Vai al contenuto

elmotorista

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    2221
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

2 Neutral

1 che ti segue

Che riguarda elmotorista

  • Rango
    130cc

Profile Information

  • Regione?
    treviso: the best in nordest!!

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. si ci sono!! ho un Po mollato con le elaborazioni e in questi 5 anni ho quasi finito ing meccanica ho studiato da poco materiali metallici e superleghe quindi sono particolarmente fresco XDXD appena finisco ed inizio ad avere uno stipendio l amore per il 130cc rispunterà !!! per ora la mia vespetta è equipaggiata da 4anni con un 85cc polini x ape ed albero 45drt... in4anni e non so quanti mila km ho cambiato la candela per sport!!!! soddisfazioni
  2. Alberto!!!" cm stai?!? ci sono acciai che hanno anche solo 25% di ferro. resto cromo, niobio, azoto ecc..... a seconda d voler ottenere austenite o ferrite o ancora diverso comp. a corrosione. il cromo non è un elemento che costa granché, forse ti confondi con il nickel!!! :-)
  3. l'alluminio è uno dei componenti principali della crosta terrestre. ne abbiamo in abbondanza. che poi si debba impiegare alluminio primario (che costa 20 volte piu' a livello di energia elettrica consumata durante il processo Bayer di estrazione dell' allumina) per questioni di assenza totale di Ferro che intacca notevolmente le proprietà di resistenza a corrosione del materiale è un' altra storia, probabilmente la questione è solo economica. l'alluminio destinato al packaging è alluminio della serie 3xxxx, alluminio al manganese ottimo per res. a corrosione e "inerte" con la maggior parte dei cibi. FE 40 che io sappia non corrisponde a 40% di ferro (altrimenti non si chiamerebbe piu' ferro ma tizio con 40% di caio)ma è un' indicazione europea di catalogazione dei rifiuti in metallo. che acciaio sia non te lo so dire, quel che posso dirti è che con un acciaio con discreto contenuto di cromo il problema corrosione scompare. (vedi i super duplex che ne sono esenti,caso estremo) sicuramente con l'acciaio laminano in modo piu spinto, e a conti fatti il risparmio c'è!
  4. ciao banzi ho restaurato pure io una ss. quel cuscinetto non cambiarlo bella lavata e su.. non ne fan più di così buoni. un caro saluto, angelo
  5. la classica domanda da un milione di dollari insomma!
  6. ho fatto un invito verso il prigioniero, molto in dolce.. non stravolge di sicuro il motore! il mio dubbio era sulla percentuale...
  7. ciao a tutti! ho allargato la luce di scarico di un cilindro originale piaggio della px200, creando una forma molto elittica e portando la corda a 43 mm nel punto max: l alesaggio è di 66.7mm quindi sono a circa 63-64% di rapporto corda/alesaggio. sull elaboriamo il due tempi cita 70% come limite da tenere per evitare problemi.... è esagerato per un motore turistico? metto in serio pericolo le fascie? fatemi sapere, magari se qualcuno ha avuto esperienza diretta. grazie in anticipo per eventuali risposte
  8. ciao ragazzi! la 180SS si è mangiata già una bella batteria; ho letto in giro che si puo' sostituire il regolatore con un bel ponte di diodi di quelli moderni... il prob è che nella ss oltre al diodo c'è anche un condensatore! qualcuno ha già fatto l operazione su questo modello? fatemi sapere grazie!!
  9. ciao a tutti, qualcuno sa indicarmi misure e amperaggio della batteria per la vespa 150gs vs5?? grazie ;D
  10. ciao a tutti! volevo chiedere che estrattori ci vogliono per fare a pezzi il motore della 150gs... per ora sono in possesso di quelli della small e del px!! fatemi sapere, grazie. ps qualcuno ha provato l albero speciale corsa maggiorata di denis per questa vespa? saluti
  11. ciao a tutti. sono riuscito a farmi prestare una pistola strobo wurth professionale completamente computerizzata. ho fatto il confronto con quella che ho realizzàto su una px 200 (stessa accensione della et3) ed ho rilevato nessun errore apprezzabile ad occhio. ho fatto delle tacche con quella professional, e guardato se cadevano uguali come con la mia e ci siamo! a presto ciao a tutti
  12. mi sono messo a farmela un po' per passione!! vuoi mettere la soddisfazione quanto alla precisione penso sia molto vicina in quanto il transistor in quanto velocità di reazione si parla di nanosecondi. idem il ne555... il led dovrebbe inoltre essere piu' veloce della xenon. qua non vorrei prendermi linciate ma mi pare sia cosi
  13. oddio sono circa tutti con quello li. comunque se lo fai su millefori credo 10-15euri
  14. salve a tutti. sto cercando di costruirmi una stroboscopica a led, e abbozzato il circuito su breadboard, l ho provato con la mia special a puntine.. è normale che tale strumento collegato su un impianto a puntine rilevi una posizione abbastanza imprecisa? parlo di non vedere fissa la cosa, ma muoversi a sx e dx di 2-3 mm... ipotizzo che il segnale che và alla candela di un impianto a puntine sia molto piu' impreciso di una elettronica. grazie per l aiuto
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!