Vai al contenuto

dany59

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    152
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

26 Excellent

Che riguarda dany59

  • Rango
    75cc

Contact Methods

  • Scrivi una frase sensata sul mondo dei motori
    tecnica motoristica motori vespa

Profile Information

  • Regione?
    veneto

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Cerchiamo di non mandare a puttane anche questo post. Se qualcuno ce l'ha lo prova e pubblica come va, senza se e senza ma.
  2. Col ProCup non'ho mai tagliato la chiocciola, se con questo si monta senza tagliare lo compero, ovviamente presumo ci sarà da scaricare un pò d'alluminio della chiocciola a fianco del travaso.
  3. Salve, dovendo rettificare un cilindro PX 125 originale è consigliabile montare un pistone Vertex monofascia o è meglio usare il solito Vertex replica bifascia? Il costo fra i 2 pistoni è quasi uguale.
  4. Io sotto la candela ho messo 2 rondelle di rame, risultato bordo candela a filo cupola, i travasi io li ho a 132° e va benessimo.
  5. I piani di chiusura dei carter tra loro combaciano o sono imbarcati ?, inoltre devi verificare le sedi dei cuscinetti di banco non siano ovalizzate, se i piani dei carter sono dritti e le sedi cuscinetti sono a posto si possono recuperare, per i piani dove appoggia il cilindro no problem, una spianata controllando la quadratura del motore, la sede cilindro la si barena, poi ti rifai gli scivoli dei travasi, ovvio che la valvola l'asporti e vai di lamellare, e non ti rodi neanche d'averla asportata in quanto già rovinata, ti puoi fare un bel motorello .
  6. A farla bene fatta in casa si può anche spendendo poco, il costo più grande era il lamierato pedana nuovo, poi è tutta manod'opera ma visto che la manod'opera era la tua eri a costo zero, magari cosi riuscivi a risparmiare anche un pò sullo stucco.
  7. La saldobrasatura fonde una lega di riporto a temperatura più bassa di quella di fusione dell'acciaio, però il rinvenimento può partire anche da 250 gradi per arrivare anche a 400 gradi a seconda delle caratteristiche dell'acciaio , la durata del rinvenimento influisce anche quella al risultato finale...........ammorbidire il tubo della forcella su un punto massimo stress non mi sembra una buona idea.
  8. Spero che Lei conosca i trattamenti termici, tempra e rinvenimento e incrudimento le dicono qualcosa? Forse la forcella della vespa è fatta in FE37? Lei forse mi potrà insegnare tutto come si elabora un motore, ma lasci perdere il campo delle saldature e saldobrasature.
  9. Io le bombole ossiacetileniche ricaricabili le ho a casa , ho 60anni e da 43 faccio il saldatore , ma non mi sono mai permesso di scrivere cavolate come quelle che hai scritto, ti rendi conto che quando hai scaldato per bene il tubo della focella questo rinviene e perde tutte le caratteristiche di rigidità dell'acciaio proprio su un punto molto sollecitato della forcella, per non parlare poi della saldobrasatura, ma lo sai come viene realizzato la parte in allumio che tiene l'ammortizzatore? Un consiglio evita di dare suggerimenti senza averne piena cognizione, se qualcuno metesse in atto i tuoi consigli potrebbe anche farsi male........pensaci.
  10. Se saldi da 20anni mi spieghi con che tipo di canello la salderesti in casa?
  11. Lavoro fatto molto male, approssimativo, senza usare attrezzatura giusta, se le pedane sono marce è molto meglio tagliarle e sostituirle, i lamierati si trovano e vien fuori un bel lavoro, una volta tagliate le pedane si va meglio a radrizzare anche il telaio, le pezze di lamiera non si devono saldare sopra ma va tagliata la parte marcia e sostituita con lamiera nuova, la lamiera nuova deve andare a filo della lamiera buona, imperativo usare una buona saldatrice a filo, una volta fatte le saldature vanno spianate di mola, dopo la smerigliatura non si devono vedere cordoni di saldatura e le lamiere devono risultare pareggiate, meno stucco si usa è meglio è.
  12. Sappi che con queste marmitte perdi la ruota di scorta.
  13. Io ho fatto un pk50s col suo cilindro originale 2 travasi e ne è uscito un bel motorello, se cerchi nel forum troverai la mia recensione, non so perchè hai preso l'albero con cono da 20, spero tu abbia già il resto dell'accensione in cono 20, fare l'aspirazione lamellare al carter avendo la valvola buona è un controsenso, praticamente devi attraversare 2 porte.
  14. Salve, è conveniente fare un 177 in corsa 57 con biella 110 ?
  15. Salve, volevo saper se qualcuno di voi ha montato un'albero motore Jasil Top Rancing Competition c57 anticipo standard, quello che ho montato io il diametro della spalla che va a far tenuta sulla valvola è inferiore di 0.08 mm. rispetto ad un'albero originale, misurato fa esattamente 97.80 contro l'albero originale che fa 97.87 mm. o sono stato sfigato oppure questi alberi sono una ciofeca, inoltre la spalla sugli spigoli ha 2 belli smussi ( 1x1 ) che togliono suprficie di chiusura che cè nè già poca, risultato un rifiuto enorme e il motore che fatica a prendere giri, ora ho riaperto e dovrò per forza sostituire l'albero.
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!