Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content since 08/12/2017 in all areas

  1. 3 points
    Beh ragazzi....concedetemi nuovamente un po' di "mia gioventù "... ho trovato una nuova configurazione che risulta essere troppo potente in tutte le tipologie di utilizzo. Con la mia carretta...121 girato(poco affinato ad ora) marmitta zirri silent m6....(in prestito) ventola volano pinasco1,6kg e 24..... giuro che va troppo!!! Dalle mie parti nevica da un paio di giorni......se dovessi descrivere il comportamento di suddetto motore sulla neve racconterei di una vespa che sgomma e che passa da seconda a terza marcia senza calo di coppia.....allungando a bestia! Pericolosissima....solo per pazzi...... ahhhh....che bello.....quanto va forte....e quanto mi diverto! E non ridete....sono sicuro che tutti hanno provato il proprio vespottolo sulla neve...(almeno chi ne ha avuto la possibilità)... visto che potenza anche con il 50cc..???🤔
  2. 2 points
    Dimme te se.... ce voleva pure questa! in versione FMI (la marma lo sò, la sua era dal tagliatore di marmitte) e in versione "Dheli Urban City"... con sella chetak e portapacchi Fabbri modificato per stare sugli attacchi originali chetak... Gli ho fatto di tutto!!! DIOquanti problemi! Dopo vi racconto... dopo...
  3. 2 points
    esatto forse quasi 2 cm..... sono davvero pochi ed il rapporto cambia pochissimo, infatti ho provato sia le 300 che le 90/90 e sopratutto su un motore rapportato sul filo corto come piace a me che vivo in città ed anche andando fuori porta vedo ben poca pianura nel Lazio, le strade son belle tutte, ma collinari sempre e sempre curva lunga breve rettifilo e altra curva... Ah! A proposito dimenticavo! L'ho battuta saldata verniciata rimontata e tutto con le mie manine taglia 11,5! Ci tenevo a farla vedere su questo forum a lei dedicato nel nome... aggiornerò in Primavera in sezione ELABORAZIONI con altri step e motori per cui questa ET3 nasce (bellissima certo ma farà in vita sua solo da mulo e un paio di raduni per testare e mettere a puntino 2/3 motori 130cc, poi ri-motorizzata in originale verrà riposta lasciando spazi a nuovi progetti ovvero una ennesima amatissima Special 4M. o simili
  4. 2 points
    In foto: a sinistra pistone M1XC ed a destra pistone M1X/M1XL... senza stare a confrontarli col calibro, si vede benissimo (anche se e’ solo 1 mm) la differenza di altezza. il pistone del kit M1XC nasceva anche con la finestrella piu’ piccola (per favorire un’erogzione da granturismo) e nelle istruzioni c’era riportato che facendo i due fori da 8, avrebbe aumentato le prestazioni.... Qui sono state fatte e in verita’ non molto precise.... 😬. ovviamente, c’era chi raccordava tutto ed ovviamente creava la finestra come quello di destra..... fotarella....
  5. 2 points
    Non sono un esperto marmittaro, ma come ti ha detto pulun, anche io credo che lo "stinger" una volta installato riduca il volume interno e a discapito di qualche giro in alto, vada a migliorare in basso.... Per dirla in breve, penso che con questo oggetto montato o meno, si possa adattare lo scarico ad un motore con rapporti lunghi o ad un altro con rapporti corti, e più giri....
  6. 2 points
    presa nel solito angolo di abbandono.... però con pochi chilometri e quindi immaginavo sistemarla sarà una sciocchezza! una Chetak Bajaj, probabilmente Chetak di cognome e Bajaj di nome???? non furono solo sorrisi.... e fu proprio quell'anno che la targa da sigla di provincia passò alla nuova anonima foggia lettere numeri (1995?)... Una volta pulita ho iniziato da: 1 -SOSPENSIONI, l'ammo post era durissimo, gli ho quindi applicato il mio trattamento solito, alzo +2-3 cm e scaricata e/o sostituita la molla con una più morbida, per poter vivere con le ossa sane sulle strade di Roma fin troppo simili a quelle di Nuova Dheli 2 - FRENI, in frenata era ridicola, saltellava, strattonava, oscillava e solo Visnù sà come si comportava! Ferodi nuovi, una leva di tiro apertura ganasce anteriori di derivazione TS-SV-GT taglita e modificata ad arte ha finalmente reso possibile un allineamento del cavo freno ant al morsetto in uscita dal registro (in originale NON può funzionare), i tamburi fuori centro oltre ogni logica tolleranza sono stati centrati e torniti, direi che ora frena solo male.... (ironico) quindi và benissimo! 3 -TAGLIANDO, classico, tipo olio motore, pulizia carburatore, ingrassaggio cavi/guaine e comandi, miscela fresca, un tubo benzina, lampadine e qualche filo del devio che si era staccato, specchi e minkiate varie e finalmente PRIMO GIRO! 4 - PRIMO GIRO, sensazioni, è elettrica, non fà il rumore di un motor etermico ma un sibilo tipo soffio... velocità max tra i 35 e i 42 GPS raggiunti a fatica lanciandola sui 400mt!!!!??? Una Special con il 50 originale mi seppellisce in pratica.... avevo notato un 38-120 di minimo e un 92 di max che a mio dire erano quantomeno curiosi, ma cavolo è un vero pianto! 5 - MARMITTA, la marmitta soffia ma non sfoga, doppia paratia??? Aprire e sorpresa, doppia paratia un foro in ogni paratia da .... 2 cm???? ma come azz! Via una paratia e tre fori da 10mm nell'atra getto minimo 45-140, max 160-BE3-98 e andare,,,, segnati 83 GPS non sono tanti ma meglio di tanta roba che gira, con un altra marma e se sfilo la testata magari ci tiro fuori di meglio, ma nel nome dell'originalità, mi accontento... sono 90 di strumento, e di quarta rimane lunga in vero, magari tirandola sul lunghissimissimo segna pure 88 GPS.... ma in fin dei conti chissene, và benone e tanto basta! 6 - finita? troppo bello per essere vero! Ora che si muove e raggiunge più dei 4200 giri che faceva prima dello stappamento marma, la seconda salta in terza!!! IL CAMBIO no per amor del celo! Dico ha pochi KM.... non può.... che fare? Distanziali DRT qualcosa Poeta in 40 anni di vespacce l'avrai pur capita no? Risetto il selettore e il cambio và a posto perfetto, violentato non salta fortuna o bravura? Non lo sapremo mai... 7 - IN STRADA.... a caro PREZZO con bollo intero pagato e assicurazione non storica (in attesa di FMI) sembra andare finalmente bene... e... strano mi guardano curiosi, diamine questa BEDUINA ANIMISTA ruba sguardi e miete apprezzamenti! Non te lo aspetti da una Chetak..." si dice bajaja Poeta!" Però solida...molto solida ed ora con una sella lunga standart anche comoda, sulle buche.... gli dò un 6 politico, pur sempre meglio del 3 -- che si beccava al primo giro, il motore ed il cambio perfettini, che dire delle FRECCE e dei DEVIO tutt'altro che intuitivi...bisogna farci l'abitudine! Ma ora torna in strada degna di chiamarsi VESPA! ehmm.... Poeta scusa se te lo dicono....NOn è una Vespa è una BAJAJ!!! Oh! cavolo.... mi sembrava strana per essere una vespa in effetti.... vabbè faccio finta di nulla scalo marcia e procedo. BUONA BAJAJ a tutti! O si dice buona CHETAK???? Un dubbio CLASSIC mi assale....
  7. 2 points
    L’albero parmakit è fatto per carter Piaggio, quindi monta sopra i sip e i parmakit, basta balenare la camera di manovella di 88,5. Per il discorso quattrino no! Bisogna comprare alberi dedicati perché sono più larghi
  8. 2 points
    Bene ottima recensione zambe... qui stuamo tutti alle prese con sti pinasco d60 e d57.5 Aspettiamo anche la.risposta da mirko che aveva portato il gt da un suo preparatore... Io il piano di appoggio del gt lo spianato a mano, lastra di marmo, carta vetrata di varie grane incollata sulla lastra di marmo, carter accoppiati e con movimenti rotatori ho reso il piano uniforme, togliendo persino I numeri di accoppiamento carter...
  9. 1 point
    Ciao a tutti, sono Tagliuz! Come da regolamento mi presento qui, cosa che avrei dovuto fare quasi 2 anni fa quando mi registrai al forum ma che non ho mai fatto visto che non ho ancora pubblicato alcun contenuto! Tuttavia ora sto facendo un motore nuovo e molto probabilmente condividerò l'esperienza con voi, motivo per cui la mia presentazione avviene solo oggi. Ne approfitto per chiedere scusa per i futuri (e molto probabili) errori che farò nel trovare le giuste discussioni in cui pubblicare contenuti visto che non ho ancora molta dimestichezza con il forum! Inoltre spoilero che ho la possibilità di fare alcuni miei personalissimi pezzi per il motore vespa, quindi se ne vedranno delle belle! (Vi lascio un paio di foto di ciò che ho già fatto).
  10. 1 point
    almeno quello forato sembra che rida...
  11. 1 point
    Scr@mble proverò a chiedere a qualcuno se ga un volano da prestarmi! Faccio queste prove e vi so dire!
  12. 1 point
    Per passo di crociera intendo rimanere quasi a filo di gas senza far "urlare" la vespa. Come chilometraggio credo ne farai un bel po' poi dipende da come la tratti e se ci gripperai mai..
  13. 1 point
    Ho sentito dire che da plug & play il malossi vada di più del polini, ma si dice che il malossi duri di meno rispetto al polini, ma sinceramente non credo che queste differenze siano cosi sostanziali. A questo punto sceglierei quello che costa meno (polini credo) ma, da buon malossista ti consiglio il malossi😂😂 Come olio mi è stato consigliato il motul con il malossi. Per il rodaggio devi fare i famosi 150-200 chilometri guidando tenendo un passo di crociera e senza tirare le marce. Per guardare quanto è calda la vespa basta mettere la mano vicino al terminale della marmitta, dove esce il fumo per intenderci, per sentire se è caldo. Se il fumo esce caldo o almeno tiepido senza accelerare la vespa allora sei caldo e puoi partire sicuro di non fare danni. Come tempistica in genere dopo i 2-3 minuti sei pronto per partire Per l'espansione dovresti aprire il blocco per mettere una quarta corta perché sennò non riusciresti a tirare la quarta marcia.
  14. 1 point
    Per quanto riguarda il montaggio in C60, da qualche parte c'era l'esperienza di un utente, che aveva riscontrato un fastidioso scampanio, risolto poi rimontandolo in C57. Sono cilindri che nascono per andare in C57 e (se messi giù bene) sono molto divertenti e pure affidabili. Qualche anno fa, esisteva l' M1XC, che in pratica era commercializzato da DRT e nasceva per andare in C59, utilizzando un albero con spinotto disassato appunto di DRT. Era più o meno uguale alle versioni normali, ma aveva un pistone con una diversa altezza di compressione. Lo si poteva montare anche in C60, spessorandolo, per recuperare quel millimetro in più. Ce l'ho avuto e mi è piaciuto molto. Lo inchiodai come un fesso, ma lo abbiamo ripulito, cambiato il pistone e gira sempre sulla vespa di un mio amico..... nel 2011, invece, mi sono preso un M1X (quindi la versione che dici tu, quella a valvola) e l'ho montato su un blocco che ancora tengo di scorta. La configurazione comprende PHBH30, collettore Malossi, accensione originale con volano alleggerito e ribilanciato, fase di aspirazione 132-63 (come da bugiardino) e cilindro di scatola.Nel montaggio, mi sono accertato di spessorarlo in modo che il pistone al pmi fosse a filo dello scarico, dopodichè mi sono adeguato con la testa, aumentando l'incasso per poter avere uno squish di 1,4 mm. I rapporti: io ho usato una 22-65 (corona elicoidale DRT) con quarta da 36, perchè il mio peso non permette di stare troppo lungo e questi cilindri, a mio modesto parere, non vogliono rapportature lunghe, essendo inclini a girare piuttosto alti. Come marmitta, avevo una Megadella V4. Mi ci sono divertito tantissimo e ci ho fatto viaggi lunghi, tenendo medie di tutto rispetto. Ad oggi è il mio blocco 172 di scorta..... Sono stato lunghissimo, ma spero di aver riportato la mia esperienza e che questa ti possa essere di aiuto.
  15. 1 point
    Tra i due cilindri ,che non ho provato,posso dirti che gli utenti son soddisfatti di entrambi,fooorse ricordo qualcuno disse la ghisa del Malossi tendeva un po' ad usurarsi nel tempo,non ricordo bene il discorso però.... Per la marmitta,se hai la Proma io monterei quella,con espansione perdi tiro sotto ,e probabilmente dovresti modificare i rapporti.
  16. 1 point
    La vertex produce quelli apposta per et3, costano 50€
  17. 1 point
    Ah bello ho trovato un coetaneo (più o meno), credevo di essere l'unico quindicenne del forum. Per le fasi non so prova su internet, ma stai attento che esistono varie versioni di quel cilindro con delle fasature diverse.
  18. 1 point
    ciao, guarda cambia le fasce e via, una pulitina al pistone,e se un domani cambi pistone non prendere mai il meteor,per esperienza personale prendi marca asso,anche se adesso la prima fascia e a L,con fascie normali se ne trovano pochi di asso, saluti
  19. 1 point
    Avevo schiavettato ho cambiato chiavetta e anche volano perché quello originale aveva la sede della chiavetta rovinata
  20. 1 point
    La fase e’ a posto? Non e’ che la scintilla scocca nel momento sbagliato? Hai controllato di non aver schiavettato il volano?
  21. 1 point
    intanto blocco superoriginale da parte e altro blocco da sderenare
  22. 1 point
    ah..onestamente non sapevo...associavo al caldo/freddo come sistema di assestamento generale...fatto sugli originali dalla casa madre ci sta ci riguarda da utenti finali nel rodaggio...farlo sulle termiche attuali tenendolo al minimo non trovo abbia senso...è trascurabile...non trascurerei invece la temperatura di esercizio prima di tirarci e moderare se in rodaggio...poi vabbè ognuno sceglie il da farsi
  23. 1 point
    Non nasce come cilindro votato agli alti giri,comunque rapportato corto con 24/72 immagino possa risultare divertente per percorsi non troppo lunghi e con salite da affrontare.
  24. 1 point
    Troppo grande il 28 per 102 malossi e proma. Monta qualcosa di più piccolo
  25. 1 point
    certo che ti aiutiamo, anche a far fare al tuo vespino almeno i 140 orari no dai Benvenuto
  26. 1 point
    Ciao,posso dirti che l’unico problema sarà la 24-72,essendo troppo corta per il dr.
  27. 1 point
    devi sostituire il regolatore e attaccare il positivo batteria al regolatore sull'uscita 12 volt stabilizzata ,c'è un morsetto in più apposta da dove esce il 12 volt in continua sempre anche se sei a tavoletta con l'accelleratore il teleruttore non serve a nulla ,il clacson dovrai sostituirlo con uno a 12 volt e aggiungere un relè per trasformare il contatto in na e forse devi sostituire il contatto sulla chiave se non ha già 4 fili ,due servono per spegnere la vespa e due servono per dare il 12 volt a tutto l'impianto della tua vespa (quello px mi pare identico )
  28. 1 point
    Se sai farti i lavori da te e' un conto,per me spenderne anche solo la meta' per un carter comunque sempre rappezzato,per quanto possa essere ben fatto,non so se vale la pena....puoi valutare anche l'opzione semicarter Falc,gia' che stai guardando gt e albero;l'utente Nordy forse puo' darti aiuto se lo contatti.
  29. 1 point
    non è vetroresina ma un collante bicomponente ma quanto è grosso il "danno"
  30. 1 point
    buongiorno a tutti, mi presento: sono massimo ho 48 anni, da bergamo. dopo tanti anni e' ritornata la scimmia del vespino. quest' estate ho preso un pk rush dell' 88. i pochi giorni di ferie di ferragosto che ho fatto, ho ristrutturato la carozzeria- telaio del vespino. ora per natale sto aspettando i pezzi del blocco motore.mi piacerebbe aver qualche consiglio essendo il primo motore che faccio. qualcosina ho gia' letto sulle configurazioni del gruppo termico m1 d60. valvolare. pero ho dei dubbi sul carburatore, forse e' un po piccolo? l uso che ne farei sarebbe da turing e ripresa, velocita' non mi interessa. e se lo uso al lavoro sono 50 km. circa al giorno. la configurazione che mi han dato come vi sembra? m1 d60 valvolare,albero dovrebbe essere un falc, collettore polini modificato pk, carburatore 28 phbh bs,espansione md racing 131 ST2X PK, crociera e frizione mav,27/69 360pg, cluster mav 10-14-17-20,ingranagi piaggio,albero cambio pk, acc. parmakit 1kg. cerco anche una configurazione duratura e i pezzi mi sembrano abbastanza buoni, a parte i prezzi che quasi ci faccio un motore di auto, saro' io che son rimasto ai anni 90, che con 300-400 mila lire era finito il discorso del taroccaggio vespa. ciao a tutti
  31. 1 point
    Clicca sulla lente di ingrandimento e si dovrebbe aprire una barra con la scritta “tutto il contenuto” ed accanto il campo dove scrivere. Se clicchi su “tutto il contenuto” ti si apre un menu’ a tendina che ti fa scegliere cosa vuoi cercare. Fra le varie voci, troverai “utenti”.... Ti bastera’ selezionarlo ed a quel punto, scrivi il nome che cerchi e clicchi sulla lente rossa....
  32. 1 point
    Prendi la prima, quella su ebay, almeno e 150 A
  33. 1 point
  34. 1 point
    Lunedi vado a prenderlo,nel frattempo finisco di sverniciare il tutto e ordino la saldatrice.Forse sbaglierò ma sto puntando ad una filo no gas,non ho necessità di saldare alluminio e per quello che devo fare spero vada bene!
  35. 1 point
    Fagio sei un mito ne sai ha pacchi 💪..... e sul carter quattrini so che ci sono alberi falc che si adattano sai per caso quali sono ? Sempre per aspirazione lamellare al cilindro
  36. 1 point
    Dipende dalla qualità..ce ne sono da meno, ma anche di molto migliori...il prezzo è nella fascia medio-bassa...
  37. 1 point
    la sella è l'originale del 1981, cioè la sua, i gommini pure, non vedo luce tra sella e telaio, anzi ora che me lo fai notare mi viene il dubbio che tocchi, se fosse rovinerebbe vernice e tela di copertura (originale), verifico dunque... .....le ruote 90/90 di solito sono più larghe e più basse delle 300 ma dipende molto da marca e modello, si usano appunto in caso si debba accorciare un pelino il rapporto, così come al contrario uso magari marche tipo le METZLER in misura 300 se voglio un copertone appena altino, giocando con la marca e la misura si riesce a variare quindi appena appena il rotolamento, oltre alla tenuta ecc... ovvio che sono aggiustamenti minimi, ed ovvio che ho un pò di tutto da montare come gomma,.... le S23 Pirelli solo per foto. l'ammortizzatore posteriore in foto NON originale è un SEBAC o un CARBONE (non ricordo) zincato che ho modificato sia in altezza che nel carico adeguandolo alle mie esigenze, ho ovvio l'originale che è pure seminuovo. Il fodero dell'ammo anteriore è il suo originalissimo, ed è grigio scuro, identico direi a quello che monta la PKs (forse un pelino più scuro sulla ET3) ma nero non saprei forse modelli precedenti? Il motore trovato all'acquisto modificato con POLINI 130, l'ho quindi riportato ad una originalità perlomeno estetica e ringrazio anche pubblicamente Psycovespa per avermi procurato uno scarico originale con DGM che certo restaurerò e proporrò in abbinamento al cilindro Et3 originale, parti che al momento del restauro non avevo, per questa ragione l'ho DR-izzata.....de-Polinizzando insomma! Anche se poi il tuning mi ha preso la mano e devo dire che ora con questo DR slimazzato và più forte del POLINI che montava al momento dell'acquisto! La siluro SIP a prestazioni un pò mi ha deluso ma il fatto che rimanga ben alta non mi dispiace, mi domando però di cosa sarebbe capace questo DR con una Proma. Gli specchietti a norma di legge sono banali FAR vintage che oggi montano il 90% delle vespe circolanti in considerazione del loro rapporto prezzo/qualità, possono non piacere ma sono obbligatori sia in strada che sulle foto FMI (o perlomeno il SX). Grazie per gli apprezzamenti.
  38. 1 point
    Perché esistono anche le 90/90 alte?...... La misura del pneumatico e' data dalla sigla 90/90,punto(che poi son sempre più alte delle 3.00 originali),a parte qualche piccola differenza dovuta alle diverse marche o specifico modello,ma questo lo sai meglio di me,quindi ricordati di non creare confusione negli utenti poco esperti che potrebbero leggere,invece di cercare parole ad effetto... Comunque gran bel lavoro,complimenti.
  39. 1 point
    Bella. Punto. Specchietti:.......basterebbe una mola...un seghetto....una mazzetta da 1kg...il cannello...o un taglio al plasma......... Per quello che vedo...una meraviglia. Non la userei mai come"cavia"
  40. 1 point
    è quel tubino vicino all'imbocco collettore ,soffia dentro e vedi dove esce l'aria
  41. 1 point
    È parecchio corta, il motore infatti gira veramente alto, ho avuto modo di provarlo per solo 30min a causa della successiva rottura del paraolio lato volano... Ma l'idea me la sono fatta. Prima ne montavo un'altra, quella con cui ho bancato, stessa dimensione della pancia ma più lunga... Sotto il motore era molto più pronto, nonostante montassi il pignone da 27 (ora invece ho il 26).
  42. 1 point
    Se vi interessa, metto pure foto del peso dei vari pacchi frizione che ho provato.... Originale 125 6 molle con anello di rinforzo - 1116 Grammi Originale 8 Molle - 1368 Grammi BGM Strong Con dischi CR - 1310 Grammi
  43. 1 point
    Allora lascia perdere polini ghisa,mazzuchelli e compagnia bella, devi optare per un bel cilindro lamellare in alluminio, albero di qualità Falc, mav ecc. espansione seria e via.
  44. 1 point
    ....non è che per caso esce un corsa " corta " in corsa "lunga " ossia con albero corsa 51 ....e pistone da 51/ 52/ 54 .....= pistone meno pesante e cilindro con piu' camicia = maggiore ì resistenza ecc ecc ...
  45. 1 point
    La ricerca del volume ideale del carter di un 2T è estremamente affascinate e ricca di risvolti... Le implicazioni sono così ampie che riesce difficile discuterne per iscritto, spiegandosi e comprendendosi avendo a disposizione lo spazio angusto di poche righe... Ho verificato che nei motori a valvola, se si cerca coppia prontezza di risposta, un carter piccolo fa sicuramente comodo; se si desidera invece più potenza agli alti, il volume aiuta, meglio ancora se ottenuto tramite l'adozione di una biella più lunga. I lamellari gradiscono molto il volume, che oltre migliorare le prestazioni aiuta a non stressare troppo le lamelle. Da questo punto di vista, la messa a punto del 221 MHR Malossi con 36 e Wforce4 è stata molto interessante... @Architito La considerazione circa il lavoro sottratto dalla compressione secondaria di per sé è corretta, ma rischia di non tener conto dell'insieme dei parametri che determinano il buon funzionamento del motore. Insomma, mutatis mutandis, anche l'anticipo di accensione eleva la pressione nel cilindro prima del raggiungimento del PMS e quindi toglie qualcosa... Ma fa anche sì che la massima intensità di espansione dei gas venga raggiunta nel momento più propizio. La vita (motoristica) è un compromesso Chiudo con una considerazione di tutt'altro tenore, ma a mio avviso ben più importante, circa i segreti sopra menzionati: penso sinceramente che servano proprio a poco e mortifichino il valore e la principale potenzialità della conoscenza, che è la condivisione, in questo campo come in altri. Personalmente, tendo a esporre sinceramente anche ciò che mi è costato di più studiare, pensare, sperimentare e comprendere: chi non è realmente interessato non è in grado di appropriarsi davvero di nulla, ma chi invece è in grado di avvantaggiarsene può diventare un compagno di giochi e aggiungere le sue ulteriori riflessioni.
  46. 1 point
    Chi di voi ha mai misurato il volume del carter pompa del motore vespa? Con albero anticipato, o spalle piene, o bielle più lunghe? E col collettore lamellare? Sarebbe interessante avere dei dati e poi capire cosa farci con quei numeretti... Ciao
  47. 1 point
    non ti conosco e non ti giudico ma sarebbe utile leggere interventi costruttivi dato che la premessa era "proviamo a fare una piccola guida con i suggerimenti e le idee di ognuno"
  48. 1 point
    quindi va bene un albero da 2kg e un volano da 900g ed un cambio ancora più leggero.. pero da come dicono i meccenici di una certa data con volani leggeri e cambi leggeri il motore in salita perde ma solo in pianura è più reattivo e sul cavalletto.. Vero o Falso??
  49. 1 point
    Regolamento del Forum di Et3.it Il forum di Et3.it è stato creato per consentire agli appassionati di discutere di tutti gli argomenti riguardanti la vespa ed i motori (2t) in genere. Possono essere dibattuti tutti gli argomenti inerenti ai forum attivati nelle varie categorie, nonché argomenti ad essi correlati o comunque legati alle tematiche trattate nelle varie sezioni del sito. Nessuno degli Amministratori e Moderatori è responsabile per la privacy degli utenti registrati. Si ricorda infatti che tutte le informazioni che l'utente inserisce nel proprio profilo personale durante o dopo la prima registrazione, nonché tutte le informazioni che scrive nei post dei forums attivati, saranno rese pubbliche ovvero visionabili da tutti gli utenti del forum. L'utente quindi è tenuto a scegliere con attenzione quali informazioni personali vuole rendere pubbliche; si assume inoltre la completa responsabilità delle informazioni che decide di inserire nei vari forum attivati, per i contenuti espressi. Questo forum è moderato per far sì che le discussioni sui vari argomenti consentiti possano avvenire in libertà ma nel rispetto delle regole minime della civile convivenza. Alcune regole sono essenziali e tutti gli utenti del forum sono invitati a rispettarle per la sopravvivenza stessa della Community. Iscrivendosi e partecipando al forum si accettano tutte le regole di questo regolamento Consigli per l'utilizzo del Forum 0. Per i nuovi utenti di ET3.it: è bene leggere i messaggi che vi circolano per almeno due settimane prima di inviare propri messaggi; in tale modo ci si rende conto dell'argomento e del metodo con cui lo si tratta sul forum. 1. Vi invitiamo a scegliere accuratamente la sezione in cui intendete postare un messaggio perché ciò consentirà di ottimizzare il tempo dedicato dai moderatori a rispondere alle vostre domande ed aumenterà la probabilità che vi risponda una persona appassionata e preparata. Inoltre ciò servirà anche a rendere le informazioni facilmente reperibili dagli altri utenti che stanno cercando delle risposte ai loro quesiti. 2. E' di fondamentale importanza il titolo del messaggio. Utilizzare dei titoli troppo generici come 'Aiuto!' oppure 'Help' crea confusione in chi deve dare delle risposte. E' molto più utile utilizzare un titolo stringato ma che esprime subito il nocciolo del problema perché sarà facilmente identificabile da chi è in grado di fornire una risposta. 3. Prima di postare una domanda effettuate una ricerca utilizzando il modulo di ricerca interno per verificare se alla vostra domanda è già stata data una risposta, questo eviterà di aprire topic ripetitivi e renderà più fruibili le informazioni. 4.Non usare i caratteri tutti in maiuscolo nel titolo o nel testo dei tuoi messaggi, nella rete questo comportamento equivale ad "urlare" ed è altamente disdicevole. 5. Nel rispondere ad un post non è necessario ripetere l'intera citazione dell'interlocutore, rispondete riportando solo la parte essenziale della citazione. Evidenziare i passaggi rilevanti del messaggio originario, allo scopo di facilitare la comprensione da parte di coloro che non lo hanno letto, ma non riportare mai sistematicamente l'intero messaggio originale. Fare questo, in gergo, si dice Quotare. 6. Non pubblicare mai, senza l'esplicito permesso dell'autore, il contenuto di messaggi di posta elettronica o privati. 7. Non iscriversi su ET3.it con più nicknames (morphing): è considerato un comportamento riprovevole in quanto genera il sospetto che si tenti di ingannare gli altri utenti sulla propria vera identità. 8. Nel forum sono sgradite le abbreviazioni tipiche delle chat e degli sms, scrivendo il tutto per esteso renderete i messaggi comprensibili a tutti. 9. Non essere intolleranti con chi commette errori sintattici o grammaticali. Chi scrive è comunque tenuto a migliorare il proprio linguaggio in modo da risultare comprensibile alla collettività. 10. E' possibile utilizzare anche i Messaggi Privati senza alcun limite ma ricordatevi che per un sistema automatico essi verranno eliminati quando superano un certo numero. Divieti 1. E' vietato inserire link a risorse warez, pornografiche, crack, dialer o comunque illegali. 2. E' vietata la divulgazione di immagini e filmati ritenuti osceni o offensivi della sensibilità dei singoli. 3. E' vietata qualsiasi forma di pubblicità di servizi, prodotti o altro non inerenti gli argomenti trattati se non prima approvati dall'Amministrazione di Et3.it. 4. Sono ammessi nei post solo riferimenti a siti di informazione o siti personali da cui possono essere tratte notizie utili, attinenti ai temi trattati. 5. E' vietato inserire pubblicità a prodotti, marchi, negozi o attività commerciali se non approvati in precedenza dall'Amministratore. 6. E' vietato di inserire link ai propri siti nella firma con contenuti relativi a quanto indicato al punto 1. 7. La firma è limitata da impostazione automatica, si consiglia tuttavia di usare firme senza l'utilizzo di font o immagini eccessive (massimo 130x50 pixel) ed evitando frasi promozionali. 8. E' vietato inserire messaggi xenofobi, offensivi e diffamatori verso altre persone, le istituzioni, le religioni, comunità, o enti di qualsiasi tipo. 9. E' vietato usare frasi e termini volgari. Ad ogni modo ci rimettiamo al vostro buon senso, ricordandovi che anche i minori hanno accesso al forum. 10. E' vietato inserire più post identici di seguito (Flood) oppure lo stesso post in sezioni diverse (Cross posting). 11. Non inserite nel forum messaggi relativi a vendita o acquisto di articoli in quanto per tali esigenze esiste una sezione dedicata nel portale: il Mercatino D'Usato. - Non inserite messaggi privati nel forum ma utilizzate il modulo Messaggi Privati. 12. Non sono ammesse discussioni che degenerano oltre i limiti di un civile dibattito. La discussione accesa, lo scherzo o la battuta ironica sono ben diversi dagli insulti e dai messaggi di polemica immotivata, provocatori o con l'unico scopo di generare confusione e destabilizzare la comunità. 13. Sono sgraditi messaggi Off-Topic cioè fuori tema se non postati nell'apposita sezione. I moderatori del forum Ci teniamo a precisare che i moderatori del forum non percepiscono alcun compenso e svolgono il loro ruolo unicamente per passione verso gli argomenti che vi si trattano. per fare qualsiasi segnalazione ai moderatori, bisogna cliccare sul tasto a forma di punto esclamativo rosso presente in ogni casella messaggio/MP, quindi compilare l'apposito form Compiti dei Moderatori - Spostano nelle sezioni corrette i messaggi postati per errore in sezioni sbagliate. - Spostano nel Cestino oppure nella sezione Off-Topic i messaggi che non hanno attinenza con gli argomenti trattati nel forum. - Cancellano i messaggi identici ripetuti più volte per errore. - Cancellano i messaggi ripetuti più volte di seguito (Flood). - Cancellano i messaggi inseriti in sezioni diverse (Cross posting). - Sintetizzano le domande postate nei limiti che ne rendano comprensibili comunque le risposte. - Cancellano i messaggi che contengono link e pubblicità a prodotti, servizi e risorse non gradite (vedi: Divieti). - Cancellano le quotature inutili o che comunque non servono alla comprensione della risposta. - Sono autorizzati a cancellare, modificare o bloccare, i messaggi ritenuti offensivi o comunque non consoni allo spirito del forum, i messaggi di polemica immotivata, eccessivamente volgari o riguardanti argomenti non trattati nel forum. - Controllano che discussioni troppo accese non degenerino oltre i limiti di un civile dibattito. - Segnalano all'amministratore gli illeciti particolarmente gravi, e possono intraprendere sanzioni particolarmente importanti come l'Esclusione dal Forum (Ban) temporanea. - Segnalano agli amministratori discussioni particolarmente interessanti. - Sono autorizzati ad accedere ad un pannello di controllo per gestire alcune funzioni del forum. - Hanno facoltà di intervenire ogni volta che lo ritengano opportuno e a loro insindacabile giudizio. - Non sono tenuti a dover rispondere alle richieste degli utenti; lo fanno solo se lo ritengono opportuno. Avvertenze I moderatori e gli amministratori non sono tenuti ad avvisare l'autore del messaggio nel caso di cancellazione, spostamento, modifica o bloccaggio dello stesso anche se effettuato per motivi non gravi (ad esempio lo spostamento di un messaggio postato per nella sezione sbagliata). Confidiamo nel vostro buon senso nell'evitare di creare polemiche se questo dovesse succedere. Sanzioni In tutti i casi di violazione del presente regolamento ed in particolare dei divieti sopra elencati, verranno applicate le sanzioni del caso. I messaggi responsabili della violazione potranno essere cancellati, modificati, spostati o bloccati senza alcun avviso al loro autore. Gli autori di messaggi particolarmente gravi saranno dapprima ammoniti e se recidivi verranno esclusi dal forum. In casi particolarmente gravi, oltre all'esclusione definitiva dal forum, si procederà con la segnalazione all'autorità competente e al provider utilizzato dagli stessi. L'indirizzo IP di tutti i messaggi viene registrato per aiutare a rinforzare queste condizioni. In caso di richiesta dall'autorità competente, l'Amministratore metterà a disposizione tutte le informazioni in suo possesso per aiutare nell'identificazione. Contestazioni L'operato dei moderatori è insindacabile e può essere giudicato solo dall'Amministratore del forum. E' comunque possibile chiedere spiegazioni o contestare l'operato degli amministratori e dei moderatori, non utilizzando lo spazio pubblico del forum ma per via e-mail oppure tramite i Messaggi Privati o comunque in forma privata. L'utilizzo della comunicazione in forma privata tra utente e moderatore/amministratore è preferibile perché diventa più semplice chiarirne le posizioni divergenti e, quando possibile, cercare punti d'incontro costruttivi. Verrà immediatamente chiuso ogni Topic e cancellato ogni Post avente come oggetto argomenti di contestazione in chiave polemica. Coloro che dovessero insistere in simile comportamento, verranno immediatamente esclusi dal forum secondo l'insindacabile giudizio dei moderatori per non creare inutili topic polemici in quanto ciò non aiuta a rendere e mantenere costruttivo l'ambiente del forum. Chiusura di un Topic e cancellazione di un Post Tutti i Topic contenenti argomenti non idonei alla linea del forum ovvero che non rispettano quanto riportato nei divieti, verranno chiusi e i singoli Post interessati verranno cancellati dai moderatori. Per le violazioni meno gravi, i moderatori del forum, a loro insindacabile giudizio, potranno decidere di modificare il messaggio incriminato mentre nei casi più gravi essi procederanno alla chiusura del topic ed eventualmente col ban dell'utente. E' vietato aprire nuovi Topic il cui oggetto sia stato motivo di contestazione e chiusura di altri. Ban di un utente Gli utenti bannati dal forum non possono più iscriversi. Qualora un utente precedentemente bannato venga scoperto dai moderatori o dagli amministratori del forum, esso verrà nuovamente bannato e se continuerà ad iscriversi con l'unico fine di ostacolare la vita del forum, il suo IP verrà segnalato all'autorità competente e al provider utilizzato. Riammissione di un utente Un utente bannato può richiedere la sua riammissione al forum chiedendolo agli amministratori oppure ad un moderatore, tramite posta elettronica. A tale richiesta seguirà una decisione che verrà comunicata in forma privata a mezzo e-mail all'interessato. Non sono ammessi Topic pubblici con oggetto la richiesta di riammissione di un utente precedentemente bannato o comunque eliminato. Esenzione da responsabilità Nei casi in cui utenti del forum si rendano responsabili di messaggi calunnianti o diffamatori da cui consegua una qualsiasi iniziativa giudiziaria, l'Autore e Amministratore del forum di Et3.it nonché i Moderatori non potranno in alcun modo essere ritenuti corresponsabili dell'illecito. L'Amministratore e i Moderatori di questo Forum di discussione non possono infatti garantire una presenza costante, 24 ore su 24, sul forum stesso, ne' garantire l'immediata rimozione dei messaggi che violano il regolamento del forum stesso. Considerando la natura dinamica dei contenuti del forum alcuni messaggi potrebbero non essere verificati e per questo motivo chiediamo il contributo di tutti gli utenti in caso verifichino infrazioni al seguente regolamento, segnalando tali situazioni se riscontrate. L'Autore e Amministratore del forum di Et3.it non è responsabile dei contenuti che verranno inseriti nel tempo su questo Forum di discussione e delle conseguenze che questi possono causare, ma può solo garantire la massima disponibilità nel rimuovere il prima possibile quei contenuti che saranno considerati lesivi nei confronti di terzi. L'utente concorda inoltre che ogni informazione che è stata inserita verrà conservata in un database, e poiché non verranno cedute a terzi senza il suo consenso, l'Autore e Amministratore nonché i Moderatori non possono essere ritenuti responsabili per gli attacchi da parte degli hackers che possano compromettere i dati. Si consiglia pertanto di non scambiarsi dati sensibili (coordinate bancarie, password e quant'altro) tramite lo strumento degli gli MP. Tutto lo Staff del forum di Et3.it, infine, invita tutti gli utenti ad approfondire le proprie conoscenze non solo tramite quanto riportato nel forum, ma anche con l'ausilio di letture specializzate, e con la pratica, essendo tale forum aperto a tutti e non essendo una scienza esatta, ma ricca di variabili, opinioni, pareri ed esperienze diverse. Ogni messaggio inserito esprime esclusivamente l'opinione e il punto di vista del suo autore, non il punto di vista dell' Amministratore e dei Moderatori del forum. Contenuti del forum Gli utenti, pur rimanendo responsabili del contenuto dei propri messaggi, con la sottoscrizione al regolamento, cedono il contenuto dei messaggi stessi a Et3.it. I messaggi diventano così automaticamente proprietà intellettuale di Et3.it. Si fa espressamente divieto di copiare testi, messaggi, foto e video contenuti in Et3.it su altri siti o pubblicazioni senza anticipato consenso da parte dell'amministratore del sito e del forum stesso o senza indicarne la provenienza. Sezione mercatino Cliccando questo link potrete accedere al regolamento della sezione Mercatino. Il presente regolamento potrà essere variato in qualsiasi momento. Lo staff di Et3.it