tait

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    23
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

1 Neutral

Che riguarda tait

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    passione per tutto ciò che è legato al mondo dei motori, specialmente i 2t e il loro odore di miscela

Profile Information

  • Regione?
    roma

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

381 lo hanno visualizzato
  1. diciamo che se hai voglia e tempo, sarebbe sicuramente utile renderle nuovamente visibili nella guida... comunque anche cosi ci si riesce, infatti nel mio caso ho tolto al volo quel "tappo" ed è già cambiato tutto, non è più grassa come prima, parte alla prima botta di pedalina e mantiene il minimo comunque grazie per l'interessamento
  2. la guida l'ho vista, solo che quel maledetto di imageshack ha praticamente brasato tutte le foto anche se comunque dalla descrizione credo di aver capito... come immaginavo quel condotto porta all'ugello del polve, corretto? ad ogni modo grazie
  3. allora, aggiorno un po. Ho montato polve av 264 con ugello (la parte "chiusa" è rivolta verso il venturi). Per il minimo monta i getti minimo del vhsb. Attualmente sono con : av264 x3 2^tacca getto 116 minimo 65 NO filtro. è grassa da far schifo, fuma e non sale di giri non mantenendo il minimo. Inoltre la marmitta era bella piena di miscela incombusta (ne ha buttata fuori veramente parecchia). Appena ho 5 minuti calo il getto max di una decina di punti. Ho un dubbio, il mio phbh nel venturi ha quei due buchetti (freni aria??? comunque li ho evidenziati in foto) chiusi e immagino che uno di questi vada a comunicare con il foro dell'ugello del polverizzaotre av che ho montato... devo aprirlo vero? questo magari spiegherebbe perchè gira cosi grassa con questo setting che mi sembra decente... ricordo che sono lamellare e non a valvola.
  4. ciao, è un 28 phbh RD... il getto da 5mm non monta sul minimo, è troppo piccolo e non fa presa su nulla in quanto non è filettato il corpo (l'unica parte dove ha filettatura è in fondo, dove c'è l'emulsionatore). Immagino sia ibrido a questo punto, ha ugello basso e polve forellato (EN265)... la provenienza è cagiva c12 (stesso motore mito, quindi 2t). Ho ordinato un po di roba comunque, nuovo ugello, av266-264 e qualche emulsionatore del minimo (60-65) + spillo x3-x7. ecco, bella domanda. Dovremmo essere a 16° ma effettivamente non l'ho ricontrollato bene... stai a vedere che l'inghippo è li. Ad ogni modo sicuro la carburazione c'entra...spero di risolvere con getti/polv e spilli che ho acquistato... quando è accesa e calda non gira nemmeno troppo male a folle anche se sicuramente è magruccia!
  5. Le lamelle sono ok, è nuovo il collettore + pacco... l'unico dubbio è che aspira aria dalla base o dalla testa del cilindro anche se comunque non vedo che "sputa" da li... non è il primo blocco che chiudo e i paraolio sono ok. Quando parte non fa strani vuoti e non fuma bianco (quindi escludo il paraolio lato frizione). Oltretutto penso che 44 di minimo sia veramente poco con un lamellare, no? il dubbio sulla base del cilindro mi viene perchè il carter è stato raccordato al 130, magari non fa più tenuta... mi sembra strano però. Non so se può essere "segnalatore" ma ha davvero molta compressione...
  6. da quello che ho capito il mio è un emulsionatore del minimo... posso escluderlo e utilizzare un classico getto minimo? oltretutto non riesco a capire quale getto minimo devo comprare, alcuni shop vendono il minimo ma mi sembra un classico getto da 5mm (che alcuni carburatori usano come massimo)... in quel caso sul mio ho già provato e non va. Qualche emulsionatore in vendita c'è ma è numerato in maniera diversa e quindi non so cosa prendere... inoltre devo comprare per forza online visto che da me nessuno è cosi fornito...
  7. ciao ragazzi, sto preparando un blocco un po più vivace per la vespa...mi sto trovando in difficoltà con questo carburatore : è un 28 phbh (dovrebbe essere di provenienza cagiva freccia). Al momento ha 115 di max, 44 min, 90 pj, 65 starter, spillo x31, polverizzatore 265 en e valvola 45. Il motore è un 130 polini fatto lamellare (valvola asportata e raccordata) con collettore vmc+proma. Brucia le candele, non si accende se non raramente con aria tirata ma sono più le volte che non parte... per quel poco che l'ho sentito in moto di massimo sembra quasi giusto ma il minimo non lo mantiene assolutamente. Volevo chiedere se innanzitutto da img allegata ho "capito" correttamente i getti del carbu... quel minimo che c'è in foto non lo trovo in vendita, non sembra un minimo classico o almeno non riesco a trovarlo in vendita, avete qualche link o shop da consigliare? Il polverizzatore va bene per la mia elaborazione o ne consigliate un altro che possa essere montato? mi conviene chiudere il powerjet? è il primo phbh che utilizzo... accetto consigli. Grazie
  8. ciao ragazzi, ho appena chiuso uno dei miei primi motori corsalunga lamellari su carter v5a2m. Attualmente monto : -130 polini con testa normale -carter raccordati al cilindro -valvola asportata + scivolo alla tedesca -collettore lamellare vmc -proma (di appoggio, più in la espansione che giustificherebbe il cluster) -4m con quarta corta (cluster runner) -accensione special -albero tameni -27/69 -paraoli/cuscinetti ecc tutto nuovo -28 phbh senza filtro (ha il solo cornetto grigio) La prima accensione è andata, sembra girare bene per quei 20 secondi che l'ho sentito in moto. Devo però carburarlo, attualmente è sul banco. Il 28 è un phbh RD ed è cosi settato : -max 108 -min 44 -spillo x31 alla terza partendo dall'alto -polverizzatore 265 en -starter 65 -powerjet 90 -valvola 45 (da controllare meglio) può andare come carburazione di base considerando che è senza filtro o è troppo magro? la prima accensione non manteneva il minimo e fumava bianco ma sta bruciando ancora l'olio in eccesso usato nell'assemblaggio del cilindro, dando gas saliva bene senza borbotti/esitazioni. Mi servirebbe giusto qualche consiglio sulla base di partenza, poi ad orecchio mi saprò regolare ma è la prima volta che accoppio 130 + lamellare + 28 senza filtro...Grazie.
  9. Io ho un dubbio, sto asportando una valvola da un carter v5a2m, sto lavorando lateralmente e verso l'alto. Ho creato uno scivolo abbastanza accentuato da valvola a travaso addolcendo di parecchio l'anello dove poggia l'albero (sostanzialmente il lavoro fatto è molto simile a queste due foto trovate online). Nella parte alta della ex-valvola però ho eliminato anche il bordino che va ad accoppiarsi con l'altro carter (per intenderci quell'anello che gira tutto intorno all'albero), è un problema? io penso di no, la tenuta dovrebbe essere assicurata da guarnizione/pasta nera (anche perchè è stato eliminato il tratto finale, tipo 5-6mm). Inoltre, avendo questo scivolo abbastanza accentuato verso il travaso del gruppo termico, c'è necessità di riportarlo anche lato volano? forse mi manca qualcosa, ma cosi credo sia troppo agevolato il flusso verso una sola parte dei travasi (dal solo lato frizione x intenderci)
  10. si penso di andare di pro-cup sempre se non trovo uno dei cilindri su citati a un buon prezzo... ma dubito... comunque si sono passato al 4M diciamo che se si alza da sola son felice, non cerco tanto di più
  11. diciamo che per il gt vorrei stare entro i 200e, zuera e m1 sono fuori budget purtroppo... la durata di un motore non è un problema, farò si e no 1000km annui (e mi tengo largo largo largo)
  12. la deluxe? perchè a sto punto vorrei farla una volta sola la spesa... se dovessi scendere a compromessi, accetto il fatto che da p&p vada peggio rispetto alla nera, l'importante è che con eventuale fasatura dello scarico sia abbastanza meglio perchè? leggendo online non ho visto troppe storie dell'orrore su questo cilindro (apparte il fatto che è da ripulire dalle bave ecc ma li non ho problemi)
  13. Ho ordinato 27/69, z48 , 28mm e collettore. Settimana prossima prendo il procup e espansione vmc. Mi è venuto solo un dubbio circa l'espansione : se più in la volessi alzare lo scarico, considerando anche il 28, l'espansione nera vmc può fare ancora al caso mio? O mi conviene prendere da subito la simonini che si trova sui 130€ su eBay? Leggendo la descrizione la vmc sembra adatta a fasature stock e 24mm
  14. Perfetto... Allora credo di andare sul pro cup con la marmitta "base"... Per il carburatore meglio 24 o 28? Io andrei di 28, i prezzi piu o meno sono quelli ma non so se questo GT digerisce carburatori "grossi". Per la campana, la 15/69 in mio possesso non è possibile allungarla con qualche pignoncino da 27 drt? Io immagino di no, credo non ci sia fisicamente spazio per farlo ma per sicurezza chiedo qui per la quarta corta, devo prendere il solo ingranaggio o il solo cluster? Perche sul catalogo drt ne vedo piu di una