dany59

+ Utente Attivo
  • Numero messaggi

    41
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda dany59

  • Rango
    50 originale

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    tecnica motoristica motori vespa

Profile Information

  • Regione?
    veneto

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Si scusa, ho sbagliato a scrivere.....scarico 180, travasi 133, avevo scritto scarico 178 ma poi ho verificato gli appunti ed in effetti sugli appunti avevo segnato scarico 180, per il resto è come avevo già scritto, e delle misurazioni ne sono certo che sono reali.
  2. Carter spianati - 1.2 mm + spessore in testa + 2.0 mm.......squish 1.0 mm
  3. Guarda, quello che ho montato io in corsa 53 ( e aumentando la corsa si alzano le fasi travaso ) mi son trovato con fasi 133 di travaso e 178 si scarico, e va più che bene. Mi pare strano che in corsa 51 si sia trovato con i travasi a 135.
  4. Ma dopo saldatura hai provato a controllare le sedi dei cuscinetti col comparatore?? Ho fatto saldare carter da preparatori speccializzati in motori vespa............bahhhh pessime esperienze, puoi saldare anche a piccoli riporti ma la saldatura tira sempre..........se poi riprendi tutte le sedi a macchina utensile allora è un'altra musica.
  5. Behhh........è ovvio che non'è P&P ma basta fare un pò di attenzione e con un minimo di lavoro si risolve, ho pure fatto la trasformazione da puntine ad elettronica con impianto a 12 Volt con regolatore di tensione e centralina accensione e non'ho fatto fori aggiuntivi sul telaio ne sul bauletto, ho fatto una staffa porta centralina e porta regolatore avvitata al motore , e ne è venuto un lovoro bello pulito, io sono sempre per le modifiche reversibili.
  6. Io il lavoro l'ho fatto su un primavera, tieni conto che ho pure abassato i carter, ho dovuto solo fresare leggermente il fianco del convogliatore in corrispondenza del travaso del cilindro, ho ritocatto leggermente col fresino il lato cilindro in corrispondenza del volano, poi il tutto è andato al suo posto ed è venuto un bel lavoro senza tagliare e saldare.
  7. Non serviva tagliare il carter lato volano e nemmeno saldare i travasi ( e si sa che meno saldi e meglio, meno deformazioni ) io il pro cup l'ho montato senza tagliare e saldare, ed ho raccordato alla perefezione i travasi carter, solo se elimini lo scalino alla base travasi del cilindro sei costretto a saldare per raccordare bene, ma visto che hai lasciato lo scalino la saldatura in questo caso è inutile, io ho montato un'albero DRT in corsa 53 a spalle piene = zero vibrazioni e va molto bene, ho raccordato e allargato verso il centro della camera di manovella la luce aspirazione.
  8. Io ho fatto un pro cup3 lamellare in corsa 53, spianato i carter -1.2 mm, mi son trovato con i travasi a 133 lo scarico non me lo ricordo-
  9. dany59

    Accensione vmc su et3 luci

    L'interuttore dello stop lo devi sostituire con uno N/A, quello che hai è N/C e ti tiene l'impianto a massa, se non ricordo male bisogna portare anche un filo nuovo al fanale posteriore.
  10. Se dovesse essere eccessivamente lunga la cambio, l'albero è in corsa 45 anticipato, carburo 16/16, cilindro rettificato con pistone nuovo.
  11. Le fasi 109 - 156 sono misurate con l'albero da 45, se alzo il gt di altri 0.5 vado a 111 - 158
  12. Ma non dico di fare una fasatura stellare......109 - 156 mi sembra una fasatura già bassa.
  13. Allora .....tra basetta e alzato luce scarico sono con queste fasature : travasi 111 scarico 158........speriamo che vada.
  14. Padella PK simil originale