vallo

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    30
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

4 Neutral

Che riguarda vallo

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    non sempre quello che deve funzionare funziona

Profile Information

  • Regione?
    Rimini

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. allora prenditi un'albero anticipato corsa 51 ed una bella proma,con una campana da 24 ti trovi gia con una bella configurazione
  2. ciao,purtroppo la grafite non rimane a lungo sul manto del cilindro,pero non so darti una corretta usura di questo strato,se il motore e carburato non ti devi spaventare,piu che altro controlla eventuali spigoli presenti sui travasi o impuntamenti vari tra cilindro e pistone
  3. il polini 130 lo puoi far in mille modi,ci son piu ricette per il 130 polini che su come condir la pizza,il tutto dipende da te,se vuoi un motore bello spinto o se ti basta qualcosa di piu leggero,il mio consiglio per un'elaborazione base del polini e quella di buttarci una 24 dritta,proma,albero da almeno 180° di fase,ed un 24/28 di carburatore,ovviamente con delle lavorazioni leggere sia al gt che ai carter,se invece vuoi qualcosa di piu spinto si potrebbe fare in corsa 53,magari montato girato con una bella espansione (o una simonini per girato),con carburatore dal 28 in su,ovviamente sempre a valvola allungata,ovviamente anche il gt andrebbe lavorato,come accensione,quella che hai su va da colui_il_quale,magari anticipata un'altro po,per i rapporti dipende da dove abiti e da come prepari il gt,ma come minimo una 24 sicuro
  4. io usavo sempre vd40,ma mi toccava pulir la marmitta due volte la settimana,se no la ruggine si presentava subito,se riesci a metter mano ad un trasparente di buona qualità,prendilo,che ti eviti una seccatura e ci pensi si e no una volta l'anno
  5. sugli alberi non ti posso aiutare,in quanto per le mani non ne ho mai avuto uno,la gianelli della foto sembra una copia della proma,anche qui non ti posso aiutare visto che per le mani ho avuto solo:proma,polini banana e d&f,se e una copia in tutto e per tutto alla proma,e una marmitta da medi,abbastanza aperta,quindi non mura tantissimo,ma perfetta per quello che devi fare
  6. ciao,di api ne ho sempre viste tante,ma non ci ho mai messo le mani personalmente (ho giusto aiutato un mio amico a chiudere un blocco ape),pero ti posso raccontare di come andavano le loro configurazioni corsa corta,visto che abitavamo in pianura la 24 riusciva a girar sui 102 polini/malossi (anche se faticavano a prenderla),ancor meglio se avevi un 130,però,visto che sei in montagna/collina,secondo me e piu adatta una 21,come carburatore penso che il 24 sia piu che sufficente,visto che poi non gira con un'espansione
  7. ciao,da non possessore di vmc ti posso solo raccontare quello che ho sentito e raccontare di quelle 3 bancate che ho visto (che poi le bancate son sempre da prendere con le pinze),il vmc e un bel cilindro,se devi fare una vespa lamellare,conviene sempre farla al cilindro,alla fine spendi uguale e ti risolvi molti di quei problemi di un lamellare al carter,quindi il vmc e una bella soluzione per un lamellare,abbinata ad una bella espansione ed un'accensione degna fa il suo bel lavoro,anche senza troppi lavori sul gt (dalle bancate che ho visto,si son arrivati ai 17 cv.con il picco di potenza a 9mila rpm,quindi bella piena),il polini e intramontabile,lo puoi fare in mille modi diversi che comunque ti diverti,oltretutto e bello resistente e la sua ghisa e buona,con una buona preparazione si riesce ad arrivare ad avere piu cv di un vmc,oltretutto i suoi 30cc in piu aiutano in basso,se pero lo vuoi far lamellare,io mi butterei su un 130 malossi,fatto lamellare al cilindro
  8. ciao,io prima del blocco che ho ora,avevo un 130 polini con 28,proma e 24 dritta,divertentissimo da guidare,sopratutto se sei in montagna (vista la 24,appena ero in pianura mi trovavo a limitatore in quarta),ovviamente due limatine ci stanno sempre,solo se fatte bene e nel punto giusto,la mia ex configurazione la vedo abbastanza bene se vuoi i rapporti corti,visto poi che hai una hp sei gia a posto di accensione,non saprei come aiutarti per la marmitta,visto che in commercio ne ho viste due tre per hp,oltretutto se vuoi tenere la ruota di scorta la vedo ancora piu dura
  9. non e che sto qua vi prendeva per il cul* dicendovi che non toccava i travasi,e vietava a tutti di aprirli solo per non far vedere che in realtà li lavorava???non ci credo poi che nessuno poi apriva un suo blocco,cioè la tentazione e troppo alta
  10. se non hai un fresino da dentista (curvato di 90°)la vedo dura,o basetti sperando che i travasi di aspirazione si alzano abbastanza e che lo scarico non si alzi troppo,o lo porti da una persona attrezzata ed esperta che te li alzi
  11. vallo

    M1 GTR

    secondo me il carburatore ti conviene prenderlo usato,con un set di guarnizioni nuove,hai un carburatore nuovo alla metà del prezzo,anche un'accensione hp e similari,non sarebbe male,ovviamente bisogna esser esperti quando si compra la roba usata,saper guardare cosa si ha per le mani,mi son capitati per le mani carburatori con vaschette bucate e senza getti del minimo,altre volte mi son trovato con accensioni smontate col cacciavite,la roba usata e buona solo se hai occhio,per il carburatore ti consiglio comunque di prenderlo usato,lo smonti prima di prenderlo e vedi se tutto e a posto,la cosa bella dei dell'orto e che ci sono una montagna di pezzi di ricambio che riesci a reperire ovunque
  12. hai ragione,ma i fattori in gioco sono sempre tanti,il mio dubbio principale era se era colpa dell'accensione o della marmitta,oltretutto,visto che il motore in origine ha girato anche senza basetta,ed mi dava gli stessi problemi (lo scarico oltretutto era anche dell'altezza originale),credevo che i problemi erano altrove,anzi,con la basetta e la lavorazione dello scarico ho risolto in parte,visto che son passato dai 70 km/h ai 75 km/h,e l'erogazione e diventata piu lineare e spalmata su un'arco maggiore,il problema e che mi mura sul piu bello,quindi volevo sapere se ho sbagliato qualcosa di elementare (accensione o marmitta)
  13. purtroppo la basetta l'ho dovuta montare perche il cilindro non apriva tutte le luci,oltretutto di ciccia sulla parte alta dello scarico ce ne poca,quindi il differenziale non l'ho potuto modificare piu di tanto,purtroppo con questo cilindro son stato costretto a far questi lavoracci ed a lasciarlo cosi,infatti non ho nemmeno perso tempo a misurare le fasi,appena metto mano ad un polini o un malossi,la storia cambia,ma con questo cilindro qua non ci ho voluto nemmeno perder troppo tempo
  14. perche tanto son stati lavori leggeri,non ho stravolto nulla,giusto due millimetri sullo scarico (l'ho fatto un po piu tondeggiante sulla parte alta) e ho portato la sua larghezza a circa il 70% del diametro del pistone,per il resto e rimasto quello che e,ho giusto raccordato i suoi travasi ai carter che avevo,guardare alle fasi di un cilindro come quello e una perdita di tempo,se mi veniva fuori 178 o 170 di scarico,rimanevano comunque quelli,anche perche di "ciccia" in alto non ce ne,ho fatto giusto quelle lavorazioni base che si fanno a tutti i cilindri
  15. no,oltretutto mi servirebbe anche il collettore