charasello

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    456
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    3

charasello last won the day on September 16 2014

charasello had the most liked content!

Reputazione comunità

181 Excellent

Che riguarda charasello

  • Rango
    90cc
  • Compleanno 29/10/1984

Profile Information

  • Regione?
    casa tua
  • Gender

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

10248 lo hanno visualizzato
  1. qualcuno mi sa dire che differenze ci sono tra un parmakit tsv e un tsv evo e il tsv diametro 66? mi pare che quest'ultimo era stato fatto in origine da un'utente qua del forum che aveva rialesato un tsv...ma non riesco + a trovare la discussione...
  2. tra l'altro si parla anche dei suoi carter per small........... :F :F
  3. bhe che dire...semplicemente LAURO. :1 http://www.scooterlab.uk/worlds-fastest-accelerating-vespa-falc-180-feature/#.V2GhymNcbK4.facebook
  4. sono pienamente d'accordo con te sulla bontà del cilindro, ma per come la vedo io essendo proprio perchè è un SIgnor cilindro, sui carter originali non c'è lo vedo...sia per quello che riguarda l'affidabilità del banco a lungo termine, sia per avere un'aspirazione come si deve per il lamellare al carter, che è quello che sceglierei per uso "stradale"... questo vorrebbe dire rifare un motore da zero,e al momento ho già altri progetti in ballo, quindi rimane fuori budget al momento.... purtroppo
  5. ???? ehm bho, scusa ma non ti seguo...
  6. bhe dai, magari passando a un bsg no.... ma per il momento rimane fuori budget senza contare che sui carter originali non mi convince molto....magari sui loro di fusione..... :A ma questo è un'altro discorso il mio è già lamellare, corsa 62
  7. si in effetti sembra interessante anche il polini.... il many cours non è quello con i booster (oramai tra parmakit e pinasco non si capisce + niente da quanti modelli ci sono).... quello che mi ispira di + sinceramente è il tsv evo con i booster allo scarico...però prima volevo sentire qualche parere di chi c'è l'ha....
  8. bene bene, stavo pensando di mandare in pensione il buon M1X e di provare qualcosa di nuovo... preferirei riutilizzare + materiale possibile, quindi il motore rimarrà lamellare, vhsh 30, 23/65 e accensione originale con volano 200 ele. al massimo cambio albero e eventualmente accorcio i rapporti cambiando il pignone (ovviamente solo se costretto) guardando qua e la ho visto 3 cilindrelli che mi attirano, ma cercando in giro non sono riuscito a trovare recensioni soddisfacenti di qualcuno che gli ha provati...... parmakit tsv evo 63x60 con booster allo scarico(quello con la testa rossa) pinasco RR con traversino pinasco "magny cours" c60 oppure rimango con l'M1x e lo slimazzo alla morte..... mi date qualche parere please... :A
  9. si, ho provato a cambiare candela ma niente... straccio nella marmitta.... sinceramente non ho guardato ma a questo punto credo che controllerò.. x il cambio credo che il problema sia la rondella che manca...a quanto mi è stato detto non è stata messa perchè non c'era quando ha smontato...possibile? ho già capito che mi toccherà aprire per controllare...
  10. ciao, allora..il pacco e il carburatore sono ok..ho anche provato a montargli il mio (vhsh) ma niente... paraolio almeno quello lato volano che ho visto è montato giusto, e anche il pistone è nel verso giusto... per il cambio, la rondella va solo con la crociera bombata corretto?
  11. salve a tutti, è da un po' che non scrivo... avrei bisogno di qualche consiglio.... sto cercando di aiutare un'amico a sistemare la sua vespa (px125e), ma x il momento sta vincendo lei... allora, veniamo al dunque... il ragazzo ha appena chiuso il blocco (il suo primo), con polini 177 e lamellare...mi ha assicuraro di aver fatto tutto a modo, ma evidentemente qualcosa non và...ma prima di aprire nuovamente stavo cercando di capire se potesse essere una cosa "esterna" i problemi che ho riscontrato sono due e non da poco... 1- il cambio non funziona correttamente, collegati i due cavi al preselettore non si riesce a torvare la folle tra 1° e 2°.. tirato via il preselettore e alzata la ruota post ho provato a fare girare il cambio e inserire le marce spostando il selettore e sembra che il cambio giri correttamente e le marce entrino (anche la folle).. forse può essere la crocera nuova? o un?ingranaggio messo al contrario? anche se mi ha detto che è stato molto attento al verso in cui gli ha smontati per poi rimontarli 2-il problema principale è che la vespa non si accende...da ieri a oggi sono riuscito a malapena a fargli fare un paio di borbottii.... andando per gradi ho già: controllato l'alimentazione: la benzina arriva e la candela è bagnata, staccato la candela e appoggiata sui carter la scintilla c'è, statore sistemato sulla tacca, ho provato anche a cambiarlo e niente, volano inserito sulla chiavetta correttamente... altro? qualcuno ha qualche idea??? grasssie
  12. chi l'ha visto????....... non quello su rai 3 ma questo annuncio... http://www.subito.it/accessori-moto/carter-vespa-fresati-cnc-dal-pieno-lecco-155515622.htm pareri?? certo che il prezzo è appetitoso........ma prima bisognerebbe prenderli in mano attentamente per poterli valutare.... magari è qualcuno che bazzica qua sul forum....
  13. si infatti tocca proprio nella parte sinistra(vista da dietro)...avrei trovato un collettore che potrebbe andare bene....adesso vedo come procedere...se non mi sposta il carbs troppo verso la chiappa obbligando a tagliare ancora uso quello se no pensavo di spostare il foro di attacco dell'ammo sul telaio di giusto un paio di cm e il carbs dovrebbe starci ma x il filtro penso proprio che sia quasi impossibile farlo stare correttamente, vedremo di inventarci qualcosa lasciando il carbs con aspirazione libera ma protetto dalla parte interna... @sigghi21 il sistema è stato fatto progettato da un tecnico che fà sospensioni...come realizzazione è abbastanza semplice ma come vedi purtroppo non ha risolto completamente il problema carbs/ammo sui girati...
  14. no scusa ho sbagliato...il proto bsg di pagano....ti metto foto presa dalla sua discussione.... il foro non l'ho apro di +...anche perchè il filtro va a sbattere nella parte del telaio verso l'interno in un punto dove dovrei sbrancare mezza chiappa vespa...e se posso voglio tentare di lasciarlo il meno appariscente possibile
  15. il filtro tocca nella parte di gomma dove c'è l'imbocco sul carbs....quando il mono và in compressione batte sul telaio... pensavo a una soluzione tipo quella adottata da bampey nel proto bsg... marmitte nè ho un paio da provare ma adesso mi sto concentrando sulla falc mod grande per girati... ventola asp da 1kg magari fosse uso pista...penso che avrei di sicuro fatto prima e con meno problemi a farci stare il tutto al suo posto....