Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione 02/04/2020 in tutte le aree

  1. 8 punti
    in quanto tecnico specializzato del settore la risposta aopunto tecnica che ti ho fornito privatamente posso serenamente riportarla pubblicamente: riassumendo i 2 semicarter non hanno soli vincoli di spine di centraggio bensi anche l'accoppiamento albero e cuscinetti di banco ed asse ruota con i propri cuscinetti rafforzano il centraggio. Impossibile disallineare 2 piani in origine perfetti a meno di tribulare come dannati nel montaggio delle componenti e forzarle in modo inappropriato. Come prevedevo la sede del cuscinetto carter piccola é più bassa rispetto al pianoforte di appoggio dello stesso. O la sede opposta é più alta ovvio. Che le raccontino ad altri le barzellette da 1000€ che con internet le favole me le raccontano gratis. Ma passiamo ad altro livello, puramente politico industriale e di rapporto con il cliente: non bastava scrivere Gentile cliente innanzitutto la ringraziamo per la preferenza accordataci, é nostra intenzione porre rimedio ad eventuali difettosità riscontrate ( una spanatura e controlli 60€ ndr) eventualmente ritirando l'oggetto/ onorando eventuale ricevuta emessa da centro specializzato. Cordiali saluti eh no....qua la frittata ti viene addirittura girata.....é colpa tua che hai serrato i carter storti o che devi centrarli prima del montaggio. Come? con il martello? li monti su un piano di riscontro? te ne sbatti e li monti cosi istigando ulteriormente un cliente e portandolo ad una rottura certa ? In mp se vuoi ti do il mio indirizzo e i dati, facciamo controllare i carter ad un centro preposto che emetteranno un rapporto dettagliato. Lo facciamo presente al produttore rendendo tutto pubblico, visibile e ben chiaro. Vediamo un po' se le risposte sono le stesse o cambiano.
  2. 6 punti
    Leggo solo ora il tutto, ma sta roba non esiste. Ma nemmeno i Carter Piaggio vecchi di 30 anni fanno quella roba lì, sia da vuoti che da pieni devono rimanere pari, se ti fa quello scherzo è molto possibile che le sedi non siano allineate, perché se quando lo riempi si stortano vuol dire che qualcosa li tira giù, e ci sono discrepanze tra Carter destro e sinistro, per me non è questione di spianatura, là dentro c'è proprio qualcosa che non va in termine di allineamento sedi.
  3. 6 punti
    si tutti hanno le loro difettosità e fin che ci sarà chi li compra e si arrangia sarà sempre peggio. Parlo per me come singolo utente: se mi arriva un oggetto che non corrisponde a specifiche o tolleranze anche solo dettate dal buon senso se lo riprendono indietro. E che l'oggetto costa 10€ o 1000€. Ormai ho imparato che: anche facendo presente tali difettosità al costruttore, ne escono colloqui con persone totalmente incompetenti, o che si inventano scusanti fuori luogo.....tacconate, o peggio il classico: son tutti cosi. Eh no cari ragazzi, non funziona cosi, si devono vergognare di quel che fanno e di mettere e rischio l'incolumità delle persone. SI AVETE CAPITO BENE rompi un motore che minimo ti fa i 130kmh pista o non pista rischi grosso, e perché? Perché un qualche guru del cnc e della scienza meccanica fumava una sigaretta invece di controllare l'oggetto. Come dice un'amico vendessero cessi la gente non cagherebbe più.
  4. 6 punti
    Ciao ragazzi ecco i calchi non prendete paura
  5. 5 punti
    Ragazzi, ho fatto un po' di prove con i carbu. Partito con il vhsb 36 rd, ma alla fine, sarà una mia preferenza conclamata, ho rimesso su il phsb 38. Per me sul 200 è il migliore. Settaggio quasi definitivo. 195 max Min cd1 con 52 Bh 270 equivale al dp K 36 terza tacca Vite aria 1 e 3/4 svitata Piccolo appunto, la frizza bfa con molle standard tende leggermente a slittare.
  6. 5 punti
    perchè non sono fatti in italia ,semplice....ma te li fanno pagare come se lo fossero
  7. 4 punti
    Ciao a tutti! Mi chiamo Alessandro, sono italiano ma sono un pó di anni che vivo in spagna, precisamente a Siviglia. Ho appena ricevuto una Vespa 125 FL, che in realitá essendo fabbricata in Spagna è una Motovespa. E' la prima volta che mi avvicino al mondo vespa, mi sta entusiasmando tantissimo. Ho sempre utilizzato moto, ma la vespa è la vespa ed é parte della nostra storia in quanto italiani. Sono sicuro che nel forum impareró moltissimo e troveró risposta ad ogni dubbio. Grazie a tutti!
  8. 4 punti
    Non ho parole......... Io ho paura che se monti tutto e lo fai girare qualcosa si rompe😟
  9. 4 punti
    fammi pensare che sono più deluso io di Te. Quindi only tecnica: il pianoforte dei carter deve essere perfetto, 2CENTESIMI sull'ortogonaliya vuole dire 0.837mm al pms della termica. ( almeno i calcoli teorici li sanno fare?) quindi non garantisco ne approvo un motore del genere che rimane comunque a tua discrezione assemblare in suddette condizioni o meno. Le guarnizioni a cosa servono....mi abbasso a tale livello e A MIO AVVISO in un sanitario quale un water per esempio servono a trattenere eventuali organici corporali che in altro modo tenderebbero ad uscire. Mi assumo la piena responsabilità di cio che dico perché in decenni non ho mai sentito che le guarnizioni servono a lenire aventuali scompensi di parallelismo di un piano di appoggio. Rispetto le Tue intenzioni e rinnovo un'eventuale consulenza. ps: ad eventuali utenti del forum che vogliono commentare tali scempiaggini consiglio di mantenere toni adeguati. come fin adesso son stati tenuti, e di fare tesoro di talune situazioni illustrate e descritte; in modo di non incappare in situazioni analoghe. Grazie ragazzi.
  10. 4 punti
    Cerchiamo di non eccedere con i toni,la semplice esposizione dei fatti comprovati di foto,direi che è più che sufficente........grazie 😉
  11. 4 punti
    Ciao a tutti Oggi 7 marzo Pinaschino 121 R finito montato sul telaio e provato intorno a casa anche sul marciapiede attaccato a casa Allora, il 34 piatto racing fa paura dal bene che va, ho messo DQ 262 K24 g max non ricordo forse 145, beh girato un po' per scaldarlo poi sebbene giravo in cerchio ho provato a aprire, si sente tutta la 27/69 secca, la prima pare davvero lunga ed è la z58 ma il rombo della Polinetta Evo2 è sempre proprio tanto tanto bello, romba ma non disturba e l'erogazione è lineare con pure entrata in coppia marcata! Non volevo crederci coi travasetti del 121 R così piccoli rispetto alle termiche spinte, ma che bel tiro ha! insomma sta Evo2 anche sul 121 Pinasco lamellare anni '80 ha dato proprio belle prestazioni, e su questo 121 R secondo me vista la più lunga rapportatura per me ne ha anche di più del fratello lamellare con 22/63 Purtroppo visto il momento non mi fido molto a andare per strada sebbene sto in periferia ma se mi gira il pirlo metto mascherina e casco insieme, e magari il parabris così da sembrare uno sfigato così testo il Pinascher... Ok che mica posso dir male di me aha, ma dal primo assaggio dico sto 121 R mi piace, se va come penso sarà divertente, il rombo espa gusta, l'unica nota stonatissima è un baccano di strascico della 27/69 Surflex (che avevo da anni in casa) l'avrei preferita più silente (come la 22/63 elic) ma spero coi km si faccia.... In sostanza abbasso quelli che dicono non vale la pena scegliere kit bassi di cc ahah...vabè dai scherzo (Roberto questa è per te ahah) Vi aggiornerò...
  12. 4 punti
    Ciao ragazzi, mi è arrivata la crociera, e come mal pensavo ho dovuto adattare l'albero ruota: risultava una differenza di circa 0.20/0.25mm che ho tolto dalle gole dell'albero ruota, come meglio riuscivo con un disco abrasivo del dremel, spianando poi con una lima quadra. Grazie per i consigli 😎
  13. 4 punti
    Rischiamo di andare fuori post, però cavolo vespa nuova e cilindro vecchio!!!! Originale magari.... ma non lo sappiamo perchè per certo non lo hai sfilato! iele23.... sai cosa farei io al posto tuo, sflerei da subito quel motore di li sotto, pulirei ogni pertugio della scocca, con chainte-claire e pennello, segatura in terra e pulire una volta tolto le moteure! Ora con il motore lordo sul tavolo, pulire anche lui, dischi frizione nuovi, guarnizioni tappi olio, una verificata alle puntine, una pulitina al carburatore, leverei il collettore e con fresetta gli dò una aggiustata alle bave della saldatura originale all'interno.... via i vecchi cavi e vai di nuovi pioggia di svitol in guaina e grasso sul cavetto.... poi olio nuovo nel motore, e.... sì, via il CILINDRO per vedere come stà! Togli la testata e fai foto di come si posiziona il pistone al PMI, come apre insomma il foro di scarico... per come ha fatto Albe dm sopra.... Allora stò cilindro marca? Cavolo ma non è originale o forse sì? Comunque vada hai già ordinato un 121 Pinasco alu il tipo nuovo "l'erre" come ribattezzato da Albe, però.... che bello lo scarico! Poi quel 19 misero misero, quanto è vero che il 21 CP Polini và meglio! Due getti è la prassi... e questa vecchia marmitta..... fanno di quei siluri oggigiorno che sono proprio simili simili, perlomeno nell'aspetto! In fin dei conti è tutto P&P.... solo un cilindro e qualche ricambio esterno, e provandola ci vuol poco a capire che insomma non è che che vada proprio uguale a prima, anzi! Solo poi un bell'abero POLINI FOR RACE anticipato, cuscinetti nuovi e i denti dritti da 27/69, quella frizione meriterebbe una leva lunga e minimo 5 molle! Accidenti gomme nuove e cerchi ben solidi servon ora.... più dell'alzo all'ammo post e dell'antiaffondo alla Poeta davanti.... d'altronde che ti sei fatto la vespetta per guardarla languire in tempi di Pandemia? O..... vista la Primavera che tarda (causa pandemia) non sarebbe ora di mettee mano a quella vespetta e farla così veramente tua!? Si tua, anche se da poco l'hai presa, in fin dei conti perchè sia veramente tua.... ma è una vecchia storia..... ".... giacchè una vespa non puoi solo comprarla, devi amarla, dannarti chino con le mani sporche di grasso, allora e solo allora quella vespa, sarà in parte anche tua, giacchè una vespa appartiene anche a quei mille occhi che ti guardano, al ricordo dei padri, al desiderio di un quattordicenne, a quel ragazzo che non potrà mai guidarne una, quella tua vespa dunque, sappilo, mai ti apparterrà interamente e veramente." PDD Questo scriveva un vespista migliore di me, riflettendoci ogni mia vespa passata, venduta o regalata è ancor oggi quella mia vecchia vespa e non bensì la vespa che avevo avuto! Quindi fossi in te ordinerie non solo il cilindro, ma anche carburatore e marmitta e una buona scorta di sgrassatore universale! Non tanto per modificare, ma piuttosto per farla tua anima e motore, ben oltre una voltura al PRA dunque.... PURO VESPISMO
  14. 3 punti
    Io quello che trovo fastidioso e, la risposta della pinasco al nostro amico utente, dico solo che, non si fa così! l’errore ci può stare o anche no! se tutte le aziende in Italia, facessero come loro, saremmo nessuno! Vuoi fare componenti vespa, li fai bene! Altrimenti fai altro nella vita.
  15. 3 punti
    Io non ho parole per riassumere certi comportamenti ......E affermazioni da parte di aziende blasonate e, sulla carta, esperti produttori del settore di nicchia....... No comment.......🤐
  16. 3 punti
    Alla Piaggio li facevano apposta storti che tirandoli venivano in pari 😅😅
  17. 3 punti
    fà strano che non ti abbia detto di mettere pasta rossa con la pala da gelato
  18. 3 punti
    Ma come Filippo?! Non conosci il famoso alluminio che schiacciando in un senso si allunga perpendicolarmente ? Solo da una metà del pezzo però eh sia chiaro . mamma mia che robe
  19. 3 punti
    quei carter hanno 2 spine di centraggio, se li chiudi devono essere per forza allineati. l' unica cosa che ti posso dire è smontalo chiudili vuoti e vedi la verità se nel caso che da vuoti senza albero quadruplo e albero non sono allineati, in pinasco hanno cannellato qualcosa se i piani non sono allineati ho dei dubbi anche sulle sedi cuscinetto...
  20. 3 punti
    nei dd.....più i denti si consumano é piu si accentua il sibilo. Se dopo qualche centimigliaio di km il sibilo scompare la campana é da cestinare😂😂😉 ciao Albe, smanetta il ponsacco
  21. 3 punti
    @Revolver53 cos'è sto silenzio tombale, la sabbiatura dei carter? eh non eh.... almeno una piccolo passo avanti, che só una finta accensione....anche senza campana chi se ne frega. Ruotare l'albero a mano con il gt montato per sentire se respira.... Dai che ci penso sempre a sto gt😉
  22. 3 punti
    concordo che potrebbe esserci un ipotetico potenziale, ma in quanti hanno le competenze per farlo andare almeno a sufficenza? Si montano i d60 senza raccordare in alcune discussioni.....a voglia con il gs fare i 70kmh.
  23. 3 punti
    Se vuoi fare una cosa tranquilla, anche perché senza ritoccarlo quel gt li va come un polini in ghisa, bene per carità ma nulla di spinto, usi il tuo bel carbu da 24,la tua bella proma, e la tua 27 69. Raccordi i travasi al cilindro,usi il tuo albero rms e via. @claudio e Fil Malox in ghisa, ne ho 3, tutti con unghiate unite e compagnia. Per me un gran cilindro.
  24. 3 punti
    ho un motore che ho illustrato nella discussione " old style a volte ritornano" che montava un Polini in ghisa pepato. Quindi con travasi belli devastati e altri accorgimenti tra cui valvola rotante e albero fasciato 23mm c51 b97 e altre usanze dell'epoca in chiave odierna. Girato ovvio ( ormai sapete che per me esiste solo il frontemarcia in quella cilindrata) Bene l'ho piantato. Semidistrutto durante una prova di espa e di carburazione con uno stage6 mk2 34. Cosa ho pensato bene di fare....ci metto il gs che tanto i travasi alla base erano giàuguali al Polini devastato e lo setto d'apprima solo adottando la stessa altezza di squish....senza toccare nulla ne fasi ne scarico. Ebbene un disastro, che se mettevo l'et3 old style dell'epoca lo fumavo come nulla fosse. Sempre la mia mente malata cosa ti studia? Pensando appunto ad un confronto impari con il Polini estremizzato: estremizzo anche il vmc e lo porto a 129 192 con stesso cordale 70% del polini e 33mm di porta scarico. Stesso squish 0.9 stesso rdc( quasi ) e riprovo. 🤷‍♂️non vá....ma proprio non si avvicina nemmeno. Sono io che ho sbagliato, e mi propongo ad un amico per sostituire un 5t Polini spompato con un nuovo vmc da lui comprato; astenendomi dal rivisitarlo se non raccordando i carter agli enormi travasi del vmc. Squish da loro consigliato, sistemata alla filettatura oscena della testa vmc solito Mazzucchell a valvola e 24 phbl, polini banana.....la più classica delle configurazioni 130cc. Ebbene non é che voglio dire che il vmc é uno scalino sotto al Polini, é proprio sotto una scalinata. Improponibile un paragone, spiacente......é tutto quel che volete tranne che quel che pensate. Peggio di un dr che almeno dalla sua parte ha come punto di forza la longevità.🤷‍♂️
  25. 3 punti
    Se può esserti utile,ti racconto la mia esperienza con un 75 "racing". Anni fa,stanco dei soliti 102 provati in tutte le salse ed avendo la necessità di rimanere con la cuffia bassa,montai un 75 DR formula,quello 10 luci con i booster allo scarico. Montai un albero Mazzucchelli anticipato, la polini banana,un phbg 21 adattato con una boccola al collettore del 19 (che internamente è più grande di 19 mm) ed un volano Pinasco in fibra.Rapporti 18/67 DE. e carter ben raccordati con un leggero ritardo di 2 mm sulla valvola. E' stato uno dei motori più divertenti mai avuti, non potentissimo,ma con una erogazione divertente ed anche affidabile, perché mi è durato per anni.
  26. 3 punti
    Il 34 ti porterà certo un aumento di prestazioni, a patto ovviamente che la valvola sia stata asportata correttamente e tutto l insieme funzioni a dovere. L imbocco del lamellare è 34?
  27. 3 punti
    E intanto che ci sei, fai controllare anche il cilindro🤦‍♂️
  28. 3 punti
    Mi sto rendendo conto che alcune aziende anche blasonate cercano solo il guadagno.. Ma di aziende serie che lavorano in Italia sono poche. Parlando di qualità dei materiali sono sempre più convinto che Polini,Malossi , e qualche altro privato siano quelle migliori qualitativamente ,parlando.Ultimamente vedo troppi pistoni e cilindri letteralmente sciolti e guarda caso sono sempre le stesse aziende che hanno gli stessi difetti..
  29. 3 punti
    Ciao A mio vedere, poi vedrai cosa dicono gli altri, è sempre meglio montare un carburatore quanto di più recente ci sia, in questo caso il Vhsb 34 Il Phbe 34 è ottimo anch'esso ma c'è da scegliere la versione esatta essendocene versioni con presa aria piccola e sacrificata e anche molto vecchi, a sceglierlo giusto va benissimo coi vantaggi di erogazione dei valvola gas tonda Il Vhsb 34 essendo valvola piatta permette una erogazione diciamo un po' più brusca a scapito di perdere qualcosa là in alto ma sono particolari di molto trascurabili e del tutto quasi "insentibili" in sella Passare dal 28 al 34 sul tuo motore dipende come è fatto su, in ogni caso a mio vedere volendo prestazioni è sempre meglio sbatterci su un bel diametro, sia Phbe o Vhsb, se hai la possibilità provalo il 34 non te ne pentirai, tornare ai carb piccoletti si fa sempre a tempo
  30. 3 punti
    Ciao complimenti per la scelta.. Il doppia è una brutta bestia.. Se messo giù bene va veramente forte.. Se vuoi mantenere la proma 24 phbl e un bel tiro fai 27/69 cambio originale.. Misura l'apertura dell'albero e guarda quando apre la finestra sul pistone potresti sincronizzare le aperture.. Aumenta l'area di passaggio sui Carter valvola senza esagerare che comunque hai un 24 mm.. Cilindro anche qui misuri le fasi e se necessario dai una pelata in altezza.. Larghezza misuri la lunghezza cordale e da li ti regoli.. Sicuramente qualcosa anche qui da pelare c'è.. Lunghiata frontescarico sul cilindro NON unirla alla luce di aspirazione come fanno in tanti frantumi la lamella in pochi km e non serve a niente.. Testa quella nuova polini ottima sistemi a 57.4 Se vuoi qualcosa di più racing c'è da perdersi via parecchio dipende da quanto vuoi sbatterci la testa tempo e soldi .. 24/72 cambio originale 27/69 4a corta.. Qua devi aumentare i passaggi rispetto a prima compreso il carburatore e condotta da 28 a 34 dipende da quanto vuoi farlo andare.. Rifasatura luci in canna cilindro o basetti sotto il gt poi devi sistemare il collettore.. Anticipo e ritardo anche qui aumenti.. Anticipo sul pistone.. Marmitta mrt o thm.. Valuta la soluzione migliore Prima o poi rispolvererò il mio vecchio😁
  31. 3 punti
    Da queste foto si vede bene che e una blu jeans?
  32. 3 punti
    dedicato a tutti quelli che.....con la Vespa vinco il moto gp
  33. 3 punti
    I secondari hanno una lunghezza e angolazione diversa
  34. 3 punti
    combina giusto solo la prima ..........concordo con filippo crocera da 51 e la 4°da verificare questi sono i motori assemblati solo per la vendita dai disonesti
  35. 3 punti
    esatto ,di solito in prima e seconda non te ne accorgi ,ma terza e quarta scappano ,andando piano non ti accorgi di nulla ,io ho fatto un rodaggio a un primavera e non me ne sono accorto ,poi passati i 300 km che ho incominciato a distendere le marce tac scappavano ....riaperto il motore da vero coglionazzo
  36. 3 punti
    ciao, a me piace la Malossi siluro, con il ghisone e la tua configurazione é perfetta.
  37. 3 punti
    Ciao Francesco,nel caso di un lamellare al carter,la scelta ottimale è secondo me uno spalle piene. Ci sono spalle piene dedicati per i lamellari al carter,che per via della loro conformazione,scaricati di materiale all'interno delle spalle per favorire il passaggio dei gas freschi provenienti dalle lamelle e sono un buon compromesso tra peso albero,bilanciatura delle masse e volume che lasciano al carter. Tipo questo
  38. 3 punti
  39. 2 punti
    Grande Alberto! Il parabris erano anni che non lo sentivo dire! 😂 mitico
  40. 2 punti
    Ciao Oggi mi sento un po' così, forse è da troppo sono chiuso in casa Non ho letto tutto ma lasciali stare loro e i loro pistoni delle navi, io fossi in te mi farei quel bel kittino diametro 55 Parmakit lamellare al cilindro....costicchia ma se guardi cosa costa il solo 121 R Pinasco (ho il post dedicato) sarebbe da sentirsi sempre in colpa Fate cose anche nuove...secondo me...
  41. 2 punti
    Si potevano fare un piano unico!! Però così è più figo!! 😂 Infatti mi sa che dovrò far togliere qualche decimo sopra e farò rasare tutto. (Mi andrò a studiare i vari tipi di ghisa.... non li conosco). si martelliamolo per Il Grinta!! 😂
  42. 2 punti
    io concordo con filippo su tutto ,io la cavia l'ho già fatta con 3 procup e tutti i 5 collettori lamellari che ho montato ,ripresi su un piano e usato rondelle in rame perchè perdevano perfino dalle viti ,l'unica cosa di cui non posso lamentarmi è la marmitta a parte lo staffaggio
  43. 2 punti
    Guarda per essere sicuro dovresti fare la prova dell olio, cioè richiudi i carter con albero e cuscinetti e paraolio stringi di nuovo i bulloni dei carter ,giri l albero fino a chiudere la valvola e gli versi dell' olio nel foro valvola..Se l' olio cala tutto dopo 10/15minuti la valvola può andare ancora.. Poi ti consiglio di trovare un altro motore lo elabori e questo suo originale lo metti da parte,non rovinare i suoi carter originali.Il motore originale montalo perfettamente originale e lo conservi
  44. 2 punti
    Io il vmc l’ho montato, è una termica che spinge per esser un corsa corta. Per l’albero puoí tenere l’originale se non ha troppa strada, parlato anche con produttore. O comunque un mazzuchelli in cono 20, cosí metti un accensione 6 poli con volano hp e vai si lusso. 24/72, frizione 4 dischi, cambio originale e piuttosto della ginelli metti na proma, o meglio vmc silent. poca spesa, tanta resa.
  45. 2 punti
    Alla fine si è deciso per un Polini 102, gli lavorerò l’imbocco travasi e lo scarico. Polini perché ha una testa con banda di squish. ( Che fasi ha originale? Quant’è la distanza tra base travasi e testa?) Albero Pinasco corsa 45 ( Mi basta solo basettare vero? Riesco rientrare con l’altezza di squish? ) Lamellare pacco vmc con lamelle carbonio 0,3 Carbu 24 Espansione sta cercando usata su internet. Gli ho indicato quelle che mi avete suggerito MDM Pyper , Giannelli o vmc silence. Cluster 15 18 20 Paraoli Polini Grazie
  46. 2 punti
    Porta lo scarico a 180/182 max e il travaso max a 125 monta e prova
  47. 2 punti
    Ciao Mi pare di ricordare che la versione A (S o D) siano il primo modello con attacco fisso femmina (ormai dismessi da Dell'orto da decenni e non più presenti sui cataloghi ufficiali) e monti spilli U non K........i K vennero inseriti in seguito sulle versioni G, H, N, S, U, solo 2t con prese aria sia cortissima che smontabile Il Phbe lo consiglierei solo nuovo specie la versione H con spilli K e polverizzatori AB e AR alti. (gli stessi del PHBE 30 HS montato sui kart 125, la versione H più avanzata con corpo in zama) .......già le versioni con polverizzatori B N e CF più corti montate sulla versione U ex Aprilia 125 sono più arretrate Bel motore quel Malossi, il 34 ce lo vedo si
  48. 2 punti
    Un po alla volta la sto tirando a ferro..
  49. 2 punti
    Aggiornamento: Oggi mi è arrivata un Po di roba, mi mancano carter ed albero, poi posso chiudere il blocco😎 Alla fine ho optato per la prima lunga z55 Crimaz, e per la crociera ho scelto Falc... Anche per l'albero ho cambiato idea alla fine...appena arriva vedrete😊
  50. 2 punti
    intanto aspetta di aver la testa rotta prima di fasciarla.....quindi quando l'avrai valuti come calza. A parte le originali Piaggio sui miei esperimenti ho sempre montato crociera Falc e non ne ho mai trovata una che fosse da sistemare. In ogni caso, a rigor di logica se devi limare io agisco sulle gole dell'asse ruota perché le crociere ( quelle fatte bene)hanno un trattamento superficiale che rischi di intaccare.

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!