Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Inviata (modificato)

Salve a tutti... sono nuovo del forum e possiedo una vespa l del 69 che ho restaurato quest anno nel periodo lockdown... in questo momento ho una elaborazione tutto sommato base con 102 dr albero anticipato 25 cambio originale con 18/67 e simonini racing.

Avendo tra le mani un altro blocco e un parmakit ecv 130 il mio progetto era questo e volevo vostre indicazioni di chi sicuro ne sa più di me.

Parmakit ecv (rivisto quanto?) Girato valvolare 

Albero anticipato corsa 53 (e se facessi un quadro con corsa 57???)

Scarico per girato non so cosa però 

Carburatore da 25 

Campana 24/72 originale con parastrappi

Cambio originale 4 marce (anche se non so ancora come bilanciarlo)

Ah... ruote 3.50 r10

Aspetto vostri pareri e consigli. Grazie!!!

Modificato da Jacopopt
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

corsa 57 impossibile ,corsa 53 potrebbe avere un senso ,ma l'ecv è lamellare o aspirato al carter ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

corsa 57 impossibile ,corsa 53 potrebbe avere un senso ,ma l'ecv è lamellare o aspirato al carter ??

Aspirato al carter... corsa 57 impossibile per le fasi? O per il pistone che picchierebbe sul albero?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

perchè non esiste

 

Ok 57 scartato... per il resto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

si corsa 53 drt per valvola ,io direi 27-69 con cluster da 20 finale (al massimo puoi accorciare con i pignoni da 26 e 25 per la 69) ,si almeno un 28 anche pwk se li hai già usati se no il classico phbh 28 con collettore ,io ho usato la simonini per girato e non và male per quello che costa  ,si ferma sopra i 9000 giri ,ma è già un bell'andare ...se sei a puntine lasciale pure

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

si corsa 53 drt per valvola ,io direi 27-69 con cluster da 20 finale (al massimo puoi accorciare con i pignoni da 26 e 25 per la 69) ,si almeno un 28 anche pwk se li hai già usati se no il classico phbh 28 con collettore ,io ho usato la simonini per girato e non và male per quello che costa  ,si ferma sopra i 9000 giri ,ma è già un bell'andare ...se sei a puntine lasciale pure

Ok si ho anche un 28 pwk mi sono scordato di scriverlo

Le puntine revisiono quelle che ci sono già sul blocco, magari più qua una accensione variabile se serve.

Tanto soprattutto a me interessa la coppia bassi medi... mi interessa anche il tiro certo ma in proporzione sono su un 70 30 per la coppia tanto la vespa a 130 ci vuole il coltro per fermarla dopo.

24 72 allora dici che è troppo corta?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

dipende se abiti in val gardena circondato dai monti puoi anche usare 24 72 ,dipende a te come ti piace ,se non vuoi spendere per il cluster e usare le marce originali ci può stare secondo me

la 25 69 è solo un pelino più lunga 

Modificato da claudio7099
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, claudio7099 ha scritto:

dipende se abiti in val gardena circondato dai monti puoi anche usare 24 72 ,dipende a te come ti piace ,se non vuoi spendere per il cluster e usare le marce originali ci può stare secondo me

la 25 69 è solo un pelino più lunga 

Ma come cluster intendi quello con la seconda lunga o 3 e 4 corta?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Abbinato alle espansioni si monta il cluster con quarta corta che rimane più vicina alla terza e il motore riesce a prendere la coppia,assieme alla 27/69 in modo da avere le  marce basse comunque più lunghe e sfruttabili.

Per risparmiare la spesa del cluster in tanti vanno di 24/72  secca associata al cambio originale ,soluzione un po' meno raffinata ma funzionale al non avere una quarta eccessivamente lunga che tenderebbe a sedersi.....

Discorso valido solo con espansioni eh.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, filipporace ha scritto:

Ciao benvenuto Jacopo

Ciao grazie!!! 😁

 

20 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Abbinato alle espansioni si monta il cluster con quarta corta che rimane più vicina alla terza e il motore riesce a prendere la coppia,assieme alla 27/69 in modo da avere le  marce basse comunque più lunghe e sfruttabili.

Per risparmiare la spesa del cluster in tanti vanno di 24/72  secca associata al cambio originale ,soluzione un po' meno raffinata ma funzionale al non avere una quarta eccessivamente lunga che tenderebbe a sedersi.....

Discorso valido solo con espansioni eh.

Ho capito... preferisco andare con la 27 69 come hai detto tu e claudio e gioco con il pignone per avere eventualmente più o meno corto... Quindi come cluster meglio un finale con 18 20 oppure con 17 20... altrimenti l ingranaggio della 4 da 48?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Jacopopt ha scritto:

Ciao grazie!!! 😁

 

Ho capito... preferisco andare con la 27 69 come hai detto tu e claudio e gioco con il pignone per avere eventualmente più o meno corto... Quindi come cluster meglio un finale con 18 20 oppure con 17 20... altrimenti l ingranaggio della 4 da 48?

accorci poco nulla con la ruota dentata da 48.....vai di 17/20 che il cambio risulta meglio spaziato ancora rispetto al 18/20.   Assicurati qualunque sia la soluzione adottata di avere la compatibilità del cluster indicato da installare su ruote dentate originali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, filipporace ha scritto:

accorci poco nulla con la ruota dentata da 48.....vai di 17/20 che il cambio risulta meglio spaziato ancora rispetto al 18/20.   Assicurati qualunque sia la soluzione adottata di avere la compatibilità del cluster indicato da installare su ruote dentate originali.

Quindi per intendersi il runner della drt farebbe al caso mio giusto?

per le ruote da 3.5 tanto gioco con la rapportatura sul pignone?

frizione monomolla bella robusta oppure qualcosa di più serio?

marmitta a parte la simonini qualcuno ha provato qualcosa’ altro? Roba che non sia a cannone per intenderci.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Monomolla / bimolla robusta può andare oppure plurimolla, che almeno non ti fa venire la tendinite....

marmitta per girato io ho questa

282C0DEE-BE62-4722-AFB4-540F0E01B43B.jpeg

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bella codesta... una falcona 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate ma corsa 53 lo fa solo drt per valvola? Non trovo altro...🤔

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Signori ho avviato a fare qualche lavoretto vorrei vostri pareri per migliorare quel che si può ancora... in più chiedo a voi... tagliare la camicia cilindro e fattibile per migliorare i flussi.. tagliereste dalla riga nera o dalla riga bianca???

20201021_175009.jpg

20201021_174935.jpg

20201021_174928.jpg

20201021_174920.jpg

20201021_174913.jpg

20201021_174908.jpg

20201021_155124.jpg

20201021_155054.jpg

20201021_155042.jpg

20201021_154823.jpg

20201021_154759.jpg

20201021_154810.jpg

20201021_154805.jpg

  • Sad 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

perdonami ma le foto con il lercio di 20 anni non si possono vedere ,non era meglio lavorare sul pulito così vedi cosa fai .......consiglio spassionato eh non te la prendere 

no io non taglierei la camicia ,allungherei verso il basso tutta la finestra se serve fino al segno nero 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

perdonami ma le foto con il lercio di 20 anni non si possono vedere ,non era meglio lavorare sul pulito così vedi cosa fai .......consiglio spassionato eh non te la prendere 

no io non taglierei la camicia ,allungherei verso il basso tutta la finestra se serve fino al segno nero 

Figurati non me la prendo... ho pulito solo dove avrei lavorato... hai detto bene... questo blocco me lo hanno regalato ed è stato in una cantina per una quindicina di anni... quindi ho preferito lavorarlo poi lo sabbierò fuori e da ultimo gli do una bella lavata con chantecler e acqua calda... 

 

La finestra allargandola la tiro giù ad invito? Per le fasi c'e nessuno che le conosce? Non ho ancora l albero e non le posso misurare...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il margine inferiore della valvola va squadrato.

I carter sono da spianare perché il raccordo va oltre la travaseria del gt.

Lascia stare il frontescarico che devi fresarlo in canna e non mi sembri ancora in grado.

Prima misuri le fasi e valuti il da farsi,poi apri i travasi e valuti le opzioni. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, filipporace ha scritto:

il margine inferiore della valvola va squadrato.

I carter sono da spianare perché il raccordo va oltre la travaseria del gt.

Lascia stare il frontescarico che devi fresarlo in canna e non mi sembri ancora in grado.

Prima misuri le fasi e valuti il da farsi,poi apri i travasi e valuti le opzioni. 

La valvola ho solo iniziato a lavorarla non avendo il collettore mi sono fermato... con un 28 sarebbe giusto andare più giù?

I carter si ho già idea di spianarli... tanto se no la guarnizione non regge

Considera che è la mia prima volta 🤪😁

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, Jacopopt ha scritto:

La valvola ho solo iniziato a lavorarla non avendo il collettore mi sono fermato... con un 28 sarebbe giusto andare più giù?

I carter si ho già idea di spianarli... tanto se no la guarnizione non regge

Considera che è la mia prima volta 🤪😁

 

si certo considero che é la prima volta e tralascio appunto " la mano" , cioè la fattura delle lavorazioni.    Però ti consiglio il modus operandi,quello sarebbe bene capire prima di far che fare. Ti serve in tutti i motori e in un futuro quando e se vorrai coltivare la passione per l'elaborazione.

Vedi io potrei anche dirti che la valvola la puoi abbassare fino ad avere una tenuta di 1mm.....e ti assicuro che conoscendo gli alberi commerciali non ti direi un'eresia,andrebbe benone. Ma se non si comprende il perché andrebbe bene un ritardo tale in aspirazione  appunto allungando la valvola e se non si considerano anche altre cose ad essa correlate: vien fuori una ciofeca di motore.

Prima ripeto misuri e pensi un'attimo cosa ne vuoi tirar fuori e poi,dopo aver deciso ci lavori.   Anche fare i travasi in quel modo...non é che vada propio bene. Il condotto dovrebbe essere di sezione il più costante possibile....li hai allargato la base a dismisura,c'è un restringimento appena dopo dove hai lavorato,che si restringe ancora fino alla rampa e alla luce in canna di travaso🤷‍♂️

Almeno la corsa e la lunghezza biella ripeto é assolutamente necessaria per iniziare i lavori,se no rischi.  Fare un motore la prima volta non é una giustificazione per poter dire: pazienza se viene male.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

OTTIMA PRIMA VOLTA!

lavali subitocon la benzina, fanno proprio schifetto....

essendo la prima volta e dato che lo monterai in C53, NON SPIANEREI I CARTER, ma mi comprerei una pasta bicomponente ed aggiungerei materiale al solito posto... lo metti e fai asciugare, poi a carter accoppiati con due dadi che li tengon stretti, spiani con laiuto di una lima piatta....la sai usare una lima?

così andrai di basetta da 1,5 in caso....

marmitta simonini

carburatore 24o 25 prendi un kit PHBL completo, evita il PWK, ha un collettore enorme, ed è ostico da carburare... in basso non è proprio pulitoe spara molto in coppia, poi dovresti lavorare la valvola al limite e quella VALVOLA non mi sembra poi ottima, eviterei di togliergli troppo materiale dunque,,, lasciala così anzi....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, filipporace ha scritto:

si certo considero che é la prima volta e tralascio appunto " la mano" , cioè la fattura delle lavorazioni.    Però ti consiglio il modus operandi,quello sarebbe bene capire prima di far che fare. Ti serve in tutti i motori e in un futuro quando e se vorrai coltivare la passione per l'elaborazione.

Vedi io potrei anche dirti che la valvola la puoi abbassare fino ad avere una tenuta di 1mm.....e ti assicuro che conoscendo gli alberi commerciali non ti direi un'eresia,andrebbe benone. Ma se non si comprende il perché andrebbe bene un ritardo tale in aspirazione  appunto allungando la valvola e se non si considerano anche altre cose ad essa correlate: vien fuori una ciofeca di motore.

Prima ripeto misuri e pensi un'attimo cosa ne vuoi tirar fuori e poi,dopo aver deciso ci lavori.   Anche fare i travasi in quel modo...non é che vada propio bene. Il condotto dovrebbe essere di sezione il più costante possibile....li hai allargato la base a dismisura,c'è un restringimento appena dopo dove hai lavorato,che si restringe ancora fino alla rampa e alla luce in canna di travaso🤷‍♂️

Almeno la corsa e la lunghezza biella ripeto é assolutamente necessaria per iniziare i lavori,se no rischi.  Fare un motore la prima volta non é una giustificazione per poter dire: pazienza se viene male.

Alt... non mi sto nascondendo dietro un dito ho detto che è la prima volta. Quindi è ovvio che il lavoro non venga perfetto, anzi che faccia anche piangere qualcuno da quanto sono fatti male... i travasi alla base sono arrivato fino a dove vedi perché con il minitrapano non ci entravo più nel cilindro.. mi ci vuole un altra punta che non avevo... per altro discorso capisco che bisogna partire da una base... in questo caso la fase di sto motore... ma intanto ho raccordato... ora quello che ho fatto va lucidato... 

Per il resto ho comunque piacere di imparare...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!