Vai al contenuto

Whitesnake's Back 3.0

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    1077
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    10

Whitesnake's Back 3.0 ha vinto l'ultimo giorno in 3 Marzo

Whitesnake's Back 3.0 ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

395 Excellent

1 che ti segue

Che riguarda Whitesnake's Back 3.0

  • Rango
    125 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    se non ti fa girare abbastanza i maroni,allora non e' una vespa

Profile Information

  • Regione?
    Emilia Romagna

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. credo che x spostare il cavalletto bisogna mettere in conto che probabilmente la piastra spoegera' dalla pedana a destra e va tagliata,inoltre cambia il leveraggio,piu lo sposti sotto piu la vespa tende a stare in piedi (quindi modifica lunghezza braccio) pero' mi chiedo ,una volta spostato piu sotto,x aprirlo poi ci vai con le mani?credo che col piede non ci sara' piu passaggio
  2. si,ce lho "vagamente" presente.se andava su forzato e' xche il castelletto ha subito una deformazione,non so quanto sia affidabile aver limato i denti,poi mi viene da pensare che se sei riuscito a mettere il fermo pacco con il disco di chiusura storto,quei dischi hanno troppo gioco
  3. eh beh sul pk e' parecchio piu facile,viene via da sola la cuffia
  4. non ho ben capito che cosa hai fatto,ma se ora hai risolto bene cosi
  5. io ho capito di che vespa parli,ma dal tuo ragionamento e' piu robabile che sia tu che non conosca bene il tuo mezzo.comunque non dubito che lo faccia,ma sicuramente la cuffia sara' tutta rovinata a fare cosi,non e' in ogni caso una manovra prevista la rimozione della cuffia senza smontare altri pezzi,poi se a te piace tutta graffiata.....degustibus
  6. la cassetta di plastica e la tolla di legno vedo che sono particolari presenti in ogni officina come ti hanno detto su una vespa pre-pk non e' possibile senza mollare ammo e carburatore,se il tuo meccanico ci riesce e' xche molto probabilmente ha eliminato la parte di cuffia che abbraccia il collettore del carburatore,e con un movimento grezzo ma preciso la cuffia sale e scende..devi togliere serbatoio e carburatore,o se sei un temerario del lavorare scomodo puoi smontare il carburatore a serbatoio montato.la marmitta non bisogna staccarla
  7. proviamo a capire,hai sostituito i dischi quindi,quanti dischi avevi prima e quanti ora?
  8. si,puo' succedere se si usa la pistola con troppi N di coppia,il problema grosso e' che se succede cosi si e' rovinata la campana e il cestello frizione.difficilmente la frizione arriva a pacco nella campana a meno che tu l'abbia "aiutata",in ogni caso se il quadruplo si sposta attacca comuqnue sul cambio,e' uno spostamento che se arriva al millimetro e' gia troppo
  9. pero' non hai provato a vedere come si comporta se stacchi il filo,che se lo stacchi e va bene significa che lo hai tirato troppo,ma sospetto anche che tu abbia stretto il dado con troppa coppia alla pistola e ti ha tirato dentro il quadruplo
  10. mmmmm,la qualita' della foto potrebbe trarre in inganno,ma x me sono entrambi 90 guardando lo spessore della camicia,anzi,se vogliamo essere puntigliosi (anche se e' solo un effetto ottico) il cilindro di destra sembra abbia la canna piu larga e la camicia meno spessa,pero' x quanto le immagini possano esser fuorvianti,quello di sinistra non e' un diametro 52
  11. eh,purtroppo e' cosi invece,visto e toccato con mano manuali d'officina (e relativi listini) diversificati in base alla posizione geografica,e questa cosa lho tastata anche in altri settori (sono stato nel settore commercio oltre 20 anni) e le ditte stampavano (stampano) listini differenziati tra nord,centro,sud e isole. ho fatto un giro in rete,ed effettivamente i 90ss che sono spuntati negli anni sembrano essere tutti a 2 :-I e' un peccato che non trovo qui su et3 un post di 13 o 14 anni fa in cui io e altri postammo le foto di questo cilindro,e tutte quelle che postammo erano a 3 travasi,ovviamente piaggio,e le info che si trovavano ai tempi lo davano a 3,tantevvero che la specifica a 3 e' pure scritta sulla sheda tecnica. si si immagino,anche qui si faceva,con i 125 pero'!c'erano piu et3 "STARGATI" che in regola,poi c'erano quelli che i 125 li rubavano,si tenevano il motore e il telaio finiva nel canale (20anni fa son stati recuperati quasi 500 telai vespa sotto l'acqua) come dicevo sopra,appena passo dal magazzino (che purtroppo ho parecchio fuori mano) ti faccio le foto cosi gli do pure una spolverata
  12. (mi sa che dopo un ulteriore inquinamento del post, @Cuba8989 mi/ci sfanculizza quindi poi forse e' meglio se io e @Roby12 continuiamo in privato) si si certo,lo conosco parecchio bene,e io non dubito ne di cio che scrivi tu ne di cio che dice Cateno,pero' a sto punto tiro in ballo una vecchia "prassi" della piaggio (e di un'altra infinita' di ditte differenti)che tuttora viene messa in atto,ovvero faceva una distinzione ( non proprio di buon gusto)tra prodotti destinati al mercato meridionale e settentrionale,prodotti x grandi e piccoli concessionari (una prova tangibile di cio sono i listini prezzi,che purtroppo non sono gli stessi x tutta la penisola).ora leggendo quel che sono le tue conoscenze (di esperienza provata),e paragonandole alle mie,direi che anche in questo caso succedeva qualcosa di strano, paragonabile al mistero dei vecchi pks125 equipaggiati di serie con cilindro a 2 travasi anziche a 3 (come da scheda tecnica) o degli xl 50 con la biella a bronzina:leggendo quanto riportato da Cuba il cilindro e' 46,5 quindi ha x forza 2 travasi xche non e' originale SS ma e' un 80 rettificato,ovvero quello che volgarmente veniva chiamato "75" corsa 51 (cilindri simili da 80 e 100 cc verranno poi montati sui pk tedeschi) mentre il 90SS vero (o x lo meno quello che di serie doveva essere montato sulla 90 ss) ha diamtero 47 sul primo modello e 47,4 sulla serie successiva,ma entrambe a 3 travasi,mentre,x cio che ne so i cilindri 47 natii a 2 travasi non sono marchiati piaggio ma sono prodotti aftermarket antenati dei vari dr,pinasco,polini 125 ecc ecc.se tutta la pappardella che ho scritto ,dovesse trovare un riscontro anche tramite raccolta di ulteriori prove e conoscenze (anche se difficili visto la rarita' del modello,ora piu che mai) sarebbe ulteriore conferma che negli anni,la cara piaggio ci ha proprio rifilato quelcazzo che voleva
  13. si certo! :DDDD appena ho la possibilita' di andare nel magazzino ti faccio pure le foto che ne ho un paio se non se li son mangiati i topi e la ruggine
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!