Vai al contenuto

Leaderboard

  1. Alogeno

    Alogeno

    + Utente Attivo


    • Punti

      52

    • Conteggio contenuto

      3765


  2. MarcoBorga96

    MarcoBorga96

    Moderatore


    • Punti

      34

    • Conteggio contenuto

      918


  3. claudio7099

    claudio7099

    Moderatore


    • Punti

      32

    • Conteggio contenuto

      8001


  4. Architito2002

    Architito2002

    Moderatore


    • Punti

      30

    • Conteggio contenuto

      2436


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione 18/01/2022 in tutte le aree

  1. Infatti leggendo avevo intuito che ti davano dritte per un lamellare.... QUINDI FERMANDO IL PRIMO PALO IL MOTORE SARA' A VALVOLA! scegliamo ora pezzo pezzo il setting, io ti ho consigliato il PINASCO 122, è fatto mooolto bene, ma esistono anche altri cilindri quali il POLINI EVOLUTION, il PARMAKIT ECV o il fratello cattivo SP09 e l'M1 ma hanno travasi enormi e resterei su cilindri che invece hanno travaseria tipo POLINI GHISA ... per capirci.... il PINASCO è per il tuo primo 130 a valvola già una scelta raffinata, considerando che qui noi tutti o quasi abbiamo iniziato da vecchi cilindri POLINI più grippati che sani, pieni di ruggine e di recupero... ma era tanti--- troppi anni fà credo... a proposito in che anno siamo? Il riscaldamento globale? Moto cinesi? Casco obbligatorio? Targa sui ciclomotori? Accidenti,,,,ma.... ma... ma allora l'hanno premuto quel tasto rosso, o forse.... alla fine i Marziani sono atterrati davvero! Cavolo sicuramente colpa del Fallaut se i nostri figli vanno in giro con i monopattini, se a 14 anni mi chiedono un telefono al posto del FANTIC! Corro in garage.... una vecchia special attende, da tanti forse troppi anni, sul muro accanto al casco vintage un calendario con donnine nude fermo al 1981, al solito basterà una candela e mezzo litro di miscela e circa 300 pedivellate, cavolo ma... la benzina è VERDE! Confermato quindi.... sono stati i MARZIANI, mi armo di schott lacero ed adidas TRX competition, pronto ad affrontare l'universo ZOMBIE che fuori mi attende, una moltitudine di esseri forse umani mi scorre accanto stregata da strani schermi da pochi pollici che gli rubano sguardo ed intelletto, un virus dilaga pandemico o forse endemico, ogni volto si copre con maschere chirurgiche, in strada non vedo la roscetta della 3^C, nè comitive rumorose, nè NSR o Yamaha fumanti, solo strani veicoli silenziosi dai nomi improbabili che tutto sembrano tranne che moto, giovani non giovani, troppo saggi, istruiti e stupidi.... ma in strada c'è ancora il SEMAFORO, eccomi fermo con luce ROSSA sulla striscia bianca, attendo luce VERDE, attorno il peggiore degli incubi, non più skifo plasticosi monomarcia, non più... sembra ieri che mi dannavo per tener testa ad un SH, oggi dopo l'invasione aliena e l'epidemia che l'uomo ha scatenato per sconfiggere l'invasore Marziano su quella riga fermo attorno strani veicoli monopattino, auto con strane luci blu troppo silenziose, moto senza fumi dallo scarico, tutto è strano, al verde nessuno sgomma, nessuno sgasa, nessuno sprinta, la mia piccola vespa bianca schizza a booomba! senza che nessuno la segua, poi d'improvviso un acuto, un tipo si avvicina con una vecchia tricilindrica nipponica e mi fà cenno di seguirlo! Tra zombie silenziosi in un mondo privo di musica e bestemmie scivoliamo in un vecchio garage, flipper e vecchie moto, un divano USA in pelle di bovino e DVD porno... il tipo si leva il casco, dice che mi ha sentito sgasare lontano un miglio, dice che stanno ripristinando un vecchio cartodromo, che siamo in tanti, seppur braccati, che ci raduneremo ancora, ancora sì, una volta ancora. In terra chiazze di olio....nell'angolo la vedo.... non credevo potesse esisterne ancora una .... 4 cilindri quattro marmitte quattro carburatori, soli 2T, un altare di un credo più che oggetto dei desideri, si dice che parta anche senza batteria.... che bruci benzina ed olio... priva di traction control ed abs, di settaggi e led... una... sì una MOTO.
    6 punti
  2. Ok, capitissimo, 😉. A proposito, se a qualcuno capita di rompere la lancetta e rimane un moncherino, potete infilarci un bucatino misura 1 e poi pitturarlo. Una agricolezza infinita....forever.😉💪😍 bucatino Barilla natùre pitturato
    6 punti
  3. Travasi carter e basetta fatti..sto ancora aspettando il collettore per fare laspirazione e l albero per misurare le fasi con i conseguenti aggiustamenti del caso
    6 punti
  4. Mega mascotte, duca conte Pier Carlo ingegner Alogeno Il forum è qui per i singoli e per tutti. L'unico esempio di collettività funzionante, è qui. Io vorrei vederci tutti abitare nello stesso complesso residenziale, tipo condominio Ma perchè non un Malossi in ghisa, valvolare in corsa 53? Tiriamo fuori la maggior cilindrata possibile senza aprire il mondo e sfruttiamo la coppia
    5 punti
  5. il bello è che prima si mola via lo spigolo perchè nocivo e poi si rifà con lo stucco identico ,da ridere 😁
    5 punti
  6. Tranquillo, l' importante è che non ti sei fatto male, anche se non specifichi se si è rotto mentre andavi ma immagino di sì
    5 punti
  7. beh mi avete stuzzicato.....domani prendo il mio doppia e gli tiro il collo col gps.......non l'ho mai tirato a tavoletta principalmente perche qui da me trovare una strada per passare i cento con un vespino e molto difficile non perche non ci sono tratti di buona strada ma perche c'e' di tutto cani gatti umani a piedi in bicicletta col carretto polli...tanti polli per le strade.....e traffico..... ma domani lo devo fare... whatever it takes.....poi vi faccio sapere e vi dico la configurazione e se fa meno di quello dell'amico Poeta lo butto nel fiume e mi compro una lambretta....{.orrore......} il doppia e sotto al primavera....
    5 punti
  8. Buongiorno agricolezze infinite....se ,per capire meglio,quando elencate certe potenze potreste descrivere anche quanti cilindri devo montare mi fate una cortesia😂😂😉
    5 punti
  9. Sommo ciao, Eh si hai dimenticato qualcuno...qualche migliaia di utenti 😉 Che succede caro? Vedo la rossa....cavolo siamo andati a prenderla insieme quell'ape; bella giornata se ben ricordo. Questa gli monto il Falc,sembrava aver esclamato "qualcuno" .....che già pronto giace in un lembo del famoso "pozzo di San Patrizio" Con i carter di appartenenza un Polinazzo in ghisa permette buone prestazioni senza devastare il carter,magari mantenendolo valvola. Poi ci pensiamo al cambio se Ape o Vespa e il finale . Una bella marmittina e carburatore almeno 24 se non i t'lu sciapi mi al brasc. Ciao Gianni😉
    4 punti
  10. Mi unisco alla discussione perchè sto cercando di scegliere i silent block. Anteriori e posteriori. Per una scelta fatta "non a sentimento", bisognerebbe confrontare a mio parere prima la durezza shore a partire dagli originali. Per poi passare ad esperienze dirette se ci sono od anche soltanto qualitative. Gli originali che durezza hanno? O per lo meno quelli che vendono per originali. Qualcuno li ha mai misurati con un durometro? in modo da partire con un valore "base" sul quale tutti conveniamo sia funzionante, non troppo duro ma duraturo. Poi online ho trovato: 1. Fabbri AZZURRI: 60 shore 2. Fabbri NERI: 80 shore 3. MDA Racing ROSSI: 75 shore 4. PLC Corse ARANCIONI: ? 5. PLC Corse NERI: ? 6. Crimaz NERI: ? 7. BGM NERI: ? Spero di fare cosa gradita ai più o per lo meno a chi come me per "deformazione" professionale ingegneristica non si accontenta del semplice "sono più duri dell'originale".
    4 punti
  11. Sistemati anche i carter e collettore..purtroppo l angolazione e la finestra del pacco vmc mi ha costretto a lavorare il condotto inclinato e decentrato..non ho esagerato visto che non sono saldati ai lati della valvola e comunque dovranno gestire un 28 phbh per sicurezza farò un riportino di stucco sul lato friz perché il collettore è a filo non vorrei trafilasse col tempo
    4 punti
  12. lo avevamo scritto che quei cuscinetti si spaccavano.
    4 punti
  13. Raggiunti i 10600 giri su strada dovrei incominciare a farmi domande sulla tenuta del cilindro ghisa? Le temperature lette dal Sip non sono maggiori di quelle che leggevo a 8000 ma a fine lancio ora sale su un profumo di pizzeria con forno a legna che prima non c'era😁
    4 punti
  14. Ciao ragazzi dopo un paio d’ore di polvere di ghisa ecco le fasi 186 126,5 123,5 121,5 116,5 ripassato anche il cono del cluster con pasta smeriglio onde evitare schiavettamenti dovuti ai troppi cv😂
    4 punti
  15. Con acqua e vento non ci penso mi minimamente ma in queste sere qui in Sardegna si riesce a girare, più che altro mi devo organizzare casco integrale e guantini oggi non sento le mani😁
    4 punti
  16. Gli interventi di poeta sono troppo lunghi e spesso tendo a saltarli.. e comunque manca il dremel! 😏😜
    4 punti
  17. Giretto in notturna per provare luci e action cam, che chiaramente finisce perdendo pezzi!!! Carburazione da rivedere 1203841061_GIRETTO2.mp4
    4 punti
  18. io ho g Claudio, lato cuffia sono a posto, Mi sono fabbricato quello per il falc usando una cuffia vespa 125 modificato, Tagliata, piegata e aggiunto un pezzo di lamiera alluminio con dei pop. La nuova cuffia dovra essere differente, cioè dovrà isolare la flangia di scarico e il primo pezzo di tubo marmitta come dici tu e di quello ci penso io. Ora per il GT pensavo ad ECV perchè la ghiera non tocca ed èin alluminio, caso mai lo sì lavora di brutto e qui tu , Archititto, Marcoborga avete le idee ben in chiaro riguardo dove togliere materiale e che fasi dargli.. Ok prima puntata chiusa. ci conto La forza del forum @fagio 72 @scr@mble @melo @albe dm @kessa 92 @robertoromano @ZΔmbe @Osler38 @Gigi1993 @blaps_85 @raven @poeta @Architito2002 @MarcoBorga96 @filipporace ecc eccetera, ho dimenticato sicuramente tanta gente, ma questi sono quelli che conosco un pò più, non me ne vogliano gli altri. Siete tutti invitati, l'unione fa la forza 💪 Una cosa così non è mai stata fatta , confido nella communiti sennò mi ga sciapi 1 brasc e na gamba.mp3
    3 punti
  19. Iniziamo solo con un avvertimento 😉
    3 punti
  20. 😆😘 che ga spachi un brasc ?
    3 punti
  21. No è una micron 5 gps !! Marmitta vmc!!
    3 punti
  22. Aggiornamenti: Sono tornato da Duccio e abbiamo bancato un'altra marmitta che nel frattempo avevo provato, tra l'altro saldata ancora nel 2017 e che stava prendendo la polvere in un angolino nella sua officina... Risultato: stessa curva, ho recuperato qualcosa a 7000 giri e 1Nm e 1cv in più in alto... Curioso il fatto che da lui fosse ritenuta "obsoleta", mi ha detto che aveva smesso di fare le marmitte in quel modo perché ha riscontrato migliori risultati con quelle nuove, ma a quanto pare il mio motore digerisce meglio queste qua 😂 (Bancata comparativa tra la marmitta attuale è quella più nuova della Bancata precedente, poi abbiamo tolto 2 punti di massimo ed è arrivato a 28 tondi, non ho fatto la foto purtroppo)
    3 punti
  23. 3 punti
  24. la prossima volta ascolta i vecchi che ci sono già passati su quei cuscinetti pinasco ,dovevano essere il meglio del meglio e alla fine sono il peggio del peggio in commercio
    3 punti
  25. sarà anche un cilindro da 90kmh a tavoletta ma io non scorderò mai le penne a tutti i semafori con il doppia alimentazione ,un tiro sotto invidiabile ai cilindri moderni superfighi
    3 punti
  26. Ma ciao forum Proveniamo tutti da luoghi diversi e in questi giorni, nelle mie zone, c'è un splendido sole. Quindi non rinuncio a godermi qualche piccolo giro in paese. Come vi comportate d'inverno coi vostri mezzi? Li adoperate ancora o li curate in garage per scannare i motori nella bella stagione? So che la maggior parte di noi d'inverno prepara le modifiche per l'anno successivo, ma per chi come me possiede più di un mezzo, vorrei sapere come vi comportate in merito e se avete dei trucchi per stare al calduccio 😄 Premetto che sono il primo a limitarmi a qualche giro sporadico, seppur quasi quotidiano. Ai tempi andavo in Vespa anche con la neve e sono tante le volte in cui sono tornato a casa la sera sotto la pioggia e in qualche occasione, anche con la grandine. Ora col cavolo che ci riuscirei 🤣 Due felpe, giaccone, guanti, scaldacollo, casco integrale. Non posso affatto dire di aver avuto freddo, accompagnato da questo tiepido sole
    3 punti
  27. Anche lei è arrivata
    3 punti
  28. La mia vespa è ferma con il motore aperto e in effetti sì, anche io ho un altro mezzo.
    3 punti
  29. Ciao Marco, mi ritrovo in tutto con le tue parole; prima vento, pioggia, grandine, neve, freddo non mi fermava nulla. Ora avendo l'auto le cose sono cambiate, ma comunque d'inverno non la fermo perché uscire all'alba col freddo tutto incappottato è una cosa bellissima
    3 punti
  30. secondo me conviene comprare tutto da fabbri come avevo già scritto ,così non rischi incompatibilità tra i vari pezzi ,se vende i motori completi 180cc penso che non monta pezzi di altri produttori ,anzi diciamo che prendendo tutto insieme magari riesce a fare uno sconto maggiore
    3 punti
  31. Testa sempre la sua , no squish.. volevo parlarvi anche di questo e visto che hai toccato il tasto ve lo dico … a costo di prendere due insulti io ci provo avevo pensato di provare a spianare a mano una testa , dato che ne ho un’altra di un dr normale (è identica) e provare a togliere qualche decimo/millimetro (?) potrei farcela ? Magari su una lastra di vetro o comunque un piano perfetto con una carta abrasiva provo con omogeneità a abbassarla un po’ , dai vi ricordo che io sono lo stesso che si è barenato la camera di manovella a mano con tra l’altro un gran bel risultato 😂
    3 punti
  32. Arrivati un po di pezzi..qualcuno ha mai provato la molla wawe polini? Sembra veramente dura da premere
    3 punti
  33. Vero se non sono originali non ci dormo, mio figlio mi aveva detto di lasciarla cosi con la chiave, ma non mi piaceva, credo che alla fine sia quasi una malattia, penso che in futuro dovrò sfoltire il gruppo, troppo tempo per mantenerle in ordine, stando ferme quando si va a metterle in moto purche siano perfette qualcosa da farci c'è sempre e a volte diventa pesante anche perche ho altre passioni sempre di questo genere e anche su quelle è la stessa cosa, un conto avere qualche pezzo un conto averne diversi, vero ce dietro a tutto ciò ci sono tanti sacrifici, oltre alla spesa, cercarle, trattarle, restaurarle, mantenerle, non è uno scherzo, anche se privarmene anche di una sola, è una cosa che mi addolora nel vero senso della parola, per ora resisto ma in seguito credo che dovro privarmi di qualcuna. Ho anche tre di queste PK e sono sincero è un modello che pur non essendo valutato a me piace, questa è una 125 ma ho anche due 50 una senza frecce comparata da me e l'altra con frecce acquistata in seguito tutte e due colore rosso federale, purtroppo non ho foto.
    3 punti
  34. Provo a spiegartelo in parole povere: in teoria e anche in pratica,la lancetta la puoi infilare nel suo piolino in qualsiasi posizione( ad esempio potresti metterla che quando sei fermo ti segna 50). La taratura del taco è proprio data da come si infila la lancetta,xchè tu potresti improntarla nella posizione del timbro piaggio,precaricate la molla fino allo 0 e mandarla giù in battuta: così facendo si 100 forse ti segna i 30 o i 40. La posizione giusta (ma possono esserci eccezioni)che ho rilevato su questo da pks e su quelli px, è improntate la lancetta quando è perpendicolare al piolino dello 0,precaricare in senso orario ,eandarla in battuta,delicate te che quelle lancette li sono di burro. In ogni caso,ti puoi fare una taratura precisa al km facendo delle prove,prima di rimontare il vetro,affidandoti a un gps.in pratica,meno precarico=taco che segna di più; più precarico=segna meno
    3 punti
  35. Era stata messa dal vecchio proprietario e inizialmente l'avevo lasciata così, ma in seguito gliel'ho tolta come si vede in foto.
    3 punti
  36. Sì dai possono andar bene, almeno sono carter gemelli e questo è già 1 punto a favore. Con uno ci devi fare lamellare perché quella valvola non è fatta benissimo, però la tenuta, ad occhio, dovrebbe ancora tenere, ma si possono fare le prove del caso per vedere se tiene. L' altro ha una valvola intonsa e partirei da quello. Togli i seeger e Scalda i carter vicino ai cuscinetti e comincia a toglierli, questo come primo step, poi vediamo cosa dicono gli altri dell' allegra compagnia. Questi carter.
    3 punti
  37. Carter Sip a valvola per iniziare,se li prendi nuovi io eviterei farlo subito lamellare,lo terrei come steep successivo. Falc 57x51 scarico singolo,Quattrini d56. Albero Malossi, o Drt. Cambio originale prima extralunga Crimaz cluster 18/20. Sarebbe interessante con 10 15 18 20 sempre prima lunga, finale 25.26/69 o violenta 25/72 se ti piace meno la velocita carburatore da 30mm....ma 34 é meglio😂. Accensione idm, frizione plurimolla di certo. Espa.
    3 punti
  38. Manca il Dr 😉
    3 punti
  39. Ehi Alogeno!!!! Si io monto l'ECV e se per caso lo volessi scrivimi. E' un bel cilindro anche parco di consumi. Il mio l'ho fasato con lo scarico a 188 e i travasi non ricordo (forse 130), con espansione VMC spillo ad S piccolo e carburatore da 26. Tira fino a 10000 giri ed è bello pieno. Solo con l'espansione e queste fasi sente il salto terza quarta con cluster 17 20. Con la vespa raggiungo i 118km/h
    2 punti
  40. Ma che dici? Il forum esiste per questo. Non dirlo mai più o ti tiro le orecchie, poi mando @Alogeno 😉 Il 102 ti leverà ogni problema ma vorrei ugualmente darti anche un altro parere. Valuta anche il 102 Malossi, spendendo qualcosina in più. Di certo, il DR ha dei bassi pazzeschi
    2 punti
  41. Secondo me dove gira l'albero andrebbe riempito in modo da indirizzare la miscela verso i travasi in alto
    2 punti
  42. 20 anni fa 54cv 10 anni di sviluppo? E il GRANDE Gnani quanti anni è che sviluppa quel motore. Forse 30? E' Fisica buco grande passa tanto, labbra strette ........ 🤣
    2 punti
  43. So bene che non sono un esperto in lavorazioni, mi manca sicuramente tanto, ma è il secondo motore che modifico, quindi ho tanto da imparare. Devo ancora rifinire qualcosina, manca l'albero da anticipare (domani) Le fasi che volevo le ho ottenute, domani vorrei misurare lo squish per portare il gt a togliere da sopra quello che serve. A proposito, squish ideale per il polinazzo? I lavori che ho eseguito fin'ora sono:scarico alzato di 1mm e allargato sempre di 1mm. Raccordato I carter con i travasi cilindro, non so se potevo ancora andare, ma non me la sento di spingermi oltre. Ho anche lavorato sul pistone, non so se ho fatto bene, ma l'ho fatto 🤷‍♂️🤣 Le fasi ottenute sono 187 di scarico, 127 primari, 120 secondari e il fronte scarico 110. Con l'albero arriverò a 130 anticipo e 74 il ritardo. Misure che comunque ripeterò domani dopo aver fatto l'albero, perché potrei anche aver sbagliato qualcosa. Accetto serenamente qualsiasi critica/consiglio dalle quali cercherò di trarre il massimo per fare ulteriore esperienza.
    2 punti
  44. grazie 😍grazie grazie trovato il vetrino e la cornice comandato e arriva . grazie , proverò domani e se ho problem vi riscrivo,(ma non penso visto le vostre informazioni datomi.Pagato 9 euri tutto cornice vetrino ecc , 💪 occhio al precarico della molla quando andrai a reinfilare la lancetta,se sbagli ti ritrovi un tachimetro che segna 80 quando fai i 60 o viceversa , qui non capisco ma capirò nella pratica, non vedo problemi
    2 punti
  45. Quello del pks è semplicissimo,basta girarlo a testa in giù,vedrai che la cornice nera ingloba il corpo bianco.con un cerca fase,ti infili sotto piano piano (massima attenzione alle dita) e inizi a ribaltarlo nel verso contrario di chiusura. Risulta duro nel primo paio di cm,poi perde nervo e vai via di corsa.aprilo abbastanza da renderti conto che lo puoi sfilare dal corpo senza fatica(attenzione che potrebbe tagliare quasi come una lametta).il ricambio completo cornice/vetro/guarnizione si trova intorno ai 15 euro(non originale) in rete.consiglio: se decidi di aprirlo e smontarlo completamente,occhio al precarico della molla quando andrai a reinfilare la lancetta,se sbagli ti ritrovi un tachimetro che segna 80 quando fai i 60 o viceversa
    2 punti
  46. Ho preso tutti i ricambi dalla Vespadue compreso il cofano sx che devo dirti è perfetto, ottima fattura, difficile notare che non è originale, non ho avuto problemi direi solo qualche piccolo ritocco di lattoneria ma veramente poche cose.. Complimenti per la vespa ottimo acquisto e buon proseguimento dei lavori. La mia seconda serie.
    2 punti
  47. Si faccio unincasso esterno sul cilindro ..devo ancora capire com’è fatta la testa del polini evo appena mi arriva comincio a valutare solo 2 basta quello come centraggio..
    2 punti
  48. Grazie, un cofano era presente ma quasi distrutto, l'ho riaddrizzato poi gli mancavano tre alette alla feritoia della chiocciola gliel' ho ricostruite assieme alla parte bassa, il sx l'ho preso nuovo, dal fornitore dal quale mi servo spesso, 84 euro. Buon proseguimento dei lavori.
    2 punti
  49. Il motore è in formula Endurance, il cilindro è il VMC di ghisa con pistone malossi da 57,5, marmitta proma standard con collettore maggiorato, pacco rd350, carburatore vhst24, albero c.54 biella 105 tagliato, fasi cilindro 130-195. Questa è la curva che ho ricavato con GSF 21x42 di foro farebbe l'area di un foro di poco maggiore di 33mm, quindi il suo sarebbe un bel 32.
    2 punti
×
  • Crea nuovo...