Vai al contenuto

Messaggi consigliati

4 ore fa, sasachess ha scritto:

Interessante, non pensavo minimamente che nel motore Vespa si arrivasse in campo supersonico. Puoi passarmi qualche articolo per approfondire l'argomento?

Facciamo due calcoli semplici per capire se le velocità in gioco nella valvola superano quella del suono.

Temperatura collettore ipotizziamo 40 gradi quindi velocità del suono è uguale a circa Vs= 350m/s

Adesso ipotizziamo un 130cc a 12000 giri al minuto ( =200giri al secondo) quindi dovremmo avere una portata di 130x200=26000 cc/s = 26 litri/s = 0.026 mc/s se avessimo una valvola di 2,5 cm x 1 cm abbiamo una sezione di 2,5cm quadri = 0.00025 mq quindi la velocità in quella sezione sarebbe 0.026/0.00025= 104 m/s inferiore alla velocità del suono.

Ma dobbiamo considerare che la valvola si apre solo alla chiusura delle luci di travaso e con una fase di aspirazione, in cui c'è depressione,  che dura circa 1/2 di giro dell'albero motore quindi quella portata deve passare da questa in metà di giro quindi la velocità raddoppia e passa 204m/s e se poi consideriamo che la sezione di questa  durante il moto e parzializzata per circa 60gradi dall'albero motore la velocità si avvicina a quella del suono dove la portata viene limitata ma non ci arriva. 

Tutto sommato si rimane al disotto della velocità del suono e non ci sono limitazioni, non si raggiunge il blocco sonico. 

(La fase di travaso invece è molto più breve, circa 1/3 di giri albero motore, e si raggiunge facilmente la velocità del suono con conseguente blocco se non sono adeguate le sezioni, sezioni tra l'atro parzializzate dal movimento del pistone!!!!)

Ma sicuro si avrà una perdita di portata dovuta alle perdite di pressione localizzate date da ristringimenti lungo il condotto. Queste perdite di pressione e portata dipendono dal quadrato delle velocità in gioco e dalla geometria delle restrizioni.

Trattazioni in merito puoi cercarle in rete scrivendo velocità nei condotti convergenti per ciò che è legato alla velocità del suono, portata e blocco sonico per quanto riguarda invece spiegazioni sulle perdite localizzate puoi vedere i manuali di progettazione dei canali aeraulici.....

 

  • Like 1
  • Thanks 1
  • Confused 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, filipporace ha scritto:

@poeta.....visto cosa succede a far sanguinare un ghisone Polini tagliando le alette? 

Ti ritengo direttamente responsabile,adesso questi ti tirano fuori il teorema di Bernoulli,poi sicuro accennano all'ugello supersonico de Laval,raccolgono le 7 sfere del drago shenron e invocano Helmholtz.

Ti vengono i peli come Gogu quando entra in ram jet.

😂😂😂😂

😀🤣   Sulla questione alette comprendo ciò che ha fatto Poeta e potrebbe anche funzionare. Solo ci potrebbe essere il problema che aumentando la portata in zona testa diminuisce altrove ed in particolar modo sullo scarico...... Potrebbe

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ho dovuto lavorare il PISTONE, per far sì che i travasi base cilindro ampliati corrispondessero alle finestre del pistone....

20210321_114546.thumb.jpg.fddf124ea23b0c86c2119f5e76ba2ef3.jpg

quindi si taglia un pò sulle code del pistone.....

20210321_113454.thumb.jpg.e9c6f2c16fb3815ba77197bec66c5b05.jpg

e poi allargo la finestra frontescarico per farla larga come i travasi in canna....

 

20210321_103239.thumb.jpg.7d5efacb91b42ed6a0dcde72de0e5007.jpg     20210321_113446.thumb.jpg.16f7865f0b76f8a76f656b7816c7d578.jpg

sistemati i passaggi sul pistone, misuro lo SQUISH per decidere l'alzo..... se ben ricordate avevo 1,05 un pò bassino.... aggiungo una guarnizione di carta sopra la basetta così da avere 0,4 carta+3,0 alluminio+0,2 carta, serrato il tutto per bene ottengo uno squish da 1,15  che non è la somma aritmetica perchè il serraggio ruba un decimo buono....

20210321_122047.thumb.jpg.d6cf88b8a8b0d6a8321ae4cc008013a2.jpg

lo stagno io lo posiziono sul bordo, quindi diciamo che è la misura minima di squish misurabile.....

20210321_121829.thumb.jpg.61d5606e21255c32c5ebf0abbb0930a7.jpg

notiamo nella prossima foto la bella TESTATA POLINI con le alette inferiori guida flusso che aumentano la dissipazione,  si noti che al contrario dei cilindri VMC la candela non punta verso il centro e rimane anzi laterale nella cupola presentandosi però perfettamente a filo della  superficie.una banale candela si allinea quindi perfetta.... cioè non sporge ne, rimane troppo su...564951041_20210321_115836(1).thumb.jpg.2ec61e15cb63a376519856367af0a331.jpg

prima di chiudere dò l'ultima misuratina alle FASI ed una occhiata all'interno del cilindro notiamo che i travasi sono dopo l'aggiunta della seconda guarnizione perfettamente a filo....

20210321_114704.thumb.jpg.cbdc4cb26f2f7342e958d264712de69d.jpg

uhmm si vede poco....

20210321_114729.thumb.jpg.f80971356f838417f673f4735945effc.jpg

meglio.....

20210321_115647.thumb.jpg.1a0dc71722d25ddb676d7b39d9a8bbad.jpg

le FASI finali sono:

SCARICO 186°

TRAVASI 122°

ANTICIPO 124°

RITARDO 60°

Acceso.... video pessimo ma faceva freddissimo.... e il telefono ha la camera rotta, forse si sente qualcosa.... pare che giri bene.

 

 

Modificato da PDD-Poeta
correzzioni
  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, PDD-Poeta ha scritto:

Ho dovuto lavorare il PISTONE, per far sì che i travasi base cilindro ampliati corrispondessero alle finestre del pistone....

20210321_114546.thumb.jpg.fddf124ea23b0c86c2119f5e76ba2ef3.jpg

quindi si taglia un pò sulle code del pistone.....

20210321_113454.thumb.jpg.e9c6f2c16fb3815ba77197bec66c5b05.jpg

e poi allargo la finestra frontescarico per farla larga come i travasi in canna....

 

20210321_103239.thumb.jpg.7d5efacb91b42ed6a0dcde72de0e5007.jpg     20210321_113446.thumb.jpg.16f7865f0b76f8a76f656b7816c7d578.jpg

sistemati i passaggi sul pistone, misuro lo SQUISH per decidere l'alzo..... se ben ricordate avevo 1,05 un pò bassino.... aggiungo una guarnizione di carta sopra la basetta così da avere 0,4 carta+3,0 alluminio+0,2 carta, serrato il tutto per bene ottengo uno squish da 1,15  che non è la somma aritmetica perchè il serraggio ruba un decimo buono....

20210321_122047.thumb.jpg.d6cf88b8a8b0d6a8321ae4cc008013a2.jpg

lo stagno io lo posiziono sul bordo, quindi diciamo che è la misura minima di squish misurabile.....

20210321_121829.thumb.jpg.61d5606e21255c32c5ebf0abbb0930a7.jpg

notiamo nella prossima foto la bella TESTATA POLINI con le alette inferiori guida flusso che aumentano la dissipazione,  si noti che al contrario dei cilindri VMC la candela non punta verso il centro e rimane anzi laterale nella cupola presentandosi però perfettamente a filo della  superficie.una banale candela si allinea quindi perfetta.... cioè non sporge ne, rimane troppo su...564951041_20210321_115836(1).thumb.jpg.2ec61e15cb63a376519856367af0a331.jpg

prima di chiudere dò l'ultima misuratina alle FASI ed una occhiata all'interno del cilindro notiamo che i travasi sono dopo l'aggiunta della seconda guarnizione perfettamente a filo....

20210321_114704.thumb.jpg.cbdc4cb26f2f7342e958d264712de69d.jpg

uhmm si vede poco....

20210321_114729.thumb.jpg.f80971356f838417f673f4735945effc.jpg

meglio.....

20210321_115647.thumb.jpg.1a0dc71722d25ddb676d7b39d9a8bbad.jpg

le FASI finali sono:

SCARICO 186°

TRAVASI 122°

ANTICIPO 60°

RITARDO 124°

Acceso.... video pessimo ma faceva freddissimo.... e il telefono ha la camera rotta, forse si sente qualcosa.... pare che giri bene.

 

 

Mi sa che hai confuso ritardo e anticipo 😅

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

come al solito, vado a correggere....

Modificato da PDD-Poeta
  • Like 3
  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo lavoro al pistone, ma vedo un po' altino il differenziale 64° su valvola potrebbero essere tantini... Seguo curiosamente 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Finisco il rodaggio al 130 DR x PRIMAVERA STANCHI e monto sotto questo POLINI!

Prima carburo sul cavalletto, il CARBURATORE non sò nemmeno che getti monta!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stamane ho verificato i getti, sono ricordo con pwk 26 marca "wanton tsu chi cian fu" , il minimo da 38 assolutamente insufficente sostituito con il 45 standart Pwk Polini, il max passa da 105 a 120 lo spillo sconosciuto e senza sigla sale di una tacca ingrassando....

Direi che ora tiene il minimo anche con miscela al 6%....

Grasso e sporco in prima accensione... 

Lo monto fine mese e....

Udite  udite , gli faccio il rodaggio!!!

100 km minimo promesso.

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Suona bene, bravo poeta!

 

@Architito2002 non voglio sporcare il thread di poeta, ma grazie al tuo intervento ho trovato un bel libro universitario intitolato "Motori a combustione interna" e sto approfondendo un argomento per me nuovo. Thanks! ;)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Sono giorni di sole bui    (COVID 19)....

solo nel box ho sempre da fare, altro a cui pensare.... ma mentre penso svito il perno, mentre rifletto sgancio i cavi e mentre decido sul da farsi, mi volto ed il POLINI RACING è sotto alla vespetta !?

Diavolo di un Poeta, Dante doveva dedicarti un girone all'Inferno tra i dannati della vespa!

PRIMO GIRO DUNQUE.

Non la tirerò giuro, ho promesso di non tirarla, anzi di andarci pianissimo, di fargli addirittura i rodaggio!

Se solo sapessi come cavolo si fà.... non c'è scritto nulla sulle istruzioni del kit !?

Accesa, è grassa scendo di getto da 120 a 115 a 110... il minimo passa da 45 a 42 per vedere se in primissima apertura si pulisce meglio, no, è dunque lo spillo, scendo o salgo?

Chissà quanti chilometri per colorare la candela, ma poi si colorerà andando piano, non credo.... 

maledetta vespetta... chiede gas.... ma ho promesso.... maledetta...... chissà come apre di terza.... buono Poeta, buono....

non essere incosciente, coscienza? Che roba è? Mica stavo su una vespetta microscopica a 50 e passa anni, figlia e impegni ecc... ecc.... se ero uno minimamente cosciente!!!

Maledetta.....maledetta vespa, sentila come chiede gas, poi se gli dò di manetta magari scoppietta e si affoga, magari grippa e inchioda, però sentila come rantola....

vuole gas, ma ora salgo di marcia così la ammansisco, tiè beccati la quarta!

però...procede bene di quarta a filo gas, il quartino da 20 si sente, eccome se si sente, diamine, vuole gas, chiede gas... andrebbe dato magari solo un attimo per vedere se riprende, se và bene....quindi per un buon fine....

anche perchè.... se non gli dò gas come faccio a sapere se và bene?

maledetta..... MALEDETTAAAAAAAAaa!

Scalo fanculo e ti sparo giù la terza brutta stronza!

VroooooooooooooOOOOOOOOOMMMMMMMMMmmmmmmmmm........

nessuno mi ha visto.... nessuno può avermi sentito.....

e poi non l'ho tirata tanto dai....

era solo per aiutare la candela a colorarsi prima....

credo anzi vada ragionevolmente fatto in rodaggio....

o forse no....

ma, se non gli dò gas come faccio a sapere se và bene?

Brava.... brava....

anzi no, maledetta....

c'hanno l'anima, l'anima.

 

 

 

ALZATI & CAMMINA.

Modificato da PDD-Poeta
  • Like 4
  • Haha 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Grande Poeta!!!! Anch’io oggi ho voglia di risvegliare la mia e se riesco la sbiello!!!😂 Ho voglia di sfogarmi, di dare gas!!!! 
Comunque il rodaggio lo faccio in una trentina di chilometri. Parto prima molto piano, e la scaldo,  poi iniziò a tirare la prima per capire la carburazione, apportando le dovute modifiche, fino a quando la sento giustamente grassa, in sicurezza. 

Da lì in poi, il rodaggio è fatto di spalancate man man nelle marce più alte.
Il senso è quello di aprire full gas far scaldare il pistone che si dilata, va a toccare in qualche punto il cilindro, si adegua alla forma di questo consumandosi e successivamente far raffreddare.

Inizio dalla prima, la scanno 5 6 volte, sempre intervallato dal raffreddamento e poi passo alla seconda (sempre 5:6 volte) poi

prima e seconda , terza , seconda e terza , prima seconda e terza, quarta fino a 3/4 di giri, ............

Nel periodo in cui faccio queste scannate  ( intervallate sempre da una fase di raffreddamento) mi sincero sempre della carburazione e apporto le dovute modifiche.
Quando c’è da tirare la quarta prego!!!

Chi fa il rodaggio andando piano piano non da la possibilità al pistone di adeguarsi gradualmente  alla canna del cilindro e alla prima scaldatina ,anche dopo 400kn, grippa!!!

 

Modificato da Architito2002
  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esattamente.....

allora oggi ho ritoccato la CARBURAZIONE, 

max sale da 110 a 115

spillo sconosciuto sale di un'altra tacca sono a quella centrale di 5 disponibili, è spillo moto appuntito quindi grasso....

minimo torno al 45

LA VESPA Và bene, ma.... il MINIMO non lo tiene bene, primo scende lenta di giri e secondo lo tiene ma poi cade... ecco il MINIMO....

si carbura partendo dal minimo, è una mia convinzione, eppure la VALVOLA è perfetta, l'ALBERO MOTORE RMS Racing  bilanciato e mi par di ricordare saldato (o forse no?) lo reputo all'altezza del setting e perfetto....

forse..... il VOLANO TROPPO LEGGERO PINASCO?

forse..... lo STATORE  che al MINIMO perde corrente?

Non credo sia la VALVOLA, o il CARBURATORE  (che scopro essere un KHEIN fotocopia del PWK altro che cinese!!!), quindi agisco di conseguenza.....

STROBOSCOPICA ALLA MANO vedo l'anticipo, è posticipato a 16° in partenza, lo posiziono a 18/19°, ma noto da subito che a bassi regimi la luce STROBO sfarfalla per poi sparire, al minimo la corrente è ballerina, e quindi prima di provare a ricablare con PICK UP nuovo, e non avendo un volano PKS 4 poli cono 19 per prova, decido di MONTARE UNA ACCENSIONE FISSA a PUNTINE Primavera con volano leggero APE....

la VESPA ingrassata su tutta la linea, ora tiene un bel minimo perfetto e sincrono, anche molto basso... torna giù di giri subitissimo nonostante il VOLANO SEI POLI APE PUNTINE leggero equiparabile al PINASCO IN FIBRA...

quindi deduco che ho problemi di accensione.... faccio un giro di prova e la vespa và che è una booomba!!

Polini davvero spintarello.... bello Racing.... ci stò su, lo metto a punto per bene e come dice FILIPPORACE...

a forza di provare faccio il RODAGGIO.

FRIZIONE bellissima, mono-molla cromata Malossi vecchia scuola, spianata, 7 dischi, infradischi da 0,8mm e sugheri da 1,0mm non sottilissimi, gli ho dato spazio levando il raccogli olio e chiudendo con SEEGER RINFORZATO BGM, guadagnando quei 2/10 che servono.... 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A puntine l'adorato Polini in ghisa mi piace,classico ai tempi accantonare le accensioni Ducati et3 in luogo delle Special a puntine,se con volano Pinasco meglio ancora.      Giralooooooo😉

  • Thanks 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non lo giro che dovrei cambiare la marmitta e raccordare i travasi nuovamente....

và a finire che compro una accensione VMC cono 19 volano dal pieno..... 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

 KHEIN fotocopia del PWK altro che cinese!!!), quindi agisco di conseguenza.....

 ricablare con PICK UP nuovo, e non avendo un volano PKS 4 poli cono 19 per prova

 

 

Stupendo il racconto del rodaggio alla Poeta,un po quello che abbiamo dentro tutti eh,ahah👍

Uuuuuhhh quante k e  non posso dir niente! 😜 😘

  • Like 1
  • Haha 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

allora ordinata accensione VMC cono 19, e come sempre accade dopo averla acquistata ho trovato anche il volano 4 POLI PKs cono 19mm perfetto per i miei carter PK con STATORE 30W XL (3 fili in scatola BT cablati a codice colore Special R N L)...

proverò entrambe ovvio.

Io dico che anche questo mi và a booomba!.

..... ma nutro dubbi sulla CROCIERA FA ITALIA renforced,

 và bene ma non su simili motori a forza di cercare comandi morbidi mi ritrovo con il cambio e la frizione di burro!

Metto tutto a punto e quando lo smonterò sostituirò la FA con l'ottima BGM 50,2 o una DRT.

Modificato da PDD-Poeta
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

segnati 91 GPS di terza.... sono in rodaggio... sostituita la frizione sei molle a favore di una 7 dischi monomolla,  con la carburazione ci sono quasi, provate gomme del VESPONE ma diventa lunga, con gomme 300X10 perfetta.... è veloce ma ho un buchino di carburescion,,,, cavolo... devo ingrassare ancora!

BUTTATO il volano PINASCO da 1 KG in fibra, fanno schifo no  danno corrente, raffreddano male ecc...

montato l'XPK da oltre 2 KG, pesa ma la vespa con quello và benone...

Finite le prove carburazione, monto l'accensione VMC variabile...

spinge forte già ora.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho avuto un problema a sfilare il volano e ho dato qualche martellata di troppo all'asse,

ora mi suona un pò al minimo, ho rovinato probabilmente il cuscinetto o l'albero, ma forse NESSUNO DEI DUE ed è il rumore normale, ma....

dovendo aprire per risettare la CROCIERA che salta od eventualmente cambiarla (ora monta FA Ita, cambio con la BGM) ho preso un albero NUOVO JASIL ANTICIPATO e due cuscinetti anche nuovi....

ho il volano XPK 4 Poli anche per i cono 20 e monterò quello,

rivedrò quindi anche le FASI portando di fresino due dei 4 travasi laterali da 123° a 127°, avendo scarico a 187° per ottimizzare il differenziale (da 64 a 60)...

il motore è comunque molto veloce.... mi allunga tranquillo la  27/69DD abbinata a quarta da 20 e ruote alte del vespone (s1 Michelin 350X10)...

rivedrò anche il passaggio della valvola ampliandolo di altri 2mm, e portando le fasi albero a 122/65 ora se ben ricordo sono a 120/59.

credo segni qualcosa tipo 115 GPs....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli alzi le luci laterali col fresino??? Sinceramente comunque la mia poca esperienza mi suggerisce che un 127/187 mal si sposa con una 27/69 e ruote da 3.50"... Ma attendo il responso. Eventualmente c'è sempre il pignone da 25.

PS. Io avrei messo la VMC silent (al posto della evo race)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, blaps_85 ha scritto:

Gli alzi le luci laterali col fresino??? Sinceramente comunque la mia poca esperienza mi suggerisce che un 127/187 mal si sposa con una 27/69 e ruote da 3.50"... Ma attendo il responso. Eventualmente c'è sempre il pignone da 25.

PS. Io avrei messo la VMC silent (al posto della evo race)

In teoria,sta facendo giusto a mio avviso. Se tieni  lo scarico alla stessa altezza e aumenti il travaso( stringi il differenziale) dovrebbe migliorare l'erogazione ai medi ed aumentare quindi il range di utilizzo.  Sul Polini in ghisa ,per come li rivisito io cerco di non sorpassare  i 56/58° di differenziale.....uso turistico sportivo stradale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poeta, dato il motore che sarà, verrà praticamente identico, potresti indicare ogni spianamento/basettamento/guarnizionamento/allargamento/ avvenuto su carter/cilindro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poeta, dato il motore che sarà, verrà praticamente identico, potresti indicare ogni spianamento/basettamento/guarnizionamento/allargamento/ avvenuto su carter/cilindro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

guarda il cilindro l'ho fatto tornire sotto per aprire i travasi (in vero serve a togliere il profilo originale che ne limita  pare 2,2mm, ho poi spianato i carter per farlo poggiare qualcosa come 1,1mm , alla fine il tutto si è abbassato di  3,3 mm ed infatti la basettona da 3mm sotto non bastava e sia il bordo inferiore scarico che i travasi rimanevano troppo bassi rispetto al PISTONE al PMI (tutto giù), ho quindi messo due guarnizioni in carta da 0,4 una sopra ed una sotto la basetta una volta serrato il tutto è andato a quota.... con 123 (mi pare di travaso) ho lavorato lo scarico  a 185° allargandolo 1mm per lato e portando il foro a 25-26, è 25 in effetti ma lucidato e allineto al collettore della VMC Racing si è alargato direi 1mm....

la 27/69 è lunga, ma il Custer da 10-14-17-20 perdona tutto, anzi è pure corta , cioè no, cioè sì, cioè non saprei che sono in rodaggio, ma montate gomme alte per prova, và bene e quindi direi che il setting 27-69DD, cluster quarta dq 20 e ruote alte 350 è perfetto, ed io peso vestito i soliti 95Kg.---

E' una booomba!! cavolo non ha certo la spinta di roba seria, ma cavolo.... spinge bene e allunga tanto!!!

E' in vero bellissimo da guidare, perchè seppur ha voce e velocità, non ti mette in difficoltà mai.... và pur detto che ho un assetto invidiabile di certo, a freni e settaggi sono obiettivamente uno molto esigente...

come voano ho quello PKS da 2,2 kg con i pinasco fibra i soliti problemi, ma fischiava che era missile!

Il POLINI sìfatto è certo ad uno step tutt'altro che standart (non è certo di scatola!) le tante lavorazioni lo rendono laborioso al pari del VMC GS 56, anche qui infatti ho spianato, anche  qui ho travasato, ma il VMC GS aveva travasi il doppio o quasi di questo POLINI, e ammissione a valvola, e scarico a 190 e marma VMC EVO RACER ed infatti..... tra quel GS56 e questo POLINI 56,4 non c'è partita!

ok... ok....magari a vel max vanno uguali, ma il GS ti cagavi sotto a dargli il gas davvero, questo polini in confronto è una mammoletta, per quanto completo e veloce e certo ben più affidabile, non è l'ombra dell'inaffidabile, improbabile, ingestibile GS56 che una volta stravolto e limato in ogni pertugio per quanto mi riguarda è una termica SCONVOLGENTE!

dal Polini mi attendevo esattamente quel che fà----

il GS invece mi ha stravolto al primo giro!

Un 125cc in ghisa da due lire non fà quelle robe lì, non ti sgomma sull'asfalto, no ti spacca i polsi, non ti terrorizza dopo anni di vespe e moto, non ti ricorda un M1 o un Evolution per altro ben fatto! 

Ecco..... volevo solo sapere quanto il miglior POLINI ghisa poteva contro il GS56, ora lo sò.... GS tutta la vita, seppur grippa dopo 1000 KM.....

sono 1000 km di assoluta felicità!

Amo la Polini, mi sento quasi un Alfiere della POlini da sempre, per età, cultura vespistica ecc....

ma il GS56 più del PRO CUP e dell ET6/7 ha sotto la grezza ghisa un DEMONE.

 

 

 

DEMONE VESPISTICO.

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
31 minuti fa, PDD-Poeta ha scritto:

guarda il cilindro l'ho fatto tornire sotto per aprire i travasi (in vero serve a togliere il profilo originale che ne limita  pare 2,2mm, ho poi spianato i carter per farlo poggiare qualcosa come 1,1mm , alla fine il tutto si è abbassato di  3,3 mm ed infatti la basettona da 3mm sotto non bastava e sia il bordo inferiore scarico che i travasi rimanevano troppo bassi rispetto al PISTONE al PMI (tutto giù), ho quindi messo due guarnizioni in carta da 0,4 una sopra ed una sotto la basetta una volta serrato il tutto è andato a quota.... con 123 (mi pare di travaso) ho lavorato lo scarico  a 185° allargandolo 1mm per lato e portando il foro a 25-26, è 25 in effetti ma lucidato e allineto al collettore della VMC Racing si è alargato direi 1mm....

la 27/69 è lunga, ma il Custer da 10-14-17-20 perdona tutto, anzi è pure corta , cioè no, cioè sì, cioè non saprei che sono in rodaggio, ma montate gomme alte per prova, và bene e quindi direi che il setting 27-69DD, cluster quarta dq 20 e ruote alte 350 è perfetto, ed io peso vestito i soliti 95Kg.---

E' una booomba!! cavolo non ha certo la spinta di roba seria, ma cavolo.... spinge bene e allunga tanto!!!

E' in vero bellissimo da guidare, perchè seppur ha voce e velocità, non ti mette in difficoltà mai.... và pur detto che ho un assetto invidiabile di certo, a freni e settaggi sono obiettivamente uno molto esigente...

come voano ho quello PKS da 2,2 kg con i pinasco fibra i soliti problemi, ma fischiava che era missile!

Il POLINI sìfatto è certo ad uno step tutt'altro che standart (non è certo di scatola!) le tante lavorazioni lo rendono laborioso al pari del VMC GS 56, anche qui infatti ho spianato, anche  qui ho travasato, ma il VMC GS aveva travasi il doppio o quasi di questo POLINI, e ammissione a valvola, e scarico a 190 e marma VMC EVO RACER ed infatti..... tra quel GS56 e questo POLINI 56,4 non c'è partita!

ok... ok....magari a vel max vanno uguali, ma il GS ti cagavi sotto a dargli il gas davvero, questo polini in confronto è una mammoletta, per quanto completo e veloce e certo ben più affidabile, non è l'ombra dell'inaffidabile, improbabile, ingestibile GS56 che una volta stravolto e limato in ogni pertugio per quanto mi riguarda è una termica SCONVOLGENTE!

dal Polini mi attendevo esattamente quel che fà----

il GS invece mi ha stravolto al primo giro!

Un 125cc in ghisa da due lire non fà quelle robe lì, non ti sgomma sull'asfalto, no ti spacca i polsi, non ti terrorizza dopo anni di vespe e moto, non ti ricorda un M1 o un Evolution per altro ben fatto! 

Ecco..... volevo solo sapere quanto il miglior POLINI ghisa poteva contro il GS56, ora lo sò.... GS tutta la vita, seppur grippa dopo 1000 KM.....

sono 1000 km di assoluta felicità!

Amo la Polini, mi sento quasi un Alfiere della POlini da sempre, per età, cultura vespistica ecc....

ma il GS56 più del PRO CUP e dell ET6/7 ha sotto la grezza ghisa un DEMONE.

 

 

 

DEMONE VESPISTICO.

Poeta ,io credo che il problema del Polini oltre alla travaseria più piccola sia il peso del suo pistone.. si è bello robusto,ma è bello pesante per girare oltre i 10000 .. comunque il GS 56 ,se non sbaglio era lamellare il tuo

Modificato da akrapovic76
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

confermo lamellare parmakit da 30mmm.....

tra una settimana ho anche il POLINI lavorato lamellare VMC e carburo da 28, lo stà approntando FRANKE.... 

poi vi dico.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!