Vai al contenuto

Messaggi consigliati

17 minuti fa, Jacopopt ha scritto:

Alt... non mi sto nascondendo dietro un dito ho detto che è la prima volta. Quindi è ovvio che il lavoro non venga perfetto, anzi che faccia anche piangere qualcuno da quanto sono fatti male... i travasi alla base sono arrivato fino a dove vedi perché con il minitrapano non ci entravo più nel cilindro.. mi ci vuole un altra punta che non avevo... per altro discorso capisco che bisogna partire da una base... in questo caso la fase di sto motore... ma intanto ho raccordato... ora quello che ho fatto va lucidato... 

Per il resto ho comunque piacere di imparare...

non mi son ben spiegato allora .  Non ti sto contestando  la manualita...cosa mi dice vedendo come  hai iniziato a lavorarlo,se devi finirlo non é giudicabile.     io avrei fatto in altro modo...perché li non hai raccordato e basta...li hai già allargato un tratto di travaso e stai dettando le fasi di ritardo della valvola; quindi mi pare tu sia già andato oltre ad una raccordatura.    Il mio consiglio,ribadisco,é pianificare prima cosa vorresti ottenere. Misuri cosa salta fuori di fasi in c53( se é per c53 che opti)  sia per il gt che per l'aspirazione a valvola.   Da li parti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, PDD-Poeta ha scritto:

OTTIMA PRIMA VOLTA!

lavali subitocon la benzina, fanno proprio schifetto....

essendo la prima volta e dato che lo monterai in C53, NON SPIANEREI I CARTER, ma mi comprerei una pasta bicomponente ed aggiungerei materiale al solito posto... lo metti e fai asciugare, poi a carter accoppiati con due dadi che li tengon stretti, spiani con laiuto di una lima piatta....la sai usare una lima?

così andrai di basetta da 1,5 in caso....

marmitta simonini

carburatore 24o 25 prendi un kit PHBL completo, evita il PWK, ha un collettore enorme, ed è ostico da carburare... in basso non è proprio pulitoe spara molto in coppia, poi dovresti lavorare la valvola al limite e quella VALVOLA non mi sembra poi ottima, eviterei di togliergli troppo materiale dunque,,, lasciala così anzi....

Grazie...

Per spianare farei comunque farlo in rettifica... però anche il bicomponente e una buona cosa... il 25 l ho già... allora eventualmente per ora risparmierei i soldi del 28 e collettore...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, filipporace ha scritto:

non mi son ben spiegato allora .  Non ti sto contestando  la manualita...cosa mi dice vedendo come  hai iniziato a lavorarlo,se devi finirlo non é giudicabile.     io avrei fatto in altro modo...perché li non hai raccordato e basta...li hai già allargato un tratto di travaso e stai dettando le fasi di ritardo della valvola; quindi mi pare tu sia già andato oltre ad una raccordatura.    Il mio consiglio,ribadisco,é pianificare prima cosa vorresti ottenere. Misuri cosa salta fuori di fasi in c53( se é per c53 che opti)  sia per il gt che per l'aspirazione a valvola.   Da li parti 

Ma scusami ma la valvola non va allargata un po comunque mettendo un carburatore più grosso? A me hanno detto così... e la fase della valvola di farla sull albero...

 

Io credevo intendessi le fasi del cilindro

Modificato da Jacopopt

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Jacopopt ha scritto:

Ma scusami ma la valvola non va allargata un po comunque mettendo un carburatore più grosso? A me hanno detto così... e la fase della valvola di farla sull albero...

 

Io credevo intendessi le fasi del cilindro

la fase della valvola la fai sull'albero in anticipo adeguando la spalla e in ritardo allungando la valvola. La fase di aspirazione é strettamente correlata alle fasi di travaso e scarico del gt. Quindi io non mi porterei avanti con i lavori senza sapere ne le fasi di uno ne dell'altro.   Ripeto l'ennesima volta Io farei in altro modo,cio non toglie che puoi assolutamente fare come meglio credi.

Allargare la valvola ok,ma occhio che il labbro é una tenuta ed un paio di mm io li lascerei per restare in sicurezza......a me qua sembra già che lato frizione hai esagerato.

20201022_091558.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sembra anche a me purtroppo, tra l’altro così indirizzi il flusso dove non serve , andrebbe al centro dell’albero , ma non è quello il problema, rischi di aver vanificato la tenuta 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho aperto l'immagine sul pc in hd e il segno nero non è la fine della valvola ,è un segno lasciato dall'albero ,cè ancora la tenuta oltre il segno ,2mm a occhio

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eco appunto NON TOCCARE QUELLA VALVOLA! Procurati come ti han consigliato un disco graduato per misurare le fasi, chiudi i carter con l'albero e monti il cilindro il pistone anche senza fermi e fasce, tanto per vedere come si presenta al PMI e quanto serve di basetta sotto per compensare la corsa da 53 dell'albero DRT....

però.... COME PRIMA VOLTA, non andrei a complicarmi eccessivamente la vita, farei invece esperienza un passo alla volta!

Quindi prenderei un albero in C51, monterei il 25 che hai e mi procuirerei il disco graduato x misurare le fasi...

quindi nizierei a fare prove e misure, ti guidiamo noi da qui, farai tanta esperienza ed un motore entry leve da 130cc in alluminio, che andràcerto bene e forte.

La corsalunga e il 28 con valvole taglienti come rasoi, lascialeal futuro....

al tuo prox lamellare al cilindro.

173.0003 - Disco Polini graduato per controllo anticipo e fasi

 

serve questo..... e tutto sarà fatto bene.... spiana in rettifica, poi pulisci tutto e svuota quei carter, se hai perplessità su come si sfila un cuscinetto o il selettore chiedi....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

eco appunto NON TOCCARE QUELLA VALVOLA! Procurati come ti han consigliato un disco graduato per misurare le fasi, chiudi i carter con l'albero e monti il cilindro il pistone anche senza fermi e fasce, tanto per vedere come si presenta al PMI e quanto serve di basetta sotto per compensare la corsa da 53 dell'albero DRT....

però.... COME PRIMA VOLTA, non andrei a complicarmi eccessivamente la vita, farei invece esperienza un passo alla volta!

Quindi prenderei un albero in C51, monterei il 25 che hai e mi procuirerei il disco graduato x misurare le fasi...

quindi nizierei a fare prove e misure, ti guidiamo noi da qui, farai tanta esperienza ed un motore entry leve da 130cc in alluminio, che andràcerto bene e forte.

La corsalunga e il 28 con valvole taglienti come rasoi, lascialeal futuro....

al tuo prox lamellare al cilindro.

173.0003 - Disco Polini graduato per controllo anticipo e fasi

 

serve questo..... e tutto sarà fatto bene.... spiana in rettifica, poi pulisci tutto e svuota quei carter, se hai perplessità su come si sfila un cuscinetto o il selettore chiedi....

Ciao si infatti ho proprio pensato di eliminare il 53 anche perché a quanto vedo lo fa solo drt e di rimanere in 51...

Ho preso le misure ad ogni modo... adesso con albero originale della 125...

Mi sono saltate fuori queste...

151 aspirazione

181 scarico

Luci di aspirazione e frontescarico a 132

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Jacopopt ha scritto:

Ciao si infatti ho proprio pensato di eliminare il 53 anche perché a quanto vedo lo fa solo drt e di rimanere in 51...

Ho preso le misure ad ogni modo... adesso con albero originale della 125...

Mi sono saltate fuori queste...

151 aspirazione

181 scarico

Luci di aspirazione e frontescarico a 132

ma no dai.    Quel gt di scatola fa 117 primario 115 frontescarico. 119 113 già misurati piu volte 176 scarico.     In pratica é un Polini in ghisa con lo scarico piu alto. Non ha luci in canna : primario,secondario,fronte di uguale altezza.  Di sicuro é abbastanza in linea i 151° complessivi della valvola.   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

di aspirazione hai 151 o 132?

RIMISURA DIECI VOLTE!!! Esercizio sempre utile...

Hai troppa poca DIFFERENZA tra fase scarico 181° e ammissione 132° dovrebbe attestarsi perlomeno sui 50°,  ma comunque dato che devi ancora spianare le misure che hai preso cambieranno per certo una volta basettato e se leggi di seguito capirai perchè devi basettare.

Quindi... se non spiani ed una volta spianato non vedi come si posiziona il BORDO SUPERIORE DEL PISTONE rispetto al BORDO INFERIORE DEL FORO DI SCARICO al PUNTO MORTO INFERIORE (PMI pistone tutto giù), non puoi valutare la MISURA della BASETTA utile per allinearli!

Nel senso che.... se il pistone al PMI rimane 2mm più alto del bordo inferiore dello scarico dovrai alzare il cilindro con una BASETTA da 1,5/2,0mm, importante è che il pistone non vada MAI SOTTO IL BORDO, meglio rimanga piuttosto 0,5mm sopra al bordo o anche solo impercettibilmente sopra, magari aggiungendo ed aggiustando la quota di alzo con una ulteriore bassissima guarnizione in carta che sò da 0,2mm quel pelo che serve insomma...

Poi e solo POI dovrai MISURARE LE FASI e .saranno quelle esatte.

In falso montaggio, per mandare bene il cilindro a battuta infila dei DADI DA 10mm (chiave 17) sui prigionieri ed usali come spessore per tenere serrato leggermente il cilindro nella sua posizione di montaggio, quindi senza TESTATA misuri tutto per bene.

Prox missione "spianare"

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, filipporace ha scritto:

ma no dai.    Quel gt di scatola fa 117 primario 115 frontescarico. 119 113 già misurati piu volte 176 scarico.     In pratica é un Polini in ghisa con lo scarico piu alto. Non ha luci in canna : primario,secondario,fronte di uguale altezza.  Di sicuro é abbastanza in linea i 151° complessivi della valvola.   

Guarda che io l ho comprato usato sto cilindro... e ha il pistone bifascia del polini... sono arrivato a queste misurazioni perché ho dovuto mettere uno spessore di 6 mm altrimenti al pmi il pistone apriva le luci solo a metà...

Domani farò foto... tanto lo so che mi spiego a c**zo...

34 minuti fa, PDD-Poeta ha scritto:

di aspirazione hai 151 o 132?

RIMISURA DIECI VOLTE!!! Esercizio sempre utile...

Hai troppa poca DIFFERENZA tra fase scarico 181° e ammissione 132° dovrebbe attestarsi perlomeno sui 50°,  ma comunque dato che devi ancora spianare le misure che hai preso cambieranno per certo una volta basettato e se leggi di seguito capirai perchè devi basettare.

Quindi... se non spiani ed una volta spianato non vedi come si posiziona il BORDO SUPERIORE DEL PISTONE rispetto al BORDO INFERIORE DEL FORO DI SCARICO al PUNTO MORTO INFERIORE (PMI pistone tutto giù), non puoi valutare la MISURA della BASETTA utile per allinearli!

Nel senso che.... se il pistone al PMI rimane 2mm più alto del bordo inferiore dello scarico dovrai alzare il cilindro con una BASETTA da 1,5/2,0mm, importante è che il pistone non vada MAI SOTTO IL BORDO, meglio rimanga piuttosto 0,5mm sopra al bordo o anche solo impercettibilmente sopra, magari aggiungendo ed aggiustando la quota di alzo con una ulteriore bassissima guarnizione in carta che sò da 0,2mm quel pelo che serve insomma...

Poi e solo POI dovrai MISURARE LE FASI e .saranno quelle esatte.

In falso montaggio, per mandare bene il cilindro a battuta infila dei DADI DA 10mm (chiave 17) sui prigionieri ed usali come spessore per tenere serrato leggermente il cilindro nella sua posizione di montaggio, quindi senza TESTATA misuri tutto per bene.

Prox missione "spianare"

Di aspirazione nei carter ho misurato 151 gradi

Poi ho misurato anche le luci nella canna del gt e ho trovato 132 gradi

Si ho già praticamente basettato per trovare i gradi dello scarico perché con quel pistone mi rimaneva un po chiuso anche lo scarico...

Si lunedì senz'altro sentirò che può spianarlo... farò qualche giro... 😉

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora ecco un po di foto per spiegare come sono arrivato a queste misure... il pistone e un polini bifascia... il gt e stato comprato usato e l albero era quello presente su questo blocco...

20201024_135754.jpg

20201024_135800.jpg

20201024_135829.jpg

20201024_135750.jpg

20201024_152213.jpg

20201024_152206.jpg

20201024_152155.jpg

16035459344758281974310789784644.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Adesso mi é più chiaro i 6mm e le fasi.  Stai utilizzando un pistone per i ghisa Polini conchiglia 2373.   Qundi adesso smetto di sfracellarti i maroni😅😉....non ho proprio idea se sia fattibile un motore del genere.  Tolleranze e conicita sono differenti oltre che altezza di compressione.  Se era il pistone dell'evo era perfetto,mistonate ghisa alu non ne ho mai fatte per consigliarti.

Le fasi dell'albero originale che hai misurato sono corrette.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, tanto per ragionare, quando ero adolescente qualche motorino l' ho elaborato, più o meno bene, e devo dire che la cosa li era molto più semplice, anche solo per fare un motore minarelli tutto malossi 7t presi il cilindro raccordai al carter, lavorai e lucidai il carter, il pacco lamelle e feci i travasi del gt a coltello, per farla breve compravo un kit cilindro e lo smussavo dalle bave e robetta così. Ma a me pareva bastasse e andavano forte migliorandoli.

Ma i motori vespa mi paiono tanto più complicati, forse più delicati, per lo meno per me intendo ehhh.

Per esempio anche il discorso delle fasi sull' albero nei motorini non c'è problema, ci sono le lamelle.

Cioè sono sincero ora che mi sono messo a voler fare questo motore da me mi son detto che allora non ci ho capito una mazza neanche prima!!!

Fatta questa premessa io questo cilindro l' ho comprato usato, cercavo un cilindro in alluminio e ho trovato questo penso tutto sommato a buon prezzo 120 euri l ho pagato, però io ancora non ho capito tutti questi miscoloni che vedo e leggo a volte, cioè anche questo quando mi è arrivato ho detto che cazz che c' entra un pistone polini se questo è vmc però ho detto va beh questo che me lo ha venduto ha detto ci girava.

Detto questo avrei bisogno di una delucidazione sul discorso fasi, nelle mieinformazioni so che nella vespa o nei motori a valvola rotante cio che in realtà tira fuori la potenza è il ritardo di aspirazione, che però non va esagerato se no il motore un va un accidente, ma non ci ho capito nulla su discorso incrocio, se di incrocio si può parlare visto che è un 2t

Modificato da Jacopopt

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma quel cilindro costa 200 e rotti nuovo ,non valeva la pena secondo me acquistarlo ,mi pare tanto messo male e smolazzato a destra e sinistra ,addirittura le alette ,mahhh

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

uhmmm....i cilindri in alluminio hanno tolleranze con i pistoni di centesimi!

Quel pistone lì dentro non ce lo vedo proprio, è talemnte alto che ti porta su di ben 6mm + 1,5 quando spianerai....

Potevi spendere quei 120  per  un cilindro nuovo tipo il ghisa VMC GS 55 (con testa regolare mi pare costi 130.).,. questa fissazione per l'alluminio.... io il 130 VMC l'ho montato ed ha il doppio della travaseria di un ECV e ben altra spinta.

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh va beh... ormai ce l ho e mi tengo questo... comprerò il suo pistone a un caso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!