Vai al contenuto

robertoromano

SuperMod
  • Conteggio contenuto

    7841
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    180

Contenuti inviati da robertoromano

  1. Prima prova che puoi fare la metti in morsa e la mandi a pacco,e verifichi che i dischi non scendano storti(se van storti trascinano perché si toccano),e che tutta a pacco rimanga spazio sufficente per staccare.
  2. Si,se la frizione per qualche motivo non stacca,hai problemi.
  3. Buona Gano dai che raglia sereno a spingere i rapportoni,si viaggia in scioltezza,solo un appunto se posso,piuttosto piega un ferraccio ma cambia lo specchietto 😉 😄
  4. Beh anche te non l'hai messo giù proprio di scatola, complimenti per tutto il lavoro!
  5. Il problema non è nel carburatore se lo fa anche col 19 che prima andava bene,ne roba di carburazuone.
  6. Quando prendi la buca la vibrazione ti fa aprire da qualche parte dove è serrato male oppure crepato,e tira aria,viene da pensare.
  7. Si controlla l'attacco collettore al carter e anche al carburatore;ha manicotto in gomma?
  8. Prova a prendere meno buche😅magari hai un falso problema,cioè, se becchi la buca,si scuote qualsiasi carburatore.
  9. E' bene abbinare solo ingranaggi dedicati tra loro,puoi trovarne con lo stesso numero di denti ma che lavorano su moduli differenti,indirizzati su prodotti con descrizione precisa, ormai è un gran casino.
  10. Con 5/600 euro bisogna trovare un compromesso eh,se la componentistica poi non è adeguata al gt rompi e butti via tutto....
  11. Non trovo.....l'anello veniva saldato da sopra su tutta la circonferenza,incassato e appoggiato alle battute originali,poi con gli scassi rimanevano i 4 spicchi,in pratica le battute diventavano più spesse,prolungate verso il seger di chiusura.
  12. Ne ho avuto uno,sulla 49 saldavano un anello a partire da sopra la battuta originale per aumentare lo spessore,poi ricavavano i 4 scassi per la crocera a filo con quelli esistenti.
  13. Per lo spessore mancante,saldavano un anello poi ricavavano lo spazio per la battuta. Si torniva il quadruplo vespa e gli si piantava la corona ape,abbinata al suo ingranaggio modificato in spessore. Ad oggi non ne vale la pena ,tanto meno mischiare ingranaggi nati su moduli differenti,poi se si crepano i carter e ci si fa male facciamo la crocetta sul calendario.
  14. Beh,anche il classico 130 Polini in ghisa,spesa contenuta,non necessita di lavori particolari,si adatta a configurazuoni base come cerchi,un buon punto di partenza😉
  15. Si,ogni volta,sembra una centrale nucleare 😉🔝
  16. Incomimcia a verificare i denti di pignone e campana ,perché con l'espansione non si possono tenere rapporti troppo lunghi altrimenti il motore appunto sarà debole a salire di giri,o peggio....si può oggi montare la quarta corta,ma vediamo cosa hai su,consiglio non partire in quarta a comprare robe fin che non hai idea globale del motore da fare,è importante abbinare i componenti correttamente,ma allora cosa ne sapevamo 😉
  17. Eeeehhh,per forza di cose immagino pompi però minor volume di aria,scelta buona per lo strip magari? La marmitta da montata si vede che è un bel bombolone,curva a coni tanto lavoro.
  18. Stupendo il racconto del rodaggio alla Poeta,un po quello che abbiamo dentro tutti eh,ahah👍 Uuuuuhhh quante k e non posso dir niente! 😜 😘
  19. Metti una foto di sta Simonini che si capisca la situazione,non è chiaro se hai un'espansione o semiespansione,e fa differenza nelle risposte che possono arrivare.
  20. Se quella fosse la strada,mi sa che spendi non lontano come cercarti un primavera ,e ti ritrovi due vespe in mano;alcuni utenti hanno percorso quella strada per omologare mezzi con elaborazione ,ma dissero che i costi tra tutto facevano già cifra.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!