Vai al contenuto

Leaderboard


Contenuto popolare

Visualizzazione di contenuti con la più alta reputazione 14/04/2021 in messaggi

  1. 7 punti
    Ciao a tutti.. dopo 9 giorni è arrivato il materiale per la vespa..cerchi fa Italia a Margherita.. ammortizzatore anteriore SIP.. arretratore ammortizzatore posteriore MD racing.. tampone posteriore nuovo e i gommini dell'ammo anteriore.. poi ho fatto una piastra da mettere al posto dei due rasamenti del mozzo anteriore.. praticamente come se fosse l'anti affondo ma senza il terzo foro per fissare l'ammortizzatore.. sicuramente non serve a niente..ma così tanto per fare qualcosa.. l'ammortizzatore SIP arriva con un distanziale da 6mm.. ma montato così resta troppo alto.. questo detto da un mio amico che lo aveva già montato..e allora ho fatto come lui..un distanziale da 3mm..e devo dire che va bene..i cerchi.. secondo me stanno molto bene..e spero risolvano i problemi che avevo..per le gomme..ho preso le Michelin S1..
  2. 6 punti
    Allora a vespa ribattezzata la KEVINVESPA, è tornata dopo il rodaggio per problemi elettrici, sistemati quelli è stata montata al posto della PROMA una SIMONINI D&F..... scusate la foto in negativo ma ho problemi alla fotocamera, la SIMONINI è stata verniciata in NERO industrialmente a POLVERE polarizzata ed, a mio dire è bellissima! la carburazione è ora 54 minimo, spillo tutto su (grasso) getto max da 96 a 100, la vespa vò bene, ma.... non sale ai giri sperati.... FRANCO: Pà è bella ma non balla! POETA: eppure ha tutto, basetta, travasi, carburo, pignone.... FRANCO. mura in alto entra in coppia e poi mura.... POETA: vero, sembra non salga ai regimi giusti, sembra strozzata, ma craburo e tutto perfetti! FRANCO: gli manca qualcosa Paolo.... gli manca l'urlo! POETA: famme rilegge il pist su ET3 c'è scritto tutto e pure le foto..., allora eccola la valvola, è bella allungata, l'albero ha le fasi giuste 120/60... lo scarico.... tacci sua! 172 originale con basetta da 0,8 siamo a 177 ben che vada! FRANCO: non si accorda alla SIMONINI? POETA: servono i 182°... smontoe limo, allargo... deve fare i numeri, deve emozionare! FRANCO: il polini tuo è simile, ma ben atra storia quanto ha di travaso? POETA: 185 appunto.... allargo ed alzo la fase.... poi canta, vedi come canta! ACCORDATURA & RACCORDATURA.
  3. 5 punti
    É perché la Vespa é talmente potente che supera la barriera del suono. Possibile che devo sempre dirvi tutto? 😂😂😂😉
  4. 5 punti
  5. 4 punti
    Gano sembra un video anni 90😂 potresti usarlo come pubblicità della vespa pk m250
  6. 4 punti
    Questa mattina ho finito di montare tutto.. anzi no mi manca il serbatoio..però ho fatto gli spessori per il cavalletto...(stava in piedi..ma le gomme toccavano terra).. bandella di 5mm..ed il gioco è fatto!!😉e adesso l'ammortizzatore è ben distante dal carter..😃 .
  7. 4 punti
    Provata su strada... Prestazioni impressionanti. il cambio è cortissimo le marce le sbrana. In prima non puoi superare un quarto di gas che ti ribalti, in seconda all'entrata in coppia si impenna ed in terza ancora alleggerisce l'avantreno. E' pur vero che con il cluster drt la terza ha un dente in meno e la quarta due denti in meno ma la prima e la seconda sono uguali al 200 ma con primaria anzichè 23/65 ho una 24/63. Credo che questo kit seppur laborioso da montare meriti ampiamente la spese di acquisto.
  8. 3 punti
    Non manca più niente mi sa. @Architito2002datti da fare... 😂
  9. 3 punti
    Gano ma io lo vedo con l'audio non sincronizzato al video...nel video si vede apri in rettilineo e l'audio fa prem prem quando vai a piano...se è la cam o la sistemi sennò vai a gettarla nel RAE ahah
  10. 3 punti
    Grazie Roberto 😁 Grazie ancora Alogeno 😄 Mi trovi più che d'accordo. A livello del telaio, la PK e la cugina HP sono un altro paio di maniche, specialmente quest'ultima con le sue peculiarità
  11. 3 punti
    Quel video lo vedo da quando ho iniziato a bazzicare sul forum (ben prima di registrarmi) e ogni volta mi fa piegare 😁
  12. 3 punti
    Hai ragione 😅😄
  13. 3 punti
    Non è mica un albero neh 😄
  14. 3 punti
    Ma non ci credo ,usate la dinamometrica per 4 viti a brugola ,ma no dai non esiste
  15. 3 punti
    Ciao a tutti..e buona domenica, ieri sono uscito a provare la vespa.. e devo dire che a livello di assetto è stabilità è migliorata moltissimo..non sbacchetta più in accelerazione.. molto più stabile..e dietro è diventata più rigida..le risonanze che sentivo di sono attenuante ..ma non si può pretendere.. praticamente abbiamo più che raddoppiato i cavalli originali..e quasi raddoppiato il numero di giri.. passiamo alla carburazione.. è grassissima di minimo.. praticamente si ingolfa in apertura.. tanto da dover sfrizionare per partire..il 55 e troppo grande.. oggi proverò il 52.. il resto dell'erogazione è buona direi per adesso..poi si affinerà..una nota dolente..per non farsi mancare niente..mi sono accorto che davanti frenava a singhiozzo..torno a casa smonto il tamburo..e avevo la ganascia posteriore diciamo unta..il paraolio penso ancora originale..(un Rolf) trasuda..e quindi è da cambiare... forse era rimasta l'ultima cosa da cambiare...😕e adesso volevo finire postando una foto..una Vespa con una scritta..che riassume tutto il lavoro fatto.. grazie a tutti..!😉
  16. 3 punti
    Ciao albe..la configurazione è questa..come avevo scritto.. Quattrini M1 B56 GTR Cambio originale Primaria 27 69 thr Cluster 18 20 thr Crocera thr Frizione ufo 3.0 thr Albero motore corsa 51 anticipato thr Carburatore phbh 28 Espansione Raven S32 10 Penso di aver scritto tutto...
  17. 3 punti
    Non è un kit facile. Se lo vuoi fare a valvola carter piaggio devi comunque riportare tramite saldatura perchè altrimenti hai i travasi che non chiudono sull base di appoggio. Poi devi barenare ingresso cilindro se non ricordo male a 75 per i primi 20 mm poi 71 fino in fondo... delle misure non ne sono certo ma indicativamente devi fare così. Il cilindro è di ottima fattura, è stato cromato dal migliore... non in economia come ne ho visti diversi, ha sette travasi molto generosi ed uno scarico con due bei buster. Secondo me se ci mette le mani uno esperto tira fuori un botto di coppia e parecchi hp
  18. 3 punti
    Quelle belle 0.05 discrete 0.07 mediocri 0.1.....se tutta la superficie ha 1 decimo o piu secondo me é uno spazio eccessivo. Sotto lo 0.05 si rischia che la spalla tocchi la valvola perché a certi regimi e con certe forze in ballo l'albero flette e produce un d. maggiore
  19. 3 punti
    Ciao Thom..fai bene a copiare..il forum è fatto anche per questo!!😉
  20. 3 punti
    IO ho fatto un lavoro quasi identico al to 3/4 anni fa, con fasi finali praticamente uguali, e sempre 4ª da 21, espansione la VMC quella economica stampata simile alla silent, resto uguale, tranne accensione V con volano v/hp (non ricordo il volano): abito in pianura ma la 27/69 era la sua, di sicuro non metterei la xx/72. Questo era il primo giro di prova senza nessuna regolazione (anche senza targa 😁😞
  21. 3 punti
    Ciao Felice. Bentornato nel mondo delle elaborazioni e ben venga la tua “ricaduta”, se ci allieti con questi bei progetti. Fa sempre piacere vedere chi ci mette del suo e si impegna per modificare i componenti originali, per renderli adatti ad alimentare ed ospitare termiche così esigenti e performanti. Seguo con piacere gli sviluppi!!
  22. 3 punti
    guarda il cilindro l'ho fatto tornire sotto per aprire i travasi (in vero serve a togliere il profilo originale che ne limita pare 2,2mm, ho poi spianato i carter per farlo poggiare qualcosa come 1,1mm , alla fine il tutto si è abbassato di 3,3 mm ed infatti la basettona da 3mm sotto non bastava e sia il bordo inferiore scarico che i travasi rimanevano troppo bassi rispetto al PISTONE al PMI (tutto giù), ho quindi messo due guarnizioni in carta da 0,4 una sopra ed una sotto la basetta una volta serrato il tutto è andato a quota.... con 123 (mi pare di travaso) ho lavorato lo scarico a 185° allargandolo 1mm per lato e portando il foro a 25-26, è 25 in effetti ma lucidato e allineto al collettore della VMC Racing si è alargato direi 1mm.... la 27/69 è lunga, ma il Custer da 10-14-17-20 perdona tutto, anzi è pure corta , cioè no, cioè sì, cioè non saprei che sono in rodaggio, ma montate gomme alte per prova, và bene e quindi direi che il setting 27-69DD, cluster quarta dq 20 e ruote alte 350 è perfetto, ed io peso vestito i soliti 95Kg.--- E' una booomba!! cavolo non ha certo la spinta di roba seria, ma cavolo.... spinge bene e allunga tanto!!! E' in vero bellissimo da guidare, perchè seppur ha voce e velocità, non ti mette in difficoltà mai.... và pur detto che ho un assetto invidiabile di certo, a freni e settaggi sono obiettivamente uno molto esigente... come voano ho quello PKS da 2,2 kg con i pinasco fibra i soliti problemi, ma fischiava che era missile! Il POLINI sìfatto è certo ad uno step tutt'altro che standart (non è certo di scatola!) le tante lavorazioni lo rendono laborioso al pari del VMC GS 56, anche qui infatti ho spianato, anche qui ho travasato, ma il VMC GS aveva travasi il doppio o quasi di questo POLINI, e ammissione a valvola, e scarico a 190 e marma VMC EVO RACER ed infatti..... tra quel GS56 e questo POLINI 56,4 non c'è partita! ok... ok....magari a vel max vanno uguali, ma il GS ti cagavi sotto a dargli il gas davvero, questo polini in confronto è una mammoletta, per quanto completo e veloce e certo ben più affidabile, non è l'ombra dell'inaffidabile, improbabile, ingestibile GS56 che una volta stravolto e limato in ogni pertugio per quanto mi riguarda è una termica SCONVOLGENTE! dal Polini mi attendevo esattamente quel che fà---- il GS invece mi ha stravolto al primo giro! Un 125cc in ghisa da due lire non fà quelle robe lì, non ti sgomma sull'asfalto, no ti spacca i polsi, non ti terrorizza dopo anni di vespe e moto, non ti ricorda un M1 o un Evolution per altro ben fatto! Ecco..... volevo solo sapere quanto il miglior POLINI ghisa poteva contro il GS56, ora lo sò.... GS tutta la vita, seppur grippa dopo 1000 KM..... sono 1000 km di assoluta felicità! Amo la Polini, mi sento quasi un Alfiere della POlini da sempre, per età, cultura vespistica ecc.... ma il GS56 più del PRO CUP e dell ET6/7 ha sotto la grezza ghisa un DEMONE. DEMONE VESPISTICO.
  23. 3 punti
    Ciao ragazzi oggi è arrivata la marmitta, che sembra davvero un marmittone per quanto è grande 😅 ,alla fine per l ennesima volta ho dovuto cambiate la scelta per il cambio, perché la 51 sul 17 lauro dice che non lavora molto bene e a lungo andare si può avere problemi, quindi mi ha consigliato un cluster 18-20 con prima da 55 seconda 52 sul 14 51 sul 18 e 47 sul 20 ,per il cambio ci vorrà ancora 10 giorni circa che mi arrivi, allego foto del marmittone
  24. 3 punti
    Velocità provata su pista chiusa ovviamente
  25. 3 punti
    Questa invece sono tutti i pezzi gruppo termico 130 polini testa racing albero anticipato rms racing cono 20 marmitta banana polini frizione rinforzata polini campana denti dritti polini 27/69 carburatore 24 dell orto filtro aria ramair lamellare polini al carter volano e statore vespa pk V 1,6 kg 6 poli kit guarnizione -cuscinetti c3 skf-paraoli corteco blu olio cambio sip sae 30
  26. 3 punti
    Questi sono o carter saldati è venuto un buon lavoro?
  27. 3 punti
    Ecco adesso non so che collettore prendere 🙈 ho visto che ne fa uno sip ma sembra lungo 1 km e assomiglia al sifone del cesso
  28. 2 punti
    Si Rob, se guardi il video come torna allo zero il povero contakm pk in una manciata di sec.. Impossibile accorciare, con queste cilindrate davvero in 4 si alza,guarda il video del 250 che lavoro con la 29. Lo specchio 😂😂😂😂 che classe, visto??
  29. 2 punti
    Buona Gano dai che raglia sereno a spingere i rapportoni,si viaggia in scioltezza,solo un appunto se posso,piuttosto piega un ferraccio ma cambia lo specchietto 😉 😄
  30. 2 punti
    È vero Albe, ma lo fa solo dal link. Se lo guardo sulla cam è sincronizzato... Comunque, è pure Chinese 😂😭😂
  31. 2 punti
    Ciao a tutti compari vespisti 😉 Premessa: non sono un carrozziere, verniciatore, meccanico e lavoro talmente agricolo che infatti sono in cascina nel mio giardino. Ma sono sicuro che questo non sia sintomo di mancanza di cura, anzi. La nobile arte dell'arrangiarsi, ripaga secondo me. Se avete consigli o critiche, sarò più che felice di ascoltarvi 😁 Come avevo scritto tempo fa, ho iniziato il recupero di una PK XL che avevo messo da parte anni fa. Riposto una parte del vecchio messaggio per descriverne la storia. "Possiedo una vespa PK XL, acquistata non proprio ben messa diversi anni fa con l'idea di farci un restauro nel tempo libero e grazie al prezzo super vantaggioso, non ci pensai due volte e la portai a casa. Ammetto che ai tempi peccai di superbia, non avevo le conoscenze e la finezza che ho ora con queste cose e avendo alcuni buchi sul telaio che non avevo notato subito, decisi di lasciar perdere e vendetti il motore per rientrare della spesa e mi concentrai sulla sistemazione della mia HP di gioventù". Una cosa che non scrissi, era che la forcella anteriore era irrecuperabile a causa (non chiedetemi come) di alcune crepe marcate tra il parafango e il nasello (senza quest'ultimo, si vedevano benone). Un colpo violento? Ci saltavano nei campi? Mistero. Fatto sta che tentando di capirne la gravità, la forcella mi rimase in mano a metà cosa che accentuò al massimo l'idea di abbandonare il tutto e così è stato Tra un lockdown e l'altro, essendo in regola come documenti e considerando che vederla buttata nella cascina mi faceva piangere il cuore...ho iniziato il suo recupero. Prego la regia di iniziare con le foto Stato generale all'inizio Animo. Dopo averla sciacquata, la piazzo sui cavalletti e comincio Da notare il buco sulla paratia...riparato col nastro telato. Questa mi mancava La parte sotto è ancora sana. Qui nel dettaglio le zone da sistemare (pedana e paratia) C'è un intruso...sotto al telo c'è un'Alfa Romeo...chi indovina il modello? 😉 Il vetrino del conta chilometri è danneggiato e dato che si riparte da 0...voglio rigenerarlo a chilometro zero. Non è stato proprio facile, ma ci sono riuscito. Controllo anche le lampadine e spazzolo i contatti Le frecce non andavano e lo stop rimaneva fisso acceso, quando aveva il motore. Metto l'impianto elettrico sul tavolo e mi do da fare Ricambi vari, forcella e serbatoio presi usati. Il serbatoio originale, ora giace sulla HP dato che era messo molto meglio del mio. Che bello spacchettare queste cose. In fondo, si invecchia solo quando si smette di giocare Colore? Dato l'abbandono e gli anni trascorsi nell'ombra, voglio che sia super accesa e visibile. Opto per un bel rosso. Gratto a ferro, sabbio ciò che posso dato che sono attrezzato con compressore, saldatrice e tutto, saldo la pedana e asporto la paratia saldando dei piattini come rinforzo sul perimetro della stessa (in previsione di una siluro come marmitta. Non voglio fare troppo baccano, o tutto il condominio quando vado al lavoro alle 5 del mattino, mi prenderebbe a legnate. Per il motore, c'è tempo 😉). Non ho foto, dato che ero talmente carico che ho fatto tutto in tre giorni senza fermarmi 🤣 Taglio dove serve, saldo dove serve, gratto, stucco...e sono molto felice del risultato. Per verniciarla, l'ho appesa al soffitto e con delle lenzuola ho improvvisato delle pareti per evitare l'arrivo di moscerini e porcheria indesiderata. Verniciato a 4 bar Divento anche salumiere Per ora, concludo. C'è ancora molto da fare e pian piano aggiornerò il post. Spero di aver applicato la cura necessaria, per questo mi affido ai vostri giudizi Vi ringrazio anticipatamente e fatemi sapere cosa ne pensate 😀
  32. 2 punti
    Motore partito subito e per ora 0 perdite olio, ora sto finendo di collegare tutto. Metto qualche foto.
  33. 2 punti
    Ottimo lavoro ,Le PK meritano 👍Bravo Per me un'ottimo modello di vespa
  34. 2 punti
    una brugola da m6 a 50nm tranci la testa o sfiletti il volano
  35. 2 punti
    Ma DC quella data non so neanche come aggiornarla, per entrare nei settaggi serve un astrofisico 😂😂😂
  36. 2 punti
    Aggiornamento 😉 L'impianto elettrico originale risultava troppo "paciugato" e non sono venuto a capo del malfunzionamento riguardo alle frecce e allo stop sempre fisso. Poco male, l'ho acquistato nuovo dato il prezzo ottimo, nuova intermittenza, nuovo regolatore di tensione e tutto va come deve Ho una domanda. Per far funzionare le frecce, ho dovuto creare un ponte tra il polo centrale del relay e il filo bianco a destra. Sapete spiegarmi il motivo? Senza questo ponticello, funzionavano solo le frecce anteriori Il conta chilometri non voleva saperne di accendersi. Provo ogni filo col tester e scopro che il cavo di massa è spezzato. Lo ricablo totalmente e sostituisco la guaina con una retina apposita e dopo anni, riprende vita
  37. 2 punti
    Lui parla di semi espansione però, con un 130 polini e una proma la 27/69 la stiri senza problemi, é una configurazione sicura, che tutti, compreso me, hanno avuto, e funziona alla grande. Chiaro, se poi monti espansioni, alzi le fasi e via nell'infinito tunnel dell'elaborazione, che allora il discorso rapporti cambia.
  38. 2 punti
    Grazie.... merito dell' antiaffondo By Poeta all'anteriore, dei ferodi PRO RACE Newfren, dell'alzo posteriore (+3cm), cerchi FA Italia in aluminio (ben dritti e solidi) e Gomme alte 350X10, oltre a LEVE Px e cavi allo stato del'arte..... prox vespa documento tutto sull'assetto, anzi gli dedico un post.... cose semplici e molto economiche....
  39. 2 punti
    Ciao Enrico..ho fatto prima così.. dovevo alzare il cavalletto.. avevo a disposizione la bandella da 5mm..e ho usata quella..😉 poi comunque dovevo alzare..e una piastra diciamo 200x300x5 mm è almeno un kg di ferro.. più sottile non sarebbe servita..
  40. 2 punti
    componenti mica male, sara dura confronto a degli ammo normali ma così dev' essere con un motore del genere, senno in curva ti spianti
  41. 2 punti
    il venturi ,o meglio, l'effetto venturi, permette all'aria di accelerare creando una forte depressione in prossimità del restringimento del condotto. Una foto vale più di mille parole.....a volte
  42. 2 punti
    Ciao a tutti... Sto finaleme eseguendo i lavori di raccordatura carter del mio blocco Special per poi passare a tutto l'assemblaggio... Il blocco è il seguente... 130 polini ghisa con testa racing...tornito alla base e aperti i travasi... Lo scarico interno al cilindro lo devo ancora fare e quindi mi servirebbe una buona dritta... A forma ellittica simile all originale o trapezio rovesciato?quanto allargare senza esagerare? Il pistone è un vertex e non l'ho toccato... Poi sono stati spianati i carter e ho preso una basetta da 6 mm per riportare le varie quote e rifasare il cilindro arrivando ad avere 128 di travaso e 188 di scarico (vorrei sapere come lavorarlo così arrivo anche a 190)... Blocco rigorosamente a valvola con albero ets... Carburatore 24....espansione egig MAMBA, cluster frt con quarta da 21 e accensione malossi vespower da 1,2kg e ho anche l'anello da 400g da aggiungere volendo arrivando a 1,6kg....poi il DILEMMA.... 25/72 O 25/69? come va la campagna 25 72 con un 130 del genere?temo che con la 25 69 poi la quarta non sia un gran che. Premetto che abito nelle Marche e il territorio è molto vario... Si va dalle montagne alle colline e pianure e dove sto io è un vero e proprio mix.... A 30km ho il mare e a 30 la montagna Allego qualche foto dei vari lavori ancora da ultimare, specialmente i travasi (in particolare lato volano) che ancora sono da finire. Grazie a tutti
  43. 2 punti
  44. 2 punti
    rudy non è che la biella lunga non serve a niente ,in alcuni casi si è visto che dà solo miglioramenti ,ma ogni caso và valutato ,esempio un quattrini d60 lamellare al carter và meglio con la biella più lunga ,dipende diciamo dall'insieme del motore ci dimentichiamo sempre che il carter small è nato per il 50cc non per il 150cc ,di conseguenza ci si adegua
  45. 2 punti
    Io ho ricreato con la resina i supporti come quelli originali
  46. 2 punti
    Il mio jasil ha girato con un dr alluminio e ora con un Polini da 10.000 e passa giri. Non sul cavalletto ,in marcia. Io però due punti di saldatura li ho dati. Comunque ha lo spinotto pieno ed è fatto abbastanza bene. Rapporto qualità prezzo tra i migliori
  47. 2 punti
    Noi possiamo darti dei consigli che spetta a te e alle tue esigenze,possibilita valutare....darti delle garanzie no. Lo jasil io ne ho montati una valanga sulle small e su elaborazioni tranquille non ci sono problemi,o meglio,ho riscontrato le stesse difettosità SPORADICHE di altri alberi pari costo: Mazzuchelli, Uth,Rms,Tameni.........ogni tanto qualche difetto salta fuori. Cosa che accade meno sporadicamente sui Drt,almeno per quel che mi riguarda. Non é una questione di prezzo comunque, perché ho ad esempio,avuto grossi problemi con alberi ben piu costosi di uno jasil ; di cui ti posso dire che intanto non vibra cosi eccessivamente,lo monti senza barenare ed ha una bella biella,resistente il cono che montato sulla mia et3 regge il volano macigno da 2,7kg. Certo se parliamo di strategie belliche A voglia a lavorarlo il Polini per far sta guerra😅😉
  48. 2 punti
    calma... mica siamo sempre presenti! I volano HP non và bene, è troppo leggero, e comunque anche se mantieni la cremagliera è brutto e fragile, ora tutti diranno che è bellissimo, ma se lo monti sbagli.... Quello con scritto PKV mi giunge nuovo, solo vedendo una foto posso aiutarti a identificarlo! il pignone da 25 serve a NULLA, in caso quello da 26 ma solo se monti gomme del vespone che allungano appunto di un dente circa....
  49. 2 punti
    Allora..... hai fatto bene a mettere le foto perchè.... IL PRIMO STATORE è per PK 125 e quindi a CONO 19, il suo VOLANO pesa un BOTTO! Oltre 2,5 Kg, non và assolutamente bene, e il suo montaggio e cablaggio sulla special è difficoltoso per un neofita, EVITALO! IL SECONDO IL VMC anche lui elettronico costa sui 155 è disponbile sul sito AVOTECNICA con voani di tre colori differenti con cono 19 e cono 20, e con volano dal pieno (+50 euro), il Kit si mnta con le ISTRUZIONI e aiutini dal forum, è a fase variabile e quindi và saputo installare (ma in caso sempre qui ti si aiuta senza stroboscopica copiando ladel piatto statore da foto/immagini di altri che lo han montato... LA TERZA OPZIONE ovvero accensione special puntine con volano da 1,6 KG oppure con VOLANO 3M tornito, allegerito e ribilanciato (1,85 KG), è la più facile da installare e quindi farebbe al caso tuo, tu casa hai in casa eventualmente? Alle brutte prendi la VMC è bella nuova e alla fine monta bene (ti sbatti un pochino ma ce la si fà), prima di comprare qualcosa chiedi su forum, qui ci sono persone competenti "non io ovvio) che sapranno darti utili consigli, per non buttare soldi ed ottenere un buon motore.
  50. 2 punti
    Allora NON PUOI MONTARE IL COLLETTORE LAMELLARE SULLA VALVOLA ORIGINALE, che non diventa più preciso ma un vero e proprio tappo! Al solito se la valvola è buona .... vien sempre da dire che è un peccato mortale fresarla via per montare un collettore lamellare, ma..... ammettiamolo, come và in lamellare è difficile da eguagliare in identico setting a valvola! Ovvio chese poi sei un DRAGO della modifica e fai il valvola strafigo magari và pure meglio, o in caso quasi meglio!!! Il lamellare al carter ha un solo ostacolo, l'albero, un albero per lamellare al carter costa un BOATO e un anticipato funziona solo se lo LIPPI in SPECIAL LIP, molti diranno che un anticipato e valvola fresata funzionano, infatti funzionano, ma non POMPANO come un albero dedicato, sul valvola al carter l'albero è tutto! Il primo che lo fà economico secondo me sfonda di brutto, magari spalle piene ma cave al centro tipo il Malossi, buono anche per un lamellato al cilindro.... A questo punto dovendo sminchiare mezzo carter e prender un albero costoso devi decidere se lo vuoi lamellare o a valvola! Vero pure che a valvola stesso setting ma albero TAMENI (tu prendi un RMS racing trasformazione PK XL da 50c a 125cc cono 20 quindi e biella 51 - và a capire poi perchè lo chiamano così!?), tutto il resto come da te descritto ma aggiungi CLUSTER AVOTECNICA 10.14.17.20 che accorcia terza e quarta, compensi l'accorcio con gomme 350X10" alte (vespa Largeframe) cerchi FA ITALIA scomponibili in lega di alluminio, dietro assetti con alzo ammo post GTR 2,6mm e piastra cavalletto/telaio ...... le ruote alte compensano il fatto che accorci la 27/69 DD e quelal solo quella serve. Fatto uno identico di recente a valvola ma con PROMA, affinata oggi di carburazione è un missile! Obiettivamente il POLINI 130 se ben fatto è il motore giusto per ogni vespa! Un solo vero consiglio, prendi il KIT NON RACING, lo sò che l'ERRE ha una testata bellissima, ma preferiscigli lo standart con una basetta da 0,8mm sotto (aiuta a fare i travasi meglio e rifasa di +5° circa che con limatina allo scarico te lo porta a 178° facilmente, perfetto per PROMA e POLINI), in caso due boccole di centraggio da 7 in testa e sei meglio di un R dai retta.... POLINI DALLA A ALLA Z BY POETA, in caso guardaci.... accensione a puntine sul mio, ma la VMC da 1,4 lo accorda come un violino, è meglio amen.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!