Vai al contenuto

Chiarimenti albero ETS


Messaggi consigliati

Come scrivo in ogni post, sono un principiante e mi scuso se dico qualche cavolata...

 

Dopo aver girato le spalle dell'albero, un ETS (saldato, equilibrato ecc..), l'ho sostituito con un altro ETS..

L'ho fatto perchè in giro trovo molte discussioni in cui ne parlano bene e lo montano in motori con molti più cv del mio 130 polini rifasato.

Penso di aver capito che quest'albero viene consigliato perchè:

- è originale piaggio, e quindi si presume resistente

- è già un pò anticipato dalla piaggio, e quindi un pò più performante

- costa poco, 60€ più spese di spedizione

- è un cono 20 (...)

 

ma secondo me il gioco non vale la candela per montarlo su un carter special:

 

-perchè se vuoi montarlo devi trovare il suo cuscinetto, o sennò il cuscinetto con lo spessore che costa tanto o te lo devi far fare

-perchè il paraolio lato volano non si trova, oppure costa tanto

 

non conviene comprare un'altro albero?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ospite tecnofalc

io quell'albero lo monto in due versioni, l'originale ets saldato allo spinotto, montato sull'ex mr zirri, e un mazzucchelli anticipato ets 178 senza saldatura montato sul falc lamellare al carter...i motivi li hai detti, però per avere la sicurezza almeno lo spinotto va assolutamente saldato almeno sull'originale piaggio...poi sui mazzucchelli il fatto di avere il perno volano da 25mm lo rende molto robusto rispetto agli altri maccu corsa 51 cono 19/20 che si rompono spesso (solo io ne avrò rotti 3 o 4)

Modificato da alberto dm
Link al commento
Condividi su altri siti

 

SU 2& ti porti a casa con 85\90 euro (spedizioni comprese) albero, cuscinetto e paraolio.

Il cuscinetto lo trovi. O trovi quello commerciale (che non ricordo la sigla) ma essendo più sottile di 2mm necessita dello spessore (un semplice anello seeger che usi per bloccare il cuscinetto lato pignone, oppure prendi quello tornito che monta senza spessori, e questo costa piùdi 30 euro.

Il paraolio lo trovi su 2% a 12 euro, un po caro però...

 

Ti consiglio l'albero e il paraolio su 2%. Il cuscinetto vai dai rifornitori delle fabbriche e te lo prendi. e il seeger costa poco. Anche il cuscinetto con il seeger su 2% è molto caro.

 

In ogni caso trovi tutto e paghi meno di un mazzucca\pinasco.

E-mail --> martino-gianluca@hotmail.it PRATO/PISTOIA

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

SU 2& ti porti a casa con 85\90 euro (spedizioni comprese) albero, cuscinetto e paraolio.

Il cuscinetto lo trovi. O trovi quello commerciale (che non ricordo la sigla) ma essendo più sottile di 2mm necessita dello spessore (un semplice anello seeger che usi per bloccare il cuscinetto lato pignone, oppure prendi quello tornito che monta senza spessori, e questo costa piùdi 30 euro.

Il paraolio lo trovi su 2% a 12 euro, un po caro però...

 

Ti consiglio l'albero e il paraolio su 2%. Il cuscinetto vai dai rifornitori delle fabbriche e te lo prendi. e il seeger costa poco. Anche il cuscinetto con il seeger su 2% è molto caro.

 

In ogni caso trovi tutto e paghi meno di un mazzucca\pinasco.

costa poco e vale ancora meno! :V

C.M.R Compagnia Motori Rustega

FORZA STEFANO!!!

www.mavsp.it

mavsplogo.png

Link al commento
Condividi su altri siti

 

costa poco e vale ancora meno! :V

 

Perchè?? Non sono fondi di magazzino?? Quindi non dovrebbero trattarsi di roba scadente.

Cioè almeno io ne ho comprati 2 e mi ci sono trovato bene, uno l'ho messo anche sotto un M1 (non spinto ma ok).

 

Puoi riferci le tue esperienze negative??

E-mail --> martino-gianluca@hotmail.it PRATO/PISTOIA

Link al commento
Condividi su altri siti

 

 

Perchè?? Non sono fondi di magazzino?? Quindi non dovrebbero trattarsi di roba scadente.

Cioè almeno io ne ho comprati 2 e mi ci sono trovato bene, uno l'ho messo anche sotto un M1 (non spinto ma ok).

 

Puoi riferci le tue esperienze negative??

ancora co sti fondi,ma quanto grande sarà sto magazzino?.....

hai mai provato a tirar fuori dalla scatola un albero di quel tipo o simoli,tipo et3 o 50 special come dite voi fondo di magazzino ,marchiato olimpya ecc.

bene buttaci su 2 comparatori e misura come primo imbiellaggio e senza mai essere stati montati le spalle sono già fuori come centraggio di media dai 2 ai 4-5 centesimi,poi ci vai a montare cuscinetti in c3 che hanno 3 centesimi di gioco cosa hai capito?

per non parlare del materiale, io con la scusa che bilancio diversi alberi e quindi li foro per metterci gli inserti ti garantisco che sono fatti di burro!

ci mettiamo pure che una volta tolta la biella e misurato il foro dello spinotto bhe l'interferenza .....non ho parole,spelle che hanno 7-8 centesimi e spalle che ne hanno 11-14 e quando tiene!

figurati che se tiri il dado del pignone mezzo chilo in più del dovuto c'è il rischio che si sfiletti :M :M ,sedi dei cuscinetti sotto di 2 centesimi

poi c'è da dire che molta gente chiude i motori con la mazzetta e quindi tutte ste parole sono al vento ,ma si sà ognuno fa come crede!

secondo il mio modesto parere,sono alberi che vanno montati su motori originali,come ricambio e basta tipo su restauri o poco più per chè non esiste che io debba saldare uno spinotto cementato su una spalla in ferro comune per farla tenere,per poi quando devo sostituire la biella buttare tutto diventa un'albero usa e getta,e non và bene :no

poi leggo di gente che dice che scrive di montare quello ..."è sì, ha il cono 20 ,è robusto!" cioè si preoccupa del cono e non si preoccupa di tutto il resto che è fatto di cacca!

ciao

  • Like 2

C.M.R Compagnia Motori Rustega

FORZA STEFANO!!!

www.mavsp.it

mavsplogo.png

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Si, il marchio olympia sulla biella sull'ultimo l'ho notato.

La domanda è rivenuta quando ci ho appoggiato il flessibile per anticiparlo, e in effetti mi sembrava un po "tenero" come materiale, e ci ho fatto caso dato che 2 giorni prima avevo anticipato un piaggio C43...

Problemi non me ne ha dati, uno l'ho montato sotto un ECV e un altro sotto un M1, ma entrambi molto tranquilli, pochi giri...

Sarebbero misurazioni che farei se avessi il comparatore, certo è che se esce con ste misure...

Se esce che gia il centraggio va da 2 ai 4,5 centesimi e ci si somma i 3 centesimi della tolleranza dei cuscinetti...

Cioè poi le 2 spalle hanno un interferenza diversa?? ma sullo stesso albero????

 

Io non sapevo di tutte queste problematiche (a questo punto mi sembra una parola giusta)... Se è gia decentrato a quella maniera i cuscinetti li mangia in poco tempo, per non parlare dello spinotto... Sono tolleranze che su un motore tranquillo ancora ancora, ma se uno ha qualche pretesa in più...

Uno potrebbe dire, vabbè lo apro, spinotto maggiorato, quando lo chiudo si centra meglio, però se il materiale è quello....

Il fatto è che anche su un motore full original, dopo 15\20.000 km i cuscinetti di banco soffrono uguale...

 

Grazie mille per le dritte, mi saranno molto utili per la prossima volta.

Allora sorge una domanda, per questi blocchi con un semplice 130 polini\DR si può optare per il pinasco, oppure? Il mazzucca non mi fido a causa del cono, non posso andare random rischiando oltre il cono valvola e cilindro... Che altre scelti rimangono??

E-mail --> martino-gianluca@hotmail.it PRATO/PISTOIA

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

A quanto pare su motori di quel calibro per andare sul sicuro sicuro se a valvola potresti optare per un falc anticipato, se lamellare la scelta è più ampia, ncn, falc, AM racing, il parmakit per w-force....

 

Poi oh, io ho visto girare un Sp09 con 34vhsb, m3xc e vtronik su un tameni cono 20 e corsa 51 che era stato aperto, ritardato parecchio e ha girato... E' stato usato poco ma sempre full gas e mai un problema... Io ero sempre pronto a tirarlo però quando si usciva insieme :)

E-mail --> martino-gianluca@hotmail.it PRATO/PISTOIA

Link al commento
Condividi su altri siti

 

io ne ho presi da lauro standard ets marchiati piaggio e nessun tipo di problema

 

io ne ho presi da lauro standard ets marchiati piaggio e nessun tipo di problema,poi ho egeguito le varie modifiche e ci abbiamo corso tutto l'hanno scorso in c3 vincendo anche 3 gare mai problemi bisogna sempre vedere prima di dare la colpa all'albero ci sono tanti fattori in gioco da rispettare

Link al commento
Condividi su altri siti

 

un conto e' trovare un vero piaggio e un conto sono i ricambi imbustati piaggio che sono olympia...

sull'ape i c43 si girano con un 102 dr e due ballini nel cassone....rovinando pure le valvole!

provate a prendere un vecchio albero 50 con la bronzina e provate a forarlo,poi provate con uno degli ultimi HP che gia' sono olimpya... ETS o no dallo stesso culo escono....

fameja ha gia' spiegato tutto ma ancora non ci credete!....amen!.. continuate a dire che gli olimpya son buoni :B

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 

appunto, un conto e' trovare qualche ultimo residuato bellico(in senso buono!) piaggio,....che con lo stesso acciaio ci facevano i fucili,e un conto e' credere che quelli con la "y" sian piaggio.....

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Siccome il discorso interessa anche a me, chiedo a Fameja che albero metterebbe su un SP09 con 30 e espa.

Fabrizio Ruggeri :A

non mi sento di consigliare niente a nessuno,io faccio continuamente prove e molte volte a spese mie!

dico solo che in commercio come ricambio "economico" c'è solo tata porcheria.

quando si và a mercatini,piuttosto di guardare le f.i.g.h.e ,si deve guardare a terra,dentro alle cassette o nei mucchi di ferro vecchio e tirar fuori alberi piaggio d'epoca anche sbiellati,quelli erano buoni!

C.M.R Compagnia Motori Rustega

FORZA STEFANO!!!

www.mavsp.it

mavsplogo.png

Link al commento
Condividi su altri siti

 

concordo in pieno ai tempi facevamo motori seri con quelli mai problemi ora se non e falc parmakit ecc che poi costano tanto e pu' caro e' meglio e non si gira poi si va al bar sai monto 400 euro di parmaminchia io 50 euro di ets e gira lo stesso e piu' duras

Link al commento
Condividi su altri siti

 

io a casa ho 2 Ets con lo stemmino piaggio sulla biella e tra le spalle... nuovi ingrassati e imbustati... presi qualche annetto fa... quelli dovrebbero essere buoni. In ogni caso generalmente son persona che su motori spinti non monto alberi da incrociare le dita ad ogni accensione... Questi 2 li ho presi per quando rifarò i motori alle mie 2 Et3...

BAN.gif

Link al commento
Condividi su altri siti

 

non mi sento di consigliare niente a nessuno,io faccio continuamente prove e molte volte a spese mie!

dico solo che in commercio come ricambio "economico" c'è solo tata porcheria.

quando si và a mercatini,piuttosto di guardare le f.i.g.h.e ,si deve guardare a terra,dentro alle cassette o nei mucchi di ferro vecchio e tirar fuori alberi piaggio d'epoca anche sbiellati,quelli erano buoni!

 

Fatto fatto! ne ho trovati alcuni e li ho portati a casa! un paio decenti e uno sbiellato ma che volevo provare comunque a reimbiellare... o fare un esperimento...

 

In ogni caso io li riconosco per vari motivi, arrugginiscono più lentamente degli Y e solo superficialmente (una passata di paglietta fine fine e son nuovi), la biella è diversa, e si vede lontano un km la tempratura ad induzione che veniva fatta nella sede del perno... negli Y non c'è!

  • Like 1

BAN.gif

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Forse può sembrare strano,ma gli alberi RMS Racing con lo spinotto saldato vanno al quanto bene....io lo monto sul mio polini rifasato da 16 cv a banco...e ho sentito gente che l'ha montato su Sp09,Falc 130,M1,132 malossi e altri polini e mai nessun problema,se non si salda però si girano facilmente le spalle,e posso assicurare che io l'ho ri-anticipato e la spalla sembrava cemento,vi giuro....Giustamente io ne parlo bene perchè fin'ora(oltre 2000km) non mi ha mai portato problemi e cosi anche ai proprietari dei motori che ho citato prima....so di certo però che è materiale CIF!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

ancora co sti fondi,ma quanto grande sarà sto magazzino?.....

hai mai provato a tirar fuori dalla scatola un albero di quel tipo o simoli,tipo et3 o 50 special come dite voi fondo di magazzino ,marchiato olimpya ecc.

bene buttaci su 2 comparatori e misura come primo imbiellaggio e senza mai essere stati montati le spalle sono già fuori come centraggio di media dai 2 ai 4-5 centesimi,poi ci vai a montare cuscinetti in c3 che hanno 3 centesimi di gioco cosa hai capito?

per non parlare del materiale, io con la scusa che bilancio diversi alberi e quindi li foro per metterci gli inserti ti garantisco che sono fatti di burro!

ci mettiamo pure che una volta tolta la biella e misurato il foro dello spinotto bhe l'interferenza .....non ho parole,spelle che hanno 7-8 centesimi e spalle che ne hanno 11-14 e quando tiene!

figurati che se tiri il dado del pignone mezzo chilo in più del dovuto c'è il rischio che si sfiletti :M :M ,sedi dei cuscinetti sotto di 2 centesimi

poi c'è da dire che molta gente chiude i motori con la mazzetta e quindi tutte ste parole sono al vento ,ma si sà ognuno fa come crede!

secondo il mio modesto parere,sono alberi che vanno montati su motori originali,come ricambio e basta tipo su restauri o poco più per chè non esiste che io debba saldare uno spinotto cementato su una spalla in ferro comune per farla tenere,per poi quando devo sostituire la biella buttare tutto diventa un'albero usa e getta,e non và bene :no

poi leggo di gente che dice che scrive di montare quello ..."è sì, ha il cono 20 ,è robusto!" cioè si preoccupa del cono e non si preoccupa di tutto il resto che è fatto di cacca!

ciao

 

Monto albero Olympia ETS - passato dalle mani di Andrea Siamesi aka Vesparacing - su Falc 58x51 girato a valvola che utilizzo a pieno e devo scrivere che va BENONE!

 

Poi se il buon Fameja, di cui sono già cliente, decide di mettere in produzione alberi ETS - magari anche in corsa 53 - per valvola sarò ben contento di testarli! :)

Chi deve essere un creatore non fa che distruggere

Link al commento
Condividi su altri siti

 

anch'io ho albero ETS sul SP09 lavorato da Andrea mai avuti problemi

 

il paraolio lato volano che voi dite introvabile e costosissimo

è la stessa misura del piaggio exagon (2T) dal costo di un euro...e si trova anche dal pizzicarolo...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
  • Crea nuovo...