Vai al contenuto

Architito2002

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    1805
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    26

Contenuti inviati da Architito2002

  1. Ciao ragazzi, viste le difficoltà avute con la frizione di Daniele, poi risolte, ho studiato un po’ di più la frizione vespa e sono approdato in questo mondo nuovo. A tal proposito farò un prototipo di frizione idraulica allo scopo di avere un comando frizione morbida anche con molle che sostengono un camion per motori belli putenti o comunque dedicato a chiunque voglia avere una frizione che evita che si grippino i tendini del polso. Vorrei fare un prodotto con uno pistone spingi disco, da mettere magari in vendita, a un prezzo ragionevole tipo sui 150€ a cui aggiungere la leva pompante....... Cosa ne pensate?
  2. Guida flussi per pacco Fabbri disegnato....... invio la stampa
  3. Ah dimenticavo , Daniele mi chiedeva: “come si mette la seconda?”
  4. Aggiornamenti climatici da Daniele!! Non pensavo tanto!!!!
  5. Comunque la marmitta mi piace esteticamente ed è silenziosa sembrerebbe però che abbia sezioni, ma mi posso sbagliare, per un 100.
  6. Cacchio dalla candela partono dei fulmini di mezzo metro!!!😂
  7. Son passato all’impasto con lievito madre!!!😂😂😂
  8. Cacchio ne ho parlato io di sto compensatore sulla Vespa di Dany per il rifiuto e adesso vai a chiedere al forum!!!! Che testa!!!! Poi ti dico della situazzione!!😂
  9. Si è vero!!! Cerco di usarlo sempre in zone dove viene contenuto almeno da due pareti oltre a migliorare il più possibile l’aderenza, ripulendo meccanicamente la superficie e praticando delle incisioni ad “imbuto”, che permettono alla pasta di entrare da morbida e non uscire quando indurita.
  10. Grazie Matteo!!!! Il parallelismo è perfetto!!!! Anch'io oggi ho fatto più o meno la stessa misurazione con il comparatore con la chiocciola poggiata su un piano di vetro. La zona intorno alla chiocciola/camera di manovella è risultata praticamente a 0 invece allontanandosi da questa, andando verso la spina c'erano 4-5 cent.....nulla di preoccupante. Tutto questo mi serviva per capire quando porto i carter a rifare il piano cilindro se era giusto ciò che fanno di appoggiare sulla chiocciola su un piano verticale per poi rifare il piano con la fresa. Quindi direi che la procedura è giusta, togliendo eventuali bozze presenti. Grazie tanto IMG_2862.3gp
  11. Aggiungo che stringendo più o meno le viti superiori vicino al piano cilindro quest’ultimo si sposta di 1-2 centesimi senza guarnizione di accoppiamento carter.....
  12. No, comunque abbiamo notato che anche i gemelli hanno tolleranze dell’imbocco maschio femmina della camera di manovella di 1 2 decimi!!! E la spina posteriore anche di mezzo millimetro!!! In motori elaborati non va bene
  13. OT vi inserisco video di carter non gemelli con asse di banco finalmente centrato!!! Eco cosa succede ai piani. La differenza che adesso vedete sui piani prima era sull’albero motore!! IMG_2861.MOV
  14. Architito2002

    Intro nuovo utente

    Ciao Lorenzo, benvenuto!! Si riesci a raccordare senza bucare “tranquillamente “. Basta che fai delle rampe paraboliche e non dei muri dritti verticali che non hanno nessun senso. ..... Poi se vuoi essere ancora più conservativo nei confronti dei carter puoi montare un albero con biella più lunga, dove per compensare questa lunghezza devi montare una basetta sotto al cilindro. Immagina che la prima porzione del raccordo, quella più prossima al cilindro e più larga, la dovrai fare nella basetta e non sul carter...... Se poi cambi idea e vuoi sventrare i carter sei nel forum giusto!!
  15. Grazie !!! Sarebbe molto utile saperlo. Grazie
  16. Nel senso che da originali non lo sono per vostra esperienza?
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!