Vai al contenuto

alessiogentile

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    210
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da alessiogentile

  1. a vedere la foto che ha messo daniele al primo post direi quella classica a puntine da special con volano da 1,8- 1,6kg (c'è il motore sullo sfondo)... che va più che bene per un 102, io avevo le puntine special sul 75 dr f1 completamente rivisto e reggono 8500-9000 rpm senza problemi... le puntine che danno problemi sono quelle del primavera perchè hanno il braccio lungo, ma direi che non è il caso questo
  2. il fatto di avere il doppio dei travasi non vuol dire nulla... ho fatto un 102 dr con siluro 22/63 e 19, albero 115° e 55° su una special e la 22/63 la tira senza indugio, molti potranno confermarlo per il discorso accensione guarda il grafico di quella marmitta... direi che l'accensione ci sta dietro più che tranquillamante
  3. sinceramente con quello che spendi tra espansione e quarta corta fai un 130 direttamente. detto ciò ti sconsiglio di mettere un espansione su un 102cc a meno che non sai rifasare molto bene il cilindro, modificare luce di scarico, testa, fase di aspirazione etc etc. mettici una proma o la giannelli che costano una sessantina di euro e stai apposto, magari non fai quei 5 km/h in più che ti da l'espansione ma eviti un sacco di beghe per mettere appunto il motore. Che poi le marmitte di marri mi sembrano veramente costose.... ma vabbè questo è un altro discorso
  4. metti un filtro per silenziare l'aspirazione... meglio se non a cono
  5. dipende quanto vuoi spendere. se hai un budget basso questa è l'espansione che costa meno ( è la copia della rz right hand) http://scootrs.com/moreinfo.cfm?Product_ID=2595 Ps. io sul polini ho avuto sia la simonini che la padella "roadracing 2.0" (praticamente la sip road 2.0 sotto altro nome) e la padella modificata ha più bassi, mantendo il stesso num di giri max. sembra che la simonini vada di più... ma non è vero perchè la padella riempie meglio ai bassi giri. Hai mai guadato un'auto diesel? stessa roba
  6. io quanto ho scaldato avevo 60 km all'attivo (cilindro appena rettificato e pistone nuovo), getto max da 120 mi pare, ma sopratutto si era stazzato il gommotto che collega l scatola del carburatore al telaio... quindi ero praticamente senza filtro (smagrendo ancora di più). Per la varità anche io non l'ho mai tirato del tutto, fin'ora sono arrivato sui 105 qualcosina in più, ma ovviamente si sente che può andare di più
  7. giusto per curiosità, quanto ti fa di velocità massima?
  8. ciao mi è successa la stessa identica cosa, i segni sono molto simili (anche io ho il tuo stesso pistone). Per rassicurarti ti dico che le prestazioni non cambiate, ha la stessa compressione anche 2000km dopo. Probabilmente è una scaldata di "assestamento"
  9. sei apposto allora. con meno di 100€ prendi tutto. per la marmitta, oltre che la polini cerca la "road race 2.0" che non è altro che una sip road rimarchiata, ma la trovi sui 90€. L'ho messa al posto della simonini (io ho polini177, 24 travasi anticipo ritardo etc etc) e ho lo stesso allungo, moooolto meno rumore, e sopratutto più "forza" ai bassi giri. Detto questo non so come si comparta su un dr su carter originali, quindi prova prima con la marmitta originale ( tanto sfoga lo stesso) e casomaila marmitta cambiala più in la, tanto stai poco a cambiarla
  10. dovresti arrivare sui 100. sembra poco, ma purtroppo non aprendo il motore il limite è quello. come getti sul 20/20 parti con un emulsionatore be3 (l'arcobaleno ha il be5),getto massimo da 108 inizialmente ma probabilmente un 106 o 104 è il suo. Getto minimo da 48, e mi raccomando fai 2 buchi sul filtro in direzione dei getti
  11. scusa ma con 105° di anticipo mi sembra normale che non tiri più di tanto... almeno un 115 o 120° max max potevi darglieli.
  12. meglio che ti tieni la tua frizione a 8 molle, e la revisioni cambiando il boccolo di ottone (è quello che genera il rumore) e già che ci sei cambi i dischi. Per il pignone non mettere ne il 22 ne il 23, mettici quello da 21 denti se vai sempre in 2. Ok per il 20/20 se non raccordi ed aumenti la fase di aspirazione.Ok anche per la marmitta, non dovrebbe svuotarti troppo, anzi.
  13. Ciao a tutti! ve la faccio breve: P125x a puntine con polini etc etc, si brucia il condesatore (3 in un anno di cui uno esterno). Spinto dalla curiosità ho preso il condesatore drt. Con un mio amico che ha la strobo, abbiamo controllato l'anticipo ed era a 15° dal pms grado più grado meno, lo statore era posizionato sulla sua tacca originale quindi ai teorici 21°. Per portare l'anticipo di nuovo a 20° circa ho dovuto ruotare del tutto lo statore a sinistra, in senso antioriaio. Mandando il motore su di giri l'anticipo si sposta dalla tacca dei 20 gradi di quasi 2mm verso destra, quindi effettivamente varia l'anticipo ritardandolo. Vi risulta normale ciò? DOmenica dovrò andare ad un raduno a più di 100km da casa, qual'è la probabilità che buco il pistone?
  14. 10° di anticipo e 5° di ritardo ci stanno
  15. orai sono a 800 km di vita... ho fatto qualche tirata ma più di 110 non fa tra l'altro con questo caldo , anzi con questa umidità sopratutto, la carburazione mi è diventata davvero grassa.... col 122/be3 di max mi sborbotta veramente tanto e consuma come una petroliera, sarò sui 15 al litro
  16. ciao ho avuto circa lo stesso problema ma all'inverso. ti spiego: annetti fa ho messo la frizione di una vnb sul mio px (aper allungare il rapporto avendo ilpignone da 22) e non mi staccava, Motivo: altezza del gruppo frizione-pignone differente, e necessitava della sua rondella! quindi ti serve la rondellla/spessore specifica per vespe con il motore del tipo a 2 travasi.non vorrei dirti una cazz*ata ma il gruppo frizione nei motori a 2 travasi (vnb vbb vba etc etc) hanno tutte la stessa frizione a 6 molle e pignone da 22, a rigor di logica dovrebbe essere tutto uguale
  17. alessiogentile

    Cadute..di stile

    Estate 2008: appena fatto il patentino (avevo 14 anni) vado a fare un giro con la 50 special.... parcheggio metto il bloccasterzo e tutto. accendo metto in prima riparto e lo sterzo non si muove (dovevo comunque girare perchè l'avevo lasciata vicino ad un muretto) praticamente faccio un cerchio completo e torno al punto di partenza.... non avevo levato il bloccasterzo ma per fortuna non sono caduto mi sono solo accasciato! 2010: col px mi esercitavo a fare lo slalom per la patente A nel cortile di casa, come uno stupido freno con il freno anteriore in curva (sulle matonelle) e immediatamente finisco per terra.... una botta sul parafango e il bordoscudo piegato, ma tanto a distanza di poche settimane era già smontato dato che dovevo restaurarlo. 2012: mio padre col mio px tornava dal lavoro, uno con una mercedes sl amg gli taglia la strada e gli va a sbattere contro a circa 50 orari. Per fortuna non si è fatto male apparte qualche graffio!! La vespa invece si... la fiancata completamente graffiata e lo scudo accartocciato da un lato. la mercedes invece praticamente nulla...... una bottarella sul passaruota dietro sinistro.... assurdo!!! 2 anni fa: di ritorno dal mare (sempre con la 50 special ma rispetto a 6 anni prima ha guadagnato il motore di un et3) mi si rompe il filo dell'acceleratore. Dovevo fare 5 km per arrivare a casa quindi era inutile che mi mettessi a cambiarlo.. .allora sfilo il cavo dal pozzetto e accelero tirando il cavo da sotto la sella (avevo messo una straccio per non graffiare la carrozzeria). fatto sta che arrivo ad una rotonda, mi incasino ed invece di ralletare accellero e finisco fuori strada sull'erba ad una velocità prossima a quella di una bicicletta. Per fortuna senza graffiare nulla e senza farmi male. un mio amico mi ha visto passare e mi ha detto che sembrava mi facessi una s*ga dato che avevo il filo dell'accelaratore tra le gambe ahah. C'è da dire però che per strada vado sempre pianissimo, in curva rallento parecchio e sto sempre attento... perchè ho visto abbastanza persone cadere in vespa ed ho una specie di "blocco" psicologico
  18. io uso il cannello piccolo come quello in foto da anni e anni, motori di ciao, vespa, am6, scooter, kart100cc, boccola del tagliaerba, cuscinetti di una fresa di un motocoltivare.... non raggiungerà mai temperature tali da deformare l'alluminio. per scaldare la sede tienilo a 10-15 cm di distanza (cioè l'apice del getto blu che fa la fiamma deve toccarela sede)
  19. Grandissimi, se fosse successo con qualche venditore italiano ti avrebbe di sicuro fatto storie dato che hai allargato ( come è giusto che sia!) i travasi di base "alterando il prodotto"
  20. Ciao quanti giri circa riesce a prendere?
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!