Vai al contenuto

MJ71

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    150
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    5

messaggi inviate da MJ71


  1. 10 minuti fa, FedeBO ha scritto:

    Puoi mettere un po’ di frenafiletti, comunque i SIP hanno le rondelle nordlock al posto delle classiche grower che sono fatte apposta per evitare la rotazione in quei casi, io li uso da anni ed è tutto ok. Comunque un po di frenafiletti medio ti può far stare più tranquillo 

    Io intendevo già con il montaggio senza quelle rondelle perché se metto pure quelle a me rimane 2 filetti cosa inconcepibile per me .preferisco mettere nessuna rondella e frenafiletti medio a sto punto.  Però non concepisco da parte di sip che hanno sorvolato un po’ su questa cosa importante per me. I cerchi sono bellissimi, io anche li uso su un’ altra Vespa da anni e finora nessun problema 


  2. Ciao e complimenti per il blocco. Per la corsa degli ammortizzatori penso che dipende da come setti la ghiera di tensionamento della molla. Io per esempio c’è l’avevo settato di fabbrica a 160 kg e mi risultavano un po’ duri , quindi avevano poca corsa. Poi li ho modificati a 150 perché ora peso 70kg e li trovo meglio, sono un po’ più morbidi ed hanno una corsa leggermente maggiore.  Poi scusa volevo chiederti a riguardo dei cerchi sip specialmente nell’anteriore siccome anch’io ce li ho già preparati solo da montare sotto ma ho notato che rimangono pochi filetti dal prigioniero una volta posizionati in sede i cerchi. La cosa non mi piace affatto , non mi fa sentire sicuro. Ho pensato di metterci il frenafiletti altre idee non mi vengono. Per i dadi sip non li ho ancora provati se avvitano ,dando per scontato , ma a questo punto penso che se vanno un po’ furetti è meglio.

    26BD166C-18C0-4BB0-BDBF-647230D80A63.png

    5B5E1A6D-B3BD-4896-8AE2-6A65E6DBC9D1.png

    • Like 4

  3. Ciao, io ti consiglio il doppia che va che è una figata.non devi fare nessuna lavorazione alla valvola perché il collettore doppia è lamellare solo al cilindro. Bensì raccordare solo i travasi al carter che è poca roba. In ultimo una z48 falc non ci sta male visto che viaggi anche in 2 per il resto tutto ok a mio parere.ottima scelta la marmitta che ti fa un po’ da antisgamo o meglio dire ti aiuta a far chiudere un occhio alle f.d.o. perché non sono affatto stupidi

    • Like 1

  4. Ciao, ottima configurazione. Se non hai già chiuso io ti consiglierei una quarta corta falc che ingrana molto bene su cambio originale e non sentì quel salto fra terza e quarta. Poi se ti ha consigliato direttamente lauro sul cambio alzo le mani. Per il cilindro se entra bene così non lo toccare più, montato che secondo me va bene.


  5. Togli volano con l’estrattore Apposito che danno in dotazione, se non c’è lai fattelo ridare da chi ti ha montato il kit perché è tuo.anche se fosse che lai preso usato lo dovresti avere. Poi smonta statore prendendo prima tacche di riferimento è controlla con una pila la fonte della perdita. Se viene dal paraolio o è la guarnizione o rotture varie o potrebbe essere il paraolio dall’altra parte dell’albero montato male o rovinato durante il montaggio.a questo punto non ti resta che fare un controllo serraggio al carter specialmente intorno alla camera di manovella e se il problema persiste devi aprire.

    • Thanks 1

  6. Complimenti, veramente un bel motoraccio ben configurato. Mi dispiace che non posso aiutarti come setting telaio perché non ho esperienza in merito. Io anche ho un 180 ma falc con carter quattrini tradizionali e sono riuscito a farlo entrare senza sconvolgere la vespa e mantenendo la giudabilità che ti fa sentire sicuro riuscendo anche a piegare senza problemi .Non voglio parlare di presentazioni ma il tuo è un’altra cosa. Basta guardare solo i carter..Per fare quello che hai fatto hai una grande passione proprio come me, bravo. Questa è la mia.

    F896205A-3442-4A0A-A838-069956E281CE.png

    • Like 3
    • Thanks 4

  7. Ciao ,ho una vespa configurata esattamente come la tua tranne  l’accensione che è parmakit. Ho gli stessi sintomi che hai tu e non sono mai riuscito ad farlo andare forte provando di tutto.A malapena raggiunge i 95/100 km/h.secondo me il problema è proprio nella valvola .bisogna eliminarla e aprirla il più possIbile senza bucare. Proprio come penso hai previsto tu di fare. A quel punto mettere un lamellare e ti consiglio un bel 30 vhsh. Sono sicuro che dopo queste modifiche la vespa cambierà radicalmente. Buon lavoro 


  8. Salve, mi intrometto anch’io per non aprire un’altro Post e ne sono interessato. Qualcuno sa dirmi se monta con il coprivolano e cuffia et3 su un et3 senza sporgenge strane dato che sono di stampo pk ed hanno sulla chiocciola superiore quella predisposizione che non so neanche a che serve ...grazie a chi risponderà e se possibile una foto su come montano su special o et3 per chi c’è la


  9. Riprendo questo post più che altro a titolo informativo. Ebbene il mio dubbio che si trattasse della fascia si è verificato veritiero.dopo aver smontato ho notato che mancava un pezzettino sulla fascia come da foto.fortunatamente il cilindro è come nuovo, nessuna riga.ho ordinato la sua fascia e sostituita ed a breve lo rimetterò in moto per collaudarla. Ho pensato a un difetto di fabbricazione dato i pochissimi km.se dovesse succedere di nuovo comunque toglierò il cilindro 

    AC046115-6C6B-4247-8209-1A4ACFA4D7E8.png

    80F81754-F2A2-4EEA-A30F-8799EF5BF6F8.png

    • Like 2
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!