Vai al contenuto

PDD-Poeta

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    91
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

51 Excellent

Che riguarda PDD-Poeta

  • Rango
    50 originale
  • Compleanno 21/07/1967

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Vespizzatevi!

Profile Information

  • Regione?
    lazio
  • Interests
    Vespa, vespa & vespa.
  • Nome Reale
    Paolo Catalani

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Allora.... avevo comprato il ghisa VMC, c'era una mia discussione dettagliata sul setting che feci in passato con fasi e tutto , ma non sono risucito a trovarla con la funzione cerca (ahimè primo perchè sono una schiappa e secondo perchè mi sono iscritto troppe volte e non sò più come mi chiamavo sul forum), vabbè.... tanto nemmeno me lo ricordo il settaggio sò solo che ho un lamellare da 30 della PARMACHIT (non sò se posso usare la lettera CAPPA quindi lo scrivo così).... un carburatore POlini PW(Chappa) da 28 e il ghisa VMC da 121cc b'Hè direte voi che cavolo di post è questo? L'ho montato e ci ho fatto un brevissimo giro, che sono in rodaggio e in città.... però ho voluto misurare la seconda marcia perchè guidandolo momenti mi accappotto!!!! Di seconda segna questo? ed è la peggiore di tre misurazioni. O sono lunghissimo, o ne comprio una dozzina, ora metto a punto il tutto e poi vediamo, cerco il setting e cerco di capire.... gira sui gli 11.000 male che vada, durerà credo un pomeriggio.
  2. Ma non hai la 21/76DD, altrimenti segna sui rulli quasi 90' e di GPS 75 mal che vada... se sei con la primaria originale tipo 14/69DE , ti dico anzi che i 52/h sono una prestazione anche ottima!
  3. Minipeppe..... io ho quel motore fà 85 GPS e pure rapido, anzi a dirla tutta fà di più e le Primavera originali ed i GTR li lascio dietro che è una bellezza, ti ho già dato due volte il setting!!!!! Vuoi che te lo rielenco per la terza volta?
  4. " solamente che dopo giri da 150-200 km in montagna gli ultimi 20-30 km mi inizia a fare male la mano. Probabilmente sono io debole 😁" In questo caso seppur consigliavo la sette molle, letto sopra direi che serve una 8 molle che è obbiettivamente più morbida... seppur costosa.
  5. VIsto! Ma solo dopo aver tribolato 1 ora con il PC e aver temuto un altro bannaggio definitivo per una qualche misteriosa ragione! Stringo più le chiappe quando non mi collego sul Forum che quando sono a 110 effettivi su una corta del 1963 e ruota da 9"!!! 😄 Ovviamente copertoni SUPERGA del 1963 originali come nuovi ma di cartone.... ovviamente.
  6. ragioniamo, 5mm sotto per portare la lunghezza biella da 105 a 110 e ci stà, in corsa 60 quindi il pistone scende 1,5 di più in basso e sale di 1,5 di più in alto ovvero i 3mm sono ripartiti tra parte bassa ed alta.... il pistone quindi scenderà al di sotto del foro di scarico ipoteticamente di 1,5mm, cosa pericolosa... scalda e grippa, inoltre sale di 1,5 in più riducendo lo squish! come poterlo montare per bene? Direi come prima soluzione di cambiare albero con un C57, primo perchè và meglio vibra e scalda meno , secondo perchè montato così è da suicidio! Oppure.... mantenendo il C60 basetta di rame alta dissipazione tra testa e cilindro 1mm basetta di compensazone lunghezza biella da 5mm sotto, ma devi limare la parte bassa dello scarico fino a raggiungere il filo del celo pistone al PMI. meglio sarebbe un peletto sotto addirittura. Spessore testa/cilindro per POLINI 177 da 1,5mm
  7. Stè maledette ci fanno dannare! Comuqnue oggi ho aperto per vedere cosa era successo al mio 130 Turistico.... e come pensavo una fascia si è puntata nel foro scarico... la porzione mancante è pari al 50% della circonferenza!!!! ok lo ricompro e vado di DR nuovo.... ero tentato di montare unaltra termica, ma dato che il motore era stupendo da guidare, lo rivoglio uguale, lo scarico era troppo ampio ed il cilindro troppo lasco, le fasce elastiche nuove hanno avuto vita breve. Vabbè mentra attendo ricambi..... sostituiamo il motore su questa 50L stupendo muletto per le mie follie!
  8. la biella del 200 con il polini 177 in c60 e squish bassissimo.... inizierei a pensare al prox motore da subito più che alla marmitta!
  9. ....un setting più modesto ed "antisgamo" sempre con travasi raccordati ed albero anticipato, prevede un carburatore più piccolino da 16/16, primaria da 18/67 e padellino, segna quasi 75 GPS ed è molto coppioso, quasi corto di rapporto.... se invece vuoi il max restando su una elaborazione standart, il Polini con proma, carbure 19-19,(+ air box polini) e 21/76 DD potrebbe segnare in realtà tra 82 e 86 Km/h, questo perchè la proma lo fà salire ad un numero maggiore di giri e rende il rapporto 21/76DD più lungo del suo ratio matematico, in soldoni un rapporto appena più lungo se il motore sviluppa più giri ti fà ottenere una velocità molto più alta, all'aumentare dei giri motore il carburatore più grande da 19 fornisce la quantità giusta di alimentazione, più gira infatti più ha bisogno di un carburatore grande (in soldoni).... Sia chiaro 80/85 sono una enormità per la tua prima vespa!!!!! Opterei per : Polini 47 Racing frizione 5 molle primaria 21/67DD albero anticipato (Olympia se lo trovi) o un classico RMS anticipato, ma devi abbassare il foro valvola sul carter di 4-5mm carburatore dovendo comprarlo nuovo un KIT 20_20 Malossi completo di collettore per il modello di vespa che hai sarebbe il TOP, è in pratica un 19-19 Classico appena più largo, oppure il 19 che vuoi.... per iniziare marmitta RMS (costa tra i 20 e 25 euro!!!) poi solo poi una PROMA o ancor meglio una Banana POLINI con silenziatore in alluminio. Lo statore NON VA TUTTO anticipato, ma bensi regolato a metà o poco meno della rotazione possibile.... carburo 19 con filtro tipo originale getto 84 in rodaggio dpo 82 con filtro POLINI a due fori getto max 85, il 19 per PK è meglio per il filtro AIR BOX POLINI, ma il collettore deve essere specifico per il tuo modello.
  10. Arriva a 85 GPS.... il setting che hai elencato è perfetto per un 75cc.... la frizione prendi quella della vespa HP N V a 5 molle, con KIT dischi per 5 molle della POLINI, sono sette dischi e molle appena appena più dure, ma poco più dure....così non ci dieventi matto nè tu nè chi lo monta. come marmitta la polini con il silenziatore è meglio della Proma .
  11. Vero, quando misuri la fase di scarico partendo dal PMS scendi e risali.... quindi la fase che hai è la stessa che hai dichiarato.... mi ero dilungato e mi era sfuggito questo NON trascurabile dettaglio! Rimane FINDAMENTALE AGGIUSTARE il filo tra celo pistone e bordo inferiore, ma.... c''è un "ma" devi portare lo scarico a minimo 180° comunque---- OGGI FATTO IL GIRO TURISTICO con il mio DR, vi dico subito che ho ROTTO!!! Ovviamente a 30 KM da casa come da copione. Allora credo di aver rotto meccanicamente, cioè qualche pezzo di collettore o una fascia che si è piantata nello scarico, scampanellava infatti troppo quel cilindro... ESCLUDO un grippaggio da calore, la vespa non ha frenato, ha solo fatto un CRICK! Impercettibile e poi un BOOOOOOOOOOoooooooooooooooooooo, mettendo benzinaa direttamente nel cilindro dal foro candela partiva anche se andava male e poi finita quella BOOOOOOOOooooooooo, ha certo grippato, ma avevo compressione, quasi come se non arrivasse benzina... sospetto del collettore. PECCATO perchè ad un filo di gas saliva la SS7 (Appia) verso il lago vulcanicio di Albano sul filo dei 90 GPS, in tangenziale a manetta senza cedimenti VOLAVA a velocita assurda, quindi escludo gripaggi da surriscaldamento, perchè ci ho dato dentro di brutto prima ed ho rotto che ero a 60 km/h! Domani apro e vedo, sospetto della fascia.... ma anche della lamella. Vado di PINASCO alu 122cc o di POLINI Racing? Mi servono i travasi classici a trapezio. Tornato a casa da passeggero sulla vespetta del mio amico. LA cosa mi fà STRANO per un motivo semplice... non avevo mai grippato in 40 anni e questo motore mi dava molta fiducia.
  12. PDD-Poeta

    Consigli elaborazione pk xl

    cilindro PInasco 102 alluminio ha i pregi dell'alluminio e un tiro regolare..... rapporti 24/72 DD marca POLINI o DRT (sono una via di mezzo tra la roba base e quella seria) albero originale, quello che hai ora sotto in pratica carter raccordali ai travasi di base del cilindro, abbassa il foro della valvola di ammissione verso il basso di 0,5/0,7mm il volano se lo guardi dietro ha una fessura parapolvere fagli tornire la parte più esterna dietro lasciando però le alette davanti quindi non ridurlo di diametro ma solo togli dietro guadagni 2 etti 2 etti e mezzo è poco ma serve carburatore, se devi comprarlo nuovo il 19 in KIT completo per PK della MALOSSI (è aumentato a 20-20) o della Pinasco..... oppure il 22 in KIT della pinasco, ma carburare un PHBL non è per neofiti, vedi tu se vuoi cimentarti... marmitta Polini a serpentone per PK ola POLINI a BANANA per PK. Dopo un buon rodaggio segnerà sbalorditivi 95 GPS... a 80 ci vai non dico in relax ma non sei al massimo di certo.....
  13. ATTENZIONE! Togliere il gradino alla parte bassa dello scarico è FONDAMENTALE e IMPROCASTINABILE! Tu con basetta da 0,8 e due guarnizioni da 0,2 + 0,5mm di corsa in più, dovresti avere quasi 2mm di gradino ostacolo!!! Dura poco, se allunghi dura pochissimo.... La fase travaso non vedo come puoi abbassarla se non togliendo chesò ledue guarnizioni da 0,2mm guadagneresti considerando lo schiacciamento della carta in serraggio circa 0,3mm, la cosa allora ha un senso....il travaso và a 120 probabilmente e lo scarico diminuisce appena di più fai 3-4 gradi, limando il gradino ovvero abbassando il bordo inferiore dello scarico diciamo di 0,8 (basetta) + 0,5 (corsa lunga)= 1,3mm ogni millimetro sono circa 4° quindi gudagni 12°, ma siccome lo scarico da 175° togliendo le due guarnizioni di carta scende anche lui come i travasi (diciamo quasi come i travasi) quindi passa dai 175° ai 172° a cui andranno aggiunti i 12° gudagnati togliendo il gradino al PMI tra pistone e bordo foro di scarico e siamo a 172°+12°=185° con travaso a 120° circa e differenziale di 65° così funziona bene! ma poi perchè hai preso un albero in corsa 53? Il mio ha un albero C 51 da pochi euro, lavorato per lamellari al carter e se potessi provarlo, lo vorresti è in pratica una vespa AUTOMATICA, vibra ZERO è silenziosissima (pure troppo con quel tappo di marmitta) eppure ad un filo di gas fila via a 80 GPS!!!!! Ci arrivo in DANIMARCA senza accusare nemmeno un formicolio sulle mani con questo DR....
  14. o spianando la base di appoggio del selettore sul carter..... madò che sogno questo Post e poi... quell'attrezzatura! 120 sono una ottima vel max, ma un buon POLINI a valvola potrebbe superarla per assurdo, (ma per certo non potrebbe mai superare la perizia e la precisione che pervadono ogni angolo di quel motore che a tolleranze ed affidabilità non ha rivali), però se vuoi toglierti un sassolino dalla scarpa e fare una prova semplice per accorciare ancora il rapporto senza aprire, monta la ruota da 300X10" di una VESPETTA small..... e vedi cosa segna, se accorci forse distende meglio e sale di giri e forse i 125 rendono meglio giustizia a questa bellissima realizzazione!
  15. X Fedebo: ....oggi ho tolto il cannello alla SIPRoad siluro.... segnati ottimi 105 GPS, ma il cilindro stanco e comunque la marmitta inadatta la limitano, inoltre sono decisamente corto di rapporto con 23-61 DE, la cosa giova al tiro in basso di certo e devo pur dire (sarà che è arrivato l'inverno) che il motore seppur tenuto a manetta non scalda molto a " tatto", non è certo esplosiva ma molto lineare, aiuta il volano pesantuccio ed il pacco lamellare modesto.... quando rettificherò a 57,4, e montero una marma adeguata tipo PROMA o una GIANNELLI ne riparliamo... il DR avendo travaso a 122° esige uno scarico da minimo 180°, o rimane impaccato agli alti, lo scarico poi và allargato se si usa un marmitta perlomeno decente come una BANANA POLINI PROMA e SIMILI o una SERPENTONE tipo Giannelli o Polini.... Per PK50XL: alza lo scarico a 180° minimo, il siluro ETS sotto il PK è bello, ma preferiscigli il serpentone POLINI per PK che fuoriesce sotto il carter e ti mantiene la ruota di scorta, per altro và molto meglio con qualunque cilindro, esiste poi anche il serpentone GIANNELLI è un pò più rumoroso del polini ma economico e fà il suo lavoro, poi....se ho ben capito sei in corsa 53 con basetta da 0,8 quindi il pistone al PMI dovrebbe scendere ben al di sotto del bordo inferiore del foro di scarico, cosa assolutamente da evitare, perchè i gas di scarico roventi lo urtano e ti fanno grippare allo scarico.... devi quindi abbassare lo scarico, guadagnando credo dai 5° agli 8° di fase scarico, queli che servono, allora il DR si muove o rischi di misurare deludenti 88 GPS! Infatti l'APP GPS sullo smartphone è ben più avara di un qualunque strumento, (tranne pX prima serie).
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!