GiPiRat

Moderatore
  • Conteggio contenuto

    2153
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    8

GiPiRat ha vinto l'ultimo giorno in 12 Novembre 2017

GiPiRat ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

252 Excellent

Che riguarda GiPiRat

  • Rango
    130cc

Profile Information

  • Regione?
    Lecce

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. GiPiRat

    rifare libretto

    Trovi tutto spiegato qui: https://www.et3.it/topic/21332-acquisto-ciclomotore-immatricolazione-e-bollo/ Ma, come'è stato scritto, accertati prima della lecita provenienza, e la denuncia di smarrimento falla fare a chi te lo vende/regala. Ciao, Gino
  2. GiPiRat

    Immatricolazione tardiva problemi

    Scusa, in che senso non sanno risponderti? Hai la ricevuta del CdP telematico, vai con quella ed il libretto in motorizzazione e fai aggiornare il libretto. Ciao, Gino
  3. Sì, su 4100 vespe, lo scarto di quasi 3000 motori è veramente troppo, anche se, come hanno scritto altri, anche se il motore è stato sostituito, non cambia nulla, purché sigla telaio e sigla motore siano compatibili. Anche una differenza di 30.000 numeri non avrebbe importanza, se non per qualche fanatico dell'originalità. Ciao, Gino
  4. GiPiRat

    Vespa VBB1T situazione burocratica da sbrigare

    Come ho già scritto, devi rivolgerti al PRA quantomeno per capire come mai il veicolo non è attualmente iscritto al PRA, perché nel 1971 risulta un'annotazione nel foglio complementare, quindi, a quella data, ERA iscritto al PRA. Poi, se per qualsiasi motivo è realmente NON iscritto, allora può essere di chiunque e puoi effettuare una prima iscrizione tardiva ma, per farla a tuo nome, il PRA pretende di sapere come sia arrivata nelle tue mani, quindi qualcuno te la deve vendere, con una scrittura privata di vendita in bollo con firma del venditore autenticata e, dato che il libretto è illegibile nelle sue parti essenziali (se ho capito bene ed i topi se le sono mangiate), devi prima chiedere un duplcato del libretto a tuo nome in motorizzazione, dove, prevedibilmente, vorranno fare un collaudo della vespa, anche per verificare le punzonature. Ciao, Gino
  5. GiPiRat

    Vespa VBB1T situazione burocratica da sbrigare

    Mi pare molto strano che un veicolo che ha avuto 3 intestatari non risulti iscritto al PRA. Dovresti andare a parlare direttamente allo sportello del PRA, estratto cronologico alla mano e chiedere spiegazioni. L'unica, a mio parere, è che ci sia stato un'ulteriore passaggio di proprietà e che non sia stato registrato ma, in genere, quando succede questo è il venditore, ancora intestatario, che se ne accorge e, per questo motivo, fa una perdita di possesso che "congela" il veicolo. Ma in questo caso la cosa è differente, quasi che si dovesse fare un'iscrizione tardiva. In ogni caso, il tizio dell'ACI non ne ha capito granché, per questo ti suggerisco di andare al PRA. Comunque, se la vespa non è regolarmente iscritta al PRA, può essere di chiunque. Ciao, Gino
  6. GiPiRat

    Vespa N o L?

    Hai controllato la punzonatura del telaio se riporta il logo esagonale o lo scudetto? Da quello che mi risulta leggendo i vari cataloghi ricambi, il logo esagonale dovrebbe essere stato adottato dall'inizio della produzione della L, cioé dal telaio 500001. Ciao, Gino
  7. GiPiRat

    Carrozzeria zona Roma

    A Viterbo c'è Simone Trippini: https://motori.ilmessaggero.it/due_ruote/a_viterbo_dottore_delle_vespe_piaggio_collezionisti_da_tutta_europa_restaurarle-2052184.html Una garanzia. Ciao, Gino
  8. GiPiRat

    ROSSO PER VESPA SPRINT VELOCE 1972

    Quel rosso risulta disponibile per la Sprint V dal 1972. Cos'è che non ti convince? Comunque, anche se potessi vedere una decina di foto di vespe di quel colore, non ne potresti distinguere 2 uguali. Troppa differenza tra fattori di luce, mezzo di acquisizione della foto, regolazione dei colori dello schermo e del software che usi per riprodurla, senza contare che, a meno di usare lo stesso varattolo di venice, anche quella può variare: pigmenti di fornitura diversi, piccoli errori nella miscelazione, ecc.. Come vedi i fattori sono tanti, ed entrano tutti in gioco. Ciao, Gino
  9. GiPiRat

    colori pk 50 xl 1988 help

    E non puoi andare "fuori zona"? Ciao, Gino
  10. GiPiRat

    differenza collaudo / revisione

    I numeri si intuiscono già così, ma puoi farli risaltare, come ha scritto qualcuno, eliminando la vernice con uno sverniciatore ed uno spazzolino in rame od ottone, puoi farli risaltare usando polvere di gesso, grafite o grasso sporco dati con una ditata, fai un po' di foto, poi proteggerai la punzonatura con della vernice trasparente. Vero, per fare la reimmatricolazione non serve il collaudo ma, prima di poter circolare, dovrai fare la revisione e lì la punzonatura di telaio e motore dovrebbero controllarle, quindi pensaci prima ma, soprattutto: NON TOCCARE LA PUNZONATURA! Per nessun motivo. Se si accorgono che ci hai messo mano, anche solo per far risaltare i numeri, rischi che ti confischino il telaio per la demolizione, e potresti passare dei guai penali. Il metodo che ti ho descritto è assolutamente NON invasivo e puoi usarlo tranquillamente. Ciao, Gino
  11. GiPiRat

    colori pk 50 xl 1988 help

    Vai presso un vecchio concessionario e chiedi di vedere la mazzetta dei colori per quel modello di quell'anno. Ciao, Gino
  12. GiPiRat

    differenza collaudo / revisione

    Il collaudo è una revisone più severa, con il controllo, oltre che dell'efficienza dei vari elementi del veicolo (luci, clacson, pneumatici, fumi, punzonature, freni, ecc.) anche delle omologazioni dei vari elementi. Questo, almeno in teoria, in pratica dipende dai singoli esaminatori. Ciao, Gino
  13. GiPiRat

    Visura in bianco e numeri poco leggibili

    A volte è successo che veicoli mai iscritti al PRA venissero radiati d'uffico per errore, almeno, in questo caso, se ne sono accorti ed hanno annullato l'errore. Ciao, Gino
  14. GiPiRat

    Visura in bianco e numeri poco leggibili

    Sì, se convinci quelli del registro storico FMI o ASI. Ma, se non riesci a far risaltare i numeri del telaio sul libretto, difficilmente ti consentiranno di mantenere la targa originale, dovrai reimmatricolarla come veicolo storico d'origine sconosciuta. Fai delle belle foto della punzonatura e del libretto e portale in motorizzazione per farle visionare e chiedere cosa ne pensano gli esaminatori ed il dirigente. Ciao, Gino
  15. GiPiRat

    Visura in bianco e numeri poco leggibili

    Pulisci la punzonatura con sverniciatore ed una spazzola di rame od ottone. Se non leggi bene i numeri dal libretto, fai un'ispezione in motorizzazione col numero di targa (presso la sede dov'è stata immatricolata) dal registro cartaceo. Ciao, Gino