IDC italian dragster cup 1a tappa 30/04/2017
6 6

34 messaggi in questa discussione

la prima tappa del campionato di accelerazione IDC è già stata rinviata per maltempo, (sarebbe stata il giorno 2 aprile)
la nuova data è il 29 APRILE 2017
non ho volantini dell'evento vi lascio il link al sito e alla pagina facebook:
http://www.italiandragstercup.it/2017/

https://www.facebook.com/italiandragstercup/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

molto bene stanotte si dorme, ho ancora tutti i pezzi sparsi per il garage

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

prima gara sabato 29 aprile tempo permettendo, prove libere dalle 10 alle 16 gara dalle 17 in poi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai visto? Son sempre un passo avanti a tutti, c'è poco da fare :-D

 

Zirri con il cilindro VRP è arrivato indietro, ha avuto problemi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutto vero, ma le scelte relative alle variazioni il regolamento fatte senza interpellare nessun partecipante, hanno di fatto portato molti a rinunciare per quest'anno.

Cacco è un top driver, ma il mezzo glielo da Lauro, se lo dovesse pagare lui...non so.

Sia ben chiaro, nessuna polemica e massimo rispetto per entrambe, i tempi parlano per loro e solo quello conta.

Dopo aver lavorato tanto e investito tanto, e di questi tempi, aggiungo, non tutti hanno la voglia e le risorse per rifare un motore ad ogni stagione.

Guarda in C8 3 partecipanti, 3 sul podio...se ci vai con un px normale e uno dei 3 rompe....puoi metterti in casa una bella targa IDC.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, mekmak ha scritto:

Tutto vero, ma le scelte relative alle variazioni il regolamento fatte senza interpellare nessun partecipante, hanno di fatto portato molti a rinunciare per quest'anno.

Cacco è un top driver, ma il mezzo glielo da Lauro, se lo dovesse pagare lui...non so.

Sia ben chiaro, nessuna polemica e massimo rispetto per entrambe, i tempi parlano per loro e solo quello conta.

Dopo aver lavorato tanto e investito tanto, e di questi tempi, aggiungo, non tutti hanno la voglia e le risorse per rifare un motore ad ogni stagione.

Guarda in C8 3 partecipanti, 3 sul podio...se ci vai con un px normale e uno dei 3 rompe....puoi metterti in casa una bella targa 

 

In c8 si , comprendo booster non booster.   

Le 2 categorie c5 sono distinte un po' male comunque lauro ha corso in gp con la rosa ?! Credo non abbia dato fastidio a nessuno , che poi il discorso di ...dare la vespa a Alex ...il motore... nessuno potrebbe permetterselo..mi sembrano un po' discorsi da bar dopo partita..

Ci sono 8 o 9 motori/vespe con carburatori che costano un rene per non parlare di tutto il resto... Maffi è ufficiale dea/cinquini. .. 

Se uno vuol correre c'è la c4 e outlaw anche li sono in 3... 

In c5 sono in mille mila  con tempi così così. .

E hanno motori gp!! Dopo i primi 3  potrebbero stare coi c4..

 

.  Io credo che il problema siano :

1 era di sabato .. la trasferta e la gente lavora..

2Le gare sono sempre a 5/600km tra andare e tornare conosco tanta gente che ci andrebbe ma vien lunga

3 quelli di idc decidono troppo per conto proprio senza interpellare chi corre e vedo poca voglia di andare incontro alle esigenze di chi corre. .

È come se il campionato del mondo di motogp si svolgesse sempre in Emilia e Lombardia. .

La categoria accademi?? Sii bello per provare. . Ma poi??

Una bella lezione la ha data marziali in outlaw 7.5 con un 130... vuol dire avere un progetto e portarlo a termine senza cercare l'ultimo cavallo ma guidando e facendo si che la vespa arrivi in fondo prima possibile.. 

Modificato da MadMax
Errore
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Su molte cose sono d'accordo.

Sulla logistica delle gare, in parte.

Mi spiego: hai ragione, sono tutte di fatto concentrate i 2 piste, ma credo dipenda da fattori di sicurezza e disponibilità; gli organizzatori hanno delle responsabilità e delle leggi da rispettare, ci vuole l'ambulanza ( si paga), probabilmente affittare la pista il sabato costa meno che la domenica.....poi magari ci sono altre località papabili, ma vale la pena spostare tutto per avere 2 o 3 piloti in più?

Come sottolineavi tu, un rapporto più aperto con i partecipanti avrebbe aiutato e dato più indicazioni su chi, quanti, e dove; anche se capisco che più si è e più è difficile mettere d'accordo.

Quello che vedo è che le classifiche sono sempre più corte, un po per il frazionamento, un po per le ragioni che hai indicato.

Secondo me era inutile dividere la C5, se vedi i tempi, il primo della C5 sarebbe secondo in C5GP, a dimostrazione che un buon pilota e una buona partenza sopperiscono a quei 3-4 CV che differenziano le 2 categorie; gli stessi cv di differenza che probabilmente ci sono tra motori che corrono all'interno della singola categoria.

In C8 erano già in pochi, frazionare non ha portato benefici.

Per il discorso di Alex( che farebbe tempi anche in bici)  voglio precisare che chi fa solo il pilota non si deve preoccupare delle variazioni di regolamento, deve solo darci il gas; è chi fornisce il mezzo che decide se rincorrere le nuove regole o no e affrontarne i costi.

Se sei sia pilota che preparatore i problemi si concentrano.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, MadMax ha scritto:

 

In c8 si , comprendo booster non booster.   

Le 2 categorie c5 sono distinte un po' male comunque lauro ha corso in gp con la rosa ?! Credo non abbia dato fastidio a nessuno , che poi il discorso di ...dare la vespa a Alex ...il motore... nessuno potrebbe permetterselo..mi sembrano un po' discorsi da bar dopo partita..

Ci sono 8 o 9 motori/vespe con carburatori che costano un rene per non parlare di tutto il resto... Maffi è ufficiale dea/cinquini. .. 

Se uno vuol correre c'è la c4 e outlaw anche li sono in 3... 

In c5 sono in mille mila  con tempi così così. .

E hanno motori gp!! Dopo i primi 3  potrebbero stare coi c4..

 

.  Io credo che il problema siano :

1 era di sabato .. la trasferta e la gente lavora..

2Le gare sono sempre a 5/600km tra andare e tornare conosco tanta gente che ci andrebbe ma vien lunga

3 quelli di idc decidono troppo per conto proprio senza interpellare chi corre e vedo poca voglia di andare incontro alle esigenze di chi corre. .

È come se il campionato del mondo di motogp si svolgesse sempre in Emilia e Lombardia. .

La categoria accademi?? Sii bello per provare. . Ma poi??

Una bella lezione la ha data marziali in outlaw 7.5 con un 130... vuol dire avere un progetto e portarlo a termine senza cercare l'ultimo cavallo ma guidando e facendo si che la vespa arrivi in fondo prima possibile.. 

...alla prossima gara vieni tu a sistemarmi il gp che io non sono capace...per dire che molti che corrono sono semplici hobbisti...come mè...e quello che fanno lo fanno per passione e con i mezzi che hanno a disposizione...non è un semplice prendi/monta e dai gas...

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È inutile scaldarsi... in sostanza se non ti esce il tempo non è colpa degli altri , ho già detto quello che penso , Marziali ha dimostrato che non è il motore a far uscire il tempo.

Se hai mille mila cavalli mille mila kg di coppia  , poi non riesci a guidaRe  e non fai più le gare perche: tanto vince lauro... Alex troppo forte... il regolamento qua.. la vespa di là. .. 

Per me c'è da battere il pugno tre volte sul petto..!

 Non ho voglia di litigare ne con te ne con nessun altro..

Anzi siccome sono su anarchy road... ti rispondo : se mi dai la vespa 1 te la faccio andare di meno

    2 ti sistemo il telaio e l'assetto.

Bye

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, MadMax ha scritto:

È inutile scaldarsi... in sostanza se non ti esce il tempo non è colpa degli altri , ho già detto quello che penso , Marziali ha dimostrato che non è il motore a far uscire il tempo.

Se hai mille mila cavalli mille mila kg di coppia  , poi non riesci a guidaRe  e non fai più le gare perche: tanto vince lauro... Alex troppo forte... il regolamento qua.. la vespa di là. .. 

Per me c'è da battere il pugno tre volte sul petto..!

 Non ho voglia di litigare ne con te ne con nessun altro..

Anzi siccome sono su anarchy road... ti rispondo : se mi dai la vespa 1 te la faccio andare di meno

    2 ti sistemo il telaio e l'assetto.

Bye

Io non mi scado con nessuno...l'unica cosa che scaldo è il motore prima di dare gas...comunque quello che vorrei farti capire è che non tutti hanno la possibilità di stare in officina 20 ore al giorno e a certi livelli la messa a punto e le prove sono fondamentali...io ad esempio porto a casa ciò che semino...perché di tempo ne ho poco ecc..poi ci sono gli ufficiali che ci campano...quindi fai 2+2

se tutti la pensassero come tè alle gare ci sarebbe solo Lauro...dea...ecc...

la chiudo qui

saluti

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, MadMax ha scritto:

È inutile scaldarsi... in sostanza se non ti esce il tempo non è colpa degli altri , ho già detto quello che penso , Marziali ha dimostrato che non è il motore a far uscire il tempo.

Se hai mille mila cavalli mille mila kg di coppia  , poi non riesci a guidaRe  e non fai più le gare perche: tanto vince lauro... Alex troppo forte... il regolamento qua.. la vespa di là. .. 

Per me c'è da battere il pugno tre volte sul petto..!

 Non ho voglia di litigare ne con te ne con nessun altro..

Anzi siccome sono su anarchy road... ti rispondo : se mi dai la vespa 1 te la faccio andare di meno

    2 ti sistemo il telaio e l'assetto.

Bye

senza togliere niente a nessuno ma il prototipo di marziali non ha niente a che vedere con le vespe, dove c'è un peso minimo l'interasse originale e l'aerodinamica della vespa, quindi il tuo paragone è fuori luogo. detto questo da appassionato del genere meno male che c'è ancora chi partecipa a queste gare indipendentemente dal mezzo dai risultati e dai chilometri che si fa e da la possibilità ad altri appasionati come me di vedere mezzi molto interessanti

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ora che Bsg non esiste più o meglio, senza scauri ha cambiato nome, il loro disco rotante non corre più ?


Inviato dal mio iPad utilizzando ET3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ciospa75 ha scritto:

Ora che Bsg non esiste più o meglio, senza scauri ha cambiato nome, il loro disco rotante non corre più ?


Inviato dal mio iPad utilizzando ET3

All'ultima gara non c'era.

 

Il problema è che nessuno ha ancora capito che con la possibilità di provare con qualunque mezzo durante gli orari pre gara la gente manca lo stesso, se poi tutti gli italiani a qualunque competizione essi vadano pretendono di vincere bhè è un problema insito nel dna difficilmente curabile E CHE ACCOMUNA TUTTI GLI SPORT...

  • Like 5

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, drop ha scritto:

senza togliere niente a nessuno ma il prototipo di marziali non ha niente a che vedere con le vespe, dove c'è un peso minimo l'interasse originale e l'aerodinamica della vespa, quindi il tuo paragone è fuori luogo. detto questo da appassionato del genere meno male che c'è ancora chi partecipa a queste gare indipendentemente dal mezzo dai risultati e dai chilometri che si fa e da la possibilità ad altri appasionati come me di vedere mezzi molto interessanti

Da quel che si evince , sembra ci sia sempre meno gente?.

Il prototipo di marziali ha il telaio che non Centra nulla con la veSpa? Si/no?

Il motore bsg con disco e quello gp a lamellare invece sono Piaggio? ..................

Per me sono "progetti belli" alcuni efficaci altri meno ...stop

 

Modificato da MadMax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

piaggio o no non ha importanza le prestazioni che puoi ottenere sono piu o meno le stesse, dici che marziali a fatto 7,5 secondi con un 130 e va bene ma non è una vespa, e infatti non corre nelle vespe lo stesso motore su una vespa darebbe dei risultati molto diversi. solo per dire che sono cose diverse e non vanno paragonate altrimenti non avrebbe senso fare categorie diverse

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Francesco m. ha scritto:

il 130 di ivan è un Dea?

Sembra essere top secret...

La espansione era dea

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, vespa evo ha scritto:

Il mio draghster monta un kit dea 150 cc 

Sei Marziali?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

6 6