Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione in 25/11/2021 in tutte le aree

  1. 3 punti
    questi sono buchi ,dilettanti 😁,mi ricorda tanto gli anni "80-90 si forava tutto per alleggerire
  2. 3 punti
    Per pacco rd lo trovi già fatto , pinasco per carter slave mi pare
  3. 2 punti
    rd400 ,i giappi fuori di testa ,il forcellone è aprilia 250cc ,il telaio non so mai avuto uno
  4. 2 punti
    Trovato il materiale perfetto... Filtrante al punto giusto !!!!
  5. 2 punti
    Poi altra cosa... Tu fermi il pulviscolo con una spugna dalla porosità di una racchetta da tennis? E dai Potí... (che poi il pulviscolo siamo sicuri che riesca a rigare un cilindro??? Vabbè che Torino è inquinata...)
  6. 2 punti
    Io credo che la modifica di foderare il pozzetto di spugna filtrante è cosa buona e giusta, perché la polvere sollevata dalla vespa entra maggiormente da lì. invece anziché tagliare la sella con una fresa a tazza, son d'accordo con blaps, non è tutto sto gran bello...penso che avrei preso la moletta, e dove c’è la plastica che fa la curva per dare continuità al telaio dove metti le 4 viti che fissano il telaio della sella, tiri dritto. In teoria, tirando dritto si apre un foro di aria nascosto da fuori che fa arrivare aria in quel punto.
  7. 2 punti
    Ciao Roberto, riallacciandomi al discorso anticipo, io tendenzialmente preferisco che sia basso. Se va di più riducendolo vuol dire che la combustione è più veloce e quindi la camera di combustione sta lavorando a dovere!! Adesso è sui 26 ma con Giuseppe, appena possiamo lo riduciamo un pelo. Vorrei ripartire da 22 e poi risalire adesso che si ha una carburazione migliore. Tra l’altro meno anticipo vuol dire gas di scarico più caldi che aumentano di più la temperatura nell’espansione al salire di giri. Più temperatura corrisponde a risonanza dell’espansione a frequenze (giri) più alte. Non so se vi capita anche a voi che a volte spegnete la Vespa. Poi da lì a poco la riaccendete, il motore è caldo, allora non vi fate problemi a spalancare il gas e va di più ai medio bassi!!! Perché? Forse perché l’espansione è più fredda. Oppure viceversa più tirate e più va ? Io in questi casi mi son fatto questa idea. Sega mentale? Boh😂 Ritornando all’anticipo, Gnani ai bassi, tipo a 14000 giri, ha quasi 0 di anticipo!!!!!!!!
  8. 2 punti
    Gli scalini e le conseguenti turbolenze creano discontinuità nell’erogazione un filtro diminuisce più o meno la portata ma costantemente e attenua possibili turbolenze in ingresso. Da quelle parti considera che passano 25 30 litri di aria al secondo. Se in ogni litro di aria c’è un granellino di merda fai tu quanto può durare un motore, che non deve fare 1 gara. In tutti i mezzi stradali del mondo c’è quel “tappo”
  9. 2 punti
  10. 2 punti
    Personalmente la provai per scherzo su un 102 polini,19,albero originale pk s cono 19 16/68 Tutto di scatola Incredibile come andasse bene quel motore...molto meglio del promino! La usai anche sul 112 malossi lamellare al cilindro girato,veramente una gran marmitta per il prezzo...per quanto fatta malissimo e tutto quello che vuoi....ma alla fine con due soldi hai una marmitta che su pk non tagli la paratia,quasi ci sta anche la ruota di scorta! Mi spiace che quella da dritto non va bene come quella da girato....sarebbe stato stupendo
  11. 2 punti
    Ho modellato il portapacco in 3D, già tenendo conto delle varie parti che lo compongono e che verranno unite per saldatura,così in un attimo posso fare i file da inviare al taglio. Manca da decidere la posizione dei fori da fare sulla piastra che si imbullona sul carter. La stessa piastra è volutamente più lunga verso il basso per avere margine per fare I fori. Ho modellato il pacco lamellare con particolare accuratezza riguardo le dimensioni, per essere sicuro di non avere interferenze. Penso si riesca ancora ad avvicinare il pacco al carter. Appena ho un attimo ci provo...
  12. 1 punto
    Ciao a tutti visto che ho un po di componenti in garage usati stavo pensando di assemblare un blocco originale pk che ho li a prendere polvere... L idea sarebbe: 130 polini ghisa (da rettificare) 27/69 24 phbl Proma Dite che e una buona configurazione? L idea sarebbe di assemblare il tutto magari dando qualche slimazzata dove serve... 😁
  13. 1 punto
    Mai configurazione fu più collaudata di questa 😏 Considerando i pezzi che hai, non mi preoccuperei di limare ma andrei a cercare la massima affidabilità possibile Accensione e albero? Tutto raccordato e via di gas fino a grippare il polso che un motore simile, col cavolo che grippa. Facciamo prima a slogarci la mano destra
  14. 1 punto
    la nuova faco l'ho montata l'anno scorso e come rumore è uguale alla polini
  15. 1 punto
    Ciao Gaetano, penso che come rapporto qualità/prezzo/rumore/prestazioni, su un motore come il tuo, non ci sia di meglio della polini original, che a quanto pare vuoi togliere. Confermo che la sito e la faco simil originali, sono leggermente più aperte di un'originale, ma non hanno le prestazioni della polini original. Ricordo che, tanti e tanti anni fa, sul polini 177 ho avuto la proprio la sito (che il mio negoziante vendeva come sito plus, anche se naturalmente non lo era) e l'impressione fu molto positiva, specie ai bassi... ricordo pure che faceva un rumore molto simile all'originale, tanto che davvero non si notava. Forse, potresti pensare anche ad una SIP road 2, che da buone prestazioni e non è molto rumorosa.
  16. 1 punto
    Ma con quelle nuove hai risolto?Magari quelle vecchie il materiale col tempo ha cambiato un pò le caratteristiche,via nel secchio e pace.
  17. 1 punto
    È dai pazienza, ora è un quattrini Gp visto che ha i buchi laterali😎🚀
  18. 1 punto
    Si è ATTENUATA, tolta la gobbetta è SCOMPARSA. I buchetti non piacciono a te. Ma non hai studiato anche tu le perdite localizzate e quelle continue? Quelle localizzate dipendono dalla velocità al quadrato. Ma poi nello specifico quella buca con scalino è proprio nella zona dell'ultimo quarto gas!!! Li passano 25 - 30 litri al secondo, che vuol dire una velocità media nel condotto di 100km/h a giro motore, che se si considera una una fase di aspirazione di 200 gradi la velocità media sale a 180km/h quindi con velocità di punta ipotetica di 300km/h !!!!! Fai tu se non conta 1mm di gradino su una sezione da 34!!!
  19. 1 punto
    Si è un filtro permeabile, ma impregnato d'olio, non è un filtro batterico ma il suo lavoro lo fa, il giusto compromesso, prestazioni durata. Filtro come quello di tutte le moto 125 due tempi anni 90. Pulviscolo è una parola generica che identifica particelle di ogni natura, ma penso a quello dei freni delle auto, delle moto, dell'aggregato del manto stradale, della terra.....si si, consuma.
  20. 1 punto
    Non c'è niente da fare.. gli architetti son così.. sognatori! 😏😜
  21. 1 punto
    Alla fine, se lo devi comprare ti direi tieni il 30, se lo hai in casa o lo puoi avere a un prezzaccio veramente buono allora prova cavolo ! 😎
  22. 1 punto
    Ciao, io col vhsb 34 non mi sono trovato mai male, lo montavano di serie Aprilia su rotax rx RS, quindi . Certo, io sono di parte per il tondo phsb, ma questo non vuol dire che il piatto faccia schifo. Poi, se le prestazioni aumentino è da vedere, il 30 vhsh è un racing, usato sui kart, quindi molto ottimizzato.
  23. 1 punto
    Se sei quella dell’immagine, ci possiamo incontrare così te lo spiego bene bene!! Tuo Jonny
  24. 1 punto
    Io ti posso assicurare che non riuscivo a trovare il getto max giusto appunto x mancanza di aria, levando sotto la sella quel filtro tra serbatoio e telaio andava bene e mandato anche lo screen in terza marcia, dopo la lavorazione del venturi da come ho avuto modo di provarla ieri tornando a casa devo aumentare di 2-4 punti il max ora , quindi parliamo di 170-172 polini ,numeri che mi sembrano consoni ora per un 34 considerando che tra getti polini e dell orto ballano anche 10 punti di differenza reali anche se con lo stesso numero indicato
  25. 1 punto
    Ho da dire un paio di cose che forse possono esser utili...la prima che ho poco correttamente postato la discussione su " corsa corta" Non monta/ montano p&p in nessuna tipologia di corsa corta a partire dalla corsa 47 b90 al semplice d47x43 b87. Fine difetti I volumi della dinosauro sono molto adatti al corsa corta,paragonata ad altre( dedicate comunque ai 130) sulle piccole cilindrate non sfigura. Certo é che con poco investimento hai comunque un'espa...per girato...che ben si adatta a motori e concetti di altri tempi. Bisogna passarci dalla mitica Simonini per girato...anche solo ruotando di 180° l'ottimo et3. Senza rovinare nulla;
  26. 1 punto
    Mamma mia come scorre st’aria oh!!!
  27. 1 punto
    confermo la simonini cacca ,ecco il controcono
  28. 1 punto
    Qui secondo me sembra vada ancora meglio... VID-20211121-WA0028.mp4
  29. 1 punto
    Chi non sfolla in compagnia o è un ladro o una spia!!😂 IMG_3826.MP4
  30. 1 punto
    Calzolaio con scarpe rotte…. Ecv 130
  31. 1 punto
    Sicuro? Di m1d60 ne son rimasti tanti dietro😅 Stiamo sempre parlando di un malox 57,5x53 b105 con tante ore di lavorazione e prove dietro, di coppia comunque non manca visto che viene su di 2^ con 10/15/18/20 e 26/69 e in due di quarta perde solo 5kmh segnando 135kmh di gps 😇
  32. 1 punto
    IMG_3800.MP4 Lamelle nuove vita nuova!!! Ora iniziò a sentirla bene!! Fatta prova in terza a palla per candela, dove è risultato un getto Max magro e 11000 giri circa , 110km/h. Quindi per ora ingrassiamo il Max 6 punti e abbassiamo spillo mezza tacca, ad 1/4 1/2 è leggermente grassa. Poi proviamo ad abbassare anticipo di due gradi. IMG_3800.MP4
  33. 1 punto
    Se hai un 177 e quindi sei in corsa 57, con carburatore SI, vedrai che andrà meglio sia rispetto alla Sip, sia rispetto alla Pinasco, che è molto aperta ed ha una capacità volumetrica decisamente eccessiva per un 177 con alimentazione tradizionale, come ho avuto modo di verificare. Potrebbe essere invece buona per un 190 su blocco LML, quindi con monolamella ben realizzato, che riempie di più. Per inciso, la Pinasco va piuttosto bene sul 221Sport Malossi, per il quale è aperta al punto giusto, dando un allungo davvero notevole senza fargli perdere coppia in maniera significativa. Tornando al tuo caso, capacità volumetrica a parte, con la Polini ti troverai meno giri ma un ottimo tiro, tanto da aver bisogno di allungare leggermente i rapporti, se ora ti risultano adeguati all'erogazione conferita al motore dalla Pinasco.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!