Vai al contenuto

MarcoBorga96

Moderatore
  • Conteggio contenuto

    3.350
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    63

MarcoBorga96 ha vinto l'ultimo giorno in 11 Marzo

MarcoBorga96 ha il contenuto che piace di più!

5 che ti seguono

Che riguarda MarcoBorga96

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Vespa, fatti pungere dalla passione

Profile Information

  • Regione?
    Verbano-Cusio-Ossola
  • Gender
    Male
  • Interests
    Meccanica, elettronica
  • Occupation
    Conduttore di impianti minerari
  • Nome Reale
    Marco Borgatta

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

9.167 lo hanno visualizzato

MarcoBorga96's Achievements

Grand Master

Grand Master (14/14)

  • Conversation Starter
  • Dedicated Rare
  • Very Popular Rare
  • Reacting Well Rare
  • Posting Machine Rare

Recent Badges

2,3k

Reputazione comunità

  1. Fantastico, le vecchie serie sono M7 e elle recenti, M8. Chissà quand'è stato il momento cruciale in cui hanno cambiato
  2. Ciao e benvenuto fra noi. Bellissimo il PK senza frecce, piuttosto raro da vedere Ottimo, hai già diversi pezzi interessanti. Sul carterino Polini, stendo un velo pietoso, ho avuto un'esperienza pessima con questo articolo. Passando al resto...non hai bisogno di un albero aftermarket. Se il tuo è sano, utilizza quello e potrai anticiparlo a tuo piacimento. Dato che parli di travasi raccordati, voglio agganciarmi al discorso albero. Oltre a questa lavorazione, sarà necessario rivedere anche la valvola per ottenere il giusto ritardo. Questo gioco, la dirà lunga sulla resa del motore Fossi in te, piuttosto che il Polini, opterei per il Malossi. Quello si che è un cilindro con la C maiuscola Per la campana, non mi trovi concorde con la 24/72 nel tuo caso. Visto che temi le FDO e vuoi rimanere silenzioso, vai ad occhi chiusi sulla 22/63 Monta il classico kit col 19 Qui sul forum, varie prove ci sono ma considerando il tutto, è la scelta più azzeccata. Più aperta delle padelle classiche e monta senza problemi La pancia è identica a quella dell'ETS. Ho provato questa marmitta su un motore non suo e l'ho trovata strana, scarica solo i gas senza fare altro. Secondo me, come marmitta, è concepita per funzionare solo coi diagrammi della vespa per cui è stata pensata e su altri motori, si spegne completamente. Parere mio e della mia unica prova Se proprio, vuoi cambiare albero...ci vedrei bene un corsa 45 e vorrei chiamare all'appello in merito @vito.73. La corsa extra, ti farebbe guadagnare coppia preziosa. Non volermi male eh, ma quanto pesi? Viaggi in due? Altrimenti, tra corsa 45 e un rapporto più lungo della 22/63, abbinato al giusto cluster, potrebbe darti velocità di crociera molto più elevate di quelle da te richieste O valuta il CP, come dice Turbina. Un 130cc vero sotto la cuffia del 50, con padellona e 24/61...altro he goduria nel far turismo. Attenzione che i travasi di questo GT sono piuttosto ampi Aggiungo una cosa. Non so cosa sia successo, ma 150 euro per il 130 DR sono troppi. Con circa 50 euro in più si compra veramente il CP e non c'è storia fra i due
  3. Ciao A occhiometro, vedo un bel panciotto e mi sembra più generoso della K2. Oltre al 102, cosa monti e che lavori hai fatto? Questa domanda è fondamentale per sapere se una marmitta differente dalla classica banana o simili, possa darti qualcosa
  4. Se un travaso in più, insieme a un chilo di volano e alla siluro, le facevano fare 25 km orari in più rispetto alla Primavera "classica"...l'ugrade del secolo
  5. Ciao a te e benvenuto fra noi. Per rompere il ghiaccio, mostraci la tua bella ET3 😁 Per ottenere questo genere di requisito, sulla mia PK XL ho piazzato il DR in ghisa con alcuni lavori e campana 29/68 su cambio originale. Obbiettivo velocità media ben superiore agli 80 raggiunto e nel medio regime, ha un tiro pazzesco ma sotto è assente. Ma dati i lavori eseguiti non posso consigliartela dato che vuoi tenere tutto originale. Se spalanchi, sale oltre gli 8000 giri (marce basse) Orrore, la peggior marmitta esistente purtroppo Al di fuori della PK, posso venirti incontro con un altro motore che possiedo sul Primavera seconda serie del 1977, di mio papà. C'era su un 130 Polini al carter con 24 e dato che quel motore era chiuso da appunto 46 anni, insieme a qualche problema, ho deciso di sfruttare l'occasione per rivedere solo gli ingranaggi e i componenti d'usura. Tieni conto che non ho raccordato e lavorato niente. Una nota...col suo 121 Piaggio originale, arrivava a 75 all'ora a balla. Un chiodo mostruoso Quindi...130 Polini non raccordato, 24 e valvola non lavorata, albero non lavorato...che ho fatto? Ho messo su la 29/68, z48 BGM e padella RMS. In ultimo, la VMC variabile perchè avevo assolutamente bisogno dei 12V. Motore che tiene una media di 80 all'ora e con la primaria CIF, manco si sente il fischio (solo in rilascio del gas). La cosa che mi ha sorpreso, è che sotto brucia le marce. La padella su certe configurazioni, è il top. Ma la velocità massima non è quella da te richiesta, farà 100 all'ora. La z48 potevo non metterla, ma in quelle occasioni dove c'è un filo di pendenza o vento contrario, ci sta come il bacon in un hamburger Se vuoi approfondimenti vari, le discussioni in merito a questi due motori, sono presenti nel forum con video vari Peccato che hai già la proma. Considerando la situazione del non voler toccare nulla, potevi optare per il caro, vecchio doppia. Il plus di prestazioni arriva dalla lamella sul GT. Non ti serve lavorare nulla e va benone anche col suo 19, come dice Turbina (anche nel caso del doppia). Dato che peso come te, ti consiglierei il pignone da 25 per la tua 24/61, ma con un quartino. Per me, la z48 è più che sufficiente (per me ottima la BGM) e costa anche poco Non reputo necessario montare una denti dritti. Avrei consigliato la 29/68 anche a te, ma rimane il problema che il pignone da 29 è gigantesco e va fresato il carter per ospitarlo. Niente di grave, ma ci vuole un poco di lavoro. Come marmitta, ci stava benissimo una siluro ma non concordo con la scelta della VMC. Vedo bene una Malossi Da fuori, sarebbe stato un motore letteralmente originale ma col giusto tiro extra che richiedi. Velocità massima da te richiesta, difficile da raggiungere ma come media di crociera, senza problemi
  6. Il mio DR li ha da 8, da originale. Stringo il tutto con la 13 e via andare, gioco non c'è nè minimamente Ci sono gli M6 (che avevo sul 2 travasi Primavera originale), ma da 7 mai visti francamente
  7. Ciao Poeta è l'unico del forum che l'ha provata e ha condiviso la sua esperienza. Una cosa di cui sono certo e che lui stesso aveva confermato, è che non era affatto silenziosa. Per come hai configurato il tuo motore, ci stava benissimo la 29/68
  8. Quoto la strada del classico corsa 51. Su ape, va benone il Malossi in ghisa che con tutta quella coppia che si ritrova, altro non fa che aiutarti. Ci piazzi un albero come l'RMS e vai via sereno. Monti 24/72 e lasci il cambio ape Non serve altro
  9. Bisogna anche pensare a come modificare il cambio dato che il comando HP è monofilo e Special il classico a 2. Le soluzioni non mancano, ma devi prevedere anche questa cosa
  10. Ciao Il doppia è come sempre bastardone. Hai per caso asolato un pò i fori del collettore? Potrebbero darti del gioco extra per un montaggio più preciso
  11. Non hai mai preso in mano un Polini o Malossi, immagino. Prima o poi verrà il momento 😁 I travasi di questi, sono più ampi di quelli del tuo DR, quindi il discorso che ti ho fatto prima è sempre valido. E come ti avevo già scritto, finchè non rivedi l'aspirazione, la portata è sempre quella. Ribadisco per l'ultima volta gli stessi concetti. Finchè non rivedi il cuore interno, non ha alcun senso cambiare termica, le prestazioni saranno sempre uguali Metti un 130 DR su un banco non raccordato e con un albero di qualche tipo e monta poi un 130 Polini. Andranno uguali. Nel tuo caso, è la stessa cosa
  12. Potresti montare anche un D.60 che ha travasi larghi come condotte idroelettriche. Ma se non raccordi, dov'è la portata? Resta sempre uguale a prima Anzi, è anche deleterio. Il cilindro manca di lavaggio
  13. Solo il volano, costa circa 70/80 euro. Un prezzo equo per fare l'upgrade al 20 e avere tutta l'affidabilità necessaria, contando che il tuo 19 potresti rivenderlo senza troppi problemi. Manca solo il paraolio che è l'unica cosa che cambia Fosse stato un cilindro in ghisa, poco male. Ma su un M1L c'è poco da fare economia
  14. Intanto, continui a fare strada. Più ne farai e più il rumore, si attenuerà
  15. Proma sicuramente più adatta, anche se non la apprezzo La 24/61 va benone, puoi regolarla appunto con svariati pignoni (dal 21 al 25)
×
×
  • Crea nuovo...