Vai al contenuto

davidinsky

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    95
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

17 Good

Che riguarda davidinsky

  • Rango
    50 originale

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. che sia un motore del weekend cambia poco visto che lo usero tutti i santi giorni, e l'm200 mi pare una spesa un po eccessiva
  2. allora, se non ho di meglio prendo un ghisone o un dr alu e lo faccio rifasare e poi lo monto con un espansioncina. se ho di meglio si vedra
  3. potrebbe starci anche il tameni a volani tondi anche in caso di roba piu spinta (se trovo qualche occasione in qualche fiera lamellare al cilindro)?? mentre se trovassi un quattrini d56 o d60 al carter (da fare rigorosamente lamellare phbh28) che albero e che frizione mi consigli (multispring crimaz e tre dischi polini?) semper che non costino una fucilata
  4. che albero mi consigli? l'albero ets originale sul dr? mentre se mettessi l'mhr come dice akra?
  5. Dr alu e lo faccio rifasare? per quanto riguarda il lamellare al carter, nessuno che mi spieghi che albero e come fare un bel lavoro? sono mediocri i vmc?
  6. Raga che ne pensate del procup per fare un esperimento lamellare al carter con phbh28 e espansione (lo faccio rifasare a chi lo sa fare)
  7. Farei anche lamellare al carter ma non so come lavorarlo per non abbassare pressioni ecc. so che devo ingrandirla verso l’alto sparando il flusso al centro dell’albero e i travasi ma poi sotto? E con che albero che non costi una fucilata? Se mi spiegate bene come si fa (e che albero prendere li che sia bello voluminoso) e compro un motore a valvola rovinata faccio quello e monto il cilindro dritto
  8. Che albero bilanciato mi consigli di prendere per non alzare i costi? Uno abbastanza aperto e bilanciato magari che vada con un anticipo di 120 gradi o qualcosa di più
  9. Per fare una roba un po’ più reising, che fasi del cilindro mi consigli visto che lo monto girato con la zirri E terrò 130/70 (o se proprio dici no 130/65)
  10. 130/70? Ci sta o è troppo? e soprattutto come è come configurazione? Non credo sia potente ma neanche morta, giusto a portarmi qualche ragazza dietro e fare due penne senza troppa frizione se a novegro mi trovo qualche bel cilindrozzo nuovo prendo quello
  11. Allora mi sa che vado su un 130 dr alu girato con simonini o zirri e 24 a valvola 125/65 con 27/69 e 18-20 e accensione vmc
  12. Che fasi mi consigli di tenere ?
  13. perche credo che andro di quella o di un espa simile, quindi prendo in considerazione quella, dato che l'ultima volta a novegro me le tiravano letteralmente appresso. che fasi di aspirazione, travaso e scarico tengo se la montassi' pero comunque preferirei una termica di alluminio, non so mi da piu sicurezza, come detto prima, la preferirei, magari se sapete dirmi come avete fatto finora una configurazione 130 in alluminio "da sparo" con espansione sarei molto grato.
  14. ma esiste il collettore doppio lamellare? perche io sapevo che esisteva il collettore d.a. con il lamellare solo al cilindro
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!