Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione in 28/01/2020 in tutte le aree

  1. 4 punti
    Basta montare solo il cuscinetto lato frizione ,con l'albero non è a interferenza ,carter aperto e si monta pistone e cilindro Io ho molato dei cuscinetti vecchi e li uso come dima
  2. 4 punti
    Video bancata bancata dea 18.mp4
  3. 3 punti
    Queste sono le lamelle in questione procurate dal buon frt conosciuto grazie ai vostri consigli👍👍
  4. 2 punti
    Scusatemi ma se dovete discutere fatelo in privato, a me servirebbe un consiglio su che marmitta prendere, abbiamo deciso che non lo rifaso il cilindro e sto aspettando risposta.
  5. 2 punti
    Ma non vedo il problema. Butta un cuscinetto vecchio sul carter frizione entrato scaldando il carter. Poi infili l'albero (entra ed esce spingendo con le mani) e fai tutte le tue misure. Il cuscinetto in questione (che tolto l'albero resterà sul carter) potrai poi toglierlo anche a martellate
  6. 2 punti
    Ciao ragazzi ecco lo sviluppo di ieri.. Provate un po di robe.. Adesso è con spessore sul collettore da 6 mm lamelle da 0.36 e pignone da z26 Abbiamo lavorato anche sugli stopper che davano risultati diversi
  7. 2 punti
    ferraccio ,tubo nero e curve a saldare da idraulico tutto saldato rigorosamente a elettrodo ,ho solo fatto al tornio l'incavo per il gommino che tiene il carburatore ,giusto per sicurezza ,ma può anche non servire.........1"e1/4 dovrebbe essere 28 interno,per un 34 1"e1/2 che dovrebbe essere circa 34 interno noi sullo zuera abbiamo provato diversi setting con vari carburatori dal 34 a scendere ,quello che andava meglio era il 30 phbe proveniente dal kart ,ma consumava esageratamente ,con il 28 finale abbiamo ottenuto un giusto compromesso consumi-prestazioni e siamo riusciti a mettere il filtro (telaio pk però) questo è per il pacco lamellare vmc per montare il 28 sul dr girato che uso ultimamente (ora è in letargo con stò friddu)
  8. 1 punto
    La soluzione potrebbe essere allora un mrt ma dovrei raccordarlo.... Non me la sento adesso di aprire nuovamente il blocco, ci ragiono e vedo il da farsi, se vedo che non va rimonto il 24 e pace
  9. 1 punto
    cazz.. è vero hanno cambiato non mi ricordavo...
  10. 1 punto
    Col 10-15 non te ne accorgi nemmeno del salto prima seconda essendo la seconda comunque corta tutti i 130 se la mangiano
  11. 1 punto
    Certo che è un problema, e non solo per l'FMI, con il motore non conforme non puoi circolare, pena multa salatissima e sequestro del libretto. Ciao, Gino
  12. 1 punto
    Allora se riesco a far andare veramente bene sto motore ed essere abbastanza competitivo vorrei usarlo nel campionato edc di questanno in c4 Per la questione bicuspide anch'io era della tua idea finché non sono venuto a sapere che anche lauro li usa in gara Farei sicuramente una bancata per vedere le differenze e comunque credo che anche qui bisognerà lavorarci dietro con le lamelle Il cilindro è il piu basso possibile ho una guarn in rame da 0.1 sotto il cilindro Dare un'occhiata ai booster asp cosa intendi? La marmitta cosa ci faresti? Abbiamo gia provato con ugelli di de laval ma con esiti negativi
  13. 1 punto
    Io sono dell'idea che i pacchi mono cuspide, se si riesce a settarli bene, rendano meglio rispetto i bicuspide. Tendenzialmente questi ultimi riempiono in mezzo per svuotare leggermente sotto e tagliare abbastanza il fuorigiri, con un monocuspide (se ben settato, ribadisco) si riesce ad ottenere una prestazione superiore... Poi dipende tutto da moltissimi fattori e dall'uso che si vuole fare del motore, non è un caso se li hanno inventati, evidentemente in certi tipi di utilizzo si riesce a trovare un'erogazione più adatta alle esigenze; nel tuo caso, in cui sembra tu stia cercando dei valori di potenza parecchio elevati a regimi altrettanto elevati, probabilmente otterrai risultati leggermente inferiori ad alti giri, guadagnando qualcosa in mezzo, il che su strada probabilmente potrebbe essere positivo visto il buco tra 6500 e 7500 rpm. Se hai modo una bancata col vf2 sarebbe interessante vederla, giusto per capire se smentisce o conferma la "regola" 😎 Ad ogni modo secondo me potresti agire su altri parametri, perché il buco in mezzo che hai è risolvibile senza penalizzare troppo in alto. Personalmente abbasserei le fasi che se non ricordo male erano parecchio alte, accorderei la marmitta e darei un'occhiatina ai booster di aspirazione
  14. 1 punto
    Azzz........solo ora leggo che hai montato il VHST diametro 28............quel pacco lamellare è troppo piccolo per quel carburatore è quello il motivo del mal funzionamento, devi cambiare collettore e pacco non hai alternativa.
  15. 1 punto
    QUESTO è MAX MAYER per piaggio https://it.maxmeyer.com/media/70382/opuscolo_formule_storiche_piaggio_in_aquamax.pdf , LECHLER : http://www.lechler.eu/Portals/12/Area Download/IT_Refinish/REF_Registro Ufficiale Tinte Moto Storiche Lechler-ASI.pdf
  16. 1 punto
    Wow invidia 😍😍 non è che me lo faresti provare😇
  17. 1 punto
    no infatti blaps ma una espansione vuole giri, una volta appurato le fasi con cui lavora adegui il cambio che sia a valvola o lamellare quello cambia erogazione ma l'espansione lavora con entrambi i tipi di ammissione il carburato è relativo non è direttamente collegato all'espansione altrimenti che c'è fanno espansioni per 24 per 28,30,34,37,39? poi scusami l'ecv con fasi diverse non va piu di 8000? cos'è parmakit a brevettato un limitatore ai travasi?
  18. 1 punto
    Complimenti per tutti i lavori e gli sviluppi... Io il v2 sono riuscito a trovarlo anche a buon prezzo,lo metterò a un M1L d60 che metterò sotto una special... comunque un motorista kart m'ha detto che anche il v4 va forte...
  19. 1 punto
    bgm pro fc16 avanti. e bgm pro fc 12 dietro, difficile far meglio degli rs Paioli che hai menzionato
  20. 1 punto
    non é malaccio l'ecv....in 2 o 3 salse che l'ho fatto é molto vicino ad un Polini in ghisa in quanto a giri ed erogazione.....anche trattarlo al pari rivisitandolo ha dato risultato simili, con l'attenuante che puoi andare un po' oltre con rivisitazioni spinte. Comunque le fasi in origine c51 sono più basse di quelle che indicate( almeno in quello che ho potuto toccare) anche se leggermente rifasato, perché andare ad alzare lo scarico vuol dire RIFASARLO, non mi sembra adattissimo ad un cambio originale abbinato ad espansioni esagerate che comunque funzionerebbero bene con altre fasi. Cosa si considera nello scegliere un'espa se non le fasi per cui é preposta a lavorare? il marchio?😂👍
  21. 1 punto
    Guarda il grafico fil.. Comunque peccato perche laudio della fotocamera non rirsce più a starci dirtro al massimo regime Grazie👍
  22. 1 punto
    Si, le fasi non sono le stesse (anzi è tutto piu alto ben 10°) ma il comportamento su strada era il medesimo.. 8000 giri e sto. Ovvero forse a causa delle luci piccoline e dello scarico basso non è che avesse tanta coppia o tanta potenza quindi per me inutile andar a cercare giri su un cilindro così. Inutile pianificare di usarlo con espansione e quindi rifasarlo. Poi ognuno fa quel che vuole
  23. 1 punto
    Grande Gigi, come al solito vedo dei bei lavori in questo post! in merito alle lamelle, hai provato il pacco doppia cuspide? con questa modifica hai notao differenze significative (percettibili)
  24. 1 punto
    Riecco l'unico evento che mette insieme due miti messi su strada da Piaggio, Ciao e Primavera ET3, se ne avete uno nel box non potete mancare. Attenzione, solo 100 posti disponibili. Grazie per l'attenzione. Marco.
  25. 1 punto
    M1L56, m3xc e 34 vhsb... bei ricordi. min. 52 max. 162, spillo k30 2da tacca dall'alto, polv. 266, valvola 40
  26. 1 punto
    Anche perché in questo pistone passa tra travaso principale e booster
  27. 1 punto
    Se non dai notizie stanotte non dormo nemmeno io!!!!
  28. 1 punto
    il 910 è più chiaro e và su vespa 50R prima serie dal 1969 al 72 (versione con cerchi tipo N), dal 1973 il 907 che è un ARANCIONE PURO su seconda serie 50R (versione con tamburi a stellina 4 attacchi dal 1973), dal 75 la terza versione della 50 R sostituisce il GIALLO TEXAX all'arancione 907, dal 1977 quarta serie 50R numeri su due file e blocco tondo perde il GIALLO TEXAX a favore del ROSSO ARANCIO 2/1, idem per i CIAO.
  29. 1 punto
  30. 1 punto
    Prova ad andare presso un vecchio concessionario Piaggio, avevano le mazzette colori con la specifica di anno e modelli per cui erano utilizzate. Ciao, Gino
  31. 1 punto
  32. 1 punto
    Supporto carter terminati...........da domani si comincia a far limatura d'alluminio.

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!