Vai al contenuto

PDD-Poeta

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    751
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    17

Contenuti inviati da PDD-Poeta

  1. provati ben tre, tutti hanno un gioco assiale mostruoso, quindi gli ho infilato tra cluster e cuscinetto 0,6mm di rasamento e nemmeno bastano! Inltre infila lasco ne cuscinetto talmente lasco che girando il carter si sfila da solo!!! Su un motore in seconda provoca una vibrazione che mi smonta la vespa e quindi l'ho tolto e buttato, un altro vibra in terza....quello che non vibra lo monterò al max su un 75cc... Esperienza davvero NEGATIVA! Per 30 euro meglio prendere i DRT per certo, il VMC mi ha DELUSO.
  2. tu hai una accensione a sei poli, è ottima, il volano pesante, lascialo, meglio lui che altri casini, devi afre un paio di fori al pozzetto sotto per far entrare aria, monta un filtro aria POLINI questo: lo monti senza riduttore sul tuo 19 X PK..... sotto e carburazioni conquesto filtro in base alla marmitta: con la MDM getto max da 92 min 45 con la siluro ETS da 88 min 42 con la PROMA 90 min 42 con la PADELLA 85min 42 e vedrai che fuma nulla.....
  3. l'Ultima fatica, fatto tutto da me, tranne la sabbiatura per ovvie ragioni.... E' allestira stradale, quindi perdonate il GANCIO (la R non monta mai il gancio sulla sella), i CERCHIONI maggiorati, L'ammortizzatore anteriore IDRAULICO (la R ha sempre quello fino non idraulico fino al 1982) e la MARMITTA semi espansa.... vi evito poi le foto del prima, preferendo farvi vedere direttamente il risultato, e prima che lo chiediate, ovvio il parafango è l'originale recuperato. Appesa in attesa di quel "giorno comunque d sole"..... il classico Arancione 907 della 50R. Dettaglio del motore, cuffia originale vecchio logo, si notino i cerchi maggiorati a 10" (per la certificazione monterà le 9"), ok, volete sapere il setting; 102 POLINI scarico allargato a 26 e raccordato al collettore della marmitta Giannelli, primaria 24//"DD, carburatore 19-19 con filtro originale, albero Jasil anticipato, valv ola + 3mm in ritardo. cavalletto da 16mm zincato e rinforzi sottopedana (X & K), si noti l'ordine perfetto della cavetteria.... Dettaglio parte inferiore con PIASTRA RINFORZO cavalletto/pedana. angolato superiore lato dx.... lato SX con vista marmitta GIANNELLI, cerchi maggiorati, manca il tappo mozzo ant, e il gancio sella nero è un vezzo, per FMI sarà tutta allestita originale.... si noti il dettaglio del porta targa in metallo in tinta.... si nota nella foto lato DX il COPRIVOLANO con feritoie a V questo ha la vite in alto a sx tipo Parker, mentre le N hanno fino al 1968 i due fori sopra filettati M 6, tutte le R 3M lo monteranno fino al 1977, l'ammo posteriore NON ORIGINALE, e la SELLA GOBBINO (tutte le R montano sempre e solo la gobbino tipo special, ovvero tutte le 50cc dal 1969 a seguire , compresa serie LUSSO del 1969), dicevo la sella ha una imbottitura in NEOPRENE rigido aggiunta alla gommapiuma originale per renderla più rigida e comoda.... E un orologio! e..... Cavolo se corre.... procedo con altra 3M in POSITANO, una Lusso del 68, a presto.
  4. padellino RMS, il cannello misura 16, devi saldarci un cannello da 19-20mm fallo un pò lungo così suona meno.... ruote 350X10" sola marca VEE RUBBER non altro (senza chiarimenti devi fidarti), pignone da 25....
  5. vai inclinato, con il tuo dremel.. alzali tutti e tre di quel che serve per togliere la soffiatura.... lima gli spigoli di ogni travaso così da addolcirli, ed alza di 1 mm il foro di scarico.... 1 , non 3!!!!
  6. per il carburatore hai letto il mio poema? Capitolo CARBURATORE....😃😃
  7. vai inclinato, con il tuo dremel.. alzali tutti e tre di quel che serve per togliere la soffiatura.... lima gli spigoli di ogni travaso così da addolcirli, ed alza di 1 mm il foro di scarico.... 1 , non 3!!!!
  8. ciao.... se passi da questa parte del mondo.... 3343713719 paolo.

  9. HUD speed.... l'applicazione. ho preso il cilindro ET6 da 58 due fasce che sostituirò al PROCUP3.... ovviamente farò di tutto per superare i 130 orari e grippare che sò a 133... ma basterebbero i 132! Dopo, finalmente prenderò un cilindro vero (SP 09). Nel prox step modifico anche il cambio attualmente SINCRO DRT 10 14 18 19 + Z47Parma con il CONTACT DRT 10 14 17 19 +Z47Parma che ha la terza più vicina alla seconda e meno attaccata alla quarta.
  10. dimenticavo lo sostituisco con ET6 da 58mm, bifascia, magari lo guido più tranquillo, e gli faccio il rodaggio.... corto rodaggio.
  11. Mio PRO CUP grippato a 130 km/h.... con rapporti corti (sincro DRT 10-14.18-19+Parma 47) primaria 25/69DD probabilmente dopo i 10.000 g/min il pistone si è liquefatto.... magari il rodaggio serviva.
  12. togli il siluro e monta una PROMA, getto max sul 19 da 88 punti, migliorerà tanto..... scrivi dall Indonesia? Ottimo.
  13. Allora bisogna verificare..... perchè nel mischione di ricambi ho un cambio credo di HP 3 marce, che non ha il classico cambio a 3 marce, ma bensì un cambio con ingranaggi 1-2-3 differenti ovviamente dalle dentature 4 Marce come numero di denti ma non come spessore, infatti al posto della corona della quarta marcia è inserito un disco non dentato con l'unica funzione di fermare la crociera (che mi pare fosse a 4 marce ma non riusciva ad ingranare la 4^ assente perchè il rondellone non aveva le 4 tacche di scorrimento che permettono ai denti della crociera di prendere l'ingranaggio... credo che la modifica sia stata imposta per legge nel 1991-92? perchè i 50-ini non potevano avere più di 3M!!! E così la HP 4 divenne a Tre marce, questo cambio non è quindi come quello Special (fino al 1974) e vecchi modelli R N L faro tondo, e successiva RUSH (mi pare che anche la PK Rush fosse a 3M), ma bensì era un 4M con disco di limitazione e ruote dentate di diversa dentatura, ignoro il cluster ma credo che fosse un 4M anche lui... come detto la quarta è sostituita da un anello. Ora se il cambio monatto è quello classico o quello post 1992? Non saprei, dico che andrebbe verificato, comunque qualunque cambio avesse, il KIT CIF 4 Marce con crociera monta su ogni asse di ogni modello e trasforma qualsiasi cambio a 3M in 4 M, magari meglio crociera POLINI o BGM e spessorazione di spallamento a 0,2/0,25 tanto per.... Insomma và verificato.
  14. un W force ha scarico da 34/35, il polini mi pare da 25......un abisso separa i due cilindri!!!!!!! Se monti la MRT la tua APE di seconda si spenge....o poco ci manca! Serve un W force D60 corsa 51 biella 105, con carburatore da 40, accensione VMC, cluster terza quarta corta e albero BGM con basettona e prigionieri a cui farai saldare lo spinotto dato che quel MOSTRO ti gira la spalla alla prima partenza! oppure.... che carburatore monti? che rapporto? gomme alte? o della COSA....
  15. il DR ovvio, ed il 19 ma devi fare due fori sul telaio o non prende aria, filtro POLINI per 19-19, getto max 90, rapporto 22/63 DE e gomme VEE RUBBER misura 350X10" (solo VEE rubber o toppi), serve poi la testa di un POLINI 130 standart dismessa, e guarnizione base cilindro da 0,5mm in metallo più la sua di carta però sotto.... NON puoi montare il CLUSTER DRT per i 3 Marce dato che se hai una FL"2 hai un cambio a 4 marce a cui hanno sfilato la quarta!!! Già che vespa hai esattamente? non è che ti basta comprare una quarta corta e una crociera rigorosamente BGM da 50mm per avere poi il cambio più bello del mondo? foto della tua vespa BITTE! 1...2...3...e forse 4! ELEMENTARE WATSON.
  16. dunque... se fosse il paraolio lato frizione, l'avevi già smontata tanto puzzava e il minimo era optional.... escluderei la marmitta nuova non ha depositi di vecchi montaggi con getto da 105, e poi per certo si è ormai cucinata il giusto... escluderei l'olio, cavolo un Castrol sintetico non è mica il Tamoil minerale del briko! escluderei Il cilindro sicuro che lo hai montato bene? Sei sicuro e quindi... escluderei il getto da 92.... uhmm, io ci alimento i DR rifasati e qualche POLINI dei ricordi con il 19 SHBC ed uso appunto il getto da 90/92, tu hai adirittura una espansione del Marri MDM, il getto dovrebbe salire... uhmmm mi puzza questo fumo, sembra di semtirlo, la Pikkakkina carina carina e tutti ti additano come untore! Un vecchio risaputo handicapp delle amate lattine made in italy a illogica caduta di ingranaggi direi.... una vespa che fuma è sempre una VESPACCIA, và detto! Whitesnake mi par ti abbia già consigliato la ghigliottina, quel serpente pallido la sà lunga, deve averne smontati di shbc 19! E quasi quasi, approfondendo.... Allora tralasciando per ora la accensione che forse non brucia benissimo come si crede (la sua 6 poli con un volano SIP e bobina DRT costava uguale e andava moooooooolto meglio!), dicevo... le ghigliottine per il 19/19 sono di due tipi principalmente, quella che termina con il numero 1 e quella che termina con il numero 3, la 3 ha uno scasso ed è più magra, quindi da 1/4 a 3/4 smagrisce dando il massimo smagrimento a 1/2 - 2/4 di gas ovvero a metà gas, questo comporta che se procedi a mezza manetta potresti essere magro, e a tutto gas ovvero a foro venturi aperto torni ad essere normale dato che full gas la ghigliottina non incide nulla.... però in apertura gas è più pulita, molto più pulita! A logica avendo una progressione che smagrisce di più rispetto alla ghigliottina 1 che è tutta piatta (grassa) , il getto max serve appena più grasso che sò un 92 anzichè un 90 ad esempio,....(il 92 è il getto che io reputo essere il massimo accettabile da un 19, ma per certo ora verranno a dirmi che montano il 98 i 110 e il 130 sull'SHBC!).... che però tu già hai.... ma allora cosa di nuovo ho detto quindi....NULLA!? sei dunque condannato a fumare così ed ad essere additato dal mondo intero come VESPISTA UNTORE E NAUSEBONDO? O..... o magari ho smontato qualche SHBC di troppo anche io che amo le carburazioni allo stato dell'arte, pericolose vero, ma pulite, rispettose, prestanti! Una vespa che FUMA è certo GRASSA.... (ma allora perchè la chiamiamo small?), vabbè tralasciamo... se si è grassi, vuole dire che la MISCELA ARIA BENZINA OLIO è Grassa, se non è l'olio allora non può essere altro che la BENZINA! D'altronde la tua PKS 125 ha già la ghigliottina 3, il getto minimo da 42 (quello serve) e il max da 92, quindi.... il tappo in plastica ce fà depressione, un bel tubo benzina nuovo ma..... il filtro originale non alscia passare aria a sufficienza! La MDM e il POLINI seppur di scatola vogliono aria salire di giri RESPIRARE! Tu hai una vespa TUBERCOLOTICA dai retta a me! La CURA è l'air box POLINI quello con due fori liberi su 5 specifico per il 19-19 SHBC, che lascia passare aria, e poi il pozzetto della PK, vi siete mai domandati perchè ha quella curiosa vaschetta con le feritoie per l'aria? Già perchè ha quella vaschetta? Perchè da quella cannuccia prende aria, aria che non basta a farla respirare! Devi prepararti psicologicamente a fare due fori nella parte bassa del pozzetto, magari che non colino sopra al vano marmitta, e taglia qualche lama dalla vaschetta, lasciando passare più aria.... anzi provala senza vaschetta e senza pasticca filtro aria originale e dagli una bella allungata.... poi spendi questi 11 euro di air box Polini , imbocca sul tuo SNBC per pk preciso come fosse l'originale (capirai), minimo da 42, ghigliottina la 3, max da 92 se magra la candela anche 93... olio mix TAMOIL da € 6 al chilo, e anticipa quello statore partendo dai 24°, dato che poco che ti varia saranno 10 gradi e se parti pure dai 20° sei ad alti regimi sui 10°, posticipato a 10 bruci male dato che non hai un alluminio da 10.000 giri/min con squish misurati al capello e RC da brivido.... ora è pulita, rossa immagino e guarda caso và anche più veloce.... gli manca respiro, punta da 12 senza paura, vai, salvala prima che soffochi. ZZZZZZZZZZZZzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz,,,,,, .
  17. il segreto del mio avantreno, oltre ai bilanceri sul manubrio, è in un tampone da credo 5 euro.... ganasce PRO Race, cuscinetti gabbie e tutto perfettissimo, gomma 350 e cerchio tubless, leve px lunghe.
  18. Hai ragione, devo smontarlo e vedere se porta qualche sigla.... ma ho poco tempo che stò restaurando due 3M faro tondo e una S.Veloce. oltre alla più maledetta delle vecchie N bobina interna che dà problemi elettrici, tra bobine, candele, condensatori e puntine ci sono diventato pazzo! Passato a bobina esterna, ho risolto ovvio, ma non senza altre insidie e maledizioni varie! le foto promesso a lavori avanzati.... in sezione apposita.
  19. importa poco butto tutto, ed ordino ET6 VMC come detto, per certo posticipo di 3° ma farei meglio a montare accensione VMC variabile (ora solabobina IDM DRT su statore piaggio sei poli volano da 1,4 tornito, la centralina DRT varia soli 3°) carburazione perfetta quindi con il nuovo cilindro in caso solo getto da 140 a 145, è lamellare e lo avevo carburato benissimissimo, il getto basterà.... terza corta e.... stavolta 500Km di rodaggio. Comunque, il PRO CUP andava a booomba!! qualunque cilindro su questo banco si è sempre rivelato molto veloce, ho montato il VMC GS56 in ghisa (voto 10), il POLINI d57 Evolution( rifasato scarico 32 fase 190), ed ora il PRO CUP.... la verità è che ha ingranaggi da sparo e supera i 10.000 g/min, nessun cilindro reggerebbe qui sopra a mio dire.... la guido ovvio senza risparmio. vedremo il nuovo cilindro quanto dura.... magari ci faccio anche due weekend!!!! Al raduno c'era di tutto.... e ci è voluto ben altro che un PRO CUP per starmi accanto! cambio, rapporti, erogazione, accensione, carburazione, frizione e setting telaio perfetti! Manca all'appello l'affidabilità, che raggiungerò cilindro dopo cilindro..... E' un missile, o perlomeno.... lo era.
  20. Elementare WATSON! 😃
  21. non ti è sfuggito..... infatti NON LO HA DETTO!
  22. o perchè ha una APE?
  23. il collettore del 24 PHBL ha un foro più grande di quello presente sul carter che è dimensionato per il 19 SHBC quindi và allargato e raccordato al foro del collettore da 24 la finestra della valvola ha una superficie inferiore al diametro del 24 PHBL quindi potendola solo abbassare che in ato non ha ciccia, devi abbassarla di 5mm, facendolo inoltre gli dai RITARDO... Ritardo significa che lascia passare per un tempo maggiore la benzina mentre l'albero ANTICIPATO apre prima la valvola, quindi aprendo prima e chiudendo dopo entra miscela per un tempo maggiore e il foro allungato diventa più proporzionale alla portata di un carburo da 24mm la 24 PHBL abbina il filtro air box POLINI costa 11 euro. un 24 con air box polini vuole più di una PROMA o POLINI serve una D&F Simonini la D&F simonini lavora sui 178 gradi di scarico il polini di scatola ha scarico se ben ricordo ha 172 o giù di lì, alza lo scarico fresandolo nella parte superiore di 1mm, anche 1,5, fresando si allargherà anche di 1mm per parte inevitabilmente, và bene ma non andare oltre... la 27/69DD potrebbe risultare lunga, in caso un pignone da 26 DRT (solo DRT) aiuta, oppure un 25 DRT abbinato a ruote del vespone (prendi solo e solamente marca VEE RUBBER misura 350X10" senza fare domande fidati) esagerando puoi mantenere il pignone 27 originale e montare un cluster DRT da 10 14 17 20, provata se corta allunga con le VEE RUBBER da 350X10 che la vespa diventa bellissima stabile e meglio frenata. farà 100 GPS qualcosa più o meno a seconda del rapporto, finito il rodaggio anche 110 ma solo se pesi fino a 75Kg e non sei alto 1,80mt, altezza e pesano influiscono per un buon 25% sulla prestazione. frizione, la bestia nera di ogni small, ma oggi ci sono cose utili,,,,in caso. volano special max 1,6 KG meglio se accensione VMC variabile /1,5 Kg)
  24. Allora oggi ho tirato giù tutto e sfilato il cilindro.... ha una curiosa grippata subito sopra lo scarico.... sembrerebbe la solita grippata ma guardandola meglio.... sembra che il pistone si sia fuso sulla canna cromata, quasi spalmandosi, al tatto si sente che il materiale è sovrapposto e non scavato..... di contro esaminando il pistone il materiale depositato sulla canna manca all'appello sul mantello Pistone! la canna lato travasi illesa.... testa pistone perfetta e nessuna detonazione indesiderata, si noti il segno dell'aspirazione ben marcato e simmetrico, si contano persino i travasi, e si vede che il lancio è uniforme e ben distribuito.... la testata anch'essa perfetta e priva di strane detonazioni, direi perfettamente omogenea.... da queste foto mi viene da pensare che il il pistone abbai ceduto, ma forse il cilindro è recuperabile con una leggera lappatura, pistone nuovo tipo B e lo reciclo, non su questo banco che vedrà un ulteriore UP GRAGE con: alesaggio da 56 del PRO CUP ai 58 del CILINDRO ET6 VMC (bifascia, interasse 52, scarico 32, candela laterale senza booster scarico) + terza corta BGM in quanto la terza e la quarta sono troppo vicine, mentre seconda e terza un pelino distanti, con la 3^ BGM la centro perfetta, GETTO MAX da 140 a 145+accensione VMC cono 20. Ho certo grippato per eccesso di esuberanza, andava rodato meglio e carburato un pelo più grasso di getto, ma volevo testare la velocità max, se non avesse grippato avrebbe segnato qualcosa di SPAVENTOSO! Ero al max, ma forse no, comunque bellissimo da guidare, giri infiniti, elastico e di quarta lo guidi senza cambiare marcia ad andatura blanda.... se scalo.... vola, o meglio volava! Che ne pensate? Pistone VMC o POETA ASSASSINO?
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!