Vai al contenuto
RickySML

Spezzare una lancia a favore del phbg 19-21

Messaggi consigliati

Dopo circa un paio di problemi a catena tipo paraolio volano che salta via dal carter,piatto pieno di miscela che taglia corrente,serbatoio marcito,frizione andata,distorsione e menisco ecc ecc mentre cercavo di far funzionare un carburatore che sembrava nato per litigare con il motore vespa/ape ora mi sento di permettermi di scrivere due righe a riguardo visto che chi ha scritto sul forum di questo carburatore o era per screditarlo o per dare configurazioni di getti ecc che col senno di poi sono piu o meno distanti. Anzitutto il mio motore è un 130 polini racing di scatola su carter ape a strappo vergini con albero mazzucchelli non anticipato e con scarico gianelli. Il carburatore è un phbg 19 con attacco femmina e tramite un cornetto artigianale filtro ape con spugna porosa al posto della rete metallica e condotto aria aperto totalmente. Il filtro credo sia il nocciolo della questione. Ho provato altri filtri come il polini a conchiglia e il box del booster modificato ma nessuno mi ha dato la risposta corretta nel apri-chiudi come il filtro "tipo originale" e quindi consiglio di fare di tutto per montare un filtro nativo ape modificato con cognizione. In questa configurazione la carburazione è la seguente:

Vite aria 1.5 giri da tutto chiuso

Getto minimo 48

Valvola 40

Spillo w7 seconda tacca

Polverizzatore 262 au

Getto massimo 87

Galleggiante 4g

 

Il getto del minimo da 48 risulta giusto/grasso co appena un po di borbottamento se si apre il gas molto lentamente tra 1/4 e poco dopo per poi pulirsi subito. Si puo ovviare montando un getto da 45 ma il rischio di smagrire è grosso visto che il 42 come ho provato di persona smagrisce al punto da scaldare. Lo spillo è il piu giusto visto che avendo provato w3-7-9-16 e nessuno tranne il 7 permette al motore di girare pulito. Ora giro alla 2ª tacca dal alto e ho provato anche la 3ª con cui si ingrassa il passaggio leggermente troppo. Il getto massimo da 87 risulta anche lui giusto tendente al grasso. Con 3 punti di piu il motore stenta molto a prendere i giri massimi e con 5 punti in piu non riesce proprio a salire. Nelle prossime prove scenderó di 1-2 punti di getto max e ho limato una valvola per creare una 45 per affinare il 1º terzo di apertura gas. Morale di tutta questa filippica,chi lo ha lo provi, con un albero anticipato partirei da un 50 di getto min spillo w7/9 e massimo 105, con un corsacorta 45 min w7 e massimo 90 ma ne vale la pena. Rispetto al 19 classico la coppia migliora e con la giusta carburazione qualche giro massimo viene fuori senza considerare che mi sembri consumare meno se non si gira sempre a pieno gas. Spero di essere di aiuto a chi si trova nella situazione in cui ero tempo fa e di non passare per sapientino ma voglio solo rendere pubblico cio che ho imparato visto che con gli scooter era molto molto piu immediato. Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!