Vai al contenuto

Upgrade da 130 DR a 130 Polini


Messaggi consigliati

  • Moderatore

Buongiorno e buon anno a tutti amici Vespisti¬†ūüėĄ

Topic leggero, vi parlo un pò dell'aggiornamento che sto portando avanti sull'HP. Ho smontato il DR per dare un'occhiata generale all'imbiellaggio e alla situazione pistone/GT. Contavo di fare un upgrade alla PK questo inverno, ma quando poi ho smontato il cilindro mi sono detto...già che ci sono, perchè non fare un aggiornamento?

Cos√¨ come acquisto natalizio, ho preso un classico Polini in ghisa che verr√† montato completamente p&p. Il resto del motore prevedr√† i vecchi componenti, quali il 19 accompagnato dall'albero anticipato Tameni, la valvola abbassata di 2 mm "culometricamente", accensione originale HP con la sua ghiera, banana Polini e la coppia 28/69. Proprio questo ultimo passaggio sar√† una scommessa. Prediligo i rapporti lunghi ma complice un GT pi√Ļ prestazionale e l'accensione leggera, probabilmente sar√† necessario rivedere la situazione. Dipender√† anche dalla velocit√† risultante in terza ma lo scopriremo a suo tempo. Il DR non aveva alcun problema a gestire questo rapporto

20221231_122220.jpg

Candela BR8ES

20221231_115301.jpg

Certo che la testa di questo GT è "leggermente" diversa dal DR. Sulle capocce Racing ho memoria di problemi nel centraggio guarnizione a causa dei fori passanti dei prigionieri non proprio precisi. Non ho avuto problemi di sorta nel mio caso o forse, hanno anche risolto il problema

Prossima cosa da fare...devo dare una sistemata al mio tavolino d'appoggio. Una soddisfazione, è stata quella di essere riuscito a non avere trafilaggi dalla testa DR nel suo tempo d'utilizzo. Spero che il polinazzo, non mi deluda

20221231_144317.jpg

20221231_155627.jpg

Che i travasi di base del Polini non siano giganti, si sa. Ma sono rimasto sorpreso del fatto che sono identici, fotocopia del DR. O meglio...quando spacchettai il DR, trovai in confezione la classica guarnizione metallica e raccordai i carter seguendo quella sagoma. Sotto al cilindro, dovetti usare un poco la lima manuale per sistemare due imperfezioni e per renderlo pari alla guarnizione. Ma proprio il minimo. Guardando l'ambaradan, mi viene da pensare che in quella confezione, ci fosse una guarnizione proprio Polini

Ma alla fine, tanto meglio per me. Di conseguenza, anche il polinone, sarà raccordato

20221231_160427.jpg

In foto, la nuova guarnizione gi√† sporcata di pasta rossa. Ho quella, finch√® non finisce continuer√† a fare il suo sporco lavoro. Sar√≤ poco fiducioso, ma queste guarnizioni metalliche cerco sempre di accompagnarle da un velo di pasta. Mi sento pi√Ļ sicuro

20221231_160442.jpg

Ovviamente mi sono spanato un dito montando i seeger e complice la serata del capodanno, ho infilato il cilindro e coperto il tutto

Oggi proseguo, misuro squish e fasi. Dovrei riuscire a metterlo in moto

  • Like 1
  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Moderatore
Inviata (modificato)
3 ore fa, Ale1509 ha scritto:

Seguo con interesse lo sviluppo...

Sono contento di poter proseguire in tal caso

Allora, completo il montaggio della testa serrandola a dinamometrica a 15nM con sotto lo stagno. Mi ritrovo con un buon 1.4mm (valore per me perfetto per un utilizzo cittadino e affidabile) e scarico a 175 con 116 di travaso (sempre circa, ho usato il disco che ho stampato in 3D e che vi ho mostrato tempo fa, niente strumenti dedicati)

Ho poi smontato e rimontato il tutto e fatto una prova finale con un lungo filo di stagno intrecciato (non lo ho di spessore adatto purtroppo) attraverso il foto candela

20230101_144652.jpg

Carburatore 19 tarato con min40 e max 92 con airbox libero (ha dentro una semplice retina). Alla terza pedalata è partita e questo è il primo vagito

L'olio a terra è miscela e i puntini sulla marmitta, son residui di una spruzzata sgrassatore. Mentre era in moto al minimo, meritava una bella pulita generale

Primissimo giro inaugurato dal mio vecchio (che saliva in 4^)

   

Al momento ha 5 chilometri di vita. Martedì conto di adoperarla per andare a lavorare e macinare un pò di strada (non a caso, c'è montato il parabrezzino)

Modificato da MarcoBorga96
  • Thanks 2
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Moderatore
1 ora fa, Mrninni ha scritto:

anche sul lavoro da fare nel tavolino d'appoggio

E' distrutto¬†ūü§£¬†Valuter√≤ un p√≤ cosa fare per sistemarlo oppure, opter√≤ per un semplice tavolino di quelli gi√† pronti

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Moderatore
1 ora fa, Alogeno ha scritto:

mi piace , che monta con la ghiera

I classici ghisa, montano senza problemi come anche il malossone¬†ūüėĄ¬†Grazie Alogeno

1 ora fa, claudio7099 ha scritto:

per il seiger del pistone dovevi montarlo prima quello lato ruota

Ho proprio fatto così Claudio. Se avessi fatto il contrario invece di spanarmi un dito, mi spanavo tutta la mano mi sa. In foto, avevo definitivamente assemblato il pistone

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Moderatore

Per i classici seeger a G, uso appunto la pinza a becchi facendo lega sulla G per ruotarlo all'interno. Invece di riuscire al primo tentativo, ho dovuto accompagnarlo nella guida con un colpetto di cacciavite a punta fine 

Sopravviver√≤¬†ūüėĄ

  • Haha 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Moderatore

Purtroppo non ho aggiornamenti. Tra nebbia, nuvole generali e pioggia (seppur tiepido come clima) non ho fatto alcun giro al di fuori dei 5km percorsi nella prima prova

Complici altre discussioni, mi piacerebbe sperimentare un PWK by cina, rimanendo sul diametro di 24mm. Sarebbe un vezzo personale ma unito ai travasi che si sono verificati raccordati, alla valvola un pelo rivista in passato...si tratta di una prova che farei ben volentieri, complice il prezzo ultra vantaggioso. Se passerò a un carburatore over 19, calerò anche il rapporto complessivo ma senza aprire

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Moderatore

E finalmente, oggi abbiamo il sole. Ne ho approfittato subito

Ho percorso circa 20 km oggi e complici i rapporti lunghi, ho azzardato qualche morbida tirata spalancando lentamente e senza mai passare la metà dell'acceleratore. Con miscela al 3% e getto max 92 su SHBC 19.19 E

Viaggetto generale

Prova ai bassi, tenendo la quarta (un comportamento pi√Ļ che ottimo)

E ora la prima prova, dalla terza alla quarta (purtroppo in controluce)

 

Allungo la quarta partendo dai 40 orari (a favore d'illuminazione stavolta)

 

E ora..."Pure Sound"

 

Mi ritengo pi√Ļ che soddisfatto. Ho gi√† parlato degli upgrade che vorrei realizzare ma al momento, per montare un 19 e i 28/69...direi ottimo. Col peso extra di questo modello e il parabrezza da vero pensionato, non male¬†

Per @Alogeno

Questa volta, ho stra compresso i video¬†ūü§£

  • Like 7
Link al commento
Condividi su altri siti

l'up grade facile è il carburatore ETS, serve il suo collettore dedicato, si chiama 20L ma in realtà è un 22mm, io sul PK 50 Rush ho il cilindro Et3, la Padellona SITO, 27/69dd, volano 4 poli Rush originale albero RMS racing e carburo ETS...

VOLA! 

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Moderatore

Ciao Poeta

Che vespa √® quella che non vola?¬†ūüėĄ

Complice un coupon per me che sono compratore abitudinario da aliexpress, ho acquistato un simil 24 PWK (identico a quello di @StefanoFeltrin) a 18 euro e 50

carburello.png

Ho preso anche un filtro a torta a circa 5 euro da abbinargli, preferisco non girare mai col venturi scoperto causa ambiente di lavoro 

 

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Quale collettore userai?

3 ore fa, MarcoBorga96 ha scritto:

Ciao Poeta

Che vespa √® quella che non vola?¬†ūüėĄ

Complice un coupon per me che sono compratore abitudinario da aliexpress, ho acquistato un simil 24 PWK (identico a quello di @StefanoFeltrin) a 18 euro e 50

carburello.png

Ho preso anche un filtro a torta a circa 5 euro da abbinargli, preferisco non girare mai col venturi scoperto causa ambiente di lavoro 

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Moderatore
Inviata (modificato)
4 ore fa, StefanoFeltrin ha scritto:

Per me se vuoi divertirti un po' di pi√Ļ tornerei al pignone da 27

Guarda, avevo preventivato addirittura lo z26. Ma se gestisce bene il rapporto totale, resto con lo z28. Come hai visto, pur avendo il parabrezza, la quarta riprende bene dai 40 orari

A proposito, per te che hai il girato...spero che ci sia la possibilità di piazzare un action camera sotto la pedana come ho fatto io per godersi il sound e vedere al meglio la configurazione dello scarico. La attacco al cavalletto con l'adattatore per i tubi, molto semplice

Modificato da MarcoBorga96
Link al commento
Condividi su altri siti

il 24 PWK¬† NON MONTA nel pozzetto del telaio PK che dovrai probabilmente asportare/modificare, per altro dovrai cambiare la guaina gas con una di 10 CM pi√Ļ lunga, la molla PWK poi non ha molta forza, quindi devi curare molto bene lo scorrimento della manopola gas e del cavo.

il 20 L della ETS monta ìnvece benissimo e và pure meglio del PWK 24, era insomma la scelta giusta, te lo dico perchè ho elaborato alcune PK con il corsa lunga, ed io stesso ho la PK Rush con il 125cc, me la sono studiata  molto bene, insomma.

Foto 1 di 3

costa sugli 80 ed √® in realt√† √® un 22/23 mm, come filtro aria si usa l'air box POLINI che costa sui ‚ā¨12.¬†

primo monta meglio

secondo il collettore da 29 per PWK POLINI costa 50 ed il PWK cinese tra spedizione modifica filo aria un paio di filtri aria e curva siamo sui 50

7.thumb.jpg.cfd731ce73e43449780fd3635807694e.jpg

 

notiamo che questo carburatore somiglia molto al 19/19 SHBC classico,  in realtà è molto differente, SULLE VESPE PK MONTA SENZA DOVER MODIFICARE IL POZZETTO

 

8.jpeg.bd2eea680438e4e8f9cef292de2d826b.jpeg

 

il collettore specifico per questo carburatore costa sui 25, ma esiste (che io sappia) solo a tre fori e bisogna quindi modificarlo se si ha il collettore a due fori.

 

i PWK li uso da molti anni, sono carburatori onesti ma molto racing, molto ON / OFF diciamo , il 20 L √® invece pi√Ļ regolare, pulito e facile...¬†

 

Il getto minimo sul PWK da 24 deve essere 38, il filtro ATTENZIONE!  ne esiste infatti un modello che ha la retina e il feltro non solidali che vengono risucchiati in camera di manovella!!!

Metti foto di quello che hai preso, li conosco bene....

1.webp.304a8754bdf855df6a0bb2eb9a6d542e.webp

questo sopra monta bene ma è davvero un TAPPO! la misura giusta è 48

9.webp.26a99ec6952ece00e080434fac4e731a.webp

mentre questo è quello che NON VA' PRESO.

 

 

 

6.jpg

Modificato da PDD-Poeta
Aggiunta
  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

  • Moderatore
10 minuti fa, PDD-Poeta ha scritto:

solo a tre fori

Ma nel caso della HP, il problema non c'è. Ottimo

10 minuti fa, PDD-Poeta ha scritto:

secondo il collettore da 29 per PWK POLINI costa 50 ed il PWK cinese tra spedizione modifica filo aria un paio di filtri aria e curva siamo sui 50

Il collettore con attacco elastico per i 24, curva gas di 90 gradi che giustamente come dici è fondamentale e il tirante aria che è identico a quello del CP, mi costano 48 euro tutti insieme (da store italiano)

Per i filtri, ho proprio preso spunto da una discussione dove avevi partecipato attivamente in merito alla comparativa dei PWK. Ho preso questo

Immagine.png

Che sarebbe questo (cifra incredibile, con 2 euro di spedizione)

S950dd52bbabb430ca2132991ac0213dbX.jpg

Male che vada, potrò realizzarne uno stampato in 3D se non dovesse soddisfarmi. L'ho preso come si vede dalla descrizione col diametro "gommoso" da 48/50 dato che quel 24 ha diametro pari a 50 tondi

Per tutto, arrivo a poco pi√Ļ di 70 euro. Vale la pena fare questo esperimento

Anche dei CP si parlava di un comportamento on/off diciamo. Eppure, lo monto sull'onestissimo DR F1 che ho sulla PK e ho raggiunto una grande pulizia dell'erogazione. Con gli SHB ho sempre avuto qualche pernacchietta. Coi PHBL ci ho sempre messo un p√≤ di pi√Ļ a sistemare il tutto, pur raggiungendo risultati ottimi

Del CP non posso fare altro che essere veramente soddisfatto. Ora provo questo e vediamo

 

Link al commento
Condividi su altri siti

3 minuti fa, MarcoBorga96 ha scritto:

Guarda, avevo preventivato addirittura lo z26. 

A proposito, per te che hai il girato...spero che ci sia la possibilità di piazzare un action camera sotto la pedana come ho fatto io per godersi il sound e vedere al meglio la configurazione dello scarico. La attacco al cavalletto con l'adattatore per i tubi, molto semplice

Lo z26 lo userei se si ha un espansione, sui polini ghisa con proma e polini la 27 √® sempre stata onesta. Personalmente con z28 la vedo pigra, personalmente la preferirei un po pi√Ļ pronta ma sono gusti.

il girato invece avendo silenziatore frontemarcia rischia di distorcere il suono della telecamera e basta, tanto finché non mi libero del blocco px 180 non inizio con la mia. Per febbraio la voglio incominciare a usare di nuovo però 
 

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link √® stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente √® stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

√ó
√ó
  • Crea nuovo...