Vai al contenuto

GiPiRat

Moderatore
  • Conteggio contenuto

    2231
  • Registrato

  • Giorni ottenuti

    11

GiPiRat ha vinto l'ultimo giorno in 18 Agosto

GiPiRat ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

321 Excellent

Che riguarda GiPiRat

  • Rango
    130cc

Profile Information

  • Regione?
    Lecce

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Fai una visura al PRA o, meglio, un estratto cronologico per sapere qual'è lo stato giuridico amministrativo. Se risultasse radiata o demolita, va bene, si può rimettere in regola con relativa facilità, se è in vita o, peggio, con perdita di possesso, può essere estremamente difficile regolarizzarla. Ciao, Gino
  2. Una elaborazione vistosa avrà come risultato, in caso d'incidente, il sequestro immediato del veicolo e la sua valutazione da parte dei meccanici della polizia stradale che, se riscontrano trasformazioni al di là dell'omologazione, fanno scattare una denuncia penale ( e, di seguito, civile, da parte dell'assicurazione che pagherà, ma si rivarrà sul proprietario del mezzo). Non credo che ne valga la pena, soprattutto su un ciclomotore, se si vuole correre, meglio farlo in pista. Poi, come già detto da chi ci è passato, magari un'elaborazione p&p passa inosservata, ma non ci farei affidamento. Ciao, Gino
  3. Mandami un messaggio. Ciao, Gino
  4. Purtroppo le schede tecniche non sono aggiornate, sulle V5B3T quel 4 lo trovi solo sulla sigla di omologazione, cioé sulla punzonatura fatta a macchina, sulla punzonatura fatta a mano il 4 è chiuso, ed anche la seconda stella, punzonata a mano, è più piccola. Se confronti qualche decina di punzonature di V5B3T, come ho fatto io, te ne renderai conto. Ciao, Gino
  5. Mi pare di capire che la vespa risulta radiata d'ufficio o demolita (era la prima informazione da dare), allora, se hai la targa originale, segui la procedura al primo post di questo topic: Leggilo attentamente. Naturalmente, se la vespa è di un colore di fantasia, l'FMI non l'accetterà, quindi puoi provare a rivolgerti all'ASI, oppure la rivernici di un colore ammesso per quel modello per quell'anno. Ciao, Gino
  6. Vespa tecnica non conta nulla! Ma, comunque, riporta il dato corretto, come da immagine che ti allego, sottolineata. Quello che conta è la scheda tecnica omologativa, e quella riporta che il motore per la V5B3T è il V5A4M, sin dall primo esemplare del 1975! La puoi trovare qui: https://www.vesparesources.com/files/file/99-sto-vespa-50-special-ed-elestart-v5b1-2-3-4t/ Controlla la terza pagina. Ritorna all'agenzia e pretendi che ti correggano la carta di circolazione senza spese da parte tua, e che imparino a leggere! Ciao, Gino
  7. Sì, devi reimmatricolare la vespa e devi cambiare il motore con uno giusto per quel modello. La vespa va al collaudo in motorizzazione, quindi dev'essere tutto in regola e senza ruggine. Velocità massima consentita 45 km/h. Ciao, Gino
  8. Li fa una fabbrica estera che ha acquistato il marchio Veglia Borletti. Per la mia esperienza, vanno per un po' e poi si rompono, che li paghi 30 Euro o 175 euro. Ti consiglio di farti aggiustare il tuo (ci sono diversi artigiani specializzati) o di provare di aggiustarlo da solo, seguendo un tutorial. Artigiani: https://www.contachilometrimantova.it/ Tutorial: Oppure puoi comprare un originale usato. Considera che tutti quelli con la luce sotto sono di nuova fabbricazione. Questo mi pare ottimo ad un ottimo prezzo (veniva montato su alcuni modelli per l'estero, ecco perché ha anche le miglia): https://www.ebay.it/itm/tachimentro-contachilometri-Piaggio-VESPA-ET3-50-67-82-120-km-h-originale/264780813233?hash=item3da62a93b1:g:3OQAAOSw0Q5e65qa Ciao, Gino
  9. Pulisci bene la punzonatura con sverniciatore e spazzola in ottone, poi si vede cosa fare. E, come hanno suggerito, controlla anche la punzonatura della sigla d'omologazione, i due modelli le hanno diverse. Ciao, Gino
  10. Se ti sei affidato ad un'agenzia, allora è l'agenzia che deve risolvere il problema! Sulla carta di circolazione è riportata la sigla del motore errata, quindi potresti avere problemi in sede di revisione o se ti fermano le FdO. Fattela correggere, senza spese da parte tua. Ciao, Gino
  11. Ma è una Primavera prima serie o una Nuova 125? La sigla del telaio è VMA2T o VMA1T? Comunque, il parafango anteriore fu unificato come ricambio per tutte le small frame, credo nel 1969. Precedentemente le Primavera avevano lo stesso parafango della 50 allungata, cioé le V5A1T dal n. 92887 in poi, ma anche della 90 dal n. 22235 in poi, della 50ss e della 90ss. Ciao, Gino
  12. Al rigo finale della richiesta io scriverei: "per motivi affettivi e di interesse storico e collezionistico." Ciao, Gino
  13. Fai una copia del certificato per ciclomotore e con quella vai in questura o dai carabinieri a chiedere se risultano denunce, dicendo che te l'hanno proposta in vendita. Oppure puoi provare online a questo sito: https://www.crimnet.dcpc.interno.gov.it/crimnet/it/veicoli/request.php Ma non dà la certezza del risultato perché non sono inseriti i veicoli rubati sino al 1996 e perché possono essrci errori di trascrizione. Ciao, Gino
  14. Puoi sempre mettere un distanziale più lungo. Ciao, Gino
  15. Lo devono restituire, annullato, a semplice richiesta, per un valore affettivo e storico, senza che ci sia necessità di alcuna iscrizione ad FMI o ASI. Ciao, Gino
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!