Vai al contenuto

Maximino

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    24
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

7 Neutral

Che riguarda Maximino

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    Si nasce con il due tempi ma si cresce con il quattro tempi………...

Profile Information

  • Regione?
    Toscana

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

236 lo hanno visualizzato
  1. Buonasera a tutti Mi hanno consegnato il Polini 177 cc alluminio corsa 57 e lo vorrei montare al posto del vecchio polini in ghisa, che è attualmente così configurato: Albero motore Mazzucchelli corsa 57 , Carburatore 28, carter raccordati valvola lavorata, rapporti 23-64 denti dritti, fasi originali polini, Scarico Polini Evolution 2, chiedo a chi ha più esperienza se sia ottimale allargare i travasi di base del cilindro, (come avevo fatto nel vecchio), eventualmente toccare i travasi sul pistone, ( Anche se non mi è mai piaciuto ), Allargare lo scarico e rifasare ottenendo 185 di scarico e 121 di travaso, portando lo Squis a 1,2 mm. Non voglio ottenere un motore da 15.000 giri ma un poco più brioso del vecchio polini in ghisa senza estremizzare. Grazie a tutti per quanto Saluti
  2. U Buongiorno a tutti Sono riuscito ad ottenere la fase di scarico a 180 e quella di travaso a 127 ho rimontato tutto. ma la quarta muore o meglio non la tira a sufficienza ho chiesto che rapporto monta e mi ha detto che è stato montato un rapporto a denti dritti 24/72 con ingranaggi originali cioè senza mettere la quarta corto. Per migliorare la cosa, senza aprire il blocco, potrei sostituire il pignone che cosa mi consigliate ? Grazie e una felice Pasqua a tutti
  3. Chiarissimo allora rivedo il tutto Scarico 180 max 182 travaso 125 Max 127 cosi dovrei stare su i 9.000 9.500 giri giusto ? Domanda conosci la fasatura per espansione Polini Evolution 2. Chi la monta mi ha detto che dovuto alzare lo scarico per ottenere i 185 Grazie Saluti
  4. Perché ? mi puoi spiegare ) Grazie Saluti
  5. Ok ! Vorrei ottenere 188 di scarico 128 travaso Saluti
  6. Salve precisazione Le fasi le ho controllate seguendo questo metodo ( l'Ho ritrovato ), anche se la lettura va fatta diversamente come da secondo video di correzione
  7. Filipporace buongiorno La tua precisazione mi è chiara riassumento con basetta da 1,5 mm ottengo già le fasi da te indicate quindi mi basta alzare ( limando ) lo scarico di circa 1-1,5 mm per ottenere la fasatura du 185. Solo un dubbio così facendo i travasi principali sono circa 1-1,5 mm più alti rispetto alla testa del pistone situato al P.M.I.. mentre il frontescarico è pienamente allineato, corretto vero ? Grazie saluti🙏
  8. Allora con lo scarico primario a filo pistone situato al punto morto inferiore ho 160/165 di.scarico e 120di travaso quindi per ottenere 180di scarico e 125/13/ di primario come dovrei fare secondo re?
  9. 👌 👍 Per l'orto ma per la misura il disco graduato fa da 0 a 360 azzero il disco sull'apertura dello scarico giro in senso orario il volano fino alla chiusura. Naturalmente i gradi non sono quelli che leggo ma quelli dallo 0 al valore che segna contandoli tacca tacca credo che sua così è se è così i due valori sono corretti perché le due letture sono state fatte nello stesso modo grazie Saluti
  10. Bene non sono andato nell'orto😂e ho rimesso la basetta da 1,5 ho misurato e con sonda da 0,1mm ho Scarico 175 travaso 135 travaso 125 Con basetta da 2mm avevo Scarico 195 travaso 135 Tra le due quale proveresti Intanto sbasso la basetta da 2mm a 1,7/1,8 mm Grazie Saluti
  11. Buonera a tutti Oggi pomeriggio parlando con un'amico preparatore di motori da corsa, mi faceva notare che durante il funzionamento di un motore le luci entrano in funzione dopo alcuni attimi dalla loro apertura pertanto quando si va a misurare le fasi di scarico e di travaso va inserito uno spessore/sonda da 0,5 m tra la testa del pistone e il condotto di scarico (dalla parte interna del cilindro) per determinare la corretta apetura e stessa cosa per la chiusura. Cosi' facendo le fasi variano notevolmente, anche di 20 gradi. Quindi riflessione va bene inserire la luce che determina l'apertura e la chiusura, inserire una sonda/spessimentro da 0,05mm che differisce poco dalla luce o cosa? Bo ne sto sentendo tante che non so più a chi credere anche perché ho sempre fatto alla vecchia maniera Saluti
  12. Buongiorno Se tolgo la basetta da 2 MM E RIMETTO QUELLA DA 1,5 MM trovo una fase di scarico di 170° e il travaso frontescarico sottomesso di 1 mm rispetto al pistone situato al PMI Ma se provo così come configurazione che cosa ne pensi ? Altrimenti potrei rimettere la basetta da 1,5 mm e lavorare lo scarico in altezza portandolo a 185/188° sempre che le fasi di travaso ( 1225/130 ) e Frontescarico rimangano accettabili Grazie Saluti
  13. Buonasera allora ho rimisurato con più attenzione ma le cose non cambiano allego sia foto dello scarico che dei travasi il tutto con basetta da 1,5 mm con guarnizione sopra e sotto Ho montato nuova basetta da due millimetri sempre con doppia guarnizione e ho rimisurato ottenendo Scarico 195 travaso 135 frontescarico 125 al punto morto inferiore il pistone non scopre completamente lo scarico mentre il travaso frontescarico e perfettamente a filo mentre i travasi sono più alti 2/3 mm. Bo non so che dire
  14. Buongiorno Come dice Filipporace non è una vespa ma uno motozzappa 😰perché ho ricontrollato e rimisurato ma la fase di scarico mi torna sempre sotto i 170° quindi o sbaglio un qualcosa nel misurare o i carter sono stati sbassati anche perché la vespa è del 1971/72. Comunque oggi monto la basetta da due millimetri e ricontrollo tutto se riesco allego anche delle foto Saluti
  15. Buonasera Preciso che il gruppo termico è un polini 102 corsa corta - standard Saluti
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!