Vai al contenuto

robertoromano

SuperMod
  • Conteggio contenuto

    7069
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    166

robertoromano ha vinto l'ultimo giorno in 14 Settembre

robertoromano ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

4525 Excellent

Che riguarda robertoromano

  • Rango
    C5

Profile Information

  • Regione?
    Torino vicinanze

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Di certo non si possono rompere a quel modo lungo la scanalatura dell'or,perché sono un pezzo unico. Non scomponibili FA ne ho avuto una coppia,uno ha tenuto botta 3 anni senza problemi,l'altro dopo 2 anni ha iniziato a perdere,ma all'altezza dove il meccanico aveva forzato un po' nel montaggio,il punto coincideva con un graffio nella vernice....ma i tubeless era una scocciatura andare dal meccanico ad ogni cambio gomma e alcuni nemmeno li volevano vedere di quelle dimensioni.Altra nota negativa,assieme ti danno i bulloni a torretta esagonali per fissarli al tamburo,li ho trovati decisamente deboli e al secondo montaggio già alcuni erano spanati......il filetto originale del tamburo sporgeva poco e avevo modificato....insomma per me troppe scocciature per montare due gomme...... Io sono per gli scomponibili semplici,ma che possibilmente non si rompano alla prima buca .
  2. Il problema di quel modello scomponibile è che usano lo stesso stampo del tubeless scomponibile,che si chiama allo stesso modo,e che ha la cava or in un punto debole ,poi non si può fare di tutta l'erba un fascio.
  3. Le hard hanno quel battistrada,corretto,mi pare si veda anche su avotecnica.
  4. No intendo che questo post è sui cerchi,non facciamo il minestrone 😉
  5. Concordo Alogeno,ma limitiamoci ad una cosa per volta,altrimenti,non ne usciamo....😉
  6. Si ma tutte chiacchere per rimediare a scarsità di materiale su un pezzo che mi deve tenere in piedi su strada ,anche a velocità sostenuta,e in mezzo ad altri mezzi,non si scherza........qui c'è una tendenza generale al ribasso ,anche per altri marchi,ma quando c'è di mezzo l'incolumità di una persona,dovrebbero tenersi anzi del buon margine di sicurezza,se prendi una buca te la fai già sotto. Coi Piaggio o roba anni 80mai successo nulla....
  7. A volte ritornano......proprio il modello di cui parlavo....successo ad un amico....
  8. Controlla anche sotto al volano che non ci sia qualcosa allentato o che struscia.
  9. Quoto il cluster con z21 cambia poco dall'originale ,senti ancora il salto ,vai di 18-20 che è ottimo la terza la sfrutti tutta e quarta allunga il giusto.
  10. Con piatto ganasce pk volendo puoi montare anche il carterino frizione pk a cremagliera senza ingombri,rende la leva frizione molto più morbida in caso di frizioni extra-strong,anche se magari non è il tuo caso 😉
  11. Ovviamente le prove van fatte in marcia,con attenzione,sul cavalletto hai meno carico e non si può fare troppo affidamento.
  12. Per trovare il giusto getto max,si parte da un numero abbondante,che probabilmente in massima apertura del gas imbroda,ovvero troppa miscela e non brucia bene,senti come se il motore rallenta e borbotta,è eccessivo ma non crea danni.A quel punto scali 2-4 punti alla volta e riprovi ,fin quando non ti accorgi che puoi aprire tutto l'acceleratore e il motore non imbroda più, allora ci sei ,poi provi ancora cambiando massimo 2 punti per volta,e valuti,se li digerisce senza imbrodare,io mi fermo,ricorda che se sei un po' grasso fai solo un po' di fumo ,se sei troppo magro,ovvero poca miscela,quando tiri e ti diverti una volta,le temperature salgono e ti manca miscela fresca,e inchiodi il pistone.....per questo si parte dall'alto in sicurezza. Su un carb. da 19,non ho più tanta memoria,ma se parti da un max da 100 ne dovresti avere da vendere,penso anche da 90,il discorso è parti sempre in sicurezza ,a carburare c'è tempo,a grippare è un'attimo.
  13. Non dargli retta che son dei burloni ,o quasi,non è che monti 2 carburatori da 39.......😉
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!