Vai al contenuto

Aiuto per messa a punto accensione a puntine 50 Special brucia candele


Messaggi consigliati

Carissimi, chiedo un aiuto per trovare la quadra con l'accensione special (volano alluminio portato a 1,4kg. circa, il motore è un classico 130 polini leggermente rifasato (alzato 5decimi) Testa abbassata squish 1,2mm, scarico allargato (ma non alzato) a poco meno del 70% , pistone grand sport ,con phbh 28 valvola carter adattata al collettore 28, getto max 115 (comunque è in rodaggio non ho tirato è sembra andare bene) scarico polini banana rivisto nella saldatura sulla flangia (di fabbrica interna allo scarico asportata e rifatta esternamente) albero drt con spalla piena lato volano e chiusura maggiorata lato valvola con diagramma di 120/60, e condensatore elettronico esterno, ho sostituito la bobina di alimentazione interna provato anche altre bobine AT esterne puntine etc. (ho anche i condensatori elettrolitici normali della fiat 500 che vanno benissimo).

Dunque mi fermo qui, la vespa va benissimo per me, bella da guidare mantiene il minino e tutto, ma una candela nuova mi dura mezza giornata dopo di che nienta da fare ho provato a pulirle anche con l'acido ma lo strato ferroso che si forma sulla porcellana non si toglie, come candele su internet avevo comprato 10 bosch W3cc le ha distrutte tutte (tra l'altro a differenza delle altre candele che sono rimaste integre in acido a queste si è sciolto il filetto, questo mi fa pensare che siano delle imitazioni) le NGK B9 ES non ne parliamo (ho provato anche le B8 e le B7 stessa fine, ma con la mia configurazione le B9 dovrebbe andare benissimo), volevo provare qualcos'altro come candele ma qui a PALERMO io non riesco a trovare altro che NGK.

Ho controllato tutta l'accensione con la lente d'ingrandimento non trovo nulla che non va, per favore non ditemi di passare ad una elettronica, a parte che costa un botto una buona sono sicuro che le puntine possono andare ancora se si trova la quadra, avete qualche idea per aiutarmi? Mi rivolgo principalmente a chi ha le puntine, grazie.

 

Modificato da shark
Riproduzione video lenta

S.C.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Ci sono passato anch'io, a me duravano meno di un mese, sospettavo del condensatore ma poi non ho approfondito perchè sono passato all'elettronica.

Nel mio caso solo due candele non davano problemi la denso Iwf24 e la champion l90yc (che per questo motore è calda e ha elettrodo prominente quindi bisogna verificare se è compatibile)

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

il problema sono le candele fredde ,non raggiunge la temperatura per autopulirsi ,il grasso di carburazione non aiuta ,io questa mania delle candele fredde non la capisco propio ,è una moda del menga uscita da dove non lo so 

  • Haha 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
9 ore fa, claudio7099 ha scritto:

il problema sono le candele fredde ,non raggiunge la temperatura per autopulirsi ,il grasso di carburazione non aiuta ,io questa mania delle candele fredde non la capisco propio ,è una moda del menga uscita da dove non lo so 

Ciao grazie per il tuo contributo, come ho scritto sopra ho provato sia le B8 che le B7, ho un pistone 58 e testa abbassata a 1,2mm di squsch,
Nel lontano passato con una B9 con configurazioni simili mi ero trovato bene, forse era la benzina diversa, comunque il punto è che la B7 fa la stessa fine.

S.C.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
9 minuti fa, DoubleG ha scritto:

Esistono Ebay e mille altri siti che le vendono online... 

Certo che esistono, ma la cosa più saggia secondo me è prendere una candela per provarla se va bene allora ne prendo una quantità e le metto dentro, sinceramente fare un ordine solo per una mi costerebbe di più la spedizione il gioco non vale la candela scuate il gioco di parole ma la frase si presta, se invece riuscissi a trovare un rivenditore in zona sarebbe la cosa migliore.

S.C.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
 
 

Io con le candele mezionate denso grado 7 equivalente e champion grado 5 equivalente (ho sbagliato era L92yc) e 102 ci ho fatto parecchi km poi dipende anche dalla guida, io preferisco i giri bassi non tiro molto

Tabella di equivalenza champion ngk per trovare l'equivalente del grado 7:

tabell15.thumb.jpg.d46f9c04bc480a80e9112174eb964d69.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

 
2 minuti fa, andrea55 ha scritto:

Io con le candele mezionate denso grado 7 equivalente e champion grado 5 equivalente (ho sbagliato era L92yc) e 102 ci ho fatto parecchi km poi dipende anche dalla guida, io preferisco i giri bassi non tiro molto

Tabella di equivalenza champion ngk per trovare l'equivalente del grado 7:

tabell15.thumb.jpg.d46f9c04bc480a80e9112174eb964d69.jpg

Eccezionale Grazie, ho dato uno sguardo alle istruzioni Polini con squisc di fabbrica gia consigliano NGK B9ES 

a.jpg.png

S.C.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
In questo momento, shark ha scritto:

Eccezionale Grazie, ho dato uno sguardo alle istruzioni Polini con squisc di fabbrica gia consigliano NGK B9ES 

a.jpg.png

A ecco

Perfetto

Io una prova con la Champion la farei, sono (per ora) meno soggette a "copi cinesi" e di massima più adatte alle puntine

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 

A dire il vero prominente c'è la Nyc, la P non so bene cosa sia forse è al platino?

Ho trovato la legenda si è solo la versione al platino senza elettrodo prominente

Modificato da andrea55
Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

non montare la 9 ,torni al punto di partenza ,polini è troppo ottimista sulle prestazioni ,come ho già scritto la 9 si una sui kart ,sui motard ,cross ,roba da 12.000 giri minimo ,la tua vespa raggiunge questi giri ,se si hai fatto un mostro di motore

Modificato da claudio7099
Link al commento
Condividi su altri siti

 
3 ore fa, claudio7099 ha scritto:

non montare la 9 ,torni al punto di partenza ,polini è troppo ottimista sulle prestazioni ,come ho già scritto la 9 si una sui kart ,sui motard ,cross ,roba da 12.000 giri minimo ,la tua vespa raggiunge questi giri ,se si hai fatto un mostro di motore

Ciao guarda il tuo consiglio lo prendo sicuramente in considerazione, il mio motore non è sicuramente un mostro sono d'accordo, tu mi consigli un equivalente B8 o B7? calcola che ho pistone 58 e testa abbassata, grazie in anticipo.

S.C.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

non è farina del mio sacco 

IL GRADO TERMICO DELLE CANDELE

Il grado termico di una candela si individua dalla sua sigla, così come le misure della radice filettata e del tipo di elettrodi. La gradazione termica è importante perché la temperatura di lavoro degli elettrodi e dell’isolante deve risultare compresa tra i 350° e gli 850°. Al di sotto del valore più basso la candela si imbratta, mentre al di sopra del più alto dà origine all’autoaccensione, con pessime conseguenze per il motore. Il grado termico, che indica la capacità di smaltire il calore assorbito, è quindi fondamentale. Le candele cosiddette ‘fredde’ sono indicate nei motori ad alte prestazioni, viceversa quelle ‘calde’; la differenza è nel grado di esposizione ai gas del piede dell’isolante.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
  • Crea nuovo...