Vai al contenuto

La Veloce ha fame:102 Polini doppia aspirazione!


Messaggi consigliati

Ed eccomi di nuovo qui a rompere le scatole! Stavolta però,allego qualche foto del cilindro in questione,fatte dopo le lavorazioni a cui è stato sottoposto. Stanco di avere la Vespa completamente smorta e degli "aiuti divini" che ogni mattina devo invocare per metterla in moto, ho trovato dopo averlo cercato con pazienza un 102 Polini doppia aspirazione. Ho già avuto esperienza con un doppia,un 130,e sono rimasto colpito dalla coppia da trattore che permette di tenere campane lunghe e giri motore bassi anche ad alta velocità,anche abbinato ad una espansione. Ho deciso quindi di provare anche il fratello minore,anche perché non avevo voglia di aprire il basamento che è stato chiuso appena 1000 km fa. Ho rimediato questo gruppo, rettificato a diametro 56 e mai messo in moto da allora,fornito di testa Polini fondo di magazzino,modello vecchio. Ho allargato lo scarico al 67% cordale, leggermente alzato (non ho una espansione vera e propria e non l'ho modificato molto) e l'ho lucidato a specchio,stessa operazione fatta al cielo pistone. Spianato la testa fino ad eliminare lo scalino (sarà 1 mm scarso), regolarizzato la forma dell'unghiata sul pistone (un Asso),raccordato l'imbocco del collettore sul cilindro, limato il pistone sotto in modo da sincronizzare l'apertura delle aspirazioni. A tal proposito,vi elenco la mia configurazione,oltre al già citato cilindro:

Albero Piaggio cono 20 anticipato 120/60

Campana 22/63

Carter raccordati

Accensione Vespa V (la mia Vespa è appunto una V)

Marmitta Far Delirium o,in alternativa,Polini serpentone

 

Lo proverò inizialmente con aspirazione al cilindro chiusa e carburatore 19,in quanto ho il collettore doppia per 24 e la valvola già adeguata per un 24 ma non ho ancora il carburatore. Allego foto,e tengo aggiornata la discussione. Mi scuso se sono prolisso ma mi piace essere chiaro,e scrivere molto. Se avete altri consigli li accetta volentieri,prima di chiudere il motore domani pomeriggio!

 

 

IMG_20210924_202519_1.jpg

IMG_20210924_202414_5.jpg

IMG_20210924_202424_8.jpg

IMG_20210924_202402_8.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
1 minuto fa, claudio7099 ha scritto:

ci sono i sgni della fascia quindi il cilindro non è appena stato rettificato ,magari hanno messo solo un pistone nuovo  ,se è a posto come tolleranza no problem

Avevo notato anche io il segno della fascia sulla sommità del cilindro,ma il cilindro è perfettamente in tolleranza,e pistone e fasce sono nuovi. Inoltre,anche se dalla foto si vede poco,si vedono perfettamente i segni incrociati fatti dalla rettifica,insomma si vede che non è stato in moto dopo la rettifica. Considerando che è un lavoro fatto quasi 30 anni fa a detta del vecchio proprietario, potrebbe anche essere rimasto il pistone a quell'altezza fermo per 30 anni. Vabbè poco importa, è pur sempre meglio del 102 mono che ho adesso,che è addirittura più vecchio della Vespa stessa. Speriamo che sto doppia non mi deluderà,ci ho riposto molte speranze ahaha

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
 
  • Moderatore
1 ora fa, LaVeloce102 ha scritto:

Va bene ragazzi,allora il venditore mi ha dato un'informazione falsa e io,nella mia cretinaggine, credevo fosse vero. Comunque ore scrupolo ho fatto verificare tutto ed è in tolleranza. Vi farò sapere fra un po' come va

occhio ai furbetti sull'usato tutto qui ,ce ne sono troppi in giro 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Eeeee rieccomi qua. Vespa partita,alla fine ho optato per montare il collettore doppia e ho fatto una riduzione con un tubo di gomma per montare il 19 sul collettore 24,così appena avrò il mio bel carburatore a portata di mano non dovrò fare altro che montarlo. Non l'ho ancora provata in strada,ma sembra girare molto molto bene e finalmente tiene il minimo,cosa che prima non aveva mai fatto. Ha anche smesso di battere al minimo (tolleranza pistone cilindro troppo alta). Insomma,fra poco video e prova su strada per vedere come si comporta. A me, onestamente,già piace 😆

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

 
4 ore fa, LaVeloce102 ha scritto:

Eeeee rieccomi qua. Vespa partita,alla fine ho optato per montare il collettore doppia e ho fatto una riduzione con un tubo di gomma per montare il 19 sul collettore 24,così appena avrò il mio bel carburatore a portata di mano non dovrò fare altro che montarlo. Non l'ho ancora provata in strada,ma sembra girare molto molto bene e finalmente tiene il minimo,cosa che prima non aveva mai fatto. Ha anche smesso di battere al minimo (tolleranza pistone cilindro troppo alta). Insomma,fra poco video e prova su strada per vedere come si comporta. A me, onestamente,già piace 😆

Devo purtroppo ritrattare alcune conclusioni. La Vespa gira bene,nessun rumore di sorta o problemi vari,anzi. Tuttavia credo di dover fare qualche aggiusto: sotto mi sembra un pelo magra (minimo da 45,forse devo aumentare il massimo da 88 a 90),in marcia si tengono terza e quarta a filo gas e si viaggia, tuttavia non c'è molta ripresa. Dò la colpa di ciò sicuramente alla FAR Delirium, visto che è il terzo cilindro su cui la monto (non sempre sullo stesso basamento,aggiungo) la e su tutti mi ha dato esattamente lo stesso effetto: svuota un sacco a bassi e medi,ad un certo punto entra in coppia ed è capace di farti fare i 70 orari in seconda con la 22/63(!!). Insomma,non la vedo adatta a questo cilindro e soprattutto a questa campana. Prossima prova: diminuire l'anticipo e montare una Polini Serpentone che ho già provato sul 102 ma che si è crepata all'altezza della staffa di ancoraggio (risultato: casini infernale). Tuttavia,su di giri questo doppia mi ha convinto: ha un bellissimo suono metallico e tira fuori una bella grinta: probabilmente con una 24/72 sarebbe andato anche bene con la Delirium. Per ora,mi sento di bocciare e sconsigliare questa marmitta a chiunque

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 2 weeks later...

In attesa del carburatore 25 e della Proma che ho comprato,ho tolto l'infernale Delirium e ho montato un padellino originale HP. Risultato: motore completamente stravolto,mi sento di dire in senso positivo. Non me lo aspettavo ma il doppia lavora in modo fantastico col padellino e la 22/63 ai bassi e medi regimi. Come era prevedibile in alto tappa molto,ma ha una coppia a bassi e medi fantastica,che mi permette di tirare comunque la terza fin quasi al fondoscala del tachimetro e la quarta ben oltre. Non ho provato ma credo di essere intorno ai 90 orari GPS (secondo il tachimetro,la lancetta va oltre gli 80 e poi si ferma sul fondo del tachimetro),che con 19 e padellino mi sembrano un ottimo risultato. Avevo addirittura pensato di montare il 24 col padellino,ma credo che così sia fin troppo tappata,quindi proverò prima la Polini sottopedana e poi la Proma. Voi piazzereste un'espansione,oppure mi consigliate di evitarla?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

Salve ,avendo avuto  3  102 doppia. + 2  130  doppia  ,..sul 102 per avere prestazioni cerca di diminuire  al Max le masse  ,per cui  ok anche una campana frizione in alluminio e volano leggero ..ecc ,ottimo ci starebbe un albero corsa 45. , io lo montavo col 24 phbhl e 23/60  polini e proma ,con collettore misto lamellare:   se lo apri bene potresti anche fare un GRANDE pacco lamellare che alimenta entrambe le aspirazioni. Allora potresti osare anche un carburatore un pelo piu grande!

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 4 weeks later...

Dopo così tanto tempo aggiorno la discussione per portarvi qualche novità: alla fine ho optato per la più classica delle marmitte,la cara e vecchia Proma. Montata con un 25 PHBL,getto minimo 54 e massimo 94,spillo AQ268 alla terza tacca. Devo passare lo spillo alla seconda tacca ma si sente benone sul cavalletto. In strada? Non lo so,perché ho spostato la Vespa su di un gradino e ho toccato, salendoci, con la staffa del regolatore filo frizione sul gradino. Risultato: ho rotto la sede sul carter. Bestemmie su bestemmie... dovrò aggiornarvi a riparazioni fatte. Nel frattempo la Vespa ha già visto andare via i primi pezzi per la verniciatura

  • Haha 1
  • Confused 1
  • Sad 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ci sta la vespa è questo, bestemmie e smadonnamenti, di pro ha che la senti più tua, quel graffio, quel ricambio e come una sorta di te che le lasci, tante volte nello smanettare capita il danno, la vespa è questo. 

Si rompe sempre quando si è spontanei e meno scrupolosi, e quando capita a me non nego di darle della puta...

Sistema e riparti. A manetta

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

 
In questo momento, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

Ci sta la vespa è questo, bestemmie e smadonnamenti, di pro ha che la senti più tua, quel graffio, quel ricambio e come una sorta di te che le lasci, tante volte nello smanettare capita il danno, la vespa è questo. 

Si rompe sempre quando si è spontanei e meno scrupolosi, e quando capita a me non nego di darle della puta...

Sistema e riparti. A manetta

Concordo in pieno,in generale sono così pm poco tutti i mezzi ricreativi a motore: tra il Si,la Punto GT e la Vespa ho e ho avuto la mia buona dose di bestemmie ahahha,ma non si riesce a non amarli. Sempre a manetta! 

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 3 months later...
Il 6/11/2021 in 19:29 , LaVeloce102 ha scritto:

Concordo in pieno,in generale sono così pm poco tutti i mezzi ricreativi a motore: tra il Si,la Punto GT e la Vespa ho e ho avuto la mia buona dose di bestemmie ahahha,ma non si riesce a non amarli. Sempre a manetta! 

Come sta andando il 102? Sei riuscito a risolvere i problemi?

Sono anche io intenzionato a montarne uno che ho inscatolato da tempo immemore.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
19 ore fa, LuckyLuciano ha scritto:

Come sta andando il 102? Sei riuscito a risolvere i problemi?

Sono anche io intenzionato a montarne uno che ho inscatolato da tempo immemore.

Al momento è fermo. L'ho usato per quasi due mesi con 19 e padellino originale ed era un bel mulo,nessun problema di sorta. Ho montato il 25 e la Proma ma da allora non l'ho provata per bene,sono riuscito a stento a farmi un giro. Bassi paurosi per un 102, in alto allunga un bel po' ma avevo una carenza ai medi regimi: praticamente sembrava che la Vespa si rallentasse e non volesse spingere,per poi entrare bruscamente in coppia e tirare, infatti ho superato di un bel po' gli 80 orari in terza,poi...si è spenta. Non arrivava più corrente,si è rotto il pick-up. L'ho sostituito solo l'altro ieri dopo quasi tre mesi di fermo,farò un giro più approfondito nel fine settimana e vedremo che altre potenzialità può esprimere. Probabilmente sarà da affinare la carburazione ai medi regimi,al momento ho lo spillo alla terza tacca e polverizzatore AQ268, proverò a cambiarlo con un 264

Link al commento
Condividi su altri siti

 
In questo momento, LaVeloce102 ha scritto:

Al momento è fermo. L'ho usato per quasi due mesi con 19 e padellino originale ed era un bel mulo,nessun problema di sorta. Ho montato il 25 e la Proma ma da allora non l'ho provata per bene,sono riuscito a stento a farmi un giro. Bassi paurosi per un 102, in alto allunga un bel po' ma avevo una carenza ai medi regimi: praticamente sembrava che la Vespa si rallentasse e non volesse spingere,per poi entrare bruscamente in coppia e tirare, infatti ho superato di un bel po' gli 80 orari in terza,poi...si è spenta. Non arrivava più corrente,si è rotto il pick-up. L'ho sostituito solo l'altro ieri dopo quasi tre mesi di fermo,farò un giro più approfondito nel fine settimana e vedremo che altre potenzialità può esprimere. Probabilmente sarà da affinare la carburazione ai medi regimi,al momento ho lo spillo alla terza tacca e polverizzatore AQ268, proverò a cambiarlo con un 264

Voglio precisare che in alto va tuttavia benissimo e che regge perfettamente il minimo già così quindi,a livello meccanico,non può andare meglio. 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Io vorrei montare su una delle mie Special il 102 Polini Doppia alimentazione "di scatola". Solo raccordando i carter e raccordando per bene il collettore sul cilindro e sul carter.

Poi un carburatore SHBC da 19. Da provare poi uno dei PWK 24 cinesi.

Marmitta Polini Poma o Puma a banana (le ho da tempo immemore in cantina).

Rapportatura 21/76 o 24/72 (vespa da uso urbano).

Frizione classica Polini 3 dischi monomolla più dura + carter frizione con leva lunga.

Accensione elettronica 12v VMC

Ho solo il dubbio se lasciare l'albero originale o montare il Mazzucchelli AMT158DA. Sempre se ne vale davvero la pena rispetto ad un originale.

Che ne pensi?

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
3 ore fa, LuckyLuciano ha scritto:

Io vorrei montare su una delle mie Special il 102 Polini Doppia alimentazione "di scatola". Solo raccordando i carter e raccordando per bene il collettore sul cilindro e sul carter.

Poi un carburatore SHBC da 19. Da provare poi uno dei PWK 24 cinesi.

Marmitta Polini Poma o Puma a banana (le ho da tempo immemore in cantina).

Rapportatura 21/76 o 24/72 (vespa da uso urbano).

Frizione classica Polini 3 dischi monomolla più dura + carter frizione con leva lunga.

Accensione elettronica 12v VMC

Ho solo il dubbio se lasciare l'albero originale o montare il Mazzucchelli AMT158DA. Sempre se ne vale davvero la pena rispetto ad un originale.

Che ne pensi?

Non so esprimermi sul Mazzucchelli DA,non ho esperienza. Tuttavia,io sul mio ho l'albero anticipato per 102 classico (presi io la misura delle fasi,era quasi uguale ai classici 23 mm consigliati da Polini)e va benissimo, bisogna solo stare attenti a sincronizzare le aperture delle valvole, onestamente mi trovo bene. Secondo me,se stai attento al ritardo e non esageri con l'anticipo dell'albero (anche meno di quanto ho fatto io dovrebbe bastare,io sono stato virtualmente costretto ahimè) puoi azzardare addirittura ad anticipare un originale. Altrimenti pazienza,originale classico. Secondo me non vale la pena prendere il Mazzucchelli specifico dato il costo e dato il fatto che,alla fine,ha ben poco anticipo in più

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore
Inviata (modificato)
10 ore fa, LuckyLuciano ha scritto:

Io vorrei montare su una delle mie Special il 102 Polini Doppia alimentazione "di scatola". Solo raccordando i carter e raccordando per bene il collettore sul cilindro e sul carter.

Poi un carburatore SHBC da 19. Da provare poi uno dei PWK 24 cinesi.

Marmitta Polini Poma o Puma a banana (le ho da tempo immemore in cantina).

Rapportatura 21/76 o 24/72 (vespa da uso urbano).

Frizione classica Polini 3 dischi monomolla più dura + carter frizione con leva lunga.

Accensione elettronica 12v VMC

Ho solo il dubbio se lasciare l'albero originale o montare il Mazzucchelli AMT158DA. Sempre se ne vale davvero la pena rispetto ad un originale.

Che ne pensi?

Per la"albero dovendolo acquistare..penserei ad un corsa 45 , carburatore? Io con collettore misto lamellare usavo un 24 phbl..senza filtro! , Sconsiglio il 19;...,ok il 20/20 dell'ETS  a salire ! Ok la proma no la Polini!

Modificato da FREE TUNING
Link al commento
Condividi su altri siti

 
17 minuti fa, FREE TUNING ha scritto:

Per la"albero dovendolo acquistare..penserei ad un corsa 45 , carburatore? Io con collettore misto lamellare usavo un 24 phbl..senza filtro! , Sconsiglio il 19;...,ok il 20/20 dell'ETS  a salire ! Ok la proma no la Polini!

Il corsa 45 dovendo basettare non è proprio adeguato per il collettore sdoppiato del doppia aspirazione. Che già son fastidiosi da montare di suo

Rimarrei su un corsa 43 piaggio.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
7 ore fa, LaVeloce102 ha scritto:

Non so esprimermi sul Mazzucchelli DA,non ho esperienza. Tuttavia,io sul mio ho l'albero anticipato per 102 classico (presi io la misura delle fasi,era quasi uguale ai classici 23 mm consigliati da Polini)e va benissimo, bisogna solo stare attenti a sincronizzare le aperture delle valvole, onestamente mi trovo bene. Secondo me,se stai attento al ritardo e non esageri con l'anticipo dell'albero (anche meno di quanto ho fatto io dovrebbe bastare,io sono stato virtualmente costretto ahimè) puoi azzardare addirittura ad anticipare un originale. Altrimenti pazienza,originale classico. Secondo me non vale la pena prendere il Mazzucchelli specifico dato il costo e dato il fatto che,alla fine,ha ben poco anticipo in più

Si me lo venderebbero a 77€ compreso spedizioni. Non è tanto nè poco. Prezzo onesto direi.

Il ragionamento che facevo era: lascio il suo originale che oltretutto ha la bronzina di banco oppure prendo un Mazzucchelli specifico che è anche anticipato ed equilibrato in base alla forma che ha ed inoltre ha i rulli sul banco anzichè la bronzina? 🤷‍♂️

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
  • Crea nuovo...