Vai al contenuto

filipporace

SuperMod
  • Conteggio contenuto

    6997
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    306

filipporace ha vinto l'ultimo giorno in 23 Gennaio

filipporace ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

5118 Excellent

Che riguarda filipporace

  • Rango
    C4
  • Compleanno 27 Luglio

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    chiedi ad un bambino di disegnare una macchina:sicuramente la fara rossa. Enzo Ferrari

Profile Information

  • Regione?
    piemonte

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

6460 lo hanno visualizzato
  1. I ragionamenti sul peso no non sarebbero gli stessi,sul Malossone ci vedrei meglio la Sip fissa. Quest'ultima che proprio fissa non é perché riescie a ritardare 2/3° é da considerarsi sicuramente piu adatta della sorella Sip variabile,ma tecnicamente inferiore ad una idm che comunque ha in dote la capacità di ritardare di molti piu gradi. Per essere al top ci andrebbe la qualità della Sip,bella potente e fatta bene come componentistica etc.....e la curva di ritardo di una idm.
  2. Prova magari a mettergli dentro la chiavetta e senza dado metti il mozzetto e valutare quanto gioco se ruotato. Difficile quantificare e dirti si o no da una foto seppur dettagliata. A spanne per me potrebbe ancora andar bene,ma tieni presente che se cosi non fosse risolvi riaprendo tutto per sostituirlo e a me uscirebbe il sangue dal naso dal nervoso.
  3. Continua a piacermi,seguo eh. Però un appunto ve lo faccio. Io credo sia ppco corretto considerare un tratto di " incrocio" sull'anticipo. A parte il termine,va beh....ma come farebbe ad incrociare la fase di asp con quella di scarico me lo dovete spiegare......l'anticipo della valvola rotante é correlato alla fase di ascesa del pistone; bassamente mentre comprime sopra,sotto ha l'effetto contrario e succhia( si puo dire succhia? 😅) per effetto della depressione che si crea sotto al pistone gia prima che il travaso venga tappato si riempie il volume al di sotto di esso( carter pompa o qualsivoglia) e come farebbe quest' inizio di riempimento appunto l anticipo ad incrociare una presunta fase di scarico?
  4. Hai gia preso l'albero e il ghisone che ce fai con i cartr c1? Non vanno bene. Al limite Carter Sip road o evo.
  5. Il mio pensiero é questo: considerando la piccola cilindrata ,rifasata ( troppo rifasato😉),ed un peso dell'albero bello cicciotto io opterei per idm da 1,2kg circa. La fissa Sip avrebbe un peso troppo elevato 1580gr circa e appunto essendo fissa non ti aiuta ai bassi regimi. Questi ultimi pressoché inesistenti su quel gt rifasato come descritto. Il peso della Sip distibuito molto sulla ventola,quindi piu perimetrale dá la sensazione in marcia di essere piu pesante ancora,come montare un volano da 1,8kg.....il che é risolvibile cambiando la ventola che ha un costo aggiuntivo alla già onerosa seppur ottima Sip. La Malossi 4 fori che hai individuato per mio conto é una delle idm migliori dotata gia in origine di una ventola( sostituibile anch'essa) decisamente particolare e funzionale come poche. Pompa bene aria e non toglie piu di tanto. Ps: il travaso a 129 del vmc é troppo alto,nel preassemblaggio dovrai ingeniarti per non passare i 127°
  6. C3 o c4 quel che vuoi,schermato in gomma. Rimuovi la schermatur interna quella verso le ruote dentate e lasci quella verso il tamburo; ti permette di smontare il tamburo senza svuotare l'olio dei carter.
  7. Ma non dire cosi al ragazzo. Sai cosa penso avendoli entrambi che il Polini evo é un Falc 57x51 a scarco singolo con 5° meno di scarico e travaso. Non sto parlando di plagio eh sia chiaro......ma di una sorta di collaborazione o concessione dei 2 costruttori. Daiiii cavolo,ma identica fusione,stessa testa, travaseria con rampe di un certo tipo..... Certo se lo si paragona a un 57x51 traversino o booster Falc il concetto espresso va a farsi benedire. @Architito2002......si doveva dirti che c'è un solo modo di farlo andare di piu e meglio......montarlo girato.
  8. Parmakit é una delle poche che propone i collettori diversi dedicati a telai tipo Special o pk.....magari non devi allargare proprio nulla.
  9. Ecco che ci risiamo con i volani pesanti che in lungo va di piu e tiri meglio i rapporti🤦‍♂️
  10. Credo possa andare bene anche quelli del sp09 Parmakit volendo. Tanto quel gt non ha piu nulla del Polini
  11. Ehilà ciao,é un wossner d58. Dovrebbe essere uguale a quelli che propone Falc sui d58 a cui ho aperto un pelo😅 la finestra. 6centrsimi sul ghisa ho dato. Ha gia girato un pp,per pra non si é rotto nulla. L'ho preso da Md.
  12. M1d60 non volendo toccare la valvola lo escluderei a priori....peggio che andar di notte volessi farlo lamellare come fai se non la rimuovi? Io continuerei sulla strada consigliata da Gigi
  13. Perché il 102 malossi ha il terzo travaso aperto e la giarnizione che ti danno é la stessa.. Tu devi fare come ho gia spiegato: RIFILI LA GUARNIZIONE APPOGGIANDOLA SUL GT,POI SEGNI SUI CARTER I MARGINI SENZA CONSIDERARE L'ASOLA IN PIU.
  14. Non so perché, ma mi sta scappando la pazienza. Quali 2 buchi ha la testa? Roscolo cerca un attimo di pensare bene prima di scrivere eh ; i consigli son gratis cercate di non abusare. Sarà il gt che ha due buchi casomai. Uno é l'aspirazione in caso lo facessi lamellare al gt e dovrai tapparlo con l'apposita piastrina rettangolare;l'altro,quello rotondo,é lo scarico.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!