Vai al contenuto

Lop1994

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    3215
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    51

messaggi inviate da Lop1994


  1. 20 minuti fa, fitrico ha scritto:

    Rieccomi qua (sperando di non andare troppo off topic).. ho ripreso la vespa dopo il lungo periodo di fermo in garage e in questi giorni di uso sto ripensando alla questione sostituzione cilindro per evitare rotture (in tutti i sensi 🤬).
    Appurato che il cambio cilindro (senza riaprire il blocco) con un 130 polini è fattibile sistemando con calma i travasi, se volessi "strafare" mettendo un 130 malossi mk3/4 (a valvola, 24, 27/69 e polini banana) riuscirei ad adattare anche quello nella forma dei travasi del carter per il 130dr? (dalle foto mi sembrano più grandi del 130 polini, da qui il dubbio).

    Ne sento parlare un gran bene del malossi e mi stuzzica ormai da tanto.. solo che il fatto di non riaprire il blocco, ma fare solo un cambio p&p, è un po' limitante forse.

    Qualcuno ha avuto in mano il dr alluminio e il malossi e sa darmi qualche info in merito ai travasi di quest'ultimo? È un lavoro fattibile?
    Grazie

    Non so quanta ciccia abbia il malossi, ma li parti gia molto simile al dr come larghezza secondo me è ancora piu fattibile del polini

    • Like 2

  2. 27 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

    Se sommiamo vibrazioni + volano pesante si potrebbe succedere ,ma se lo sistemi ad anche con volano da 1,8_2kilozzi non succede niente ,io ne montati diversi anche cono 19 ,certo non possiamo montarlo con un quattini d60 ,ma regge esattamente come gli yasil

    Boh io ormai monto solo jasil alla gente e son sicuro che anche con volano et3 originale vanno bene. I mazzucca vibrano e si spezzano molto facilmente. Sempre restando su cilindri stile 130 polini nulla di esasperato 


  3. 8 minuti fa, fitrico ha scritto:

    Assurdo...
    Io non so che fare! Ho montato il dr in alluminio l'estate scorsa dopo anni di motore smontato e di work in progress, ci ho girato un po' (<500km) e poi l'ho dovuta rimettere al chiuso... a breve gli aprirò l'assicurazione, ma non so se é piú conveniente tagliare la testa al toro e togliere sto benedetto cilindro e al suo posto mettergliene uno "p&p", anche perché di riaprire il blocco non ho proprio voglia. 
    Ma se tipo gli mettessi un polini R? del tipo "tolgo il dr e metto il polini" dovrei solo adattare i travasi del cilindro immagino... che ne pensate?

    Io l’ho sostituito p&p col polini classico raccordando solamente i travasi il resto della configurazione uguale e sinceramente non me ne pento, se monti il polini con testa racing va uguale al dr e sei tranquillo 

    • Like 1

  4. 9 minuti fa, Alogeno ha scritto:

    Stavo proprio pensando al tuo DR che va bene, eppure non l'hai montato plug & play, Morale della favola, quando uno sà il fatto suo ed ha molta esperienza, tutto il resto è noia.

    Alogeno non è che per montarlo come ho fatto io serva una laurea in ingegneria zio caro.

    ok tutto ma nemmeno passare per idiota incapace perché la dr ha fatto un defecata di cilindro eh.

    il mio era a 700km circa carburato da 10 e montato standard.

    non a caso non lo compra piu nessuno sto cilindro di M’’’’a

     

    • Sad 1

  5. 39 minuti fa, MJ71 ha scritto:

    Salve , ho comprato il dr alluminio appena era uscito ..lo devo ancora montare..  visto i problemi che sono usciti ad alcuni utenti del forum con questo gt ,sono un po’ preoccupato. Le fasce a vederli sono di colore nero ma non so dire se sono in s10 o altro.. qualcuno mi può dare qualche informazione o consiglio ? ..grazie in anticipo a chi mi risponde

    2D433FE5-A944-4683-8E14-391979ADA15B.jpeg

    Onestamente ti consiglio di rivenderlo e prenderti un polini in ghisa, altrimenti montalo senza toccare nulla e spera. 


  6. 37 minuti fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

    Sì me lo fecero provare e illuminava non poco ma non è durato 1 ora forse 1km...

    Però se lo alimento dalle batterie la corrente è continua quindi si potrebbe riuscire giusto?

    Contatta lorenzo serotti su facebook lo conosco di persona ti fa il faro ti da anche la scatolina per usare il faro sia con accensione originale 6v che 12v con o senza batteria il faro illumina nel punto giusto fa tanta luce e non abbagli nessuno

    lo fa per tutte le vespe

    gli dici ti manda daniele di prato e ti fa anche un buon prezzo

    FEF85332-C084-4E6E-8DBE-D4CBF37F75DB.jpeg


  7. 30 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

    se non arriva benzina vuol dire che non si crea aspirazione per succhiarla se il resto è a posto ,aspira aria da qualche parte

    a meno che non ci sia il galleggiante carburatore incantato o qualche problema vario sul carburo

    Ok ho messo in moto cosi

    bottiglia bucata miscela di giugno 2020 + una spruzzata di starter.

    quindi o ha lo sfiato tappato il serbatoio o la benzina è vecchia come il cucco o emtrambe

    • Like 1

  8. 1 ora fa, claudio7099 ha scritto:

    logicamente più esasperiamo il motore di cv su carter originali e più con i km nascono i problemi ,poi con lop ci si è messa anche la sfiga e il patatrac è compiuto ,potremo dare un limite di cv su carter originali io direi 20cv per stare sul sereno e dormire sogni tranquilli e macinare km

    Speriamo a sto giro sia finita la sfiga, i motori che fo per me hanno una sfiga incredibile, a sto giro col polini in ghisa con solo travasi raccordati speriamo sia finita🤣

    • Like 1
    • Thanks 1

  9. 1 ora fa, rudy ha scritto:

    Capisco. Non conosco l'EVO quindi non posso pronunciarmi.

    Guarda io ho un motore M1 D60 a valvola con PHBL24 cambio originale e Proma. Posso dirti con assoluta certezza che a 15000 Km il motore va sempre bene tira come un mulo.

    Considera che è un mono fascia e non ho mai cambiato neanche il pistone...nulla proprio. Un motore di assoluta durata e grande resistenza anche per lunghe percorrenze. In saluta anche in due tira benissimo.

    Si ma parliamo di un 144cc contro un 130cc a parità di cose il 144 ha uno sforzo ridicolo.

    e comunque dopo 15000 il motore tirerà di sicuro ancora ma se lo smonti e controlli tolleranza e fasce stai sicuro son finite.

    su px non mi pronuncio non ho mai avuto large solo small.

    se ti mando pe foto del pistone della mia rs125 dopo 23000km lo vedi ancora sano peccato avesse 13 centesimi di tolleranza 😅

    infatti cambiato pistone e lappato il gt sembra di aver elaborato la moto

    l’evo era un gran cilindro dico era perché le poste me lo hanno perso nel viaggio di ritorno dalla lappatura😢

    quello a valvola poverino ho rotto l’albero a 110 e ha fatto crack

    • Sad 1

  10. 8 minuti fa, rudy ha scritto:

    Monta il 57 Evo che è nettamente migliore come termica.

    Beh a parte che la domanda è una poi se cerchi nei post trovi anche il mio evo. Anzi ne ho avuti 2 valvola e lamellare per la precisione

    penso che a molti non è piu chiara la parola turistico per uso quotidiano se incominci a girare 7 su 7 con un evo ogni 3 mesi sei a cambiare pistone e lappare. Non ho manco preso la versione racing del polini proprio perché non me ne frega di spendere di piu per andare di piu.

    chiedevo visto che le teste che ho citato le avevo in garage se era fattibile ma troppe rotture per una vespa che deve solo macinare km
     

     

     

    • Like 2
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!