Vai al contenuto
tonio72

Nuovo motore 130 cc parmakit touring lamellare al cilindro

Messaggi consigliati

Salve ragazzi, 

dopo aver trovato (finalmente ?) il mitico pk 125 s, inizio a pensare a fare un bel motorello. Premetto che non devo andare su tragitti lunghi, ma solo in paese ed è tutta pianura. In pratica mi piacerebbe una coppia ai medio alti (molto spinta tipo turbina ???) per questo avevo pensato a questa configurazione:

gt parmakit touring 130cc candela centrale pacco lamellare al cilindro 

carburatore dell’orto 24

albero motore spalle piene 51/97 drt

oppure un albero in corsa 53/97 in modo da rifasare ed alzare le fasi?

campana  drt 27/69 con pacco frizione 4 dischi 6 molle drt

Accensione elettronica  Pinasco da kg 1.6

un eventuale 4a corta 

e una bella espansione che già mi ritrovo della marri ( preparata per un 130 polini fasi originali)

Secondo voi può avvicinarsi alla mia idea questa configurazione?

ben accetti consigli e critiche ??

grazie!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, fagio 72 ha scritto:

Tipo turbina? Ci vuole un 180 falc ??

 

17 minuti fa, fagio 72 ha scritto:

Tipo turbina? Ci vuole un 180 falc ??

??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Ciao si configurazione collaudata, con l'espa. e 27/69,vai di quarta corta ?

Ma basettato o di scatola?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La quarta originale ti rimane un po'  lunga (=debole) in ogni caso,oltre che lontana come spaziatura.Poi quale scegliere,bella domanda,solito cluster z20 su 46,oppure una 21/47 ,il Polini con quell'espa. come era rapportato e come andava?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No scusa io intendevo il cilindro se in base alla mia idea di come vorrei che erogasse il motore andrebbe bene con basetta al cilindro oppure plug and play.

Quella marmitta era sotto un motore che io purtroppo non ho potuto provare.

Ma devo necessariamente montare un albero motore spalla piena con questo cilindro? E se magari ci metto uno anticipato per un eventuale configurazione futura con GT aspirazione ai carter?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il motore funziona anche con l'anticipato,cambia un po' l'erogazione che dovrebbe venire un po' più votata agli alti ,e magari lo spalle piene meglio bilanciato ha qualche vibrazione in meno,son scelte che van valutate nell'insieme.

Per rifasarlo bisogna un po' sapere cosa fare,il rischio è di perdere spinta in basso per guadagnare in alto,ma per strada richiede una guida più aggressiva,meno turistica,non fa per tutti diciamo deve piacere,io non sono però esperto sulle lavorazioni.

Poi dipende dalla marmitta anche,se gli sta dietro,dici é per non rifasati,pensavo se non svuota troppo magari basta il cluster z21 su 46,giusto per un po' di brio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Il motore funziona anche con l'anticipato,cambia un po' l'erogazione che dovrebbe venire un po' più votata agli alti ,e magari lo spalle piene meglio bilanciato ha qualche vibrazione in meno,son scelte che van valutate nell'insieme.

Per rifasarlo bisogna un po' sapere cosa fare,il rischio è di perdere spinta in basso per guadagnare in alto,ma per strada richiede una guida più aggressiva,meno turistica,non fa per tutti diciamo deve piacere,io non sono però esperto sulle lavorazioni.

Poi dipende dalla marmitta anche,se gli sta dietro,dici é per non rifasati,pensavo se non svuota troppo magari basta il cluster z21 su 46,giusto per un po' di brio.

Si infatti devo valutare bene se rifasarlo oppure no. Aspetto qualche altro vostro consiglio prima di procedere. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Tonio

non voglio guastare ma che te ne fai di una espansione per 130 ghisa fasi originali....te vuoi potenza, turbine di fuoco, l'espa è da fasette originali di motorelli da domenica su in due con morosa...

secondo me termica e sua espansione ci vanno, ma non turing...fattelo inhazzato, fatti un falc o un wforce fatti un po' in economia, tanto li spendi lo stesso anche fosse il turing o un semplice ghisa...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'albero anticipato su un'aspirazione al cilindro crea solo danni, funziona decisamente meglio con un'albero a spalle piene, l'unica modifica che ti consiglio e quella di modificare il collettore, purtroppo col pacco dritto, per non tagliar nulla, la parmakit fornisce dei collettori con curve decisamente fuori luogo (per questo preferisco gli zirri se si parla di preparazioni medio spinte) che tolgono qualche cv, magari spenderei un po di tempo nel cercare di realizzare un collettore migliore (sempre senza tagliar nulla)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, albe.dm ha scritto:

Ciao Tonio

non voglio guastare ma che te ne fai di una espansione per 130 ghisa fasi originali....te vuoi potenza, turbine di fuoco, l'espa è da fasette originali di motorelli da domenica su in due con morosa...

secondo me termica e sua espansione ci vanno, ma non turing...fattelo inhazzato, fatti un falc o un wforce fatti un po' in economia, tanto li spendi lo stesso anche fosse il turing o un semplice ghisa...

 

4 ore fa, albe.dm ha scritto:

Ciao Tonio

non voglio guastare ma che te ne fai di una espansione per 130 ghisa fasi originali....te vuoi potenza, turbine di fuoco, l'espa è da fasette originali di motorelli da domenica su in due con morosa...

secondo me termica e sua espansione ci vanno, ma non turing...fattelo inhazzato, fatti un falc o un wforce fatti un po' in economia, tanto li spendi lo stesso anche fosse il turing o un semplice ghisa...

Ciao, no figurati anzi è giusto che ognuno dice la sua?? Il problema è che  un bel falc si aivoglia ci starebbe ma è molto costoso, vero sarà di alta qualità ma il baggett non me lo consente. Per il wforce forse ci si può fare un pensierino magari aspetto ancora un po’ per aumentare la mia disponibilità tradotto... Euri??? e poi magari prenderlo. Tra l’altro come dice l’utente Vallo ci sarebbe da rivedere il collettore visto che ho un pk e sicuramente avrò problemi e quindi altri euri da spendere ?? ...vedremo valuterò il tutto 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, vallo ha scritto:

l'albero anticipato su un'aspirazione al cilindro crea solo danni, funziona decisamente meglio con un'albero a spalle piene, l'unica modifica che ti consiglio e quella di modificare il collettore, purtroppo col pacco dritto, per non tagliar nulla, la parmakit fornisce dei collettori con curve decisamente fuori luogo (per questo preferisco gli zirri se si parla di preparazioni medio spinte) che tolgono qualche cv, magari spenderei un po di tempo nel cercare di realizzare un collettore migliore (sempre senza tagliar nulla)

Ma infatti sicuramente da spendere altri soldi per un altro collettore no.

magari trovare una soluzione creandone uno migliore 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Salve ragazzi finalmente dopo tanti sacrifici siamo arrivati alla fine,

il mio pk 125s è finito e volevo condividere con voi alcune foto che posterò appena possibile. Alla fine il motore lo configurato in questa maniera è sono molto soddisfatto: gt parmakit 130 testa puffo blu candela centrale e lamellare al cilindro, carburatore 24, albero drt spalle piene in corsa standard, campana fabbri racing 24/72 con pignone da 25, gruppo frizione pinasco power 12 molle,alberino con 4 marcia corta della pinasco, accensione pinasco 1.6 kg e marmitta espansione vmc. Sono ancora in rodaggio ma aprendo un pò il gas devo dire che è molto divertente.Ora passiamo ad un piccolo difetto che purtroppo ho notato su altri gruppi termici con aspirazione al cilindro visti e montati da un mio amico, e parliamo di un falc ,un vmc 130,un vmc 100, un parmakit red evil 140 e per finire il mio. Il problema è che a minimo si ubriacano di miscela pur affinando la carburazione il problema persiste. Il mio carburatore 24 dell'orto sono riuscito a carburare in questa maniera: getto max 130, minimo 50,spillo seconda tacca a partire da sopra, vite miscela 2,5 giri. Andando diciamo allegri su strada tutto va bene ma se per caso si va al minimo, alla riapertura del gas si ubriaca per poi pulirsi subito dopo, per non parlare se viene lasciata a minimo per qualche minuto, idem allo spalancare tanto fumo. Questo problema ripeto l'ho notato su tutti i gt sopra elencati ma solo con aspirazione lammellare al cilindro. Ora mi chiedo se qualcuno esperto possa aiutarmi ad una dritta perchè sinceramente è fastidioso come problema. per quanto riguarda la candela è ok color nocciola ( se tenuta a regimi medi, nera ovviamente se lasciata al minimo). ho provato a smagrire dallo spillo abbassandolo tutto ma niente, il getto massimo non posso scendere sotto  i 125 verrebbe magro  ad alti giri già provato,l'anticipo è fissato su 24 gradi visto che è variabile. Grazie e a presto per alcune foto!!

Modificato da tonio72

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

stesso problema con lo zuera lamellare al cilindro ,in parte risolto con lamelle da 0,4 polini (meglio ancora l'acciaio armonico),il pacco lamellare in salita non aiuta .....è fastidioso ai semafori ,noi abbiamo notato che lo fà di più a motore caldo bisognerebbe calare con il minimo anche

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao claudio, grazie per la risposta, si effettivamente a caldo si sente di più, quindi potrei provare a cambiare il pacco o solo le lamelle? per il minimo ho paura a scendere se troppo magro c'è il rischio di grippare giusto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

maledetta lamella...😒

Modificato da tonio72

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bisogna tagliarle dal foglio ,0,4 ha la scritta polini bianca forse ,a seconda del colore della scritta cambia lo spessore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai provato ad abbassare lo spillo?pulisci un po' il passaggio.

Hai un filtro al carburatore?che non sia un po' chiuso?

Magari con pochi interventi trovi una situazione accettabile poi sai che troppo pulita la carburazione é più pericolosa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Hai provato ad abbassare lo spillo?pulisci un po' il passaggio.

Hai un filtro al carburatore?che non sia un po' chiuso?

Magari con pochi interventi trovi una situazione accettabile poi sai che troppo pulita la carburazione é più pericolosa.

Ciao, si ho provato ad abbassare al massimo lo spillo, cambia pochissimo, non accettabile comunque. Il filtro non c’è 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Non voglio far polemica ma ho visto che il problema è frequente su i vari forum, mi chiedo con quale criterio certe aziende progettano questi gt lamellari al cilindro pur provandoli su pista ( almeno credo) e comunque messi in mercato con questo neo 🤔

E pensare che 30 anni fa ci mettevi il vecchio caro polini... carburazione e via andare 

Modificato da tonio72
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

130 di max su un 24 anche mi sembra grandicello.Hai provato a scendere almeno 5 punti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
27 minuti fa, robertoromano ha scritto:

130 di max su un 24 anche mi sembra grandicello.Hai provato a scendere almeno 5 punti?

Certo, ho provato a scendere fino al 120, a minimo quasi va bene, ma andando spedito si sente che è magra e candela grigia 

Modificato da tonio72

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo il businnes ha portato a questo ,pacchi lamellari scadenti ,5 euri made in cina poi rivenduti a 10 volte ,lamelle stupide e collettori contorti studiati solo per special e primavera ,su pk bisogna costruirselo per non tagliare il pozzetto ,io mi chiedo ma possibile che riesco a farlo io in un garage e questi super costruttori di cilindri non riescono a studiare un collettore apposito per pk ,è anche più semplice ,basta una mezza curva.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!