Vai al contenuto

LuckyLuciano

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    237
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    2

LuckyLuciano ha vinto l'ultimo giorno in 6 Maggio

LuckyLuciano ha il contenuto che piace di più!

Informazioni contatto
 
   
Ospiti che hanno visualizzato il profilo
 
 

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

 

LuckyLuciano's Achievements

Community Regular

Community Regular (8/14)

  • One Month Later
  • Reacting Well Rare
  • Dedicated Rare
  • Collaborator Rare
  • Conversation Starter Rare

Recent Badges

80

Reputazione comunità

  1. Non è necessaria la batteria, ma almeno qualcosa che la simuli. Perchè devi avere tensione costante e perfettamente livellata con il più basso ripple (sfarfallìo) possibile. Puoi farlo utilizzando un supercapacitor da 10F. Costa di più di una batteria ma pesa 10 volte meno ed ingombra 1/4 di una batteria classica al piombo da 7A.
  2. ah okok non c'è problema. Più che altro per far chiarezza anche per i posteri che leggeranno il TOPIC. Sennò finisce che scriviamo tutto ed il contrario di tutto 😁 Per quanto riguarda la connessione dei PIN vale il Pinout che avevo scritto qualche post fa ed anche il tipo di collegamenti. Cioè il relay va collegato PRIMA dei devioluci. E le lampade devono avere la massa solo verso il telaio. Se hai anche la lampada che indica la funzionalità delle frecce, in quel caso è bene aggiungere 2 diodi in serie ai cavi del positivo che arrivano sull'indicatore. Col catodo verso l'indicatore.
  3. questo è 3 PIN come immaginavo. Perchè hai scritto che il tuo è 4 contatti?
  4. LuckyLuciano

    Presentazione

    Benvenuto Marcello.
  5. Probabilmente me lo son perso. Le discussioni molto lunghe dopo un pò me le perdo. Ecco, di questo fai una foto sotto.
  6. Ah ecco, allora il discorso è differente. Fai una foto dei contatti relay. Vedi, parlando parlando le cose escono 😁
  7. No. la sequenza di questo tipo è: relay----- devioluci----lampade. E questo vale con i relay "moderni" a 3 contatti come quello utilizzato da @Alogeno Per quelli a 4 contatti il collegamento è differente. Per quelli a 2 contatti, c'è ancora un'altro modo. Poi per ognuno si può fare anche la commutazione digitale, od anche con serie/parallelo. Insomma ci sono tantissime opzioni, dalle più semplici alle più fantasiose.
  8. I diodi solitamente si inseriscono in serie ad ogni positivo di ogni lato. Col catodo verso le lampade. In modo da evitare il ritorno ritorno nel momento di switch dovuto all'isteresi del relay.
  9. Il devio devi modificarlo ed isolare le masse sulle sole lampade. Per i diodi ci vorrebbe uno schema per vedere come e dove hai intenzione di inserirli.
  10. ok non c'è fretta. Ma dovrebbe essere a 3 Pin. B+ Positivo fisso DC E- Negativo fisso L Uscita positivo DC con intermittenza. Se così fosse, il relay va montato a monte del devioluci. Il principio di funzionamento è: lui commuta un positvo fisso sul piedino L e lo rende intermittente. Poi sta a te inviare questo comando sulle frecce. E lo fai attraverso il devioluci. Le frecce devono avere negativo a massa a positivo in parallelo (uno per ogni lato del circuito)
  11. Vorrei capire come possa regolare la tensione se l'uscita DC non è collegata.
  12. Benissimo. Hai una foto anche da sopra e da sotto?
  13. Sul quel tipo di regolatori hai 2 sezioni. Sulla sinistra: in alto USCITA POSITIVO DC; in basso INGRESSO AC Sulla destra: in alto INGRESSO AC; in basso USCITA POSITIVO DC. Cosa che puoi verificare col tester.
  14. Vero. In base allo schema si potrebbe anche eliminare il nodo di massa sulla freccia anteriore sinistra e portarla sul contatto sotto chiave. Bisogna vedere lo schema di funzionamento del relay che ha utilizzato. Sicuramente c'è un errore di collegamento e/o una piccola modifica da fare
×
  • Crea nuovo...