allo stand Parmakit, qualcosa di fantastico. La Vespa va benissimo, in terza raggiunge i 92 km orari da GPS. Ha tuttavia ancora due cosette che non vanno: la Simonini non suona più di "marmitta sfondata" ma fa tanto, troppo rumore e starci in sella per più di 20 km è un incubo. La Zirri Silent di un amico, col PK S, al minimo o comunque a bassi giri è più silenziosa di un padellino (!) e vorrei una cosa del genere da una mia eventuale marmitta. Consigli non troppo dispendiosi? Vanno benissimo anche usate, anzi preferisco Inoltre, con la Simonini sento che c'è un buco di coppia ai medio- alti, cosa che mi fa stendere si la quarta ma dopo un bel lancio. Appena sotto e appena sopra quel buco, va benissimo. Carburazione perfetta, ho provato con vari aumenti e decrementi di anticipo ma nulla, non cambia la situazione. Preferirei quindi una marmitta più silenziosa e che abbia una erogazione più lineare, anche a scapito di qualche giro di allungo che sinceramente non mi interessa tanto. Avete idee?
    3 punti
  20. no un momento ,gli alberi sullo spinotto non si saldano ,neanche sul ciao .inutile spendere poco per un albero e sperare di tirarci fuori 30cv ,si cerca un altro albero più robusto
    3 punti
  21. vanno accettate anche quelle ,le critiche ,ma vi offendete subito ,pensatela come una critica costruttiva non distruttiva ,se ti fermi al primo messaggio non ha senso p.s . non centra niente con il girato il tuo motore perchè hai scritto qui
    3 punti
  22. come quando sfrullini la ghisa ,ha un odore caratteristico che non trovi da nessuna parte ,bisognerebbe inventarlo" eau de ghisà "
    3 punti
  23. Adesso..🤦🏻‍♂️
    3 punti
  24. Scusa la schiettezza, ma direi che ti sei risposto da solo sul problema.
    3 punti
  25. Penso di aver dato qualche accenno in piu discussioni. Ritardo e anticipo asp disco o valvola sono strettamente correlati all'altezza di travaso che sia c43 51 57 60 etc... A sua volta l'altezza di travaso si rapporta con la fase di scarico, ed é tutto un susseguirsi che a sua volta fa fronte al "tipo di sport" a cui si vuol votare il motore. Senzs far tanti calcoli.....il pistone occlude le luci di travaso in fase di ascesa( pma) la valvola rotante nello stesso momento si apre. Il ritardo, insisto é la metà del valore di anticipo o poco piu su questi motori. Poi oh se parliamo di gt paricolari o di sport vespistici: il variare questi due parametri permette prestazioni ed erogazioni particolari, appunto adatte a...
    3 punti
  26. non cè altro modo ,si smonta e si butta nel pattume il cuscinetto
    3 punti
  27. Piu che di volume partirei dall'area del tuo diffusore da 21mm ( sappiamo come si calcola l'area si?) ..... tutto il condotto partendo dalla ghighiottina carburatore fino alla porta uscita valvola dovrebbero avere ugual area e sezione, sezione non é possibile ovvio perché la valvola non é rotonda come il resto; quindi si aggiusta almeno l'area assottiliando il labbro di tenuta lateralmente o allungandola o ambedue le cose. Nel tuo caso, utilizzando carburatore 21mm non hai bisogno di grosse lavorazioni , anche andando a lavorare la valvola verso il basso per ottenere un valore dell'area pari a quella del carburatore non rischi di stravolgere l'erogazione del motore. Certo usando carburatori grossi allora ottenere pari area tra porta uscita e condotto diventa altro mestiere.
    3 punti
  28. Diametro 21 quindi raggio 10.5 10.5 x 10.5 X 3.14 = 346 mm2 ecco la tua area di valvola cercata. essendo la valvola piuttosto simile a un rettangolo nel suo lato interno, dovrai farla in modo che lunghezza X larghezza = 346mm2 (aera, non volumi…si lavora sulle sezioni…la stessa area dovrebbe essere realizzata anche sul lato esterno della valvola ed il condotto aggiustato di conseguenza) Attento che la modifica della lunghezza della valvola cambia anche la fase di aspirazione, misura anche quella (anche se il 21 di carb non richiede tante lavorazioni - a seconda del modello di vespa che hai che non ci hai detto).
    3 punti
  29. quelli che criticano non l'hanno mai utilizzato ,i carter lml vanno bene e sono robusti ,il pacco funziona con i carburatori si ,un 28 mi pare esagerato ma con il 24 vanno bene ti faccio un esempio ,il motore scooter booster bws ,il più venduto e il più elaborato nell'era plasticoni ,ha il pacco piatto e perfino con la lamella originale tira 12.000 giri ,questo per dire che non è il pacco a far andar forte un motore ,ma l'insieme di tutti i pezzi
    3 punti
  30. Oggi piccolo giro con gps che conferma più o meno il contagiri, comunque sono soddisfatto gira bene e viaggia in due tranquilla, gli 80km/h sono andatura di passeggio e da solo arrivare ai 100km/h ci vuole un attimo.
    3 punti
  31. Quoto sopra e aggiungo che delle recenti versioni non ce n'é piu una che monta come un tempo. A forza di farne avranno consumato anche le dime
    3 punti
  32. Alogeno caro! eeh....ho il contrattacco!🤣 sta atento; TAA MAAA SSSPPPOOOAAAAAAKIIIIIII UN BRAAAAAAAAASHHHHHH.... MA: TTTI TTTE SSSII FOOO DIII SSSSSSSSTTRAAAAAAAAAAASHHHHHH!!
    3 punti
  33. Vi ringrazio molto Nani e Poeta per le vostre esperienze che condividete. É il bello del forum discutere delle proprie esperienze/pareri,come discutere con gli amici davanti a qualche birretta. Io per quanto mi rigaurda vorrei provarci, se poi non da il massimo o dovesse rompersi a causa di qualche mio errore...pazienza. almeno avrò fatto un po di esperienza e imparato qualcosa. E per questo vi ringrazio tutti qui nel forum. Poi vediamo come finirà questa avventura😃 Intanto vediamo assieme di ridare vita alla vecchia signora....famiglia permettendo😅 É non vorrei dimenticare Turbinavespa e anche gli altri che mi aiutano con molte informazioni utili💪
    3 punti
  34. Di motori ne faccio qualcuno, non mi interessa dirti quanti a l'anno, ma di materiale delle varie marche me ne passa per le mani in continuazione. Io so di cosa parlo. Il cp58 è un cilindro giusto per chi cerca il brio che il polini non ti da ad un prezzo e ad una affidabilità corretta. Tu hai avuto le tue disavventure con i tuoi motori e io non mi azzardo a dare giudizi sui tuoi lavori che per altro hai, con dovizia di particolari, condiviso sul forum. Però mi permetto di darti un consiglio: spesso, o comunque per una percentuale considerevole, le rotture su un motore sono da imputare a come è assemblato e settato il motore. Quando si rompe serve cognizione di causa per capire il perché. Il difetto ci sta, ma e sempre meglio prima mettere in dubbio il proprio operato che scaricare la responsabilità sul prodotto. Almeno così si impara dagli errori.
    3 punti
  35. ora lo hai modificato ma è la verità ,con un 130 arrivare a 70 kmh è già oro che cola ,poi può scrivere anche che fà i 130kmh ma noi lo sappiamo che non è così
    3 punti
  36. non attaccarci quello della candela, pipetta però al devio 😂⚡⚡ scherzo o.t. di buon auspicio, E' giunto il mumeeento
    3 punti
  37. anche io mi trovo bene ,se cè qualche problema ti avvisa subito e due volte mi ha mandato l'olio miscela omaggio per uno sbaglio loro
    3 punti
  38. Stessa esperienza, Biagio disponibile e risponde veloce, ultimi 3 ordini che ho fatto niente da eccepire, arrivata la roba che avevo richiesto in tempi brevi
    3 punti
  39. Alla fine mi sono deciso per il CP58,passando cosi in corsa lunga. Voglio però tenere accensione attuale (originale a puntine) e carburatore attuale 24 phbl as. Il resto possiamo cambiare tutto.quello che vorrei é un motore da turismo che spinge bene ai bassi e medi,non deve girare altissimo. A un 13 chiedo però comunque una buona velocità massima e prediligo rapporti piuttosto lunghetti. Proviamo a mettere giú una lista spesa a questo punto,sperando posiate consigliarmi sui pezzi da acquistare e dove: Vmc cp58 Albero corsa 51 cono 19 biella 97 ( si potrebbe valutare anche qualche alternativa su biella o corsa?) Marmitta Vmc touring ( e solo una mia idea,ne vorrei una antisgamo e che non costi un patrimonio.già questa costa,ma ne parlano molto bene alcuni) Frizione nuova Cluster nuovo ( originale o quarta corta) Campana pignone,aperto per consigli Kit guarnizioni,cuscinetti e paraoli Crociera nuova Ingranaggio avviamento Questo piú o meno il materiale che pensavo,una volta definito in dettaglio i pezzi valuta i prezzi sui vari siti. Consigliate signori😁 e aiutatemi ridare vita alla vecchia signora Dimenticavo: vorrei evitare barenatura e spianatura carter. Vorrei lavorare solo su travaso e aspirazione
    3 punti
  40. Io voglio avere ragione? A me no me ne frega nulla, io dico la mia opinione, se quello che dici tu a me non pare corretto lo scrivo, sempre con rispetto. Siamo pur sempre su un forum, e se non stiamo qui a confrontarci anche questo forum morirà come tutti gli altri. Io ho capito che tu ce l'hai a morte con vmc e che quindi ritieni che è tutta merda cinese e anche io ho avuto brutte esperienze con roba vmc, ma purtroppo non solo con quel marchio. A differenza tua però io non riesco a fare di tutta l'erba un fascio.
    3 punti
  41. Puoi usare dadi autobloccanti per alte temperature, sono interamente in acciaio, senza l'anello in plastica. Le ferramenta più fornite di articoli industriali li hanno. Oppure ebay.
    2 punti
  42. Aggiorno perchè oggi l ho scannato.... l aria era freddina ma limpida, la strada asciutta il traffico vuoi o non vuoi un pò c'è che sono èur sempre dentro Roma, vabbè.... Meta VILLA BORGHESE per corsetta sacco patate quale sono, al rientro pure stanco ed assetato... ve la faccio breve, sono sceso dalla Salaria a missile ed ho svoltato a via dei Prati Fiscali... direte embè? Embè mi sono attaccato ad un tipo con un GS 1200 non che lo volessi superarlo ovvio ma visto il serpeggiare della strada e l'agilità del vespino e i circa 4 scooter varie cilindrate che mi son lasciato dietro sul curvone mi sono buttato come uno STUKAS in picchiata scalando marcia in ingresso dato che ero a velocità folle.... Prima ingestibile, seconda sali scendi, terza spaventosa.... fatto stà che il tipo con la BMW faceva il mio stesso tragitto e quando con le gambe che mi tremavano mi sono fermato al BAR per dissetarmi si è fermato e guardando la vespa mi ha detto stupito, "...su Via Salaria eravamo a 130, poi io ho frenato, in curva eri a 90 cribbio e ti ho visto cambiare due marce!!!??? Che cavolo gli hai messo li sotto? Io con fare sostenuto, monto un 135cc ma lo sto ancora mettendo a punto... e LUI "ma come fai a frenare? Come riesci a fare curve in quel modo? " ... ed io sempre più facilone, ma ci sono abituato è solo questione di abitudine esercio diciamo, mi fà millecomplimenti e si congeda raccomandando prudenza... Il cuscinetto volano è andato, il lamellare ha qualcosa che non và forse una lamella non chiude bene, il rifiuto ai regimi bassi è tanto e fuma bestia , i freni iniziano a cedere, le DUNLOP TT sono superlative... devo riaprire, anche la frizione inizia a cedere, in qualche mese si e no 200km... violentissimi. il cilindro tiene.... NUOVO SETTING, ALBERO nuovo, economico il mazzucchelli in special lip immagino, le spalle dovrebbero contenere meglio il rifiuto, PRIMARIA è la 27/69 DRT Racing voglio accorciarla con pignone 26, non è lunga, ma voglio ridurre un pelo la velocità massima CAMBIO corone prime tre marce originali con Cluster SINCRO 10 14 17 19 e quarta corta da 47, serve una prima lunga vedrò come, ma di prima è ingestibile non si può spalancare perchè ci si ammazza. ACCENSIONE è la economica ITALKAST, và strabene peso 1,2 seppur dichiarata 1,4 MARMITTA VMC MEED, fà casino ma è la sua, niente farebbe meglio, come faccio a saperlo? La guido. Presto monterò un 150 ZIRRI ad un amico il solito 144 TUTTO CRIMAZ e Quattrini con corsa da 54 credo, avrò modo di confrontarmi, non credo di avere ovviamente la stessa potenza ed affidabilità, ma ho ben altra travaseria e scarico, vuoi vedere che....., Stò allestendo l ET6 in corsa 54.... userò l ET6 e non l ET7 perchè il 7 ha fase scarico troppo ampia--- spoi proverò il VMC ET6 da 60 ed albero c54... l ET7 è meglio in corsa 51, perchè non si può rifasare uno scarico da 188° di scatola! Comunque sempre rimanendo sui 135cc , i VMC VOLANO! C' è di meglio? CERTO! Ma devi sudare....
    2 punti
  43. Evita se è verniciata , non ha alcun senso
    2 punti
  44. Stretta di mano…mi da’ il libretto e online chiedo ne venga fatto uno nuovo a mio nome…dopo 48h il nuovo libretto e’ nella mia posta assieme a QR code di 20 CHF per spese amministrative…assicurazione in parallelo…”si fidano” (più che altro sanno che se non hai assicurazione ti fanno passare la voglia di non averla)…targa si può usarne una fino a 3 mezzi…userò quella che è sotto la special. per roba burocratica (e per una volta anche come costi) la Svizzera è fantastica…altro mondo.
    2 punti
  45. purtroppo nel mondo vespa tanti marchi buttano giù roba basta che sia vendibile ,non curanti del controllo qualità e materiali molto ma molto scadenti ,eppure si fanno pagare bene ,scommetto che i dischi sono di alluminio per ridurre le battute in quello stato ,dischi cinesi da 2 euri ancora non hanno capito che con i dischi di alluminio ci va la il cestello in alluminio come le moto ,è 70-80 anni che è così ,una regola fondamentale ,non posso cambiare dischi ogni 1000 km oppure mi fai un trattamento di indurimento sulle battute dei dischi ,siamo nel 2024 non nell'800
    2 punti
  46. Ciao Ragazzi, il problema del Dr alu non è il pistone ma bensì le fasce, sono di burro, non sono strutturali si piegano e si allargano senza nemmeno rompersi, montate quelle del polini in ghisa e non avrete piu problemi ! È un ottimo cilindro,turistico va bene ed è molto affidabile...Allego delle foto con una fascia polini e con una originale Dr.
    2 punti
×
×
  • Crea nuovo...