Clear

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    145
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

90 Excellent

2 che ti seguono

Che riguarda Clear

  • Rango
    75cc

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Donne e motori

Profile Information

  • Regione?
    Sicilia

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

356 lo hanno visualizzato
  1. Clear

    102 duraturo

    Mah.....mai avuto problemi con i kit dr, sono economici, poco prestanti, ma poco affidabili proprio non direi. Piuttosto bisognerebbe capire da che mani è stato montato, come è stato carburato il motore, anticipo adottato ecc ecc, le variabili sono molte.
  2. Clear

    Falc 87 su SP09R

    Hai provato a sentire "i marmittai" per uno scarico calcolato ad hoc? I vari Raven - Marri - Barone ecc ecc,
  3. Clear

    180 falc

    Si può mettere nella parte iniziale divergente, o su tutto lo scarico, oppure nella parte finale, si prova per vedere come cambia l'erogazione. Bendando si mantiene lo scarico più caldo, la velocità dell'onda di riflessione che viaggia all'interno dello scarico è dipendente anche dalla temperatura dei gas di scarico in uscita, se la temperatura è più alta l'onda viaggia più veloce e quindi la contropressione arriva prima come se fosse la marmitta più corta e risulta accordata ad un regime di giri superiore, se i gas sono più freddi l'onda viaggia più lenta e l'accordo scende ad un regima inferiore come se lo scarico fosse più lungo. Alcuni metodi per variare la temperatura dei gas di scarico ad esempio sono: variare l'anticipo, carburazione più grassa o più magra comporta variazioni di temperatura dei gas in uscita, variare il diametro del tubo silenziatore della marmitta. La honda ( se non ricordo male) nei tempi d'oro dei due tempi da GP adottava l'iniezione d'acqua negli scarichi per abbassare le temperature a determinati giri e quindi aumentare il range di accordo utile degli scarichi.
  4. Procedura che usavo per impostare il contachilometri della bici da corsa: Fai un segno sulla gomma e lo fai coincidere con un segno sul pavimento. Sali sul mezzo ( il peso provoca un leggero schiacciamento del pneumatico) Fai avanzare il mezzo fino a quando il segno sulla gomma si riposiziona di nuovo sul pavimento, in quel punto fai un segno sul pavimento. Misuri da segno a segno sul pavimento ed avrai lo sviluppo metrico della circonferenza precisa
  5. Clear

    EDC 2019

    Nel terzo video quella di colore blu/arancio canta che è una meraviglia, chi è il preparatore?
  6. Clear

    Divisore travasi

    Infatti, come dice Claudio.
  7. Clear

    Divisore travasi

    Ecco hai colto il senso, proprio su questo aspetto era rivolta la mia domanda.
  8. Clear

    Divisore travasi

    Chi lo dice? Boh! infatti non l'ho detto neanche io, ho scritto sfinato e arrotondato ( intendevo raggiato, non mi veniva il termine) non ho scritto a coltello o a punta.
  9. Clear

    Divisore travasi

    Da quel poco che scrivo sicuramente avrete capito che ho un grande interesse per quello che riguarda la fluidodinamica interna al motore, moto dei fluidi, possibili turbolenze generate dalle varie forme ecc. Bene, vorrei porre un quesito, riguarda il divisore che si trova nei condotti di travaso dei cilindri, e che divide il passaggio in due sezioni che poi vanno a sfociare in canna: primario e secondario. La tendenza era, e sarebbe tuttora, di sfinare leggermente la parte iniziale per liberare passaggio e renderla arrotondata per migliorare la fluidodinamica e limitare le turbolenze. Però, vedo che su cilindri di alte prestazioni, sempre più spesso il divisore viene realizzato in questo modo Che IN TEORIA dovrebbe essere dannoso, perché il flusso in transito, viaggiando ad elevate velocità, impattando in quella parte piatta potrebbe deviare generando restrizioni dell'area utile, turbolenze ecc. ecc., nella realtà quello in foto è un gt che viene montato su moto da gara 125 con potenze di 50-52 CV, ovvio che non è solo il gruppo termico che fa andare il motore, ma l'accordatura di tutto l'insieme. Quindi, secondo le vostre idee o esperienze, quale effetto viene ricercato dando questa forma al divisore? (Tipo: aumentare la velocità dei flussi ad esempio, oppure......che ne so)
  10. E le mattonelle sono dritte? Il vetro sicuro di si!
  11. Un metodo agricolo, rettangolo in vetro spesso (più spesso possibile), foglio di cartavetro grana 320 ben tirata sul vetro (sarebbe ancora meglio la tela smeriglio), gli passi la testata sopra cercando di avere la mano ben ferma e di spingere in maniera omogenea senza tenerla storta, bastano un paio di passate. Guarda il piano di accoppiamento, se è deformato lo vedrai subito dove ha strisciato sulla carta e dove no.
  12. Ma non è che hai il piano di accoppiamento della testata deformato?
  13. Clear

    M160r corsa 53

    Ottimo ottimo, aspetto le tue impressioni con grande interesse.
  14. Clear

    M160r corsa 53

    Ottimo, grazie mille per la spiegazione dettagliata.
  15. Clear

    M160r corsa 53

    Lavorazioni eccellenti, li terrò in considerazione prossimamente, poi ci sentiremo in privato per queste ventole e la frizione. Ma hai fatto dei test al banco? Tu ci scherzi sopra ma ha un suo perchè, toglierlo riduce gli attriti visto che è calettato sulla mezzaluna e scorre sull'asse della campana, sarà poca cosa però l'insieme di piccole cosa diventa molto. Mi ricordo che il mio ex principale su un motore da sparo aveva adottato questo accorgimento ( oltre a molto altro ovviamente), ed aveva chiuso il foro con un tappo in teflon realizzato al tornio ed infilato per interferenza. P.S. dalla valutazione di punti di vista diversi si può imparare molto quindi anche io sarei interessato al pensiero di drop