ale60

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    14
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda ale60

  • Rango
    new user
  1. Grazie Ragazzi per le risposte date, ora sembra piu' chiaro a cosa servre questo tubo (stinger) , comunque ho acquistato la marmitta appena arriva farò alcune prove con e senza e poi vi aggiorno sui risultati che otterrò. Se altri vorranno esprimere altre opinioni, suggerimenti o consigli, sono ben accettati, anche per ampliare la conoscenza di questo dispositivo a tutti, visto che sicuramente tanti altri , che come me non sapevo nemmeno che esistesse. Grazie ancora
  2. Buona sera a tutti, avrei una domanda da fare agli esperti di espansioni, siccome vorrei regalarmi questa espansione in sostituzione alla attuale polini da mettere sul mio Polini 177, con tutti i lavori del caso fatti, che non sto ad elencare, mi incuriosisce , anche perchè non ne conosco la funzione, di quel tubo nero da inserire o togliere all’interno dell’ espansione (allego foto). Il costruttore lo chiama tubo stinger e dice testuali parole “ Nuovo anche il massiccio silenziatore in alluminio con tubo forato da 26mm. Il tubo dello stinger da 23 mm è avvitato e può essere estratto. Entrambi insieme riducono il volume in modo significativo rispetto al suo predecessore. “ ma in realtà a cosa serve??? Cosa succede se si mette o si toglie ??? Ringrazio tutti quelli che mi aiuteranno a capire la sua funzionalità.
  3. purtroppo le foto non sono venute nell'ordine giusto
  4. per le foto le avevo salvate io e penso di aver fatto cosa gradita a ripubblicare, pero non sono in grado di riposizionarle nella pagina iniziale, io le ho numerate dalla prima all'ultima dal n° 1 al n° 16, ore se qualche buona anima di moderatore le vuole sistemare al loro posto la guida sarebbe ben fatta e completa, Ciao a tutti
  5. ok grazie bergo faccio le prove e poi vi dico
  6. Scusate ho sbagliato a scrivere, volevo dire due giri da tutto avvitata e non svitata, comunque faro questa prova svitandola un quarto alla volta, ma volevo fare una domanda come posso rendermi conto quando va bene?
  7. ringrazio anche te Travel per la risposta faccio le dovute prove e vi tengo aggiornati grazie a tutti
  8. Grazie anche a te leo180 sabato farò alcune prove e sono otterò risultati soddisfacenti comprerò una nuova siluro, a dimenticavo la vite aria l'ho messa a due giri da tutto svitata può andare bene?
  9. Grazie Bergo per la risposta, proverò ad aumentare il getto del max, ma non pensavo che una proma volesse un getto cosi grande rispetto ad una siluro, che mi dici può essere?
  10. Buona Sera a tutti, ho un problema di carburazione con la mia primavera color biancospino del 1980 tutta originale tranne la marmitta, che monta una faco siluro cromata. Premetto che l’ho usata tutto l’anno scorso ed era perfetta, carburazione ottima, candela di un bel nocciola, con prestazioni ottime per il mezzo in questione velocità massima 80 kmh, del resto da un originale non si puo’ pretendere di più.. I problemi nascono la settimana scorsa, in quanto ho deciso di cambiare le gomme e preparala per la stagione 2017 facendo una bella pulizia al carburatore, procedo al cambio gomme ma per farlo al posteriore ho dovuto smontare la siluro e fin qui tutto bene, ma quando e’ stato il momento di rimontarla, mi si è spannato un bullone che è fissato nella parte bassa del collettore che si collega con la marmitta, a questo punto non potendo procedere al fissaggio ho deciso di montare una proma che avevo in casa e da qui sono nati i problemi di carburazione. Premetto che il carburatore è stato smontato e ripulito per bene, sostituito tutto il sostituibile, guarnizioni, spillo galleggiante insomma tutto nuovo, ho anche aperto il fitro metallico lavato con benzina soffiato la paglietta controllato che ci fosse il tappino in gomma davanti al filtro e per precauzione ho aumentato il getto massimo di 4 punti passando da un 74 ad un 78, mantenendo il getto minimo che non ricordo se 42 o 45 e avviamento 60. Contento del lavoro fatto esco a provarla , percorro una decina di chilometri, la vespa risponde bene , ho guadagnato anche qualche cosina in velocità quasi 85 kmh , prima di rientrare faccio una bella tirata in terza 75 kmh cambio in 4 la tiro a manetta e spengno il motore per controllare la candela (non nuova) e qui la sorpresa candela bianco latte? Per favore aiutatemi ha risolvere questo problema, cosa ho sbagliato? Cosa potrebbe essere successo? Devo sicuramente aumentare il getto del massimo? Cosa posso mettere ? Ringrazio anticipatamente tutti quelli che mi risponderanno Grazie Ale60:
  11. grazie per i consigli, mettero sicuramente la 24/62, comunque vi terro informati sugli sviluppi
  12. Grazie Piewankel per la risposta , credo che per il cambio seguirò sicuramente il tuo consiglio, anche perche non sei il primo a dirmi che la 24/62 drt è fantastica, per lo squish mi hanno consigliato di non andare sotto i 2 mm per non avere problemi, tu che ne dici ? è troppo alto ? e forse meglio 1,5 o 1,7 mm come dici tu. che carburatore monti con il lamellare ? phbh 28 o 30 ? per le foto ecco qui :
  13. Ciao a tutti , premetto che leggo molto tutte le discussioni, ma intervengo poco, perché per ora devo solo imparare da voi esperti, e non essendo ancora in grado di dire la mia evito di sparare c.zz..e, mi limito a leggere o al massimo chiedere delucidazioni. Dopo questa breve premessa, veniamo al dunque,ho acquistato la settimana scorsa un cilindro Pinasco 225 con testa vrh candela centrale a otto bulloni per fare un motore da turismo, veloce ma allo stesso tempo affidabile,pertanto, volevo gentilmente avere qualche consiglio da voi esperti, per come configurare questo motore. Premetto che parto da zero e per ora ho questi componenti: - Carter 200 nuovi di zecca, trovati come fondo di magazzino ancora con il cellofan Piaggio, e visto la rarità del pezzo penso che non faro nessun tipo di raccordatura del travaso e tanto meno lavori alla valvola. - Cilindro pinasco 225 con testa candela centrale ad otto bulloni la scelta di questo cilindro è stata dettata dal fatto che essendo in alluminio e per di più un Pinasco (Un Nome una Garanzia) so che mi darà una buona affidabilità. - L’albero, ho scelto e comprato un corsa 60 DRT, am Vnox 200.60e (GT) bilanciato con due tungsteno per avere meno vibrazioni, ma purtroppo quando e’ arrivato ho scoperto che non è anticipato almeno credo. l'abero e' questo http://www.sip-scootershop.com/en/products/long+stroke+crankshaft+drt+_45047000 - La primaria ho in casa una malossi 24/63 anche se Denis (DRT) mi ha consigliato una 24/62 di sua produzione, da abbinare a un Cluster VF1k 724.z19 (RACE SIP) z12-13-17-19 by DRT, http://www.sip-scootershop.com/en/products/input+shaft+assembly+121317_40436307 che avevo già acquistato tempo fa con un ingranaggio terza lunga z37, per un altro progetto, che poi non ho utilizzato, ho comunque anche il cluster l’originale. - Accensione ho acquistato la flythec da 1,6 kg. Ora le domande ed eventuali consigli: Per quanto riguarda il cilindro che squish ideale che devo controllare? quanto è ? visto che nelle istruzioni allegate non se ne parla ? è 1,2 mm ? oppure …..? e se dopo aver montato il cilindro e per effetto del basamento lo squish non fosse quello giusto come posso risolvere il problema? Con questa nuova testa devo mettere la rondella sotto la candela o questo problema non c’e’ più? E se la devo metterla di quanto e’ lo spessore visto che nel kit non c’e’? per centrare la testa devo usare delle boccole (visto che nella 4 bulloni ci sono) o questa testa a otto bulloni è autocentrante? Nel caso dovessi usare delle boccole dove posso trovarle? visto che in questo kit non ci sono ? Per quanto riguarda l’albero motore che faccio? Non vorrei tagliarlo per anticiparlo altrimenti perderei la bilanciatura che mi consigliate? Di usarlo cosi? Oppure … ? Per la primaria se uso la malossi 24/63 con cluster originale è meglio abbinarla alla 4^ z35 o z36 ? oppure mi consigli di prendere la 24/62 ed abbinarla al cluster DRT con 3^ z37 e 4^ z35' o z36 ? Per l’accensione non dovrebbero esserci problemi di anticipo, visto che è variabile, consigli ? Nel caso avessi problemi di peso volano e decidessi di montare l’elettronica originale che anticipo mi consigliate ? Vorrei anche dei consigli per carburatore e frizione visto che devo ancora acquistarli. credo di non aver dimenticato nulla altrimenti suggerisci pure. Ringrazio anticipatamente tutti quelli che vorranno rispondere alle mie domande. Ciao ale60.
  14. Ciao a tutti io sono l'altra meta' dei 90anni, e devo dire che, questa sera per un attimo sono ritornato di colpo a quando avevo 14 anni, io e quell'altro delinquente mio socio (si perche' lui le inventa e io poi lo seguego) ci siamo guardati e abbiamo detto ora che si fa si aspetta e o si fa la fuga , c'era quasi la voglia di fare una bella fuga come ai bei tempi, ma avremmo solo peggiorato la sitazione, anche perchè il maresciallo mi conosce benissimo ,( infatti quando mi sono tolto il casco,mi ha riconoscito ed con stupore ha esclamato ha sei tu). Ve lo immaginate se il giorno dopo fossero arrivati a casa mia i carabinieri, dicendo a mia moglie che ero convocato in caserma per la vespa elaborata e allora come due bravi ragazzini abbiamo prima fatto sparire la vespa e poi abbiamo aspettato la pattuglia. All'arrivo della pattuglia ci siamo praticamente prostituiti :A :fiu ci hanno guardato e probabilmente presi da compassione hanno scambiato 4 chiacchere e se ne sono andati. Pertanto c'e' andata veramente bene :D :D anche gli sbirri come li chiamate voi a volte hanno un cuore, hanno capito che oltre a un po' di casino non facevano nulla di male. Pertanto, concedetemelo almeno questa sera un grazie mille ai carabinieri perche se fossero tutti come dite voi questa sera non sarebbe finita cosi'.