Vai al contenuto

poeta

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    696
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    16

poeta ha vinto l'ultimo giorno in 27 Settembre

poeta ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

311 Excellent

Che riguarda poeta

  • Rango
    90cc

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Vespizzare

Profile Information

  • Regione?
    Lazio

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

3119 lo hanno visualizzato
  1. Aggiorno.... questa cromata ma ignoro la sezione è per posteriore, bella ma ma costosa sui 25 sacchi.... oppure l'originale, questa presa su un sito a 43 sacchi!!!! Molla Ammortizzatore Posteriore Originale Piaggio - 179108 per Vespa il TEKNOETRE post costa sui 30 e và meglio a mio dire....... SIP scooter shop vende poi molle di ogni tipo e non mi pare il caso di inviare il catalogo..... comparativa nuovo Escorts PX my dal 2011 e old Originale e per finire la Vespetta di NON SO' CHI, alzata davvero tanto!!!! to be continued.......
  2. Stò a "rota" di small...... devo ri-farmi una nuova small!!!!
  3. io sul pro cup ho 129 di travaso e dopo ritocco pesantino 182 di scarico.... misure fatte con luce quindi è il max in caso dei gradi leggibili.... forse in realtà siamo a 128 e 180 scarico. questo ghisa mi piace..... ma mi domando se il DR alu non sia meglio alla fine della partita! sono loro le due novità infatti.
  4. il 16-16 ha il collettore diverso ma lo stesso bocchettone-bicchiere esterno del 16-10, confermo...
  5. ma và detto che i pignoni old fino al 1977 cambiano in altezza rispetto a quelli PX, quindi per poter montare un pignone PX sulla tua GT servirà un rialzo e DRT vende appunto questo di rialzo che si sostituisce al rasaqmento orig. che hai.... consiglio una visita sul sito DRT Denis Racing Team, vai alla sezione LARGE e ti guardi un pò di pignoni e spiegazioni varie....
  6. in generale alla corona da 67/68 denti è abbinabile il pignone da 19- 20-21-22-23 specifico prodotto da DRT, quindi potresti certo montare un pignone da 20 e una corona della PX 125/150 da 68 ed avere quindi una 20/68 (primaria appunto della PX) molto più corta di una 22/67.... potresti quindi anche avere una 19/68 che è la soluzione più corta di tutte, e poi abbinare un cluster con quarta corta per large cambio dente stretto (ma non sò bene se esiste in caso su SIP)
  7. la valvola è buona, non toccarla! Che albero hai preso? Comunque non tagliarlo o si sbilancia parecchio, lascialo com'è, d'altronde con padellino e Dr 75cc non serve nemmeno tanto anticiparlo... invece è fondamentale la primaria da 18/67DE
  8. già piccolo dettaglio 😃! Volevo dire che con la POLINI mantieni al scorta.... allora cilindro RMS Ok, dicono tutti che fanno schifo ma in vero se lo rodi bene e gli togli gli spigoli è onesto, ma la primaria da 18/67 DE serve per forza o è tutto completamente INUTILE, la trovi sui 40 quale che sia (con o senza parastrappi, meglio con), la frizione sette dischi NON montarla ti darà certo noie, almeno che tu non compri o il DISCO BOMBATO DRT o il mozzetto con più spazio, alla fine una molla dorata e 6 euro di dischi HP in sughero costano meno e vanno meglio.... ma prova la tua sette dischi in caso, la padella iper economica RMS è una scelta buona, il carburatore và allargato in casa si toglie il polverizzatore dal foro venturi tirandolo via con un filo gas infilato da dentro il caburatore e lo allarghi a 15.... andrà benone getto max 56, albero vai di economico da due soldi ma anticipato..... i rapporti servono o non si muove proprio, dovresti avere pignone da 14....14/69 se ben ricordo, non la muovi nemmeno con il pignone da 15.
  9. Non è messo accio--accio... io le asole rotte come la tua le porto da uno che slada radiatori auto tir camion trattori, mi fà una bella colata e poi io la rifinisco "avendo l'accortezza di lasciarla con più ciccia che non l'originale però!", ma se fanno tutto loro OK.... Non ho ben capito perchè rifare la VALVOLA, scusa, ma non hai una FOTO DELLA VALVOLA ed una della spalla dell'ALBERO motore dal lato che agisce su questa? Lo dico perchè a volte per rifare valvole buone le han magari rovinate!! Il CILINDRO 75 hai preso il DR base o il 6 travasi? In caso foto della parte sotto dove si vedon i fori dei travasi di base... ALBERO quale hai preso, è anticipato, il nuovo Polini costa bene ed è + che solo ben fatto a mio dire.... cono 20 cod. 210.0057 la FRIZIONE sette dischi non serve e non usarla, prendi la sola molla color oro ricambio per 50/125 originale e tre dischi sughero (e non quelli in ferro) ricambio simil originali per frizione sei molle vespa PK Hp-V-N successive alla tua sono compatibili alla tua vespa, li sostituisci agli originali, hanno meno superficie e tengono quindi con molle non dure, questo farà in modo che la tua frizione rimanga alla leva decentemente morbida, la PK ha leve particolari d'altronde e non si combinano bene con molle troppo dure per altro scomode..... devi ovvio sostituire anche i RAPPORTI 18/67 DE sono quelli comunemente utilizzati per i 75cc di solito privi di parastrappi, se opti per i 18 "esistono anche con il parastrappi, prendili quindi con il parastrappi che ti evita lo STOCK classico delle partenze di frizioni senza... in ALTERNATIVA potresti utilizzare come rapporto una 21/76DD che è appena più lunga abbinandola ad un ALBERINO QUADRUPLO DEL CAMBIO con la quarta corta da 21 denti, questo farà sì che le marce saranno naturalmente un pò più lunghe ma la quarta sarà più ravvicinata alla terza e un pò più corta, insomma cme cambio è più bello ma.... ma l'alberino costa tra i 80 e i 120 euro!!!! Un così bel cambio andrebbe abbinato però più che ad un DR ad un POLINI "r" da 75 cc che ha ben altre prestazioni. VOLANO ACCENSIONE quello che hai. CARBURATORE, insufficente il 16-10 originale comunque la metti, il getto certo da 56-58, serve quindi come minimo il 16-16, ma puoi far allargare il tuo od allargarlo da te perlomeno a 16/14, se serve chiedi come.... MARMITTA sono due quelle da utilizzare con il 75 base sulla PK la ottima SERPENTE POLINI (esiste di altre marche ma fà troppo casino a mio dire), e/o la SILURO per Vespa PK125 ETS, entrambe consentono di mantenere la ruota di scorta e non svuotano troppo, al POLINI esiste specifica per cilindri corsa corta, mentre la ETS è per corsa lunga ma monta lo stesso in caso e non ricordo chi vendeva il collettore a parte per corsa-corta (75-85-90-102cc).
  10. poeta

    75

    no, con la 24/72Dd sei lungo di quarta usa la primaria 21/76 DD che ti ho detto sopra... (Sopra erroneamente chiamata 21/67 ratio 3,6)
  11. abbassato ok, così il terzo travaso non aspira aria, ora il dilemma è di quanto hai abbassato? Fregandosene della quota proponi il pistone privo delle fasce elastiche sull'albero, infili il cilindro e scegli uno spessore in metallo di misura appropiata (probabilmente da 0,8mm) che sommato alla guarnizione di carta da minimo 0,2/0,3mm (che andrà tra basetta e carter), Infilando il cilindro infatti avrai la quota esatta mettendo il pistone al PMI e verificando che sia a filo del bordo inferiore del foro di scarico sul cilindro, appena sopra in caso ma mai sotto, perfetto se a filo, considera che poi serrando qualche decimo si perde e quindi anche se è a filo rimarrà poi qualche decimo e solo un pelino sopra, ed è la situazione ottimale.
  12. in vero la nitro si trova è vero seppur sempre più raramente, inoltre partendo da un KILO di ALLUMINIO CERCHI STANDART è pur facile aggiungendo un pizzico di bianco e due pizzichi di nero (sempre colori che si trovano in NITRO facili) replicarlo anche in un fai da te garage, anzi per assurdo così facendo il Chiaro di Luna 3 volte su 4 viene meglio di un qualunque chiaro luna a campione doppio strato, che quando gli dai il trasparente ed a seconda del tipo di chimica utilizzato si falsa nel risultato finale.... ma.... ma la nitro non ha la resistenza nel tempo di una BI COMPONENTE MONOSTRATO A LUCIDO DIRETTO o di una acrilica base opaca a DOPPIO STRATO ovevro + TRASPARENTE opterei per quest'ultima per ragioni di carrozziere e di semplicità, usando ripeto del trasparente semi lucido (ovvero con aggiunta al 25% di trasp opaco compatibile) in mano finale, verrà bellissima.
  13. poeta

    75

    Raccordi i carter al disegno del travaso del cilindro POLINI, bene.... operazione fondamentale per migliori prestazioni, e poi questo ti permetterà anche di alloggiare senza ulteriori modifiche praticamente il 90% dei cilindri in commercio! l'albero anticipato POLINI puoi valutare di prenderlo cono 20 se devi ancora comprare l'accensione, infatti il volano imbocca sui coni 19 e sui coni 20. come carburatore il 24 è anche eccessivo, ma funziona se si carbura bene, parti da un kit completo che abbia sigla AD o ti trovi le viti di regolazione aria e minimo sul lato sx sbagliato e quindi ingestibili il kit Pinasco ad esempio ha anche l'aria a filo.... per i RAPPORTI pur mantenendo un quartino sul CLUSTER CORTO da 21, per certo i 24/72 DD sono lunghi, e a poco serve anche cambiare pignone con quello da 23 di accorcio, io opterei per una rara 21/76 DD, che abbinata al quartino sarà perfetta: 18/67 elic = 3,7 21/67 DD = 3,6 24/72 DD = 3,0 23/72 DD = 3,1 L'alternativa sarebbe il CLUSTER con quarta da 20 e pignone 23 su corona 72DD (23/72 DD) ma dovresti spendere molto per cluster e pignone con il rischio di rimanere un pelo lungo. la VALVOLA o meglio la sua FINESTRA all'interno della camera di manovella, devi abbassarla di qualche millimetro così da dimensionarla al collettore, in vero abbassandola che sò di 3mm POSTICIPERAI in realtà di circa 10°, mentre sarà l'albero anticipato della POLINI ad aumentare l'ANTICIPO, significa che il tempo in cui rimarrà aperta la finestra comandata dal taglio sulla SPALLA DI AMMISSIONE DELL'ALBERO sarà maggiore e al cilindro arriverà più benzina per un intervallo appena precedente e posticipato rispetto alla apertura sulla spalla di un albero non anticipato e finestra non allungata in basso (si allunga infatti solo verso il basso in ritardo quindi). Un rapporto corto inoltre ti permette di montare marmitte tipo questa SIMONINI, serve a dente dritto per questioni di resa.... quindi evita la 18/67 che è elicoidale. Non parli di frizione, ma la molla dorata venduta oggi come sostitutiva della molla originale basterà, molle rinforzate tipo POLINI ecc... non servono e nemmeno i 7 dischi al posto dei 5 originali, solo sostituendo i sugheri con tre sufìgheri per frizione small 6 molle tipo HP avrai più presa e miglior resa della frizione.... olio minerale ovvio. CROCERA da 50,2 per modelli post 76... se apri o un'altra.....
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!