Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buonasera, sto pianificando upgrade per il pk50n del 89.......voglio una cosa non esasperata, carter non li toccherò etc etc . Pensavo 130 dr,  19.19 ,accensione la sua originale, che rapporti metto????

Vivo in montagna, se posso preferisco tenere le 3 marce. Grazie per i vostri pareri.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me con il 3 marce ti conviene mettere la 22/63 con la proma

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Ale1509 ha scritto:

Secondo me con il 3 marce ti conviene mettere la 22/63 con la proma

concordo

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Ale1509 ha scritto:

Secondo me con il 3 marce ti conviene mettere la 22/63 con la proma

24/72 e gioco con i pignoni?? Marmitta per ora starò su una simil originale un po piu performante....

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con il pignone da 25 sulla 24 hai lo stesso rapporto della 22 tanto vale prendere quella senza prendere la campana da 24 più poi il costo del pignone che costa quanto quest'ultima 

 

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se tanta montagna, approvo la 22/63 ma appena farai un giretto in pianura, sarai imballato in 20 metri con una velocità di crociera scarsa

Avendolo, ti consiglio in ogni caso la 27/69 e accorciare col pignone quella, nel caso in cui sia necessario ma preserverai un rapporto degno di tale cilindrata. Installando lo z25, saresti identico alla 22/63

Un albero anticipato, una pelatina alla valvola, padella, 19 e per concludere una buona crociera, ti regaleranno un motore a dir poco affidabile

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
14 minuti fa, MarcoBorga96 ha scritto:

Se tanta montagna, approvo la 22/63 ma appena farai un giretto in pianura, sarai imballato in 20 metri con una velocità di crociera scarsa

Avendolo, ti consiglio in ogni caso la 27/69 e accorciare col pignone quella, nel caso in cui sia necessario ma preserverai un rapporto degno di tale cilindrata. Installando lo z25, saresti identico alla 22/63

Un albero anticipato, una pelatina alla valvola, padella, 19 e per concludere una buona crociera, ti regaleranno un motore a dir poco affidabile

Premesso che non è una priorità......ma con 22/63 arrivo a  90kmh??

Modificato da Barabaru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, Barabaru ha scritto:

ma con 22/63 arrivo a  90kmh......

Allora

Quella velocità, corrisponde a circa 7000 giri da calcoli speed calc e non so che che motore tu abbia per raggiungere queste prestazioni, come contorno a quella primaria ma la velocità che raggiungi, è adeguata a questo rapporto

Il 130 DR/Athena/Olympia e chi dimentico sono un pò particolari. Più ricambi per le 125 che vere elaborazioni prestanti, mettiamola così

Nel mio motore, monto il suddetto DR, z28 su 27/69, padella e 19 e quella che raggiungi anche tu è più o meno la mia velocità massima. Solo che io la raggiungo con un rapporto decisamente più lungo, che corrisponde a circa 6200 giri. Se pensi che il DR, sia in grado di superare questi regimi (parlo di configurazioni di scatola) sbagli perchè è un cilindro tutto votato ai bassi con uno squish chilometrico, 2 travasi minuscoli e una capoccia non bellissima. In compenso è un trattore, non costa nulla e ha doti di coppia decisamente interessanti

Questo per quanto riguarda una configurazione con padella, quindi un metro di paragone perfetto con quello che chiedevi a inizio post. Ciò non toglie che con una banana, si guadagnerebbe qualche centinaio di giri extra

Veniamo a noi, 6200 giri con la 22/63 corrispondono a 79 km orari a "balla". Questa non sarà mai la velocità di crociera, naturalmente. Togliamo grossomodo 1000 giri per mantenere il motore in un regime non troppo forzato, otteniamo una velocità di crociera di 66 km orari

Naturalmente questi sono dati cartacei per farsi un'idea, ci sono mille cose in più da valutare. Nonostante ciò, speedcalc è uno strumento affidabile e in più occasioni, mi sono trovato le conferme che cercavo da prove contagiri/velocità

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, MarcoBorga96 ha scritto:

Allora

Quella velocità, corrisponde a circa 7000 giri da calcoli speed calc e non so che che motore tu abbia per raggiungere queste prestazioni, come contorno a quella primaria ma la velocità che raggiungi, è adeguata a questo rapporto

Il 130 DR/Athena/Olympia e chi dimentico sono un pò particolari. Più ricambi per le 125 che vere elaborazioni prestanti, mettiamola così

Nel mio motore, monto il suddetto DR, z28 su 27/69, padella e 19 e quella che raggiungi anche tu è più o meno la mia velocità massima. Solo che io la raggiungo con un rapporto decisamente più lungo, che corrisponde a circa 6200 giri. Se pensi che il DR, sia in grado di superare questi regimi (parlo di configurazioni di scatola) sbagli perchè è un cilindro tutto votato ai bassi con uno squish chilometrico, 2 travasi minuscoli e una capoccia non bellissima. In compenso è un trattore, non costa nulla e ha doti di coppia decisamente interessanti

Questo per quanto riguarda una configurazione con padella, quindi un metro di paragone perfetto con quello che chiedevi a inizio post. Ciò non toglie che con una banana, si guadagnerebbe qualche centinaio di giri extra

Veniamo a noi, 6200 giri con la 22/63 corrispondono a 79 km orari a "balla". Questa non sarà mai la velocità di crociera, naturalmente. Togliamo grossomodo 1000 giri per mantenere il motore in un regime non troppo forzato, otteniamo una velocità di crociera di 66 km orari

Naturalmente questi sono dati cartacei per farsi un'idea, ci sono mille cose in più da valutare. Nonostante ciò, speedcalc è uno strumento affidabile e in più occasioni, mi sono trovato le conferme che cercavo da prove contagiri/velocità

 

Era una domanda la mia, non un affermazione......sorry......

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, Barabaru ha scritto:

Era una domanda la mia, non un affermazione......sorry......

Infatti sono magicamente comparsi quando è arrivata la notifica della risposta 🤣

In ogni caso, nella mia risposta c'è tutto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, MarcoBorga96 ha scritto:

Infatti sono magicamente comparsi quando è arrivata la notifica della risposta 🤣

In ogni caso, nella mia risposta c'è tutto

Ho modificato quasi subito.....si vede che il web è lento...... Grazie comunque 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Secondo me la piu bella cosa che puoi fare é metterci un cambio a 4 rapporti.  Poi fai tu se 22/63( che non puoi ne accorciare ne allungare) o altro.      Ma a 4 rapporti!!!é gia un grosso upgrade.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Posso dire da possessore (solo per il momento eh) di una vespa a 3 rapporti la spaziatura è da schifo e mi sono amaramente pentito di non aver messo i 4 rapporti. 
Nel traffico (mi trovo il 70% del tempo ai 30kmh) dove il mio motore ha una seconda che urla e una terza che quasi si spegne e la situazione è migliorata solo parzialmente mettendo un accensione un pochetto più leggera...la situazione è ugualmente brutta nelle salite un pochetto ripide, dove il motore in seconda è impiccato ma in terza non ce la fa a prendere giri e innumerevoli volte mi sono trovato in quel limbo: non posso ne scendere ne salire, facendomi 4km di salitella a 25 all’ora in terza con il motore che appena stava acceso e sapendo che se scalavo in seconda mi trovavo la primaria sparata nel sedere e mio padre con una cicciona 125 che se la godeva scalando e passando da una marcia all’altra con il suo poco potente ma comodo px. Gli ho giurato vendetta, vedremo un po’ 

ti consiglio vivamente di mettere un quattro Marce, me ne sono pentito amaramente, poi usati cambi completi non costano neanche un esagerazione 

Modificato da davidinsky
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, davidinsky ha scritto:

Posso dire da possessore (solo per il momento eh) di una vespa a 3 rapporti la spaziatura è da schifo e mi sono amaramente pentito di non aver messo i 4 rapporti. 
Nel traffico (mi trovo il 70% del tempo ai 30kmh) dove il mio motore ha una seconda che urla e una terza che quasi si spegne e la situazione è migliorata solo parzialmente mettendo un accensione un pochetto più leggera...la situazione è ugualmente brutta nelle salite un pochetto ripide, dove il motore in seconda è impiccato ma in terza non ce la fa a prendere giri e innumerevoli volte mi sono trovato in quel limbo: non posso ne scendere ne salire, facendomi 4km di salitella a 25 all’ora in terza con il motore che appena stava acceso e sapendo che se scalavo in seconda mi trovavo la primaria sparata nel sedere e mio padre con una cicciona 125 che se la godeva scalando e passando da una marcia all’altra con il suo poco potente ma comodo px. Gli ho giurato vendetta, vedremo un po’ 

ti consiglio vivamente di mettere un quattro Marce, me ne sono pentito amaramente, poi usati cambi completi non costano neanche un esagerazione 

Con il 130??? Rapporti?? Grazie mille 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti......non sparatemi........ho trovato un motore pk 125 completo   a buon prezzo e totalmente revisionato..........secondo voi a conti fatti non mi conviene mettere un Motore completo e tenere il suo vergine???? Il 125 pk originale va bene o il 130 sarebbe molto meglio??

Grazie mille 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Azzzzzz mi dimenticavo.....mi giocherei l’avviamento elettrico porca vacca.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io ho un tre marce con 102 polini e 22/63 ma non mi trovo con la descrizione di Davidinsky, la seconda a 25 kmh sarà a 4000 giri che non sono poi molti, la terza riprende da 30kmh, ora da 35 perchè con le 90 90 10 e ho fatto esperimenti con la luce di scarico e ho perso qualcosa in basso ma guadagnato in alto.

Con un 130 che non ha problemi di coppia si nota ancora meno il salto.

Errore alleggerire il volano, provato anch'io con volano da 1,4Kg ma migliora in prima e seconda ma si pianta in terza e costringe a tirare la seconda fino a 35-40kmh, inguidabile

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, andrea55 ha scritto:

Anch'io ho un tre marce con 102 polini e 22/63 ma non mi trovo con la descrizione di Davidinsky, la seconda a 25 kmh sarà a 4000 giri che non sono poi molti, la terza riprende da 30kmh, ora da 35 perchè con le 90 90 10 e ho fatto esperimenti con la luce di scarico e ho perso qualcosa in basso ma guadagnato in alto.

Con un 130 che non ha problemi di coppia si nota ancora meno il salto.

Errore alleggerire il volano, provato anch'io con volano da 1,4Kg ma migliora in prima e seconda ma si pianta in terza e costringe a tirare la seconda fino a 35-40kmh, inguidabile

Quoto tutto

Avevo il 75 in alluminio per HP con cambio 3 marce e le ho studiate tutte (campana originale, z16 su corona da 69 e infine 21/76). Vado a descrivere direttamente l'esperienza col rapporto più lungo. Il mio era un cilindro decisamente propenso agli alti ma nonostante ciò la terza la stendevo correttamente a partire dai 40 orari e la seconda se ben stesa, superava i 60 e arrampicava come uno stambecco riprendendo bene, pur essendo appunto un 75 che tirava tutto in alto e col volano HP decisamente leggero

Sono ridondante con questo concetto, ma la cilindrata non si sostituisce con niente. Un 130, rimane sempre un 130

Tra l'altro, ho colto l'occasione per fare un giretto sul sito DRT e pare sia ancora disponibile il cluster con terza accorciata per cambi 3 marce. Bisognerebbe chiedere a lui per conferme

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il DR ovvio,

 

 ed il 19 ma devi fare due fori sul telaio o non prende aria, filtro POLINI per 19-19, getto max 90, rapporto 22/63 DE e gomme VEE RUBBER misura 350X10" (solo VEE rubber o toppi), serve poi la testa di un POLINI 130 standart dismessa, e guarnizione base cilindro da 0,5mm in metallo più la sua di carta però sotto....

NON puoi montare il CLUSTER DRT per i 3 Marce dato che se hai una FL"2 hai un cambio a 4 marce a cui hanno sfilato la quarta!!!

Già che vespa hai esattamente? 

non è che ti basta comprare una quarta corta e una crociera rigorosamente BGM da 50mm per avere poi il cambio più bello del mondo?

foto della tua vespa BITTE!

 

 

1...2...3...e forse 4! ELEMENTARE WATSON.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao montagna 4 marce con 27/69

se pianura ci sta anche il 3 con 27/69 


e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è qualcosa che non mi torna, se la terza è lunga come la quarta allora o hanno tolto la terza, sostituita da un grande folle, oppure hanno tolto la quarta ma bisogna comunque cambiare il quadruplo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

NON puoi montare il CLUSTER DRT per i 3 Marce dato che se hai una FL"2

Riporto l'articolo DRT. Questo prodotto non è adeguato alla vespa N in questione? Che io ricordi, HP, V, PK N a 3 marce, sono identici. Non mi esprimo sulle altre (R, Special e cugine, sempre a 3 marce) dato che non sono sicuro di poter affermare che siano identiche

Articolo  CL Sfg 310.z20 3^ravvicinata(2.35)   no.gif
CLUSTER 03M/50 HP z10-16-20
Codice 8000000037435
VESPA 50 3 MARCE HP-RUSCH
IL CLUSTER INGRANA CON GLI INGRANAGGI ORIGINALI
75cc:
cluster 310+72-23
cluster 310+60-19
100cc:
cluster 310+60-22
cluster 310+69-26
z10-58 orig+55 DRT
z16-52 orig
z20-47 orig
Made in Italy (DRT Nordest)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora bisogna verificare..... perchè nel mischione di ricambi ho un cambio credo di HP 3 marce, che non ha il classico cambio a 3 marce, ma bensì un cambio con ingranaggi 1-2-3 differenti ovviamente dalle dentature 4 Marce come numero di denti ma non come spessore, infatti al posto della corona della quarta marcia è inserito un disco non dentato con l'unica funzione di fermare la crociera (che mi pare fosse a 4 marce ma non riusciva ad ingranare la 4^ assente perchè il rondellone non aveva le 4 tacche di scorrimento che permettono ai denti della crociera di prendere l'ingranaggio...

credo che la modifica sia stata imposta per legge nel 1991-92? perchè i 50-ini non potevano avere più di 3M!!!

E così la HP 4 divenne a Tre marce, questo cambio non è quindi come quello Special (fino al 1974) e vecchi modelli R N L faro tondo, e successiva RUSH (mi pare che anche la PK Rush fosse a 3M), ma bensì era un 4M con disco di limitazione e ruote dentate di diversa dentatura, ignoro il cluster ma credo che fosse un 4M anche lui...

come detto la quarta è sostituita da un anello.

Ora se il cambio monatto è quello classico o quello post 1992? Non saprei, dico che andrebbe verificato, comunque qualunque cambio avesse, il KIT CIF 4 Marce con crociera monta su ogni asse  di ogni modello e trasforma qualsiasi cambio a 3M in 4 M, magari meglio crociera POLINI o BGM e spessorazione di spallamento a 0,2/0,25 tanto per....

Insomma và verificato.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti io sulla mia 90 special (qui in indonesia niente 50 ma 90 e 100 special ) che monta di suo la 22-63 e tre marce ho montato un cilindro lml sensation 125cc con o-ring nella testata(uguale a cilindro 125PK FL) red valve polini e 19-19 con marmitta siluro sito....... bella ripresa posso partire anche in terza o metterla e usare solo quella ma non credo faccia piu di 80kmh..... avevo pensato di mettere una 29-68 e avere tre belle marce lunghe......e una idea assurda???? che succede in pratica se faccio questo?????   se qualcuno ha una idea mi faccia sapere.....grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!