matej08

♥ Supporter
  • Numero messaggi

    1910
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    6

matej08 last won the day on June 26 2015

matej08 had the most liked content!

Reputazione comunità

68 Excellent

5 che ti seguono

Che riguarda matej08

  • Rango
    125 originale
  • Compleanno 04/06/1980

Contact Methods

  • MSN
    matej08@hotmail.com

Profile Information

  • Gender
  1. l'ho sostituito oggi pomeriggio, ma il problema persiste... ma il problema deve essere in quella zona.
  2. Buongiorno a tutti, se lascio la vespa sul cavalletto centrale ( un ora o più) pre rimetterla in moto devo aprire a tutta il gas e pedalare tanto ( MINIMO 20), se la lascio aul cavelletto laterale in moto al primo colpo... qualche idea??
  3. ed un altra cosa... volevo migliorare la ciclistica; davanti monterei delle molle progressive non so ancora con che gradazione di olio (w10 o w15) al posteriore ho visto l'Yss specifico... qualcuno ha esperienza??
  4. allora opterò per le 140/80 r18, ma come gomma ho visto le Pirelli SCORPION MT90 A/T, sembrano belle...
  5. Buongiorno a tutti, prima di tutto devo decidere la misura (non ho problemi di omologazione, perchè la moto è tedesca). davanti 90/90 R21, dietro ho il cerchione 2,5x18 e non riesco a capire se posso montare(se stanno nel cerchione) le 140/80 R18. vorrei montare gomme da touring (95% strada). qualcuno ha già esperienza con questo tipo di gomme??? grazie!!
  6. telaio arrivato, ho preso un telaio xt500t, tale e quale al xt 600 ma con cilindrata ridotta (è un modello per l'Austria). Ora devo risolvere la ruggine nel serbatoio, che penso di risolvere con acido e tankerite e il carburatore da revisionare. A proposito del carburatore, avete consigli su come fare o conoscete qualcuno che potrebbe farlo??
  7. Il Grey consigliava Carbone dietro e Bitubo davanti, io monto carbone davanti e dietro, e tra viaggi curve e città mi sembra il compromesso migliore, ma se potessi cambiare metterei davanti un yss per zip, quello corto...
  8. Ciao, io ho fatto quest'estate Gorizia Berlino in due giorni, la vespa l'ho ricostruita da zero ed il motore è un 177 Parmakit con Megadella e albero del Grey e tanti altri pezzi. Freno a disco, ammo carbone e bla bla bla... Se devo darti un consiglio su dove spendere i soldi, ti dico di prendere un buon albero e di bilanciare il più possibile l'accoppiata pistone albero volano. le vibrazioni ti smontano la vespa (e la mia non ne fa tante)... perciò frenafiletti quasi ovunque. poi serbatoio maggiorato se ne hai la possibilità e pompa benzina. io uso una monosella molleggiata e non la cambierei con nessun'altra, al massimo ti prendi un piccolo cuscino in gel. se mi viene in mente ancora qualcosa te lo scrivo...
  9. tralasciando il bollo... è fattibile??
  10. Buongiorno a tutti, ho un Yamaha XT 600 Tenere (34L) in Italia, e voglio portarmelo in Germania, dove vivo, ma non voglio perdere i suoi documenti e targa originali, allora come soluzione ho pensato di prendere un telaio tedesco con documenti e trasferirci tutto l'XT sopra, in questo modo ho due telai con i rispettivi documenti Italiani e Tedeschi. la mia domanda e: quali telai vanno bene 43F, 3AJ, 2NF 2KF... qualcuno sa consigliarmi? GRAZIE!!!
  11. Buonasera a tutti, la scorsa settimana ho visto un video che spiegava che cosa è il HCCI, e mostrava come erano collocati la candela e l'iniettore. come si vede la candela è piazzata a fianco dell'iniettore, ed entrambi sono collocati fuori dalla camera di combustione. Come si vede nella foto c'è una piccola camera tra candela, iniettore e camera di combustione. tra la piccola camera e la camera di combustione ci sono dei fori di collegamento, che servono ad indirizzare il carburante quando viene iniettato. Servono anche a infiammare la miscela aria benzina presente nella camera di manovella. Questo succede perchè la candela incendia una piccola parte di miscela aria benzina, solo quella presente nella camera piccola, la quale poi incendia con "bocche di fuoco multiple" la miscela presente nella camera di combustione, rendendo la combustione stessa più efficiente ed omogenea. Come risultato si ha un rendimento migliore del motore. la mia idea è questa: creare un cilindretto da frapporre tra la sede della candela e la candela stessa, in modo da fruttare i vantaggi di questo tipo di accensione della miscela. l'oggetto che ho in mente si vede nella seconda foto (schizzo). sarebbe da avvitare al posto della candela, e poi avvitarci dentro la candela. naturalmente da usarsi sulla vespa (con testa a candela centrale) secondo voi la cosa potrebbe avere senso, o ho solo avuto un'idea deviata? p.s.: proverei a costruirmene uno, ma ora sono senza tornio..
  12. Sono 5 anni che uso le metzeler Me1 sia su et3 che px, e mi ci trovo bene. Ottimo compromesso prezzo resa.
  13. nella terz'ultima foto si vede l'ammortizzatore sotto la pedana.
  14. mandi l'albero da Mav.sp e risolvi i problemi... magari ci metti una biella lunga...