Pignone motore bloccato
0

23 messaggi in questa discussione

Ho un problema abbastanza difficile da risolvere, ma so che qui ci sono un sacco di persone che ne sanno una più del diavolo. Ho un motore di un Benelli 3VK da smontare e cambiare i cuscinetti di banco, tutto bene finche non arrivo a smontare questo maledetto pignone che già su un motore di un'altro Benelli che dovevo smontare non era venuto via e ci avevo rinunciato, questo devo farlo uscire perché ormai penso di aver bruciato il paraolio. Io ho provato a scaldarlo più di una volta e a dargli un bel po' di martellate sull'albero con un martello di alluminio e di ottone, ma nulla... Ho provato con l'estrattore in foto, con un'altro estrattore a 3 bracci e niente, questo maledetto pignone non esce, come posso fare? http://it.tinypic.com/view.php?pic=14o4p5w&s=9#.VmcvXITbaDc

Modificato da bonsidesign

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io mi ero autocostruito un estrattore x quel pignone e scaldando e tirando con un po di pazienza veniva , occhio anche a non sfilare il cursore del cambio quelle sfere sono maledette.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io mi ero autocostruito un estrattore x quel pignone e scaldando e tirando con un po di pazienza veniva , occhio anche a non sfilare il cursore del cambio quelle sfere sono maledette.

Non è che avresti una foto di questo estrattore? Ti giuro che non so più che pesci prendere, potevano farlo meno preciso quell'ingranaggio... Le sfere ormai sono già uscite e per fortuna non le ho perse, ma non sono poi complicate da rimettere al loro posto... Grazie mille per il consiglio :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa ma col cell e un casino inviare le foto, purtroppo il computer e out.

post-2227-0-93701400-1449650150_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interessante estrattore

 

comunque in questi casi, tranne un cambio di renoult kangoo dove ho dovuto tagliare l'ingranaggio e buttare un albero del cambio che aveva corso 200km senza olio disintegrando la quinta e cuscinetti...

 

A mio avviso cerca di tenerlo a mollo nello sbloccante una mezza giornata, poi con il sistema dell'estrattore a bracci che hai lo metti in tensione e poi lo scaldi con un cannello a gas... lo lasci raffreddare poi gli dai di nuovo sbloccante e in fine torni a scaldarlo.... poi ci riprovi con pazienza il giorno dopo di solito con tanta tanta calma e tenendolo in tensione mollano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io anche tenendoli a bagno una notte intera con l' estrattore a 2 piazze non venivano , con questo estrattore tribulo un po ma alla fine vengono anche perche questo il pignone lo ingabbia e alla fine o esce o esce.E un 3Vk prima serie cioe ancora col cilindro piccolo in ghisa o uno di quelli ultima serie col cilindro grande in alu ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa ma col cell e un casino inviare le foto, purtroppo il computer e out.

Molto bello l'estrattore, sembra perfetto per il pignone, il problema è che non ho un tornio per costruirlo e quindi sono fregato... Comunque si, è la prima serie con il cilindro piccolo in ghisa simile a quello della Vespa, ma anche l'altro seconda serie che avevo fatto con il cilindro rettangolare non usciva nemmeno se piangevo in cinese...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interessante estrattore

 

comunque in questi casi, tranne un cambio di renoult kangoo dove ho dovuto tagliare l'ingranaggio e buttare un albero del cambio che aveva corso 200km senza olio disintegrando la quinta e cuscinetti...

 

A mio avviso cerca di tenerlo a mollo nello sbloccante una mezza giornata, poi con il sistema dell'estrattore a bracci che hai lo metti in tensione e poi lo scaldi con un cannello a gas... lo lasci raffreddare poi gli dai di nuovo sbloccante e in fine torni a scaldarlo.... poi ci riprovi con pazienza il giorno dopo di solito con tanta tanta calma e tenendolo in tensione mollano

Porca miseria, come si fa ad usare la macchina senza olio? Immagino le bestemmie che hai tirato... Ho provato a scaldarlo fino a farlo diventare quasi rosso e poi buttare sbloccante e WD-40 a litri, solo che niente, non c'è verso di farlo muovere... Provo a tenerlo in tensione mentre lo scaldo come dici tu sperando di farcela... Mi chiedo perché farlo così preciso se c'è la mezzaluna? Quello della Vespa era bloccato ma alla fine è uscito, questo qui ho paura che è come tentare di mettere in moto un motore senza candela... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non sei lontano da me vieni a trovarmi e te lo presto ,cavolo bel motore quello semplice e indistruttibile e x di piu si prestava bene al tuning perche nasce in corsa corta.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Se non sei lontano da me vieni a trovarmi e te lo presto ,cavolo bel motore quello semplice e indistruttibile e x di piu si prestava bene al tuning perche nasce in corsa corta.
Aiaiaiai, con la fortuna che ho non credo che abitiamo molto vicini, io sono di Aosta, tu? :) Comunque concordo, è uno spettacolo, specialmente quello con il gruppo termico rettangolare era una booomba!! Spero di riuscire a metterlo apposto :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E io Varese .... Comunque preferivo il ghisa , gli adattavo il kit Polini x benelli g2 un 19 espansione e gli Et3 impazzivano..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se è come quello del benelli 5v, conico, è molto dura

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E io Varese .... Comunque preferivo il ghisa , gli adattavo il kit Polini x benelli g2 un 19 espansione e gli Et3 impazzivano..

Porca miseria, direi che c'è un po' di strada purtroppo... Io ti dirò quando lo rimetto in moto, con il modello che montava il cilindro rettangolare mi sono divertito tanto, questo per quel poco che l'ho provato sembra abbastanza potente, fortuna che ho deciso subito di rifare il motore, era senza olio nel cambio... Ci credo, con poco questi vanno come dei siluri, se trovo quel cilindro lo monto anche io! :) Ma dato che parli di di "Magnum" ho trovato delle guarnizioni a poco e c'è scritto che sono per il Benelli Magnum 3 valvole, vanno bene anche per il mio motore?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se è come quello del benelli 5v, conico, è molto dura

Si, ma non è possibile farlo così preciso, cioè dovrebbero essere motori che si smontano in mezzo alla strada con una pinza e un cacciavite... Alla fine prima di fare danni ho fatto che portarlo da un vecchio meccanico che ne capisce e spero riuscirà a risolvere...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se trovi quel cilindro in comune ha la corsa e i prigionieri poi x la forma dei travasi ai carter e diverso cosi come x lo scarico che non ha piu la ghiera ma ha i prigionieri e x l'aspirazione bisogna rifare un collettore a seconda del diametro ,io sul mio ero arrivato a 7-8 cv divertenti .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Mah jj999 il 5v a disco che fine ha fatto ?

È buttato sotto lo scaffale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se trovi quel cilindro in comune ha la corsa e i prigionieri poi x la forma dei travasi ai carter e diverso cosi come x lo scarico che non ha piu la ghiera ma ha i prigionieri e x l'aspirazione bisogna rifare un collettore a seconda del diametro ,io sul mio ero arrivato a 7-8 cv divertenti .

Non sembrerebbe niente di così complicato come modifiche da effettuare, se decido di tenerlo lo cerco, sennò lo vendo così, a proposito, se in caso decidessi di venderlo, quanto può valere più o meno? Allora avrà sbagliato il venditore, spero che arriveranno quelle giuste, ci ho già speso troppo su questo motore che avrei dovuto revisionare con "4 soldi". Grazie mille ancora :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
0