Vai al contenuto

Architito2002

Moderatore
  • Conteggio contenuto

    3.320
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    82

Architito2002 ha vinto l'ultimo giorno in 15 Dicembre 2023

Architito2002 ha il contenuto che piace di più!

5 che ti seguono

Che riguarda Architito2002

  • Compleanno 18/09/1974

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    "Un motore a due tempi è come un lucchetto a combinazione con dieci cifre. Se ottieni nove numeri su dieci correttamente, non succede nulla; non hai nemmeno modo di sapere se li hai azzeccati".

Profile Information

  • Regione?
    piemonte
  • Interests
    MOfiTOga
  • Occupation
    Architetto
  • Nome Reale
    Potito

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

10.540 lo hanno visualizzato

Architito2002's Achievements

Mentor

Mentor (12/14)

  • Dedicated Rare
  • Conversation Starter
  • Week One Done
  • One Year In
  • One Month Later

Recent Badges

2,6k

Reputazione comunità

  1. Controlla bene la superficie dove lavora il corteco che non sia consumata. Prendi un paraolio con doppio labbro e cerca di montarlo in modo che i labbri lavorino su una superficie che non ha rigature o consumata…..il corteco lo puoi montare anche 1 mm più fuori non per forza a filo carter. Lubrifica prima di montare. Se non dovesse funzionare cambia l’albero. Una foto senza corteco dell’albero?
  2. Credo che tutti gli alberi abbiano quel diametro dove lavora il corteco
  3. Immagina che man man che aumenta la marcia la carburazione diventa più magra e viceversa
  4. Allora regola la vite miscela fino ad ottenere regolarità di funzionamento e il massimo numero di giri al minimo e poi regoli il minimo abbassando la ghigliottina. Ricorda sempre in tutto questo che il carter è grande e per sentire le variazioni che fai ci va un minimo di tempo. Poi Aumenta il getto del massimo fino a quando in terza prende più giri che in seconda e in prima e non fa fatica a scendere di giri dopo una tirata di una decina di secondi almeno. Conviene partire sempre da un getto del Max sovradimensionato e poi scendere
  5. È una vite aria o benzina? Comunque sia se la metti ai classici 1,5-2 giri da tutto chiuso tiene bene il minimo? Se dopo una tirata comunque non scende di giri è il getto del massimo piccolo
  6. A vederla così anche a me sembra in buone condizioni. A sentire la tua descrizione , se dopo una tirata scende a fatica di giri, vuol dire che il carter pompa si “svuota” cioè si smagrisce. Molto probabilmente o hai una aspirazione d’aria anomala o il getto del massimo piccolo…..rischio grippata. Immagina che la miscela di aria e benzina nel carter pompa permette di fare molti cicli al motore. Il carter pompa ha un volume superiore a 4-5 volte a quello della cilindrata, quindi se sei magro di massimo il carter si riempie di miscela magra e poi quando vai a mollare il gas quella miscela alimenterà il motore al minimo……
  7. Prevenire è meglio che curare comunque nel caso: https://www.farmasave.it/preparazione-h-unguento-1-08-trattamento-emorroidi-tubo-da-25-g.html?gclid=Cj0KCQjw2a6wBhCVARIsABPeH1upcSm6vvIOkk8EGpfXJnz44CzO8xm7-6W6dFvIvBWFkmk8Ev3e_ysaAr9KEALw_wcB 😂 Purtroppo non ti so consigliare
  8. Prova a vedere se c’è la scintilla regolare. Stacchi la candela, la attacchi alla pipetta, appoggi la punta della candela su una parte Metallica del motore e spedivelli
  9. Ma almeno il diametro è giusto? Non è che ha cozzato sulla testa?
  10. Mi è venuto un dubbio ma quanto è questo diametro? È effettivamente centrato rispetto al cilindro?
  11. Mah, io la Payper l’ho abbinata a un Polini 100 slimazzatissimo e andava bene anche se rumorosa. Cluster 18-20
×
×
  • Crea nuovo...