Vai al contenuto

Saimongg

+ Utente Attivo
  • Conteggio contenuto

    207
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione comunità

39 Excellent

Che riguarda Saimongg

  • Rango
    90cc

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Buonasera a tutti. Da pochi giorni ho ricacciato la mia ape con il nuovo motore, tutto fatto da un meccanico esperto. 130 Polini con scalini ai travasi di base rimossi, testa racing e squish a 1.1mm Albero barone lavorato, corsa 51 biella 97 Lamellare mrt con 28 vhst e filtro polini big evolution Cambio vespa, crociera faio eco e 27/69 drt rinforzati e bilanciati Frizione monomolla drt con molla rinforzata polini Accensione originale con volano da 1.6kg Espansione giannelli, unica pecca di tutto ciò Il motore va davvero forte, non sembra un 130 polini, solo che non riesco a carburarlo bene. Appena ritirata dal meccanico era leggermente grassa apposta per il rodaggio. Spillo alla terza tacca, 124 come getto del massimo, minimo originale un 36 mi pare. Si sentiva che era molto grassa, faceva fatica a tirare le marce. Oggi ho deciso di smagrirlo un po', dopo un centinaio di km. Ho messo un getto del massimo da 120 e ho chiuso si mezzo giro la vite della carburazione. Eppure è ancora grassa agli alti, siccome bassi/medi va bene. Non riesce a tirare le marce al 100% (sarà anche un po' la marmitta che tappa) e se rimango per un piccolo tragitto con un filo di gas o metà gas si ingolfa. Quando poi apro tutto il gas infatti non sale subito di giri, non è pronta e grintosa, è ancora grassa. Dovrei smagrirlo di più con il getto del massimo o rischio di fare danni? Vite della carburazione e spillo lascio così? Come olio uso motul 800 con miscela al 2.5%. Può essere anche questo il problema? Dovrei tornare al motul 710 con miscela al 3%? Grazie in anticipo
  2. Comunque per il problema ho quasi risolto, era il cavo della frizione troppo tirato, ora stacca una bellezza. Unica accortezza, al 28 vhst mi si è rotto il piccolo tubicino per il recupero fluidi sulla vaschetta. Volendolo tappare è possibile? O posso lasciarlo anche così? Non vorrei ricomprare la vaschetta
  3. Frizione ho la DRT monomolla, molla rinforzata polini. Olio ho il Bardahl Gearbox 10w40. Forse ho tirato troppo il cavo della frizione?
  4. Dopo ore e ore di prove, ho deciso si smontare e rimontare completamente il blocco. Una volta ricollegato tutto, giro la chiave e... PARTITO. Magari avevo sbagliato qualcosa nel rimontaggio, qualche problema elettrico probabilmente. Fatto sta che ora il motore parte senza problemi, suono fantastico, aggressivo, sicuramente nulla a che vedere con un 130 polini di scatola. A breve dovrebbe arrivarmi anche la Mdm. Adesso il problema riguarda cavi delle marce e frizione. Apparte il fatto che vanno regolati e tirati per bene, ma la frizione sembra quasi non staccare. È abbastanza dura, ma penso sia dato dal fatto che frizione e crociera sono nuove, ma stacca solo verso la fine, quando lascio completamente la leva della frizione. Sono magro di carburazione? Inizialmente tentenna a partire infatti, a causa della frizione, ma una volta presa velocità va che è una bellezza.
  5. Buongiorno a tutti, proprio ieri sono andato a ritirare il nuovo blocco che ho fatto preparare per la mia ape. 130 polini in ghisa, testa racing con squish a 1.1mm, il gruppo termico ha circa 1000km, ho cambiato solo le fasce al pistone. Albero barone racing anticipato, lamellare mrt con 28vhst, Carter preparati e lavorati alla perfezione. Cambio vespa, crociera faio eco con 27/69 drt e frizione drt. Espansione giannelli. Accensione originale anticipata, con volano a 1.6kg. Il motore è stato preparato ed assemblato da un meccanico esperto e su di questo non ho dubbi. Il problema arriva al momento della prima accensione. L'ape accenna una partenza, gira gira ma non si mette in moto. Se provo ad accelerare si sente un wooooo come se il motore affogasse. Caccia un sacco di fumo e la marmitta a volte scoppietta. Cambiati i getti del massimo, passato da 110 a 105 a 101, per poi aumentare a 124 e 130 nulla. Spillo provato in tutte le tacche, adesso è alla terza, nulla anche quello. Pensavo fosse l'accensione troppo anticipata, rimesso l'anticipo originale, nulla. Cambiata candela 3 volte, B8ES e B9ES, nulla. La parte elettrica è semi nuova, ha camminato anch'essa per 1000km circa, e prima che smontassi il vecchio motore andava benissimo. Ora il dubbio mi sorge sul carburatore, siccome è un 28vhst cs e prima era montanto su un Husqvarna. Devo cambiare polverizzatore? Getti? A volte si vedono delle piccole scintille provenire dalla ghigliottina, non so se è un effetto che mi fanno gli occhi o meno. Non so veramente più che fare, ora il meccanico che mi ha preparo il motore è in ferie per pasqua, e prima di martedì non posso riportargli l'ape per far vedere il problema, chiedo consiglio a voi
  6. Per le campane rinforzate poi ho visto che il montaggio del parastrappi richiede delle apposte viti, che alla fine sporgono di più rispetto ai soliti "chiodini" che hanno le campane. Potrebbero dare fastidio alla frizione? Toccare, sfregare...
  7. Perfetto grazie, anche perché ora ho il solito ghisone polini. Ma appena posso penso andrò dritto su M1/Mhr malossi. La base ormai è fatta
  8. Scusate se riapro la discussione. Volevo chiedere un parere sulla campana. Ero indeciso tra la solita 27/69 e una 22/60 drt cobra, che ho visto essere leggermente più corta. Non saprei se andrebbe meglio sulla mia ape
  9. Comunque la crociera è in queste condizioni, dite che ce la fa a reggere ancora un po'? O mi conviene cambiarla??
  10. Ah okok. Comunque l'espansione è una giannelli. Ho alzato 1mm apposta per cercare di sfruttare meglio l'espansione. Secondo te quale sarebbe un'elaborazione adatta? Non vorrei alzare di più le fasi di come le ho adesso.
  11. Quella sinonimi sta per? Scusa non capisco se è un errore o sono ignorante io 😂 Comunque per le fasi non le ho misurate io, ma mi hanno detto che con la basetta da 1mm che monta arriva a 180/182 di scarico e più o meno 120 di travasi. A questo punto mi verrebbe da pensare che abbia sbagliato il meccanico con le misure
  12. No no abito in pianura. Ci sono un paio di salite ogni tanto. 27/69 proprio no??
  13. Cambio ape no, ti dico già idea scartata. Poi 29/68 sarei lunghissimo, quando la tiro la quarta?? Almeno una 27/69 secondo me Il cilindro è leggermente rifasato, non vorrei esagerare altrimenti ai bassi mi ritrovo completamente vuoto, è pur sempre un'ape Tutto questo secondo me eh
  14. Cosa mi consigli di montare?? Lascio il cambio originale??
  15. ma per la frizione, io adesso ho questa https://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/frizioni/smallframe/frizione-polini-doppia-molla-vespa-50-125.1.1.34.gp.306.uw vorrei montarci dei dischi falc come questi, posso?? https://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/frizioni/smallframe/dischi-frizione-per-frizioni-falc-racing-vespa-50-90-125-et3-primavera-pk.1.1.34.gp.3465.uw
×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!