Vai al contenuto

sasachess

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    72
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

70 Excellent

Che riguarda sasachess

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Vespa Forever

Profile Information

  • Regione?
    BA

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

584 lo hanno visualizzato
  1. Qui in Puglia siamo ancora in zona rossa, la sto usando pochissimo. Giusto un giretto durante il fine settimana.
  2. Se la saldatura ha una cricca, fa quella fine a causa delle vibrazioni
  3. Non va meno del Polini ma hanno un'erogazione molto diversa. Montati di scatola il Polini tira di più ai bassi, e ha un'erogazione più rotonda, il Parmakit tira di più agli alti ed è più cattivello. Il costo di acquisto del Parmakit è inferiore, vediamo se dura. Al momento sono soddisfatto.
  4. Ho richiuso il blocco con il cluster DRT 18-20, con qualche grado in più di ritardo sulla valvola e ho anticipato leggermente l'accensione. Carburata senza filtro con minimo 53, massimo 96, spillo alla seconda tacca. Oggi l'ho provata, va veramente bene. Anche in quarta riprende bene sin dal sottocoppia. Sono ancora al primo pieno e non ho voluto stendere completamente la quarta. Ho stiracchiato le prime 3 marce e appoggiato la quarta, poi ho rallentato per la strizza. Non era la strada giusta per tirare. Comunque, ora sono soddisfatto al 100% di come va.
  5. Mi ripeto ma secondo me 1,5 per un polini turistico va più che bene.
  6. 1,52 di squish sul polini secondo me vanno bene. Con che testa? La racing o quella vecchia?
  7. Ho tirato giù il blocco per montare il cluster 18-20 DRT e ho approfittato per abbassare la valvola di un altro paio di mm. Visto il dubbo sulle fasi, ho anche rimisurato la fase di scarico, confermo 185° con spessimetro da 0.20 mm. VID_20210404_191647.mp4
  8. Suona bene, bravo poeta! @Architito2002 non voglio sporcare il thread di poeta, ma grazie al tuo intervento ho trovato un bel libro universitario intitolato "Motori a combustione interna" e sto approfondendo un argomento per me nuovo. Thanks!
  9. Interessante, non pensavo minimamente che nel motore Vespa si arrivasse in campo supersonico. Puoi passarmi qualche articolo per approfondire l'argomento?
  10. Allargare la valvola in base al diametro del carburatore per me è una falsa convinzione. Venturi lo scoprì nell'800. In termini fisici vale l'equazione di continuità, ossia in un condotto a sezione variabile la portata resta costante. Significa che se il condotto si restringe aumenta la velocità e viceversa, ma la portata resta costante. Quindi, allargare la valvola ai lati per me non ha senso, mentre ha senso lavorarla per variare la fase di aspirazione.
  11. Poeta sull'aspirazione mi sembra tu abbia invertito i termini anticpo con il ritardo.
  12. All'interno ha già lo scarico ovale. Anch'io pensavo di portare l'esterno a 30mm, ma magari lo farò in futuro. Per la valvola sicuramente a 65 gradi ci arrivo. Appena mi arrivano i ricambi procedo!
  13. Mi sembra una buona idea, farò come suggerisci, grazie. Per l'aspirazione ora sono a 123° di anticipo e 60° di ritardo. A quanti gradi la porto? 65-70?
  14. Ho ordinato il cluster 18-20 DRT.. quando lo riaprirò secondo voi vale la pena fare anche qualche altro lavoretto? Pensavo di dargli qualche grado in più di ritardo sulla valvola e allargare lo scarico esternamente visto che la Tork ha collettore da 32 e il cilindro esce con diametro 28. A quanto lo porto?
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!