Vai al contenuto
spaguro

Targa Cinquantini!!

Messaggi consigliati

mi sono già informato..il libretto vecchio te lo possono ridare (con un marchio di annullamento sopra) SOLO se la vespa è iscritta a un registro storico....


" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi chiedo delle informazioni più precise !!!...e pensare che ai mercatini guardavo solo le vespe con libretto e tt in ordine ma se ce da fare tutta questa trafila potevo anche comprarne una senza niente !!!....che 2 palle ...ho appena comprato il portatarga nuovo x il mio 50 e adesso devo anche cambiarla !!!!...e se uno tiene quella vecchia cosa succede ??.. :RC


Le mie Vespe : Vespa 50 r del 1972

Vespa 125PX Arcobaleno del 1985

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi chiedo delle informazioni più precise !!!...e pensare che ai mercatini guardavo solo le vespe con libretto e tt in ordine ma se ce da fare tutta questa trafila potevo anche comprarne una senza niente !!!....che 2 palle ...ho appena comprato il portatarga nuovo x il mio 50 e adesso devo anche cambiarla !!!!...e se uno tiene quella vecchia cosa succede ??.. :RC


Le mie Vespe : Vespa 50 r del 1972

Vespa 125PX Arcobaleno del 1985

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ragazzi chiedo delle informazioni più precise !!!...e pensare che ai mercatini guardavo solo le vespe con libretto e tt in ordine ma se ce da fare tutta questa trafila potevo anche comprarne una senza niente !!!....che 2 palle ...ho appena comprato il portatarga nuovo x il mio 50 e adesso devo anche cambiarla !!!!...e se uno tiene quella vecchia cosa succede ??.. :RC

 

...SENZA LIBRETTO LA VESPA è OBBLIGATORIO PORTARLA A REVISIONARE IN MOTORIZZAZIONE...

Non penso sia la stessa cosa che portarla in un centro revisinoni... e chi vuole capire.... capisca... ;-)

:B

  • Like 1

omerz.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Che palle!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

piuttosto mi tengo i vecchi documenti targhe ecc ecc e dico che li ho persi,costi quel che costi,

LI TENGO IO!

fanno parte dell'antichita' della vespa,secondo me.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi sò caxxi amari per i 50ini ,

perlomeno alla motorizzazione di Firenze fanno problemi per restituire il vecchio libretto,

non sono sicuri neanche loro della procedura per adesso :fiu ;

a quanto ho capito io bisogna fare a parte la domanda per tenerlo,allegando un documento che ne attesti la storicità,

e a quel punto ci piazzano su il marchio -annullato- e te lo restitiuscono assieme al nuovo e alla targa

 

P.S. e pure 60 euro ci pizzicano per sta trafila!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

massì mi vengon i nervi, cavoli se è un provvedimento per la legalità fallo fare GRATUITO!

Sembra quasi che ci voglian togliere davanti, tra leggi anti inquinamento, assicurazione che costa un botta ora sto fatto della targa!

Tra un po' tenere la vespa mi costa più che mantenere una 650!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusate se mi ripeto,ma fatta tutta sta trafila,dopo sarà possibile trasportare un passeggero?

 

 

 

 

a mio avviso comunque sta cosa serve a un solo scopo:

 

far pagare il bollo,prima non so chi pagasse il bollo al 50,visto che era impossibile tracciare il proprietario,di conseguenza farlo o non farlo era la stessa identica cosa

 

in più adesso il 50 ino diventa un bene intestato,e come tale può essere confiscato o sequestrato amministrativamente da equitalia per esempio,tutto per la lotta all'evasione dunque


cacciatore buono?solo quello morto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sul 50cc vespa non si può portare il secondo passeggero, dato che non è omologato per 2!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
eh eh il libretto non te lo lasciano. lo fanno solo se fai passare la moto d'epoca ma visto che ai 50ini non è possibile farli passare d'epoca è impossibile tenersi il libretto (anche io ci ho rinunciato al mio libretto originale perchè hanno dovuto per forza farmelo nuovo visto che la mia vespa non aveva la targa)

 

...guarda che non è vero che i cinquantini non possono passare d'epoca...

Io ho fatto giusto l'altra settimana, il tesseramento di un 50, al registro storico di una città vicino casa mia...

é un procedimento diverso dall'F.M.I.... ma è moooooolto più veloce...

L'ho fatto per accollare l'assicurazione di sto 50, ad altre vespe già assicurate.

Comunque in 3 giorni avevo l'assicurazione fatta, cosa impossibile se ti metti in testa di farlo con l'F.M.I., visto i tempi burocratici infiniti... dalle mie parti 3/4 mesi!

In conclusione... per chiarire il tuo dubbio... ho già dato anche le foto e tutto per l'iscrizione f.m.i, per far si che quest'altranno possa avere l'agevolazione da un punto di vista assicurativo... (dato in mano all'esaminatore o responsabile della mia zona, a fine dicembre 2010 :no )

...dai un'occhiata qui...

http://www.federmoto.it/home/moto-depoc ... orico.aspx

 

il mio 50 r è storico fmi...

ho la schedina con la foto firmata...


rotando.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
eh eh il libretto non te lo lasciano. lo fanno solo se fai passare la moto d'epoca ma visto che ai 50ini non è possibile farli passare d'epoca è impossibile tenersi il libretto (anche io ci ho rinunciato al mio libretto originale perchè hanno dovuto per forza farmelo nuovo visto che la mia vespa non aveva la targa)

 

...guarda che non è vero che i cinquantini non possono passare d'epoca...

Io ho fatto giusto l'altra settimana, il tesseramento di un 50, al registro storico di una città vicino casa mia...

é un procedimento diverso dall'F.M.I.... ma è moooooolto più veloce...

L'ho fatto per accollare l'assicurazione di sto 50, ad altre vespe già assicurate.

Comunque in 3 giorni avevo l'assicurazione fatta, cosa impossibile se ti metti in testa di farlo con l'F.M.I., visto i tempi burocratici infiniti... dalle mie parti 3/4 mesi!

In conclusione... per chiarire il tuo dubbio... ho già dato anche le foto e tutto per l'iscrizione f.m.i, per far si che quest'altranno possa avere l'agevolazione da un punto di vista assicurativo... (dato in mano all'esaminatore o responsabile della mia zona, a fine dicembre 2010 :no )

...dai un'occhiata qui...

http://www.federmoto.it/home/moto-depoc ... orico.aspx

 

il mio 50 r è storico fmi...

ho la schedina con la foto firmata...

 

 

...vedi!


omerz.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mmhh quindi mi hanno dato una informazione sbagliata...vabbè buono a sapersi XD


ADORO L'ODORE DI MISCELA AL MATTINO

Vespa 50n '67

Vespa p125x '79

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma comunque il bollo resta sempre tassa di circolzione e non tassa di possesso vero? quindi se non vado su strada non è obbligatorio vero?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo che nella provincia di Modena alla motorizzazione ridanno il libretto originale annullato con un timbro facendo una richiesta scritta al direttore della motorizzazione indicando il giorno e la nuova targa assegnata in modo da risalire nell’archivio alla pratica e SOLTANTO se il mezzo è iscritto al registro storico, possibilmente FMI. Altrimenti niente!

È inutile se si vuole circolare la targa e il libretto stesso servono. Dato che anche sul tagliando dell’assicurazione è riportato numero telaio e numero di targa, al momento del rinnovo dell’assicurazione se vedono che si ha ancora la targa a 5 cifre non possono stipularla!!

Comunque era da dire… i mezzi storici prima o poi dovranno essere iscritti tutti FMI… è già tanto che non ci mandino a revisionarli periodicamente in motorizzazione, come mi sembra avvenga per i mezzi prima del 1960 (ma non ricordo di preciso se questo avviene solo per la reimmatricolazione!)!


" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Ragazzi..in sintesi:

si è introdotta la targa personale più grande della precedente, abbinata ad un solo veicolo e nuovi documenti che consentono il trasporto del passeggero ai conducenti maggiorenni, come già accade negli altri Paesi europei.

Si può viaggiare in due sul ciclomotore (Vespa 50, ma modelli nuovi) con due condizioni importanti: essere maggiorenni e avere il veicolo con omologazione europea, quella per i ciclomotori prodotti dal 1999 in avanti quindi i vecchi cinquantini, quelli cioè pre-omologazione europea sono buoni per un solo passeggero e non potranno trasportare una coppia di persone, anche se il guidatore è maggiorenne.

La nuova normativa dovrebbe, secondo le intenzioni, contribuire anche a contenere il fenomeno dei furti e delle truffe alle assicurazioni.

 

 

"Per quanto riguarda i ciclomotori già immessi sul mercato prima del 14 luglio 2006, si può mantenere il vecchio targhino, ma non si potrà trasportare un passeggero"

"Passare alla targa nuova a 6cifre è ovviamente sconsigliata per una Vespa d' epoca, perchè la mancanza del libretto originale, senza poi trarne alcun vantaggio, in quanto si potrà circolare sempre da soli, ne farà solamente diminuire di molto il valore commerciale."...in questo punto preso da un blog..che vorrebbe dire?!..che quindi non è ancora obbligatorio..anche perchè chiamando in motorizzazione mi hanno detto che posso circolare con il targhino ancora e dalla legge devono avere delle direttive perchè è ancora tutto campato per aria.


PRIMAVERA..FUGACE ARIA DI..VESPA!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e per rifare la targa basta pagare o bisogna fare una revisione?


quattro marce sempre in presa

bass.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
e per rifare la targa basta pagare o bisogna fare una revisione?

 

basta pagare...se hai già il libretto o la targa e il libretto...


" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

"Per quanto riguarda i ciclomotori già immessi sul mercato prima del 14 luglio 2006, si può mantenere il vecchio targhino, ma non si potrà trasportare un passeggero"

 

ma sei sicuro?? a me non sembra di avere capito che sia proprio così!! devono rifare il libretto tutti i mezzi! hai letto l'articolo postato nel 1° messsaggio?!


" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Bergo..ho letto tutto l'articolo del post e poi altri su vari siti..ora non so a chi dar retta..sono sincero..magari quello che ho letto risale a prima ma parla però di questa legge..quindi..

 

se poi perfino in motorizzazione mi hanno detto che non sono certi sulla procedura e se voglio posso circolare tranquillamente..a questo punto non so che fare.

 

So degli scaglioni a seconda del numero ed è tutto vero..ma quest'articolo?!!!!

Se vuoi allego qui quello che ho letto con copia ed incolla..poi magari non è recente..ma allora che si diano un'aggiornata sulle direttive tutte le motorizzazioni.

ciao


PRIMAVERA..FUGACE ARIA DI..VESPA!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14/07/2006 - Con l’approvazione del decreto attuativo da parte del Consiglio dei Ministri è possibile viaggiare in due sul motorino. (solo sugli ultimi omologati per due persone)

Dopo anni di tira e molla, dal 14 luglio 2006 finalmente si può viaggiare in due sul ciclomotore (Vespa 50, ma modelli nuovi). Ma con due condizioni importanti: essere maggiorenni e avere il veicolo con omologazione europea, quella per i ciclomotori prodotti dal 1999 in avanti. In altre parole: i vecchi cinquantini, quelli cioè pre-omologazione europea e buoni per un solo passeggero non potranno trasportare una coppia di persone, anche se il guidatore è maggiorenne.

 

AGGIORNAMENTO DELLE TARGHE - Con l’approvazione del decreto attuativo da parte del Consiglio dei Ministri, è stata infatti sbloccata la procedura per la nuova targatura dei ciclomotori: targa personale più grande della precedente, abbinata ad un solo veicolo e nuovi documenti che consentono il trasporto del passeggero ai conducenti maggiorenni, come già accade negli altri Paesi europei.

La nuova normativa dovrebbe, secondo le intenzioni, contribuire anche a contenere il fenomeno dei furti e delle truffe alle assicurazioni.

I veicoli nuovi avranno le nuove targhe, ma che cosa deve fare il proprietario di un motorino costruito dopo il '99 per poter trasportare un passeggero?

Per quanto riguarda i ciclomotori già immessi sul mercato prima del 14 luglio 2006, si può mantenere il vecchio targhino, ma non si potrà trasportare un passeggero.

 

VENDITA DI MOTORINI USATI - D’ora in poi per vendere un ciclomotore sarà necessario comunicare, tramite un’agenzia di pratiche auto con fotocopia dei documenti di venditore e acquirente, a quale nuova targa dell’acquirente viene abbinato un determinato veicolo, indicando il relativo numero di telaio. In tal modo si conoscerà in tempo reale il proprietario del veicolo circolante.

Ma vediamo più dettagliatamente:

Il certificato di circolazione, a differenza del vecchio "libretto" che riportava solo le caratteristiche e omologazione del ciclomotore, riporterà anche il nome dell' intestatario e numero di targa, un po' come sui motocicli di cilindrata superiore.

Per ottenere i nuovi documenti è necessario recarsi in un ufficio della Motorizzazione Civile, compilare il modulo di richiesta "IT2118" e consegnare il vecchio libretto.

La cosa è ovviamente sconsigliata per una Vespa d' epoca, perchè la mancanza del libretto originale, senza poi trarne alcun vantaggio, in quanto si potrà circolare sempre da soli, ne farà solamente diminuire di molto il valore commerciale.

Si pagano e 7,80 per diritti di segreteria, altri € 14,62 di bollo sulla domanda, ancora 14,62 per il bollo del certificato di circolazione, infine € 12,48 per la targa. Totale € 49,52

Naturalmente rivolgendosi ad una agenzia di pratiche auto moto, si spenderà molto di più.

In caso di compravendita:

Se avete i vecchi documenti originali e volete vendere un ciclomotore, tenete il vecchio targhino e consegnate il libretto, a patto che l' acquirente abbia a sua volta un vecchio targhino. In caso contrario, il compratore dovrà fare le pratiche per ottenere targa e libretto nuovi.

Se avete i documenti nuovi ( rilasciati dopo il fatidico 14 luglio 2006 ) :

Chi vende deve compilare un modulo col quale chiede di sospendere dalla circolazione il ciclomotore, per togliere la targa, quindi restituire alla motorizzazione il certificato di circolazione.

Chi compra deve richiedere i nuovi documenti, allegando una copia del modulo di richiesta della sospensione della circolazione. Ottenere dal venditore una autocertificazione che conferma l' avvenuta sospensione. Pagare7,80 euro per diritti di segreteria, 14,62 di bollo sulla domanda, altri 14,62 per il certificato di circolazione e 12,48 euro per la targa.

In caso di smarrimento della targa o certificato di circolazione:

Targa Non è possibile ottenere un duplicato della targa, bisogna rifarla assieme al certificato di circolazione. La spesa è di 20,28 euro. In caso di deterioramento, invece, questa sale a 49,52 euro.

Certificato di circolazione Si può ottenere un duplicato del certificato di circolazione per smarrimento o furto pagando 7,80 euro, che salgono anche in questo caso, se si tratta di semplice deterioramento a 37,04 euro.

Le tariffe riportate sono riferite al mese di luglio 2006 e potrebbero subire variazioni nel tempo


PRIMAVERA..FUGACE ARIA DI..VESPA!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse però questa procedura della targa vale anche per tutti i mezzi 50..non so che dire..ma prima di muovermi attendo certezze!

ciao


PRIMAVERA..FUGACE ARIA DI..VESPA!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma quindi... Se uno registra la vespa ad un registro storico si può tenere la sua targa ed il suo libretto??

Per registrare una vespa al registro storico deve essere stata immatricolata PRIMA del 1981?


E-mail --> martino-gianluca@hotmail.it PRATO/PISTOIA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ma quindi... Se uno registra la vespa ad un registro storico si può tenere la sua targa ed il suo libretto??

Per registrare una vespa al registro storico deve essere stata immatricolata PRIMA del 1981?

 

Che poi non la posso nemmeno iscrivere all' FMI...

Dovrei cambiare forca, marmitta, cilindro, togliere il contagiri, cambiare sella...

E poi se cambio cilindro come ci vado a giro??? Ho un 130...

 

AAAAAAAHhh.... Per le foto anche anche ma c'è scritto viene uno a visionarla porco cane...


E-mail --> martino-gianluca@hotmail.it PRATO/PISTOIA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!