Vai al contenuto

Andrea78153

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    1566
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    1

Andrea78153 ha vinto l'ultimo giorno in 5 Maggio

Andrea78153 ha il contenuto che piace di più!

Che riguarda Andrea78153
 
 
  • Compleanno 27/05/1977
 

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    una frase sensata sui motori.... ecco l'ho scritto

Profile Information

  • Regione?
    Lazio
Informazioni contatto
 
   
Ospiti che hanno visualizzato il profilo
 
 
4941 lo hanno visualizzato
 

Andrea78153's Achievements

Rookie

Rookie (2/14)

  • Dedicated Rare
  • Very Popular Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Posting Machine Rare

Recent Badges

150

Reputazione comunità

  1. NON E' LA VITE CHE FA TENUTA La vite stringe il manubrio che fa morsa sula forcella, è il manubrio che fa tenuta, come una fascetta
  2. Stringendo la vite si stringe la parte segnata con la freccia e si blocca, come una pinza. La maggiore parte delle vespa hanno il manubrio che funziona in questo modo, sicuro tutte le small fino alle prime pk (non comprese)
  3. Normalissimo,è stringendo la vite che stringe l'imboccatura del faro a "morsa" sulla forcella e si blocca. Se noti nella parte inferiore del manubrio c'è uno scasso, ovvero nonè tondo chiuso ma fatto apposta per essere stretto dalla vite
  4. una cosa del genere, limando la parte in rosa, in modo da aumentare la corsa della leva al manubrio
  5. Non ricordo quale sia la staffa per la leva delle ultime Small, dalla FL2 in poi, per intenderci quella con la cremagliera sul nottolino. Foto con i 3 modelli: da sinistra leva corta cremagliera, leva lunga, leva corta old
  6. Questa è la modifica alla mia leva E' molto importante l'abbinamento giusto con la staffa con il registro del cavo frizione. Dalla foto sopra si vede quello per leva lunga Questo invece è per leva corta "old"
  7. Anche per me (per quanto possa contare la mia opinione) la leva corta ha più escursione. Tra l'altro quella a leva lunga è quella che tende più facilmente a perdere. Bisogna però verificare che il perno lungo, che ha quella forma ad "L" dove fa contatto con il nottolino, non sia consumato/limato, ne ho visti più di qualcuno. In quel caso si perde una buona percentuale dell'escursione. P.S. Io alla fine ho una leva lunga 😝, perchè l'ho revisionata completamente (oring e cuscinetti) e modificata per aumentare la corsa...... è bella dura 😅 con una semplice 4 dischi "Motor Parts"
  8. Io in anni di prove il 42 (corto o lungo che sia) l'ho montato e lo monto solo su cilindro ET3, lo ha come originale, infatti con il 45 mi si imbrodava appena appena al minimo. Tutti gli altri cilindri dal 50 al 130 sempre 45 con il 19 shb(c); corto perchè lungo non l'ho mai avuto. Quello del max è decisamente grosso, come consigliaro dovrebbe essere intorno a 80/82. Hai il suo filtro aria?
  9. Stesso problema lo avevo io ormai 30 anni fa. I più esperti ti sapranno indicare un mozzetto aftermarket che non tocchi. Anche perchè il problema più evidente è che la frizione in realtà non stacca perchè trascina il mozzetto. Altrimenti una pelatina di tornio allo stesso
  10. Io ricordo che sulla mia vespa V, nonostante fosse quella schiacciata, in 2 un pelino sulla paratia toccava. Quella non schiacciata però è venduta con collettore diverso (più lungo) e non si monterebbe nemmeno
  11. Quoto. La batteria è ancora presente?
  12. Originale non è detto che sia 45 di minimo, controlla che spesso è 42, che risulta piccolo per il 102 (va bene solo per ET3)
  13. Comunque usa un olio migliore perché il 😂"malissimo sintetico" 😂 è sconsigliato 😆😆
  14. Ci sono trafilaggi sotto la testata? Alla base del collettore d'aspirazione? Se hai il collettore quello "dorato" controllalo attentamente alla base. Getto del minimo 45 o 42? Filtro dell'aria originale con la sua paglietta metallica?
  15. Complimenti per il lavoro. Non sono pochi 5A di fusibile? Io il secondo l'avrei messo subito dopo la batteria. O monti tutto led?
×
  • Crea nuovo...