Vai al contenuto

Damy_C

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    66
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    1

Damy_C ha vinto l'ultimo giorno in 12 Luglio 2020

Damy_C ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

51 Excellent

1 che ti segue

Che riguarda Damy_C

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    ...

Profile Information

  • Regione?
    Parma

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

1236 lo hanno visualizzato
  1. Personalmente userei i rotolini di carta abrasivi
  2. nessun problema, tutti questi interventi sono interessanti e ricchi di nozioni che possono essere d'aiuto a tutti.
  3. Vi ringrazio dei preziosi consigli.
  4. Buonasera a tutti, probabilmente è un argomento trattato già svariate volte ma vorrei chiedervi un consiglio inerente all'acquisto di un'accensione. Le due che ho adocchiato sono Malossi variabile e Sip fissa (ok non sono proprio paragonabili/confrontabili dato che di principio non hanno molto in comune). Tra queste sono indirizzato prevalentemente sulla Sip (più che altro per curiosità); il "problema" che mi è stato presentato è il peso che se non erro si aggira intorno agli 1,4kg e potrebbe non essere adatto alla tipologia di motore: 100 VMC abbastanza rivisto (fasi ancora da rilevare ma vicine ai 128-190), albero 1,5 kg circa, 24/72, ecc... La mia idea è quella di partire eventualmente con il pignone da 22 ( 22/72) e poi in futuro ritornare al 24 (24/72) acquistando una ventola più leggera. a voi la parola. grazie
  5. esploso VHST 28 non si vede benissimo comunque dovrebbe posizionarsi come mostrato al numero 20.
  6. Quoto, ho acquistato i SIP per le elaborazioni e i carter Piaggio li tengo per le revisioni:)
  7. Confermo; sto preparando anche io un 100 cc su carter SIP, in futuro saranno una buona/ottima base per altri motori qualora si voglia aumentare la potenza.
  8. lato volano bisogna barenare perché la spalla misura circa 87mm; sentiamo gli altri cosa dicono per la configurazione ma credo che sia più adatto ad un lamellare al cilindro. Sentiamo comunque gli altri per sicurezza.
  9. Buonasera a tutti, voglio condividere con voi qualche foto e qualche dato (sperando possa esservi utile) inerente all'albero motore Tameni corsa 45. L'albero in questione è un c.45 cono 20: -Spalle 86,85/86,90 mm -Peso: 1446 g (gabbia a rulli inclusa)
  10. E' da un pò di tempo che non aggiorno la discussione perché non sono ancora riuscito a mettere a punto il tutto. Penso di avere problemi di accensione, mi è stato suggerito "mancate accensioni". Il motore si accende senza problemi e in folle prende anche i giri (purtroppo non riesco a quantificarli ad orecchio, il contagiri cinese me ne ha segnati circa 12000 ma non so se ci si possa fidare). La sensazione di guida nella 1° e 2° marcia è questa: arrivato ad un certo regime di giri (più o meno quando il motore dovrebbe entrare in coppia) inizia a fare questi vuoti/mancate accensioni e, se sono in 1° marcia, a volte riesce ad esprimersi oltre quel regimi di giri ma poi non riesco a distendere la marcia perchè (per come la sento io) l'accensione taglia corrente e mura; se sono in 2° marcia, arrivo al solito regime di giri e si ripresentano queste mancate accensioni e il motore non riesce a salire ulteriormente. (E' un po' complicato da spiegare quindi perdonate il linguaggio utilizzato). L'accensione è Malossi 3 fori con circa 4 anni di utilizzo su un 102 polini classico. Ho controllato: -anticipo 24/25 gradi (da ricontrollare per certezza) -misurate le resistenze delle bobine (quella nera l'ultima volta mi ha dato 236 ohm, le altre vicine allo 0 circa) -spessorato di 0,7mm le bobine sotto consiglio di @filipporace -alcuni cavetti erano spelati quindi li ho isolati con il nastro -volano è in discrete condizioni, un pò rovinato in alcuni magneti -la centralina esterna non l'ho controllata (quando dò qualche sgasata in folle con la stroboscopica vedo che posticipa) -candela ngk iridium resistiva -pipetta non l'ho cambiata -piattello è tagliato ma poggia su 3 dei 4 punti dove dovrebbe centrarsi a tutto questo aggiungo anche il contenuto del Vhsh 30 (anche qua ho fatto varie prove ma il problema non è sparito, non escludo di essere comunque FUORI con la carburazione): -40 con CD1 -Valvola 40 -Dp 268 -K24 3°tacca -138 massimo a breve forse mi prestano un accensione in modo da poter capire se effettivamente il problema stà li o da altre parti. spero di non aver dimenticato di elencare qualche altro dato utile e vi ringrazio.
  11. Buonasera a tutti. Ho ripreso i lavori al motore: ho sistemato (forse) lo sfiato in testa e cambiato il pignone (rapporto finale 22/72). adesso prima di ultimare la carburazione volevo sistemare un problema inerente al tubo benzina che continua a fare bolle. Allego foto del problema: il tubo della benzina rimane vuoto e non si riempie del tutto. grazie
  12. Ottima idea, ne tengo conto e vi aggiorno in settimana, grazie a tutti
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!