ilovespecial

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    713
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

78 Excellent

4 che ti seguono

Che riguarda ilovespecial

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Noi vespisti siamo sempre in
    "WORK IN PROGRESS"

Profile Information

  • Regione?
    Sicilia
  • Gender
  • Interests
    Motori a combustione interna.

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

4165 lo hanno visualizzato
  1. Buona sera ragazzi... Oggi ho misurato di nuovo le fasi del cilindro, e questa volta per bene, con lo spessimetro per fermare il pistone. E sono: 185s 130p 128sec 128fs, questa volta le ho controllate più e più volte quindi molto probabilmente sono esatte. Invece per quanto riguarda l'albero già è stato anticipato e posticipato, però sarà solo un albero sperimentale, cioè non ho usato la classica fase 130/70, ma l'ho fasato diversamente per vedere come va ... Infatti l'albero sarà montato senza bilanciatura momentaneamente. Speriamo bene
  2. Ragazzi brutte notizie riguardo al collettore il mio amico si è preso le misure e mi ha detto che per farmi questo collettore con la conicità, come lo voglio io ci vorrà molto tempo, perché lui per ora ha molto lavoro che deve terminare... Quindi mi ha detto o te lo faccio a tempo perso (economicamente) o mi paghi le ore lavorative (giustamente) e il prima possibile te lo faccio avere, ma da quello che ho capito mi verrebbe a costare quanto un collettore falc , forse di più .... Quindi arrivato a sto punto mi vedo costretto ad acquistare un collettore già pronto, ma quale? Da tenere conto però che in previsione c'è un bel 39 vhsb lavorato da un officina degli USA che mi dovrebbe portare un amico tra un paio di mesi. Ho visto il falc ma mi sembra che fa troppe curve e sinceramente non so se bisogna tagliare il telaio, cosa che non ho assolutamente intenzione di fare. Secondo me ti sbagli, soprattutto con carburatori grandi dove ogni mm di area della valvola è molto importante. Non è questione di grandi preparatori o meno. FINE O.T.
  3. Ma che albero monti? Il mio (ets originale) con tutta la valvola lavorata non supera i 60°.
  4. Grazie mille, allora la fase 130/70 la vedo un buon compromesso... Poi per quanto riguarda il cilindro al momento ho lavorato i travasi di base togliendo lo scalino, rifinendo i condotti e assottigliando i traversini. Prima di andare a spianare i carter voglio lavorare i travasi dei carter, così se buco (cosa molto probabile), li porto a saldare a che ci sono. Tanto nei travasi non penso ci siano problemi di eventuali deformazioni.
  5. 130 tutte le fasi di travaso? Cioè sia fronte scarico, sia principali, sia secondari? Poi seguendo qualche discussione ho notato che per l'aspirazione 130/70 è una fase quasi standard per motori simili al mio, ma c'è chi si spinge anche oltre per fare un esempio 140/65, 130/75, ecc... Ora mi chiedevo se qualcuno sa e può dirmi cosa comporta un anticipo maggiore o un posticipo maggiore. Grazie sempre ragazzi per la mano che mi state dando!
  6. Ok perfetto, volevo fasarlo 125t, 185s... Ma da quello che ho misurato la vedo dura, spianando 1mm perderò 5° circa, ma ancora non bastano per arrivare a 125°... Quando misuro di nuovi le fasi vediamo cosa posso fare. Poi per quanto riguarda l'albero posso già fasarlo 130/70?
  7. Riposto le fasi corrette, misurate con disco graduato più grande: 116 anticipo, 59 posticipo 180scarico, 135 frontescarico, 135 secondario (lato volano), 135 principale (lato volano), 131 secondario (lato frizione), 134 principale (lato frizione). Le fasi che avevo misurato prima erano sbagliate perché le avevo misurato con un goniometro piccolo e quindi il margine di errore era più elevato. Ritornando ai dubbi: per quanto riguarda il piano è gia stato spianato, ma non in asse con le sedi cuscinetti e mi chiedo se posso scendere ancora di circa 1mm, e se facendo così non comprometto nulla. Poi come fasi albero posso già fasarlo 130/70? Così poi lo mando a bilanciare. E poi ultima ma più importante, come faccio a sistemare le fasi di questo cilindro? Ps. Scusate le tante domande e i messaggi uno dietro l'altro, ma ho molti dubbi e fretta di finire questo motore.
  8. Scusate i messaggi uno dopo l'altro, ma vado scrivendo quello che vado facendo... Ho misurato le fasi e sono: 114 anticipo, 63 posticipo 134 principali, 130 secondari, 130 frontescarico, 179 scarico.
  9. Ah un altra cosa, siccome il mio amico tornitore aveva capito male e mi ha spianato i carter mantenendo il piano con le tolleranze originali, quando invece io dovevo scendere a Palermo la prossima settimana per farli spianare in asse... Cosa faccio li lascio così? Oppure li porto dal tornitore a Palermo per farli spianare in asse?
  10. Capisco bene che potrebbe anche andare, ma per me la tenuta è una cosa molto importante... Secondo te lo stucco tiene? Perché se non tiene vado di saldatura... Se voglio provare lo stucco non è per un fatto economico, ma semplicemente per il fatto che se posso, voglio evitare le saldature, perché sinceramente dove lo porto io a saldare qualcuno a volte si è trovato male.
  11. Lavorato anche lato frizione (più tardi posto la foto), per la prova di tenuta ho usato un olio motore minerale 10w/40 e in 35 minuti è sceso di 4mm... Potrebbe anche andare certo, ma in un motore a valvola la tenuta è importantissima, soprattutto per le prestazioni. Vorrei provare a fare una cosa: mettere un po di bicomponente verde intorno alla valvola, successivamente mettere un po d'olio nella spalla dell'albero e inserire l'albero nel cuscinetto lato frizione, facendo si che la spalla modelli lo stucco, e l'olio lasci un po di tolleranza tra stucco e albero... Dopo qualche oretta togliere l'albero, e dopo 24 ore togliere lo stucco in più con la lima o il fresino. Cosa ne pensate? Terrebbe o no? Io penso che se regge nei travasi che prende delle belle botte di pressione dovrebbe resistere anche sulla valvola...
  12. Sopra così va bene? O vado un altro po? Comunque per stare sicuro sotto lo metto un po di bicomponente? Rimane da lavorare lateralmente e poi rifinire...